Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Lombardia - piste ciclabili  (Letto 52849 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +157/-0
Lombardia - piste ciclabili
« il: Novembre 29, 2012, 11:07:57 pm »
--- ADMIN ON

segnalo:

pista ciclabile: problemi, opportunità, inchieste, articoli, ...
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=685

--- ADMIN OFF


Fonte: http://www.ilgiorno.it/lecco/cronaca/2012/11/28/808829-lecco-calolziocorte-pista-ciclabile.shtml

Fonte accessoria: il mio barbiere.

Non riesco a riportare qui il testo dell'articolo, chissà perché il mio iPad si rifiuta di fare il copia e incolla... Se vuole farlo qualcun altro lo ringrazio.

L'articolo riporta che hanno prolungato un tratto di ciclabile che io e mia moglie percorriamo spessissimo, è a pochi km da casa nostra (a sud di Lecco) e si tratta di una ciclabile molto bella, separata dalla strada, "a pelo d'acqua" in molti punti, in quanto si pedala avendo a fianco da un lato il lago di Garlate, e dall'altro il Parco Regionale dell'Adda Nord.
Oggi hanno completato e inaugurato un altro importante tassello di questa ciclabile, con obiettivo finale di completare il progetto di circumnavigazione dei bei due laghi di Garlate e di Olginate. Per farlo hanno recuperato anche un vecchio ponte ferroviario dismesso della linea Lecco-Milano (da anni infatti il treno attraversa l'Addda più a sud, da un altro ponte). Ovviamente non posso giudicare il nuovo tratto non avendolo visto, ma mi impegno a un "bromptosopralluogo" quanto prima, e poi vi riferirò.


Il progetto a lungo termine è di prolungare il percorso ciclabile a sud lungo l'Adda, fino a congiungersi al naviglio e ad arrivare a Milano.  :)


Peo questa ciclabile fa parte di un itinerario che io e mia moglie abbiamo studiato da tempo nei dettagli, e che desideravamo proporre per organizzare un incontro primaverile/estivo eccezionalmente non a Milano ma dalle nostre parti (in intermodalità con il treno). Non ricordo se ti avevo già accennato alla cosa... Ma di questo e dei dettagli ne riparliamo eventualmente in apposita sezione.


Mario
« Ultima modifica: Febbraio 13, 2017, 10:51:25 am by occhio.nero »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
Re:Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #1 il: Novembre 30, 2012, 08:37:53 am »
Citazione
Lecco si scopre verde Al posto del treno arriva la pista ciclabile
Opera inaugurata. Il sogno? In bici sino a Milano
di Vladimiro Dozio

Calolziocorte, 28 novembre 2012 - Inaugurata la nuova pista ciclopedonale e il recupero dell’ex ponte ferroviario, dove transitava la linea per Milano. Diverse le persone che nella mattinata di ieri, sotto un’acqua battente, hanno voluto assistere al taglio del nastro effettuato dal presidente della Provincia Daniele Nava e dal sindaco di Calolzio Paolo Arrigoni.




Con il termine di questo tratto di sistemazione dell’alzaia in località Lavello, e l’apertura del ponte con il tratto sulla sponda olginatese, il cerchio della ciclopedonale si sta lentamente completando. In futuro, per la parte nord formerà un anello con Lecco e la zona a sud, ma complessivamente il progetto prevede un collegamento con Milano, andando oltre Cassano d’Adda. Presenti diversi amministratori locali e quasi al completo la giunta provinciale. «Questa è un’altra importante struttura che si aggiunge alle altre in via di completamento. Tra pochi giorni inaugureremo il sottopasso» spiega Nava.

Una struttura a sostegno della mobilità dolce, che è sempre più in espansione non solo nella provincia lecchese, ma in modo esponenziale a livello europeo. L’assessore Franco De Poi, soddisfatto per il termine di lavori ha esordito con: «Intervento che non ha un impatto ambientale ottimale. Infatti non è illuminato ma ha dei “segnapassi”, per permettere la sua percorribilità anche nelle ore notturne». Il costo complessivo dell’opera è stato di 434.000 euro, con contributi delle due amministrazioni comunali, Calolzio e Olginate, della Comunità montana, Parco Adda nord e Provincia.
 

