Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Atala Folding 6v (16" e 20")  (Letto 161066 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline rossi6468

  • apprendista
  • **
  • Post: 84
  • Reputazione: +10/-0
  • Atala folding 16 1v
Re:Atala Folding 6v (16" e 20")
« Risposta #240 il: Novembre 07, 2019, 08:48:21 pm »
Buona sera a tutti : bisogna aggiornare il titolo del topic: la Foldind 16' nel catalogo 2020 non c'è più.
Sparisce una biciclina semplice semplice, robusta ed economica.
Saluti.
rv

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9877
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Atala Folding 6v (16" e 20")
« Risposta #241 il: Novembre 17, 2019, 03:45:32 pm »
grazie della segnalazione. Terrei però lo stesso titolo, per chi dovesse approdare al sito con un vecchio modello 16"  ::)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline rossi6468

  • apprendista
  • **
  • Post: 84
  • Reputazione: +10/-0
  • Atala folding 16 1v
Re:Atala Folding 6v (16" e 20")
« Risposta #242 il: Novembre 18, 2019, 07:41:24 am »
buon giorno a tutti:
e si, questa volta me la sono proprio "tirata".
solo pochi giorni fa, decantavo le doti di semplicità, economicità e robustezza della biciclina 16'
Robustezza, appunto; ed ieri mattina: TRAGEDIA!
Stavo andando al lavoro quando, ad un certo punto, sento un "tac" e l'Atalina inizia ad ondeggiare.
Mi fermo immediatamente, stava piovigginando e quindi andavo più piano del solito, e verifico quello che temevo.
Il tubo verticale dove s'innesta il reggi sella, s'è spezzato all'altezza della saldatura che l'unisce al trave del telaio.
La bici è stata acquistata nel febbraio 2016, ha percorso circa quattromila kM ed è sempre stata usata in modo "conservativo".
Mai uno scalino o marciapiede, mai buche od acrobazie.
Io peso circa 75 kG e sono alto 1,78 m ed il tubo reggisella è sempre stato estratto entro il limite di sicurezza indicato dal produttore.
Sono sgomento.
Si accettano consigli su riparazioni/sostituzioni e terapie anti depressive di sostegno.
Saluti,
rv










Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9877
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Atala Folding 6v (16" e 20")
« Risposta #243 il: Novembre 20, 2019, 05:28:32 pm »
azz.... qualcosa di simile era accaduto a me su un telaio in alluminio
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=80.msg276#msg276
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline rossi6468

  • apprendista
  • **
  • Post: 84
  • Reputazione: +10/-0
  • Atala folding 16 1v
Re:Atala Folding 6v (16" e 20")
« Risposta #244 il: Novembre 27, 2019, 02:15:24 pm »
buon pomeriggio a tutti: vi aggiorno sugli sviluppi del guasto occorso alla mia Atalina.
Ho scritto ad Atala per informagli dell'accaduto.
Una delle loro addette alla clientela, m'ha risposto con una lettera standard dove in sostanza mi dicono che se la bici è in garanzia bene, altrimenti "amen".
Siccome continuo a pensare che il cedimento sia dovuto ad un difetto strutturale o di progettazione (spessore tubo troppo sottile; materiale del componente; fulcro di scarico delle sollecitazioni generate dal tubo reggisella), mi sono recato nel negozio dove ho acquistato la bici.
Il negoziante ha chiamato Atala per vedere se ci fosse la possibilità di una conciliazione, ma anche in questo caso, Atala ha risposto "pikke".
A riprova della serietà del punto vendita, il titolare s'è offerto di ritirarmi comunque la biciclina, con un minimo di valutazione, oppure di farmi un offerta vantaggiosa sull'acquisto di un'altra pieghevole di una qualsiasi marca oltre a tentare una riparazione facendo eseguire la saldatura del telaio della Folding 16'.
Cito testualmente quanto riportato sul sito Atala:
"La nostra missione: oggi come allora l'impegno di Atala è rimasto inalterato: progettare e realizzare biciclette di assoluta qualità in termini di tecnica e prestazioni.
Sin dalle prime fasi di progettazione dei telai e di sviluppo tecnologico dei materiali Atala controlla attentamente ogni dettaglio per garantire al ciclista la migliore ergonomia in sella, la massima maneggevolezza e stabilità; di guida. Ci mettiamo il cuore nei pedali".
ed ancora:
"I Telai: i telai in alluminio utilizzano leghe della serie 6000, resistenti e facilmente modellabili e saldabili, permettono di ottenere profili particolari grazie al processo di idroformatura";
" Acquistare e possedere una bicicletta Atala significa scegliere un prodotto che nasce da un’azienda di eccellenza, che affonda le sue profonde radici, in Italia il paese che fu la culla del ciclismo ed ancora oggi ha un ruolo primario nel contesto industriale europeo".
Tante belle parole che mi suonano un tantino vane.
In conclusione: fiducia incondizionata (semmai c'è ne fosse bisogno) nel rivenditore, ma mai più un prodotto Atala.
Saluti,
rv


Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 859
  • Reputazione: +227/-0
Re:Atala Folding 6v (16" e 20")
« Risposta #245 il: Novembre 27, 2019, 04:13:20 pm »
Ciao rossi6468. Mi permetto un commento al tuo intervento. Anch'io possiedo, da 7 anni, una bici identica alla tua. Mai un problema o un cedimento, anche minimo. Non condivido la tua diagnosi sulla rottura. Senza entrare troppo nel merito tecnico la mia riflessione è questa: ci sono in giro centinaia di esemplari di questo modello ed è la prima e unica volta che vedo una rottura di questo tipo. Mi sento quindi di escludere un problema di progettazione. Escluderei anche che la rottura sia dovuta alle sollecitazioni del reggisella. Non si sarebbe rotta in quella posizione ma più in alto come è accaduto alla Dahon di occhio nero. La rottura secondo me è dovuta a un difetto della saldatura tra telaio e cannotto sella. Quell'incrocio è sempre molto sollecitato. Ho scritto più volte sul forum della criticità delle saldature in particolare tra parti in alluminio. Dalle foto che hai postato è evidente che la cricca è partita da li.
Detto questo sono invece solidale con te per il comportamento dell'Atala. Credo che davanti a rotture di questo tipo, una casa seria non dovrebbe guardare alla garanzia ma preoccuparsi che non vi siano altre bici con questi problemi. Sarebbe un segnale importante per avvalorare il loro sistema di Qualità. Tempo fa è accaduto alla ben più blasonata Tern un caso del genere. L'unica differenza è che le rotture di Tern erano ripetitive mentre la tua è un unicum. In quel caso la casa madre sostituì a proprie spese i telai rotti o a rischio senza guardare alla garanzia. Questo, a mio modo di vedere, è il giusto comportamento. Un intervento di sostituzione attenuerebbe inoltre una pubblicità negativa. Questo tipo di rottura non dovrebbe mai accadere e può essere pericolosa. Se hai deciso di escludere Atala dai tuoi possibili futuri acquisti perciò trovo la cosa assolutamente legittima.
Per concludere ti sconsiglio di far saldare il telaio. Per farlo ci vuole un professionista coi fiocchi e comunque resterà sempre una zona compromessa. Senza contare che saldando si deforma il materiale base e non è scontato che poi il reggisella scorra bene dentro il cannotto. Ciao.
Solo chi pedala va avanti!

Offline rossi6468

  • apprendista
  • **
  • Post: 84
  • Reputazione: +10/-0
  • Atala folding 16 1v
Re:Atala Folding 6v (16" e 20")
« Risposta #246 il: Novembre 27, 2019, 07:31:39 pm »
Buona sera a tutti:
grazie Gip per l'analisi tecnica.
Purtroppo la rottura della mia Atalina è  l'eccezione che conferma la regola; dopo tre anni e mezzo e meno di 4.000 km percorsi è finita così.
Prima d'acquistarla ho letto praticamente tutto quello che c'era sul forum che la riguardava e proprio tutte le note positive mi avevano convinto a superare le remore di comperare una bici d'alluminio di fascia economica, semplice ma affidabile.
Non so se farlà riparare; un po' per il costo dell'intervento del telaista, un po' per l'ulteriore stress che comunque subirebbe il materiale.
Poi, come dici tu, la frattura potrebbe ripresentarsi. Questa volta m'è  andata bene; pioveva, era buio ed andavo veramente piano ed ero in pianura, ma non mi sento di tentare nuovamente la fortuna, magari in discesa.
Per quanto riguarda il comportamento dell'Atala poi, penso si commenti da solo.
Detto questo, saluti.
rv

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9877
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Atala Folding 6v (16" e 20")
« Risposta #247 il: Novembre 27, 2019, 09:55:34 pm »
grazie della condivisione.  :-\  Il tema delle rotture del telaio è assai caldo e difficilmente si riesce a trovare qualcuno che abbia risolto positivamente. Quando capitò a me ci misi una pietra sopra, anche perchè avevo acquistato online una bici straniera. Diverso è il caso tuo: acquisto da un negoziante locale di  un prodotto (quantomeno) marchiato italiano.
Tra tutte le storie che ho letto, il servizio clienti più attento e generoso sembra essere quello di Decathlon.  ::)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline pedalinospaiato

  • apprendista
  • **
  • Post: 91
  • Reputazione: +6/-0
Re:Atala Folding 6v (16" e 20")
« Risposta #248 il: Novembre 28, 2019, 03:00:01 pm »


Tra tutte le storie che ho letto, il servizio clienti più attento e generoso sembra essere quello di Decathlon.  ::)

Brompton inclusa?

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 859
  • Reputazione: +227/-0
Re:Atala Folding 6v (16" e 20")
« Risposta #249 il: Novembre 29, 2019, 09:35:08 am »
Citazione
Tra tutte le storie che ho letto, il servizio clienti più attento e generoso sembra essere quello di Decathlon.

Non ne sarei tanto sicuro Federico. E' vero che in Decathlon ti riparano all'istante tante imperfezioni e arrivano addirittura a sostituirti la bici in tanti casi, ma non so come si potrebbero comportare con una BFold del 2012 col telaio rotto. Probabilmente te la legano al collo a mo' di cravatta. Per quanto riguarda Brompton e per la mia esperienza so che durante il periodo di garanzia sono ineccepibili. Fuori garanzia anche li ti paghi tutto. E anche alla Brompton è capitata qualche rottura di telaio. Rarissime ma è successo. Purtroppo quello che dice l'amico rossi6468 è una verità assoluta: esistono gli oggetti disgraziati e, se ti capitano, c'è poco da fare. 
Solo chi pedala va avanti!

Online nino#

  • gran visir
  • *****
  • Post: 972
  • Reputazione: +63/-0
Re:Atala Folding 6v (16" e 20")
« Risposta #250 il: Novembre 29, 2019, 10:18:28 am »
A sto punto non mi pento di aver deciso di tenere la mia Katu: perlomeno il telaio è garantito a vita!  ::)
Pieghevolista nel cuore (ex possessore di Dahon: Speed P8 e Ios XL) - Attualmente in sella di una bellissima Orbea Katu 40
LASCIA L'AUTO PER LA BICI! FAI BENE A TE E FAI BENE A TUTTI!

Tags: cambio