Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Lombardia - piste ciclabili  (Letto 27221 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9779
  • attività:
    45%
  • Reputazione: +170/-1

+Info

  • Last Active:Dicembre 18, 2018, 05:38:35 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #60 il: Febbraio 13, 2017, 03:39:14 pm »
Giovane VittorioWalker..... sento la forza scorre in te... solo imparare le tecniche devi..... e quando moderatore sarai tu diventato..... potrai rigirare la sezione Lombardia come un calzino  ;D




Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3397.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2012
  • Località: avanti e indietro fra il Garda e Milano
  • Post: 2570
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +189/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 08:33:08 am
Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #61 il: Febbraio 13, 2017, 11:23:34 pm »
..... Il tratto Desenzano-Salò invece avrebbe bisogno solo di un po' d'asfalto nei tratti sterrati; l'avevo descritto nel defunto topic delle proposte di pedalate di gruppo.
.....


In realtà la descrizione del tratto Salo'-Desenzano era giusto in questo stesso topic, tre messaggi sopra il mio precedente.
Federico, altro che forza, qui che scorre c'è solo il mio rimbambimento precoce....

Vittorio

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3397.0
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9779
  • attività:
    45%
  • Reputazione: +170/-1

+Info

  • Last Active:Dicembre 18, 2018, 05:38:35 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #62 il: Febbraio 14, 2017, 07:41:40 pm »
il forum nasconde.. ma non ruba  ;D

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3397.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2012
  • Località: avanti e indietro fra il Garda e Milano
  • Post: 2570
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +189/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 08:33:08 am
Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #63 il: Giugno 19, 2017, 06:00:43 pm »
Nuntio Vobis Gaudium Magnum:
http://www.montagneepaesi.com/mp/index.php/notizie/valbrembana/4370-la-ciclovia-ottiene-il-finanziamento-regionale-si-pedalera

La ciclovia ottiene il finanziamento regionale, si pedalerà da Zogno a Almè

La pista ciclabile della Valle Brembana si allungherà, da Zogno verso Sombreno, passando sull'ex sedime ferroviario che attraversa i comuni di Sedrina, Villa d'Almè, Almè. Il primo contributo concreto per recuperare la ciclabile della Valle Brembana è stato deliberato dalla Regione Lombardia nella seduta ordinaria di oggi, lunedì 19 giugno. Il progetto "Sui binari del passato: una ciclovia per il futuro della Valle Brembana" è stato redatto dalla Provincia di Bergamo (ente capofila), a cura dell'ing. Rizzi.

Si tratta di una una connessione fondamentale, quasi 8 km di lunghezza, che si sviluppano lungo il sedime che fu della FVB dismessa nel 1966, e darà continuità ad un percorso ciclopedonale che potrà collegare la città di Bergamo con Piazza Brembana. L’intervento prevede nello specifico la creazione di una pista ciclabile a doppio senso di marcia, con un itinerario compreso tra l'ex stazione di Sombreno (Almè) e il complesso delle Grotte delle Meraviglie (Zogno); da qui, appunto, i collegamenti, con Almè, dove si sviluppa la pista ciclabile del Parco dei Colli, e Zogno, con la già esistente ciclovia Brembana.

Circa 410 mila euro sono le risorse che arriveranno dal Pirellone. Ma per realizzare l'opera servirà complessivamente poco più di 1 milione e 180 mila euro, in proporzione 125 euro al metro lineare; sono poi stati stimati 6 mesi (180 giorni continuativi) per la completa realizzazione. L'intervento prevede l'adeguamento dei sottoservizi, l'istallazione dell'impianto di pubblica illuminazione e l'istallazione di un impianto semaforico tra l'intersezione della pista e la SP14 (Almè). Le undici gallerie saranno dotate di 140 apparecchi illuminanti della potenza di 22 Watt ciascuno, mentre per quanto riguarda la sicurezza, dove necessario, alle pareti rocciose verranno applicate delle reti metalliche di protezione, posate nuove barriere in rete plastificata con nuove piantane a ridosso delle barriere già esistenti da recuperare e verniciare, e realizzati nuovi muri di sostegno in pietrame.


Per chi non conoscesse la zona, si tratta di uno dei tratti più spettacolari della vecchia ferrovia, attraverso le gole di Sedrina, e di uno dei tratti più infami e pericolosi da affrontare sulla strada principale per raggiungere da Bergamo la partenza della ciclabile a Zogno.
Qui un paio di schermate da Street View:
la celebre galleria che entra dentro la casa a Sedrina


e un tratto di sede ferroviaria ancora ben riconoscibile sotto il cavalcavia stradale in muratura di via Fornace, poco a monte di Almè:


Per rimettere i piedi a terra (cosa sempre consigliabile se non si è campioni di surplace), c'è da dire che i tempi di questi interventi non sono mai brevissimi: i 180 giorni citati immagino che siano relativi ai tempi di cantiere veri e propri, ma prima c'è tutta la trafila di progetti esecutivi, approvazioni, appalti e balle varie. E meno male che non ci dovrebbero essere ricorsi contro gli espropri perchè la proprietà della sede ferroviaria non è mai stata alienata...
Ah, dimenticavo la bagattella di quei 770 000 € ancora da trovare....


Vittorio

EDIT: qui altre foto della sede ferroviaria che è stata ripulita dai volontari un paio d'anni fa
http://forum.valbrembanaweb.com/cicloturismo-mountain-bike-valle-brembana-f54/ciclabile-valle-brembana-progetto-zogno-villa-alme-t10145.html


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3397.0
« Ultima modifica: Giugno 19, 2017, 09:21:59 pm by Vittorio »
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline MrSantoni

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Giu 2017
  • Località: Milano
  • Post: 7
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +1/-0

+Info

  • Last Active:Novembre 29, 2017, 07:54:21 am
Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #64 il: Giugno 19, 2017, 08:17:56 pm »
Bellissimo percorso, ottima notizia.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3397.0

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2012
  • Località: avanti e indietro fra il Garda e Milano
  • Post: 2570
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +189/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 08:33:08 am
Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #65 il: Giugno 19, 2017, 09:08:58 pm »
Più che notizia, direi una speranza.
Speriamo che non sia la "speranza dei nudi"...

Vittorio


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3397.0
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2012
  • Località: avanti e indietro fra il Garda e Milano
  • Post: 2570
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +189/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 08:33:08 am
Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #66 il: Novembre 12, 2018, 04:13:59 pm »
Sono felicissimo di dire che il mio pessimismo era fuori luogo: nelle scorse settimane sono stati inaugurati due tratti della ciclabile: il 29 settembre dall'ex stazione di Ponteranica all'ex stazione di Almè (2 km)
http://forum.valbrembanaweb.com/cicloturismo-mountain-bike-valle-brembana-f54/alme-inaugurazione-pista-ciclabile-della-pineta-t11051.html
e il 30 ottobre dall'ex stazione di Almé all'ex stazione di Villa d'Almé (1 km)
http://forum.valbrembanaweb.com/cicloturismo-mountain-bike-valle-brembana-f54/inaugurazione-alme-villa-alme-nuova-ciclabile-avanza-t11105.html
I lavori sull'ultimo tratto, il più indispensabile e spettacolare, da Villa d'Almè a Sedrina (circa 6 km) avanzano spediti e si prevede di inaugurare anche quest'ultimo tratto entro il 18 dicembre, termine ultimo per non perdere il finanziamento regionale di 400 e passa mila euro.
Restiamo sintonizzati, perchè questo anello mancante permetterà di completare il percorso ciclabile da Bergamo a Piazza Brembana, un po' lunghetto ma di innegabile interesse. Inoltre la prossima primavera è prevista la riattivazione anche della funicolare di San Pellegrino, caso mai qualcuno avesse voglia di fare un po' di downhill...

Vittorio

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3397.0
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2012
  • Località: avanti e indietro fra il Garda e Milano
  • Post: 2570
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +189/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 08:33:08 am
Lombardia - piste ciclabili
« Risposta #67 il: Dicembre 05, 2018, 08:39:23 pm »
Ulteriore aggiornamento: da fonte ufficiale (Provincia di Bergamo) ho appreso che i lavori sul tratto Villa d'Almé-Zogno verranno terminati entro giugno 2019 e per l'occasione verrà organizzata una cerimonia inaugurale di cui mi comunicheranno la data. Occorre ancora un po' di pazienza.

A dirla tutta, la nuova ciclabile arriverà solo ai limiti del territorio comunale di Zogno, in corrispondenza dell'ex stazione di Brembilla e delle Grotte delle Meraviglie. Per arrivare al punto di partenza della ciclabile esistente... c'è di mezzo un'area industriale crescita a dismisura negli scorsi decenni, quindi in pratica, in attesa di una soluzione che il comune di Zogno ha già allo studio (si parla di passare sulla sponda opposta del Brembo, analogamente a quanto fatto a San Pellegrino) toccherà farsi 3 km di strada aperta, di cui 1,8 km sulla statale; per fortuna, essendo questa già in paese, si spera che la velocità di auto e camion sia più ragionevole.

Ci aggiorniamo a giugno

Vittorio

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3397.0
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")