Gli accessi al ponte, da entrambe le parti, hanno visto la realizzazione di due scalinate e di due rampe ciclabili. Il fondo e i parapetti sono completamente di legno e altro materiale ecocompatibile naturale. Il progetto integrato rientra nel «Passaggio sull’Adda: da Leonardo ad Expo». Una struttura di archeologia industriale che potrà fare da volano al turismo e un ponte che permetterà anche a diversi pedoni, che devono raggiungere una delle due sponde, di non dovere effettuare il giro completo attraverso il ponte Vittorio Emanuele, che nei prossimi giorni sarà anche interdetto al passaggio dei mezzi pesanti, come più volte anticipato dall’assessore Stefano Simonetti.

 ;)
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline sim1

  • gran visir
  • *****
  • Post: 950
  • Reputazione: +56/-4
Re:Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #2 il: Novembre 30, 2012, 09:59:24 am »
Io spero vivamente che si tratti di circa 50 km. Altrimenti la vedo dura la pista tra Torino e Venezia. 430.000 €. Come la Salerno - Reggio.
Dott. Ing. Simone Lomuoio Tern Link D8 ND w/o
CO2 NON emessa a settimana: 9.36 kg - Carburante RISPARMIATO a settimana: 4.99 litri

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #3 il: Aprile 12, 2013, 10:01:25 pm »
[Lecco] A Rivabella s'inaugura la ciclabile



Lecco – Conclusi i lavori per il tratto tra Vercurago e Rivabella della pista ciclabile Pedaladda, che verrà inaugurato il 20 aprile 2013. L’evento sarà anticipato dalla mostra fotografica “Prendi la tua bici”, a cura dell’associazione culturale UPper di Montemarenzo.
IN SELLA ALLE BICI. L'appuntamento per il taglio del nastro è alle ore 15.30 di sabato della prossima settimana al Palazzo municipale, in piazza Diaz, 1 a Lecco. Da qui, in sella alle proprie biciclette, si raggiungerà piazza delle Nazioni, dove il sindaco di Lecco Virginio Brivio consegnerà ufficialmente la nuova pista alla città con il simbolico taglio del nastro. A benedire l'opera, monsignor Franco Cecchin, prevosto della basilica di S. Nicolò. Il programma proseguirà con una biciclettata lungo la ciclabile, con rinfresco finale, organizzata dalla Cooperativa Eco 86 in occasione della giornata del Verde Pulito, a cui parteciperanno numerosi bambini.
RISORSA PER IL TURISMO. Soddisfatto l'assessore alla Mobilità e all’Ambiente del Comune di Lecco, Vittorio Campione. "Si tratta - afferma - di un’opera molto importante per la città, perché permetterà di percorrere l’anello intorno al nostro lago in bicicletta, favorendo la mobilità sostenibile. La conclusione di questo nuovo tratto di pista ciclabile, sono certo, sarà una risorsa non solo per i cittadini lecchesi, ma anche per tutti i turisti che verranno a trascorrere qualche giorno di vacanza nel nostro territorio".
VERDE PULITO. "Abbiamo pensato - aggiunge - di affiancare l’inaugurazione di questo nuovo tratto di pista ciclabile alla giornata del Verde Pulito per assicurarci la presenza di una folta delegazione di bambini verso i quali, anche con questa iniziativa, vogliamo proseguire le azioni di sensibilizzazione ed educazione a una mobilità sostenibile che durano tutto l’anno". Dalle ore 15.30 di venerdì 19 aprile viene aperta al pubblico la mostra fotografica “Prendi la tua bici”, curata dall’associazione culturale UPper di Montemarenzo, che ha voluto così anticipare l'evento.

Nella foto: la pista a Rivabella in dirittura d'arrivo.

12 aprile 2013

Fonte | http://www.corrieredilecco.it/dettaglio.php?id=MjIyNA==&idc=Mg==&idc2=MTg=&titolo=19917Lecco%2C+a+Rivabella+s'inaugura+la+ciclabile
Fonte 2 | http://lecconews.lc/news/nuova-pista-ciclabile-tra-vercurago-e-rivabella-inaugurazione-il-20-aprile-9553/
Lorenzo - Tern Link P9

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +157/-0
Re:Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #4 il: Aprile 12, 2013, 11:43:43 pm »
Io e mia moglie abbiamo già sperimentato questo nuovo tratto di ciclabile due volte, sempre nella speranza che fosse concluso, ma entrambe le volte ci siamo trovati a pochi metri dalla sua teorica conclusione con una cancellata sul muso, perché dovevano appunto ancora ultimare qualche metro, dopodiché la ciclabile del Bione (quartiere di Lecco sud, lungo il lago di Garlate), sarà collegata al successivo tratto ciclabile del lungolago di Vercurago, sempre lago di Garlate.
Fa piacere comunque sapere che tra pochi giorni tutto sará ultimato, perché le nostre peroustrazioni miravano anche a individuare un percorso preciso per il raduno pieghevole lecchese di primavera, a cui già si è accennato nella sezione piccoli incontri a Milano. :)
Per la cronaca il tratto è davvero stupendo, siamo partiti da casa nostra (sempre a Lecco, circa 6 km più a nord di Rivabella), e dopo aver attraversato il lungolago di Lecco centro (quindi in questo caso lago di Como / Lecco) abbiamo proseguito lungo il fiume Adda fino al lago di Garlate e alla ciclabile del Bione. Il tratto ancora da finire e interrotto dalla cancellata lo abbiamo percorso scendo dalle bici e proseguendo a piedi fino a Vercurago, visto che a terra c'era tutta la fanghiglia dei lavori in corso, e siamo arrivati dopo pochi metri sulla ciclabile di Vercurago. Prima di tornare abbiamo fatto l'intero giro del lago di Garlate, con la speranza che la ciclabile del Bione/Rivabella si congiungesse con la sponda opposta (comuni di Pescate e Garlate), dove peraltro c'è un'altra ciclabile bellissima, a mezzo metro dall'acqua, e si pedala affianco a cigni, germani reali, folaghe, svassi, e gli alberi del parco Adda Nord sul lato interno. Insomma decisamente bello, io ne sono decisamente innamorato, la bazzico spesso... Solo che purtroppo non hanno congiunto le ciclabili sulle due sponde, per cui arrivati alla fine del lungolago di Vercurago tocca attraversare un pezzo nel traffico (comune di Calolziocorte), per fortuna non molto lungo, per poi imboccare il ponte che porta sulla sponda occidentale del lago di Garlate e risalire verso Lecco da lì.
Aggiungo che tra il tratto di Lecco centro (lungolago, lago di Como/Lecco) e la ciclabile del Bione si attraversa lo storico quartiere di Pescarenico, lungo la sponda dell'Adda, con le sue antiche viuzze e la splendida piazza Era...
Anche se c'è qualche brevissimo tratto di sterrato lungo il percorso, io e mia moglie lo facciamo sempre in Brompton senza problemi, quindi per le pieghevoli no problem.
Vi ho raccontato tutto questo nella speranza di aver invogliato un po' di gente a partecipare, si partirebbe dalla stazione di Lecco, 39 minuti da Milano Centrale col diretto. :)
Mario
« Ultima modifica: Aprile 12, 2013, 11:48:52 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline riccardo

  • iniziato
  • *
  • Post: 21
  • Reputazione: +3/-0
  • riccardo su Brompton S3E
Re:Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #5 il: Aprile 15, 2013, 12:38:43 pm »
Posso confermare che i due lati del lago di Garlate sono splendidi, ci sono passato qualche mese fa.
Mi "iscrivo" al raduno lecchese !!
ciao ciao

