Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)  (Letto 75966 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Onattac

  • assistente
  • ***
  • Post: 124
  • Reputazione: +2/-0
Re:pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)
« Risposta #30 il: Febbraio 15, 2015, 08:59:23 am »
beh come faccio a regolarmi? io premo sui lati della gomma e ricordo vagamente la sensazione di gonfiaggio ideale, poi ci sta che sbagli di qualche bar.... vabbè forse mi dovrò abituare...... grazie comunque.

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3168
  • Reputazione: +210/-0
Re:pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)
« Risposta #31 il: Febbraio 15, 2015, 12:49:48 pm »
Prova a gonfiarle a una pressione compresa fra la massima e la minima indicate sul fianco della gomma (per esempio, per le mie Dahon Rotolo la forbice è da 2,8 a 4,5 bar), facendo come se il manometro del compressore fosse affidabile, e memorizza l'indicazione. Dopo di che vai un po' in giro e vedi se ti sembrano abbastanza gonfie o no, poi ti regoli di conseguenza. Quando decidi che per te va bene così, basta che ti ricordi il valore di pressione indicato e gonfi le gomme sempre nello stesso posto.
Poi se quel manometro indica un valore diverso da quello vero, chi se ne importa?

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini") - Dahon Espresso D24 ex Boccia

Offline Onattac

  • assistente
  • ***
  • Post: 124
  • Reputazione: +2/-0
Re:pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)
« Risposta #32 il: Febbraio 15, 2015, 01:00:09 pm »
grazie ma al momento sono sprovvisto di manometro, l'unico che ho è quello sballato del benzinaio ehehehe. Comunque grazie.

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3168
  • Reputazione: +210/-0
Re:pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)
« Risposta #33 il: Febbraio 15, 2015, 01:27:43 pm »
Ma è proprio quello che dico io: usa il manometro sballato del benzinaio e solo quello, altrimenti non ti ci ritrovi più. Fai qualche prova e, se per ipotesi, ti indica 5 bar (Edit: cifra a caso, solo per fare un esempio) anche se in realtà sono 3 (Edit: altra cifra a caso), tutte le volte che gonfi le gomme da lui le gonfi a "5" bar (i suoi 5 bar). In altre parole, usa un valore fittizio al posto di quello reale, il risultato non cambia.

Vittorio
« Ultima modifica: Febbraio 16, 2015, 06:51:47 am by Vittorio »
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini") - Dahon Espresso D24 ex Boccia

Offline Fabrizio_1

  • maestro
  • ****
  • Post: 438
  • Reputazione: +48/-0
  • alieno ben mimetizzato ;-D
Re:pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)
« Risposta #34 il: Febbraio 15, 2015, 03:36:00 pm »
Personalmente d'estate gonfio tutte le gomme a pressioni prossime alla pressione massima. d'inverno qualcosa meno: la gomma in questo modo è protetta da pizzicature, , fa meno "pancia" su possibili agenti che favoriscono il bucare: scheggette di vetro, spine, a altro, tendendo, anzi, a schizzarli via.
La gomma ben gonfia è una gomma che su asfalto normale tiene di più ed è meno soggetta a problemi ai fianchi e bucature.
D'inverno, a causa dell'asfalto freddo, le gonfio qualcosina meno, 1 bar meno circa
Brompton M3R +8%

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +158/-0
Re:pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)
« Risposta #35 il: Febbraio 15, 2015, 09:08:06 pm »
Però 3 bar, se il valore è esatto, sono davvero pochi per le Brompton, a prescindere da quale sia il copertone utilizzato. Si fa molta più fatica nella pedalata, e il rischio di forature è maggiore...
Comunque il metodo di premere ai lati della gomme per saggiarne la durezza serve meno quando si tratta di penumatici ad alta pressione come quelli delle Brompton. In tal caso, come già constatato da te, può succedere che si ha "a pelle" la sensazione che le gomme siano già durissime, ma poi verificando con un manometro affidabile si scopre che sono a una pressione ben inferiore a quella minima consigliata dalla casa.
Mario
EDIT Onattac ho letto adesso che hai postato la stessa domanda anche in un'altra discussione, dove però hai specificato il dato fondamentale che si tratta di Marathon Plus (che sono di gran lunga le meno diffuse sulla Brompton), cioè un modello che richiede una pressione inferiore rispetto agli altri tipi di pneumatici Brompton (anche se 3 bar rimane pochino). Ti ho risposto nell'altra discussione a proposito della pressione consigliabile per questi pneumatici: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2776.msg76112#msg76112
Occhio però, che a postare la stessa domanda in due diverse discussioni del forum si rischia di essere scudisciati dai cattivissimi moderatori...  ::) ;D




« Ultima modifica: Febbraio 15, 2015, 09:47:49 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Onattac

  • assistente
  • ***
  • Post: 124
  • Reputazione: +2/-0
Re:pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)
« Risposta #36 il: Febbraio 15, 2015, 11:13:53 pm »
Hai perfettamente ragione riguardo alle due domande poste in differenti topic, ma si sono reso conto solo dopo di aver sbagliato.... perdonatemi! Riguardo alla pressione sto cercando di capire se una volta seduto la bici ha una buona scorevolezza, per il momento posso fare affidamento su quel manometro giusto o sbagliato che sia.

Offline Fabrizio_1

  • maestro
  • ****
  • Post: 438
  • Reputazione: +48/-0
  • alieno ben mimetizzato ;-D
Re:pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)
« Risposta #37 il: Febbraio 16, 2015, 07:17:17 am »
Scusa ma non ci siamo  ;), le gomme vanno gonfiate nel range di pressione indicato.
La tua percezione della scorrevolezza, non ha nulla a che fare con la pressione corretta.  :)
Brompton M3R +8%

Offline giorgio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 525
  • Reputazione: +21/-0
Re:pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)
« Risposta #38 il: Febbraio 16, 2015, 12:07:11 pm »
esistono in commercio manometri portatili... non so quanto possano costare, ma come tutti gli strumenti di misurazione vanno da pochi euro per le cineserie a centinaia per i professionali.

personalmente io tengo le mie marathon a 6 bar, o quanto meno 6 indica la mia pompa
Lungo il fianco delle marathon comunque è indicato il range ottimale: 4.5 - 7 bar o 65-110 psi
Brompton H3L Racing Green - B17 special - plump leather grips - bikefun chain tensioner - 35° BIC 2013 - 69° BIC 2014

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1013
  • Reputazione: +233/-0
Re:pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)
« Risposta #39 il: Febbraio 16, 2015, 01:08:35 pm »
Citazione
... per il momento posso fare affidamento su quel manometro giusto o sbagliato che sia.

Puoi usare questo:



Io lo uso da tempo, é della Schwalbe funziona bene ed è preciso. Su eBay ne trovi quanti ne vuoi.
Ciao.
Solo chi pedala va avanti!

Offline TicioTIX

  • maestro
  • ****
  • Post: 444
  • Reputazione: +45/-0
  • Proud Owner of ?3L "BiciKleine II" (Handlebar: ?)
    • Ass.ne "i Pedalalenta" - Castel Maggiore (BO)
Re:pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)
« Risposta #40 il: Febbraio 20, 2015, 12:15:43 pm »
D'inverno, a causa dell'asfalto freddo, le gonfio qualcosina meno, 1 bar meno circa

Perdonami, Fab ... non mi torna il ragionamento, o, meglio, mi manca sicuramento qualcosa.
A prima vista, l'asfalto freddo, e comunque il clima freddo, tenderebbe a far calare la pressione, per cui mi verrebbe da dire che d'inverno andrebbero gonfiate un filo di più.
O meglio, dipende da dove le gonfi: io che la pompa ce l'ho in laboratorio in ufficio (20 gradi e passa...), quando la sera d'inverno esco (circa zero gradi...) probabilmente me le troverò più sgonfie del previsto. Se le gonfiassi nel piazzale dal benzinaio ... sarebbe freddo comunque.
Forse il tuo ragionamento basava su questioni di aderenza su asfalto freddo?
Ciao e grazie.
TT:
"Avrebbe potuto pure permettersi un aeroplano o uno yacht, a lei però bastava una bicicletta pieghevole." Sasha Arango - La verità e altre bugie

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Post: 936
  • Reputazione: +98/-0
  • RUN!RUN!RUN!
    • 90RPM
Re:pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)
« Risposta #41 il: Febbraio 20, 2015, 03:35:50 pm »
Penso che intendesse dire che, gonfiandole leggermente meno, la maggior superficie di contatto così creata permetta un'impronta al suolo più ampia e quindi più aderenza.

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3522
  • Reputazione: +170/-0
Re:pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)
« Risposta #42 il: Febbraio 20, 2015, 04:58:35 pm »
Anch'io la penso come Veeg, Fabrizio_1 si riferiva alla necessità di migliorare l'aderenza aumentando la superficie dell'impronta a terra.

Comunque, per delle bici come le nostre pieghevoli che molto spesso sono tenute in casa, cioè in ambienti riscaldati/climatizzati, anche l'osservazione TicioTIX è interessante.

Butto giù qualche numero per valutare quanto incide sulla  pressione di gonfiaggio il passaggio ad esempio dai 20°C di casa a 0°C della mattina invernale.

Se ipotizziamo il volume interno della gomma ed il numero delle moli di gas contenute costanti, secondo l'equazione di stato dei gas perfetti (con tutte le approssimazioni del caso):

PV=nRT  ->  P/T=nR/V=costante  ->  P(20)/T(20)=P(0)/T(0)

dove le temperature sono misurate in gradi Kelvin

T(20) = 20°C = 293,15 K
T(0) = 0°C = 273,15 K

P(20) è la pressione di gonfiaggio, ad esempio 5 bar

P(0) = pressione effettiva su strada alla partenza = P(20) x T(0)/T(20) = 4,65 bar.

In conclusione anche nel caso di escursioni termiche notevoli, il calo di pressione è dell'ordine del 7%

PS: non tocco certi argomenti da anni, se ho scritto stupidaggini vi prego di correggere senza remore ;)
« Ultima modifica: Febbraio 20, 2015, 05:01:51 pm by boccia »

Offline Fabrizio_1

  • maestro
  • ****
  • Post: 438
  • Reputazione: +48/-0
  • alieno ben mimetizzato ;-D
Re:pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)
« Risposta #43 il: Febbraio 20, 2015, 05:50:02 pm »
Scusate, leggo solo ora, naturalmente Veeg e Boccia hanno interpretato giusto, una gomma leggermente più sgonfia (e sottolineo leggermente) copia un po' meglio il terreno, cosa inutile con l'asfalto caldo e asciutto, dove è meglio di gran lunga faticare meno.
Diverso è il problema del comfort, ma con i nostri diametri e sezioni di pneumatico.... in più se consideriamo confortevole non faticare sui pedali... il discorso è bello che fatto.


P.S. peraltro alla rando di Nerviano, il 25 gennaio scorso, le mie Kojak erano regolarmente gonfiate a 7.25 bar   ;).
Gran gomma.
« Ultima modifica: Febbraio 20, 2015, 05:55:03 pm by Fabrizio_1 »
Brompton M3R +8%

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1013
  • Reputazione: +233/-0
Re:pressione pneumatici (ottimale, perdite, gonfiaggio, ...)
« Risposta #44 il: Dicembre 30, 2015, 01:01:20 pm »
Ecco un interessante gadget trovato in rete per tener controllata lo stato dei pneumatici. Trasmette in bluetooth all'apposita app sul telefonino e avverte quando la pressione scende a valori troppo bassi.


image share

Prezzo non propriamente popolare di 99 $ anche se non ho capito se per due o quattro pezzi. Lo trovate qui:
http://thegadgetflow.com/portfolio/fobo-bike-bluetooth-smart-tire-pressure-monitoring-system/

Solo chi pedala va avanti!

Tags: foratura copertoni faq