Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: portapacchi posteriore (universale e non)  (Letto 93864 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline lelebass

  • assistente
  • ***
  • Post: 206
  • Reputazione: +34/-0
Re:portapacchi posteriore (universale e non)
« Risposta #105 il: Giugno 12, 2018, 03:41:52 pm »
Anche io mi sono cimentato con il montaggio di un portapacchi per bici da 28'' sulla Dahon Vybe da 20''. L'obiettivo era quello di montare delle borse laterali da 30 lt di Decathlon.
Alla fine ho preso un portapacchi che vendevano come adattabile da 20'' a 28'', che in realtà si è dimostrato essere leggermente corto ed ha necessitato di una piccola prolunga che ho fatto realizzare con delle piastrine forate in metallo.
Alla fine la soluzione funziona abbastanza bene, nel senso che le borse da 30 lt si montano senza problemi e non interferiscono con i talloni. Il portapacchi che ho montato però interferisce seppur in modo minimo con la chiusura della bici, nel senso che la bici si chiude, ma il manubrio va a sbattere contro una delle viti del supporto del portapacchi, il magnete si aggancia e la bici sembra restare chiusa, ma si sente che l'aggancio non è saldo come al solito.
Sono comunque molto soddisfatto della soluzione, che mi ha consentito di portarmi la Dahon in viaggio.



Appena rientro faccio un resoconto più dettagliato del montaggio. Certo, il portapacchi dedicato Dahon o Tern è molto più elegante come soluzione, ma io ho speso solo 25 EUR contro il circa 90 del costo del Tern.

Ciao,
Daniele

« Ultima modifica: Giugno 12, 2018, 03:46:44 pm by lelebass »
Hoptown 320 - Vybe D7

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:portapacchi posteriore (universale e non)
« Risposta #106 il: Giugno 20, 2018, 11:26:55 am »
grazie del contributo. Qualche foto del portabagali nudo e crudo?

C'è un link al sito Decathlon per il prodotto in questione?

:-)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline lelebass

  • assistente
  • ***
  • Post: 206
  • Reputazione: +34/-0
Re:portapacchi posteriore (universale e non)
« Risposta #107 il: Giugno 20, 2018, 09:23:46 pm »
Allora, come promesso ecco i dettagli.

Il portapacchi che ho acquistato è questo:

http://amzn.eu/if8eEcV


FTGLR


Pagato 24 EUR e spedito in 1 giorno. In effetti posso essere d'accordo con molte delle recensioni che si trovano su Amazon, costa poco ed è decente. Niente di speciale, sicuramente un paio di spanne sotto al Tubus che mi hanno rubato insieme alla Specialized.  :'(  :'(  :'(

Il prodotto viene reclamizzato come: Regolabile tra 20 " e 29". Cominciamo subito a dire che non è vero.

Ma andiamo per ordine, prima di tutto ho smontato il portapacchi di "serie" della Vybe D7. Facile. Poi ho cercato di adattare il nuovo portapacchi e dopo qualche tentativo di aggiustamento dei supporti al telaio è apparso chiaramente che i due braccetti di alluminio che si fissano vicino al cannotto della sella erano troppo corti. Il portapacchi in questione è pensato abbastanza bene e sembra effettivamente permettere tante possibilità di montaggio, però i braccetti seppur più lunghi del normale erano troppo corti per una 20''.
Dopo un primo momento di sconforto ed una infruttuosa ricerca presso biciclai della zona ho realizzato che con un paio di placchette forate in ferro avrei potuto risolvere. Il capanno degli attrezzi del suocero e la sapiente manodopera sempre del suocero ha sfornato sue bellissime placchette in ferro che hanno permesso un facile montaggio del portapacchi.

Di seguito alcune foto del portapacchi montato e del dettaglio delle placchette.







Poi ho provato a montare le borse da 30 lt di Decathlon con successo:



Nessuna interferenza con i talloni, buona stabilità poi confermata durante il viaggio. 

Queste nuove borse da 30 lt di Decatlhon sono realizzate abbastanza bene, costano meno della metà delle Ortlieb ed hanno fatto un'ottima riuscita.

https://www.decathlon.it/borsa-900-25l-impermeabile-id_8365213.html

Vedo ora dal sito di Decatlhon che la borsa è stata "declassata" a 25 litri, sulle mie c'è scritto 30 lt ma sembra effettivamente lo stesso prodotto. Sono comunque capienti come le "classiche" Ortlieb.
Importantissima è stata la possibilità di regolare la posizione degli agganci delle borse, dato che uno difetti del portapacchi montato è la presenza di diversi tubi trasversali.

Come dicevo nel post precedente la bici si riesce a chiudere ma il manubrio tocca sul portapacchi e quindi la chiusura non è del tutto sicura, inoltre l'ingombro della bici da chiusa è maggiore. Per cui lo stesso giorno in cui sono rientrato ho provveduto a rimontare il portapacchi di serie. Inoltre, seppure in alluminio, date le dimensioni generose dei tubi, il portapacchi era più pesante di quello di serie.

Spero che queste informazioni siano utili a chi si vuole cimentare con il montaggio di un portapacchi di dimensioni normali su una pieghevole. Si può fare, ma con alcune dovute attenzioni.

Ciao,
Daniele

« Ultima modifica: Agosto 01, 2018, 10:59:54 pm by occhio.nero »
Hoptown 320 - Vybe D7

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:portapacchi posteriore (universale e non)
« Risposta #108 il: Luglio 20, 2018, 01:30:28 pm »
Non hai notato oscillazioni del carico durante la pedalata?   ::)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline lelebass

  • assistente
  • ***
  • Post: 206
  • Reputazione: +34/-0
Re:portapacchi posteriore (universale e non)
« Risposta #109 il: Agosto 20, 2018, 05:27:44 pm »
Rispondo con colpevole ritardo. No, non ho avvertito particolari oscillazioni, come nel caso delle Ortileb queste borse hanno anche un gancio posteriore che si incastra sulla struttura del portapacchi. Certo è che con il peso tutto sul posteriore la bici diventa molto scarica sull'anteriore però mi è sembrato tutto sufficientemente stabile. Mi piacerebbe provare in futuro anche la soluzione con borse sull'anteriore che ho visto adottare Tern.

Ciao,
Daniele
Hoptown 320 - Vybe D7

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:portapacchi posteriore (universale e non)
« Risposta #110 il: Agosto 28, 2018, 09:04:34 am »
grazie della risposta. :-)
In realta' intendevo oscillazioni di tutta la struttura. Ma dipende moltissimo dal peso del bagaglio e dalla sua distribuzione nelle borse.
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline steo1971

  • iniziato
  • *
  • Post: 39
  • Reputazione: +4/-0
Re:portapacchi posteriore (universale e non)
« Risposta #111 il: Settembre 19, 2018, 12:19:32 am »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

Ciao a tutti,
sono proprio inesperto in ambito borse da viaggio.
Cercando su Internet ho trovato questi due portapacchi per bici da 20", non riesco però a capire se le misure siano standard e funzioneranno anche sulla Dash.
https://www.bikester.ch/fahrradteile/gepaecktraeger/gepaecktraeger-16-20-zoll/5244.html
https://www.bikester.ch/fahrradteile/gepaecktraeger/system-gepaecktraeger-racktime-foldit-fix/263203.html


Le borse della Ortlieb, ad esempio, si agganciano su qualsiasi portapacchi. Nel caso del Fold It Fix indicato nel secondo link, è il sistema Racktime. Si possono solo montare borse col sistema Racktime?

Io dispongo di un carrello monoruota in aluminio per bici, mai usato! Secondo voi, per un viaggio lungo, è meglio attaccare tutto alla bici con portapacchi frontali e posteriori, o usare il carrello?

Ho in mente un tour folle, mi potreste indirizzare a qualche link di viaggi per attraversare tutta l'Italia in bici, isole comprese? Ho visto che la Via Francigenai, parte dal Gd. San Bernardo (perfetto per me che arrivo dalla Svizzera) e scende fino a Roma.
http://www.viafrancigena.bike/it/

Da Roma poi per la Sicilia? Non ho la più pallida idea quale sia la strada seguire in bici. Poi Sicilia e Sardegna, e poi ritorno in nave a Genova e da lì...ritorno in treno in Svizzera. Ad occhio e croce, sono circa 3000 km...forse mi serve più di un mese. Vabbè, continuo a sognare...

Grazie dell'aiuto.
Stefano
« Ultima modifica: Settembre 20, 2018, 07:35:47 pm by occhio.nero »

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:portapacchi posteriore (universale e non)
« Risposta #112 il: Settembre 20, 2018, 07:37:33 pm »
1) il primo modello mi sembra quello più adatto, ma è solo una ipotesi.
Il secondo modello mi sembra compatibile anche con le Ortileb, per il semplice motivo che gli attacchi Ortlieb si possono adattare parecchio. Io le ho attaccate ovunque.

2) su borse o carrello:
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1522
« Ultima modifica: Settembre 20, 2018, 07:41:06 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline steo1971

  • iniziato
  • *
  • Post: 39
  • Reputazione: +4/-0
Re:portapacchi posteriore (universale e non)
« Risposta #113 il: Settembre 22, 2018, 10:39:42 pm »
Oggi ho fatto un salto in un negozio di accessori per bici ed ho provato quello da 20 e 24 pollici, ma poi usando delle borse della Ortlieb ho notato che le scarpe le avrebbero toccate.
Siccome questi sono fatti per bici da bambini, il baricentro del portapacchi è sulla ruota, perciò eventuali borse stanno proprio sull’asse e per forza di cose li ci si arriva con le scarpe...io ho un 45!

Ne ho poi provato un altro da 28 pollici e mi è sembrato migliore, le borse stanno molto più lontane. Tutto bene, solo che costava circa 80€ ed ho preferito lasciare stare per adesso.

Ne deduco che bisogna prendere quelli per ruote più grandi e poi magari allungare i braccetti.

Offline lelebass

  • assistente
  • ***
  • Post: 206
  • Reputazione: +34/-0
Re:portapacchi posteriore (universale e non)
« Risposta #114 il: Settembre 25, 2019, 06:16:29 am »
Ho riletto gran parte della discussione, ormai è abbastanza chiaro che per montare borse "grandi" tipo le Ortlieb da viaggio è necessario montare un portapacchi da bici "grande" (oppure uno specifico tipo il Cargo Rack Tern) per evitare l'interferenza con i talloni.
Qui però vorrei risolvere un problema differente. Mi capita abbastanza spesso di affrontare delle trasferte brevi dove uso una sola o due borse "piccole" tipo quelle di Decatlhon da 20 litri.

https://www.decathlon.it/borsa-500-20l-impermeabile-id_8402098.html

Il portapacchi di serie della mia Dahon Vybe D7 presenta una curvatura nella parte posteriore che probabilmente dovrebbe servire come maniglia, oppure ha qualche altro uso per tenere il carico sul portapacchi, ma che risulta parecchio fastidiosa quando si cerca di arretrare il più possibile le borse laterali. Notavo che questa curvatura non è presente ad esempio sul portapacchi Biologic 20''.
Allego foto per maggiore chiarezza.








 
Prima di sborsare 50 EUR per prendere il portapacchi Biologic vorrei capire se con quello è possibile evitare o almeno limitare l'interferenza con i talloni. Questo il Biologic 20'':

https://www.ternbicycles.com/it/gear/471/biologic-portage-20-rack

Dalla foto si vede che non c'è la curvatura verso l'alto della parte finale del portapacchi.
Qualcuno ha il portapacchi in questione e mi può dare qualche indicazione? In alternativa dovrò fare trasferta a Roma presso un biciclaio che abbia Tern.

Ciao,
Daniele
Hoptown 320 - Vybe D7

Offline bic

  • apprendista
  • **
  • Post: 88
  • Reputazione: +8/-0
Re:portapacchi posteriore (universale e non)
« Risposta #115 il: Settembre 25, 2019, 08:08:14 pm »
Giusto una stupidaggine perché ho lo stesso portapacchi. A me quella curvatura creava problemi con un carico "grande" sopra, praticamente toccava solo alle due estremità, con seri problemi di stabilità. Ho in parte risolto legando due "aste" con lo scopo anche di allargare l'appoggio perché appunto non lo uso come te ma come piano orizzontale.
La mia ipotesi è che l'abbiano fatto curvo per evitare lo scivolamento dei carichi piccoli e che il bagaglio vada a limitare la già non eccezionale visibilità del catarifrangente, nel mio caso con luce. Ma magari l'hanno fatto solo per design/simmetria :)
Dahon Speed D7 "Jolly Rasta"

Tags: bagaglio