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3065
  • Reputazione: +206/-0
Re:Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #6 il: Aprile 15, 2013, 02:20:13 pm »
Interessa molto anche a me, ma volevo chiedere a Mario qualche ragguaglio; ho provato a seguire il percorso da Google Maps, ma fra il ponte Azzone Visconti e piazza Era non vedo niente: dove si passa?
Nell'eventuale ritorno lungo la sponda ovest del lago di Garlate, è possibile che per qualche tratto la ciclabile sia a margine della strada statale? Altrimenti non saprei dove altro cercarla...
Infine, così a spanne, quanto saranno i tratti sterrati rispetto al totale?

grazie in anticipo

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini") - Dahon Espresso D24 ex Boccia

Offline Peo

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1473
  • Reputazione: +202/-2
Re:Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #7 il: Aprile 15, 2013, 03:02:10 pm »
........a piacere comunque sapere che tra pochi giorni tutto sará ultimato, perché le nostre peroustrazioni miravano anche a individuare un percorso preciso per il raduno pieghevole lecchese di primavera, a cui già si è accennato nella sezione piccoli incontri a Milano. :)

Mario non hai più scuse  ;D
Tra meno di una settimana verrà ultimato il percorso, il sole è finalmente arrivato, si sono aggiunti nuovi utenti interessati a questa ciclabile e deisderosi di conoscersi realmente.
Ci sono tutti gli ingredienti per organizzare un bel raduno.

p.s.: grazie come sempre alle preziose segnalazioni di Nessunconfine.
Dahon Vitesse D7  /  Dahon Classic III  /  Velital / Brompton M3(+8) L

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +157/-0
Re:Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #8 il: Aprile 15, 2013, 07:14:23 pm »
Interessa molto anche a me, ma volevo chiedere a Mario qualche ragguaglio; ho provato a seguire il percorso da Google Maps, ma fra il ponte Azzone Visconti e piazza Era non vedo niente: dove si passa?
Nell'eventuale ritorno lungo la sponda ovest del lago di Garlate, è possibile che per qualche tratto la ciclabile sia a margine della strada statale? Altrimenti non saprei dove altro cercarla...
Infine, così a spanne, quanto saranno i tratti sterrati rispetto al totale?

grazie in anticipo

Vittorio
Dal ponte Azzone Visconti a piazza Era... bisogna seguire me e mia moglie. ;D Il copyright del percorso è della mia signora, ed oltre ad essere bello ha il vantaggio di evitare un tratto di pavé scomodo per le ruote piccole (poi dopo piazza Era inizia la ciclabile del Bione). Dal ponte Azzone Visconti fino a piazza Era c'è prima un breve tratto di ciclopedonale lungo l'Adda, poi si ci si imbuca nel dedalo delle stradine di Pescarenico. La pianta del luogo è rimasta ancora quella del '600, si ha l'impressione che da un momento all'altro sbuchino i bravi da un angolo e ci dicano che questo matrimonio non s'ha da fare. :) Non è un percorso ciclabile in senso ortodosso, ma sono stradine chiuse al traffico, e credetemi, è uno dei tratti più affascinati del percorso.
Nella parte ovest del lago di Garlate c'è la ciclabile storica che corre al fianco della statale 342dir, penso che sia quella che vedi su Google Maps. La nuova ciclabile invece esiste da pochissimi anni ed è a pelo d'acqua. In pratica è parallela alla ciclabile lungo la statale, che in molto punti non è il massimo della comodità, molto meglio quella nuova lungo il lago, oltre ad essere molto meglio per il panorama. Si interrompe in qualche breve punto dove c'è sterrato, non saprei dire in percentuale quanto, forse 10%, comunque nulla che non si possa fare con ruote piccole anche come le Brompton, basta rallentare un po'.
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +157/-0
Re:Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #9 il: Aprile 15, 2013, 07:35:48 pm »
Peo io sposterei gli ultimi contributi relativi alla pedalata da organizzare a Lecco nella sezione Lombardia.
Li sposto in "piccoli incontri a Milano" secondo te? OK, lo so che non è proprio Milano in senso stretto, sarebbe in realtà "piccoli incontri nel Ducato di Milano"... ;D
Oppure sposto sempre nella sezione Lombardia ma in un topic apposito? :)
Mario
« Ultima modifica: Aprile 15, 2013, 07:37:20 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Peo

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1473
  • Reputazione: +202/-2
Re:Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #10 il: Aprile 15, 2013, 08:51:07 pm »
La sezione "piccoli incontri" è usata più che altro per aperitivi organizzati all'ultimo minuto.
Secondo me è meglio che apri un topic apposta nella sezione Lombardia.
Un titolo come "Raduno Lombardo tutti a casa di Hopton"  dovrebbe richiamare bene l'attenzione degli utenti :)
Dahon Vitesse D7  /  Dahon Classic III  /  Velital / Brompton M3(+8) L

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3065
  • Reputazione: +206/-0
Re:Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #11 il: Aprile 15, 2013, 08:54:53 pm »
Dal ponte Azzone Visconti a piazza Era... bisogna seguire me e mia moglie. ;D

Se riesco a venire sabato lo farò con piacere, comunque credo di aver intuito qualcosa: via Isola Villatico, sottopassaggio della ferrovia, via Varese e poi... seguire le mollichine di pane per terra ;-)

Grazie anche per tutte le altre info

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini") - Dahon Espresso D24 ex Boccia

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +157/-0
Re:Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #12 il: Aprile 15, 2013, 10:04:53 pm »
Se riesco a venire sabato lo farò con piacere, comunque credo di aver intuito qualcosa: via Isola Villatico, sottopassaggio della ferrovia, via Varese e poi... seguire le mollichine di pane per terra ;-)
Quasi. ;) Se riesci a venire sabato fammi sapere.
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3065
  • Reputazione: +206/-0
Re:Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #13 il: Aprile 18, 2013, 01:18:54 pm »
Mi sa di no; sto curando le previsioni meteo e sembra che sabato pomeriggio l'unico posto dove pioverà di più che a Lecco sia Varallo Sesia (che non fa testo: lì piove anche quando c'è il sole).
Mannaggia, manco avessi deciso di tirar fuori la moto...
Spero per un'altra volta; intanto sto sognando a occhi aperti su Street View e tutte le ciclabili lungo l'Adda...

Vittorio
« Ultima modifica: Aprile 19, 2013, 12:32:06 am by Vittorio »
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini") - Dahon Espresso D24 ex Boccia

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +157/-0
Re:Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #14 il: Aprile 18, 2013, 06:26:36 pm »
Mia moglie è appena tornata da un "sopralluogo" con un'amica sulla nuova ciclabile, e mi ha aggiornato (sulla ciclabile, non sull'amica).
Dunque il nuovo pezzo di ciclabile che collega la zona di Rivabella (Lecco sud, quartiere Bione) con il lungolago di Vercurago è sostanzialmente completata. Rimangono pochi metri di sterrato, ma niente di problematico nemmeno con la Brompton, del resto forse non hanno ancora terminato. Dopodomani dovrebbero inaugurarla ufficialmente, ma a quanto pare, visto che è prevista pioggia, il Comune ha deciso di spostare a martedì o mercoledì.
Mia moglie è tornata entusiasta dal giro, il nuovo tratto ciclabile congiunge due zone già ciclabili e particolarmente belle. Ha misurato da casa nostra a Vercurago, e sono 8 km, quindi con il ritorno sarebbe il doppio, e se si vuol tornare dal lato opposto del lago di Garlate sarà leggermente di più, azzarderei un altro km per arrivare al ponte di Caloziocorte e Olginate da cui si accede alla sponda occidentale del lago. Per capirci casa nostra è 900 m a nord della stazione (che in pratica è in centro Lecco), quindi partendo dalla stazione fino a Vercurago sono 7 km. Però il tratto dalla stazione verso casa nostra è pure molto suggestivo se fatto non dalla via diretta ma giù sul lago di Como/Lecco (che è grosso modo parallelo alla via diretta): per quanto non sia un tratto ciclabile, il panorama che la parte nord del lungolago offre sul lago di Como e sulle Alpi è sicuramente meritevole.
Però vabbé, di questo possiamo discutere in dettaglio nella sezione Lombardia, aprirò un topic apposito per l'incontro, così parliamo di date possibili e altri dettagli organizzativi . :)
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Tags: