Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: chiusura telaio (procedure e problemi)  (Letto 21818 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Maxi.Perfetto

  • iniziato
  • *
  • Post: 7
  • Reputazione: +2/-0
Re:chiusura telaio (procedure e problemi)
« Risposta #30 il: Aprile 12, 2014, 04:09:54 pm »
Grazie !
Il problema non è la perfezione ma la paura per una chiusura non sicura quando ci pedalo :-\
Comunque credo che sia da regolare; escludo un problema di distorsione

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4931
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:chiusura telaio (procedure e problemi)
« Risposta #31 il: Settembre 19, 2014, 04:24:56 pm »
la placchetta di chiusura non deve necessariamente andare "a pacco" sul telaio, deve solo accoppiare le 2 parti più sporgenti che vedi quando lo snodo è aperto
Se non noti giochi strani a telaio chiuso e la leva dello snodo richiede il giusto sforzo per essere manovrata, nè troppo dura, nè troppo morbida, puoi stare tranquillo.
In caso contrario va regolata come suggerito da Kaligola agendo sulla brugola: troppo lenta c'è il rischio che la leva si apra per via delle vibrazioni, troppo dura può stressare troppo il meccanismo dello snodo e portare ad usura precoce o rotture.
Se hai dubbi sulla giusta regolazione rivolgiti ad un negoziante o magari ad un pieghevolista della tua zona.

Tags: snodi studi