Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Dahon Anniversario. (MAMMA MIA...)  (Letto 9379 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline foldingfan

  • non penserai di sorpassarmi impunemente solo perché ho le 20"?! ;)
  • maestro
  • ****
  • Post: 463
  • Reputazione: +31/-0
  • chi va soltanto in auto ha qualcosa da nascondere
Re:Dahon Anniversario. (MAMMA MIA...)
« Risposta #15 il: Marzo 27, 2014, 12:18:19 pm »
Ragazzi rispondo alle vostre battute con un paio di righe (semi)serie  :)

Mi riferisco all'esperienza che ho avuto, un anno con la bici più simile che ho montato... una fantastica Dahon Speed Pro TT che ho dovuto purtroppo dar via per questioni di sopravvivenza  ;D

Ho anche avuto una Mu SL (8.3 kg nominali)

Posso dire che, non chiedetemi perché, ma la Speed Pro pesava appunto circa 9.5 kg e sembrava però leggerissima da portare. Forse per una questione di distribuzione peso, non so. Devo dire che a prenderle ciascuna in una mano (cosa che non ho mai fatto anche perché mi sa le ho avute in periodi diversi), avrò sentito una differenza tra la Speed Pro e la SL. Però portando la  Speed Pro per le scale, intermodalità, ecc., mi è sempre sembrata leggerissima. E anche al tipo che si è fatto un viaggio per mezza Inghilterra per venirsela a comprare.

Quanto poi allo stem: giusto criticare il fatto del manubrio, non gli costava molto fare quello che ho fatto poi io sulla Speed Pro, cioè metterci l'Andros Stem (che c'è anche in versione nera. era dahon, ora forse è tern...). Forse l'han fatto per ridurre al minimo il prezzo al pubblico. Forse han ritenuto più sicuro lo stem fisso, viste le sollecitazioni col manubrio bullhorn. Devo però dire che non ho mai avuto problemi di appoggio e a quanto ne so, neanche il tipo che ce l'ha da due anni. Era fantastico anche poter regolare l'angolo del manubrio a tuo piacimento ogni volta, da basso e 'aggressivo', a quasi verticale stile joystick e videogioco :)))

https://www.youtube.com/watch?v=Wgk6wvzNfCQ

Con l'Andros la parte del cambio più delicata (le lancette con una leggerissima copertura in plastica), restava riparata e la bici offriva ai colpi esterni invece la parte più dura e robusta del manubrio (le vicine 'punte' dei cornetti del manubrio bullhorn).

Diventava un blocco perfetto e ridottissimo!  :)

E aggiungo sulla questione pedali e peso, che l'Andros pesa qualche etto ma appunto quando l'ho rivenduta ci avevo messo non solo l'Andros ma anche i parafanghi, sicuramente un mezzo chilo in più c'era, ma quando ho detto che era leggerissima ho incluso tutto questo :)

Indi per cui, la ANNIVERSARIO resta fantastica mettendoci l'Andros (tanto se vi ci spendete 5000 euri, 70-80 in più per l'Andros cosa vuoi che siano :D ) e quanto ai pedali, non solo non li toglierei comunque (neanche a ingombro ridotto), ma invece di quelli ce ne metterei due superleggeri e robusti come quelli che infatti (contate tutto nel peso) avevo messo (credo fossero system-ex).

Adesso scusate torno a schiumare con l'acquolina pieghevole in bocca :D

« Ultima modifica: Marzo 27, 2014, 12:22:16 pm by foldingfan »
FF

Tags: