Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Tern Verge X30  (Letto 6199 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4883
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Tern Verge X30
« il: Gennaio 11, 2013, 09:55:26 am »
Ieri ho avuto la possibilità di dare un'occhiata rapida alla Verge X30 presso il negozio Gran Bike di Torino.
Purtroppo ero molto di fretta e la bici era pronta per la consegna ad un cliente, quindi non ho avuto modo di provarla su strada: mi sono limitato a provarne l'ergonomia, esaminare qualche dettaglio e testare la piega/trasporto passivo.

Ecco qualche foto del mezzo









IMHO non è sicuramente un modello adatto all'intermodalità e lo vedo più adatto ad un ciclista che si vuole tenere in forma ma ha grossi problemi di spazio oppure quando viaggia o va in vacanza vuole semplificarsi la vita e non dovere gestire una bici da corsa standard.

E' molto leggera e mi è piaciuta moltissimo la posizione di guida con il bullhorn: vedendo le foto in rete avevo sempre l'impressione che costringesse ad allungarsi eccessivamente in avanti, ma mi sono dovuto ricredere. Ovviamente si tratta di una posizione di guida sportiva ma, almeno ad un rapido esame, risulta ben calibrata e credo permetta di affrontare anche pedalate medio lunghe.
Purtroppo il manubrio è tanto bello e comodo da aperto quanto scomodo ed ingombrante da chiuso.
Ho scordato di scattare una foto a bici piegata ma potete immaginare il manubrio sporgere lateralmente alla ruota anteriore perpendicolarmente per tutta la sua lunghezza (prendete come riferimento la seconda foto): in questo modello non è possibile infatti regolare velocemente l'inclinazione con un quick release. 
Ne risulta quindi un ingombro laterale eccessivo e per di più con una parte delicata, con leve freni/cambio esposte ad urti e cambiate indesiderate a bici ferma.
Questo aspetto, l'assetto corsaiolo, la "delicatezza" del cerchio Kinetix Pro anteriore (almeno con le strade che ci troviamo ad affrontare quotidianamente) IMHO la rendono improponibile per l'intermodalità.
Aggiungo inoltre che per la chiusura il manubrio va fatto ruotare di 360° in senso antiorario per poter essere nella giusta posizione per l'accoppiamento dei magneti: il normale movimento tipico delle altre Tern (ad es Link) è impedito dal freno anteriore (l'attacco del cavo freno andrebbe ad urtare il telaio facendo danni).

Anche questo modello Tern non brilla nel trasporto passivo, per via delle ruote che non restano parallele a bici chiusa: esaminando l'accoppiamento del kit Magnetix penso però che tale difetto sarebbe facilmente risolvibile limitando la possibilità di movimento del magnete.

Purtroppo non avendo pedalato non posso dare un parere sulla trasmissione con Dual Drive, ma posso immaginare da quanto letto in rete che offra un range di rapporti molto ampio ed in grado di soddisfare qualunque esigenza sia di velocità che di scalate.

Il telaio mi è parso decisamente solido e privo delle se pur minime flessioni che riesco ad avvertire sul telaio della Dahon Mu P8 di mia moglie in corrispondenza dello snodo centrale. Sono rimasto però un po' sorpreso dal fatto che, guardando lo snodo dall'alto riuscivo a vedere luce tra le 2 piastre di accoppiamento: ad una analisi più attenta ho visto che il contatto è dato da un profilo sporgente interno ma non c'è accoppiamento completo tra le 2 sezioni.
Come per le Link confermo il netto miglioramento della rigidezza dello snodo e piantone del manubrio.

Al momento non mi viene in mente altro da segnalare, se avete domande/curiosità comunque provate a chiedere.
« Ultima modifica: Gennaio 11, 2013, 11:11:33 am by Sbrindola »

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9959
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Tern Verge X30
« Risposta #1 il: Gennaio 11, 2013, 11:07:02 am »
bella ed impossibile!  :)
grazie del contributo
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Peo

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1473
  • Reputazione: +202/-2
Re:Tern Verge X30
« Risposta #2 il: Gennaio 11, 2013, 11:17:56 am »
Grande Sbrindola!

Dev'essere stato difficle averla davanti e non poterla provare.

PEO

« Ultima modifica: Gennaio 11, 2013, 11:21:00 am by Peo »
Dahon Vitesse D7  /  Dahon Classic III  /  Velital / Brompton M3(+8) L

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4883
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:Tern Verge X30
« Risposta #3 il: Gennaio 11, 2013, 11:57:55 am »
Effettivamente si.... ma ho immaginato di essere il futuro possessore e so che non avrei gradito venisse "profanata" da uno sconosciuto.  :)

Altra annotazione: effettivamente le indicazioni della Tern sulla massima altezza del pedalatore sono valide. Il motivo principale della mia visita era capire come si trovasse uno alto 1,90, quindi il massimo dell'altezza consigliata dalla casa, sul telaio Verge che ha misure standard su tutti i modelli.
Spesso infatti essere nelle misure limite indicate comporta comunque un minimo di "sacrificio".... ci stai, ma proprio al pelo e senza grosse possibilità di aggiustamenti.
Effettivamente ho dovuto estrarre il tubo sella fino all'ultima tacca, ma potevo distendere molto bene la gamba nella pedalata ed arrivato a toccare terra con le punte dei piedi.
Considerato che sono alto 1,88 ma ho la tendenza a stare un po' più alto del normale, direi che effettivamente chi arriva ai 190 cm può ancora trovare una buona posizione di guida ed un minimo di margine di adattamento.

Offline andryfitness

  • assistente
  • ***
  • Post: 150
  • Reputazione: +4/-0
Re:Tern Verge X30
« Risposta #4 il: Marzo 22, 2014, 10:02:47 am »
Bella e veloce....se non sbaglio costa sui 1500€ ??? In futuro vorrei acquistarla....
B'twin tilt 7 acid neon.....brompton P3L-18% Yellow-black

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1163
  • Reputazione: +45/-0
Tern Verge X30
« Risposta #5 il: Marzo 22, 2014, 12:43:44 pm »
Mostruosa davvero, ma mi sto impallando con l'ingombro da chiusa, e questa, come giustamente hai scritto, è sicuramente l'antitesi della compattezza... Comunque è davvero una bomba, slurp ;D
MassimoBrompton S6E Orange Black

Offline Andre@

  • gran visir
  • *****
  • Post: 864
  • Reputazione: +53/-0
  • Io pedalo ... e l'ho voluto ;)
Re:Tern Verge X30
« Risposta #6 il: Marzo 22, 2014, 06:00:29 pm »
Che delizia....alcune condiderazioni....

Io gia prima del bullhorn montavo lo stern per avanzare il manubrio, facendo poi le prove sovrapponendo il bullhorn semplicemente nudo ho notato che tra stern avanzato e appendici che avevo montato sul manubrio originale...raggiungevo la stessa postura. In piu vedo che non ha il tubo sella arretrato, come avevo io in origine, e ora che ho messo quello ammortizzato senza arretramento mi trovo piu comodo perche ho la possibilita di arretrarmi sulla sella per cambiare posizione.

Fortunatamente utilizzando lo stern ho mantenuto lo sodo originale tern, quindi nel mio caso il bullhorn si abbassa in un attimo in caso di necessita, andando parallelo alle ruote.

La piega del manubrio di 360 gradi e' data dal freno montato anteriormente alla forcella, ho visto in giro modelli con il tiraggio dal lato opposto, ma difficili da trovare con le stecche dei pattini piu lunghi. Io ho risolto con una prolunga in alluminio snodata, che comprende anche il reglatore, mantenendo la piega a Z ...quando piego lei si appoggia al telaio e si piega... Penso che quelli montati dalla x30 non supportino i parafanghi classici, mi sembrano i comuni da bdc, potevano impegnarsi di piu :)...io volendo li monto  ::) :P 8)

Il cambio interno e' una finezza  :P


Edit:





« Ultima modifica: Marzo 22, 2014, 06:15:23 pm by Andre@ »
It's my Tern P9 ... Ex-Frecciarossa ... Bellizzzima  ::)    -    E-MtB: La Pinta

Offline alex

  • assistente
  • ***
  • Post: 208
  • Reputazione: +3/-0
Re:Tern Verge X30
« Risposta #7 il: Luglio 28, 2020, 12:40:03 pm »
secondo voi su questa bici si possono montare ruote più cicciotte? che di serie credo che monti ruote da 1.1 o poco più

Tags: