Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)  (Letto 44944 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9841
  • Reputazione: +170/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #30 il: Giugno 28, 2013, 11:33:13 am »
Catorcio è famoso per le sue riflessioni "paranormali"  ;D
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline bestiagrama

  • maestro
  • ****
  • Post: 362
  • Reputazione: +16/-0
Re:valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #31 il: Giugno 28, 2013, 12:07:53 pm »
secondo me la brompton costa "così tanto" perchè paghi l'idea, il progetto, il fatto che più del 50% dei pezzi siano fatti apposta per quella bici, il fatto che sia tra le più piccole da piegata, che abbia migliaia di possibilità di personalizzazione (il configuratore sembra quello usato dalle case automobilistiche), e anche il brand.
Diciamo che è diventata ormai un simbolo, come certi marchi d'abbigliamento, come l'accendino Zippo, il giubbotto di pelle certe macchine che fanno storia o cose simili.
Hai presente i beatles ecco loro sono come una brompton.
Riguardo ai km che puoi percorrere dipende da te non da lei, durante pedalate con amici usando bici assortite di tutti i tipi mi sono accorto che ha dei limiti ma che questi son relativi, ha le ruote piccole quindi senti le asperità maggiormente, ma le sopporti,
ha pochissima inerzia, quindi il tuo amico accanto con la BDC farà la metà delle tue pedalate, ma se la tua gamba tiene arrivi dove arriva lui, forse un pelo più stanco ma ci arrivi, l'altro con la MTB salterà su e giù dai marciapiedi e tu ogni volta dovrai frenare, scendere sollevando la bici e ripartire, ma farai la sua stessa strada.
Ovvio non puoi sognarti di buttarti sugli sterrati però a parte quello puoi fare quello che vuoi. L'altro giorno abbiam fatto un colle qui a Torino (maddalena) è bello tosto e ti dico che i ragazzi con me (S1EX e S1E) erano meno stanchi di me con le 6 marce, poi c'era anche uno con la MTB e 20 splendidi rapporti che si è fermato 2 volte. I limiti a parte saltare o fare sterrati non ci sono, gli oggetti vanno usati per ciò per cui son pensati, con una ferrari non andresti a fare un giro in un prato, perchè non è fatta per quello.
Riguardo al cambio hai tutte le marce che ti servono, son solo più distanziate una dall'altra, ma non credo che sul 20 rapporti vai a salire/scendere una marcia per volta, usi sempre 8/9 rapporti salvo casi sporadici.
Il mio problema con la tern era che sono alto e non sono una piuma (1,95 x 85 kg) e non mi sentivo perfettamente a mio agio, la brommie l'ho configurata col manubrio più alto e vado che è una meraviglia, la sento solida e stabile, poi la distanza tra sella manubrio è maggiore e con la schiena mi trovi meglio.
per esempio io tengo la sella non altissima ma li è una mia abitudine, Sbrindola ha il manubrio S e il telescopico e si trova bene così, capisci paghi il fatto che la tua bici di serie può essere adattata alle tue esigenze, e se ci pensi paghi il telaio/progetto (980€ single speed base, 1200€ 6 rapporti, parafanghi, gomme marathon ecc) a parte le versioni X in titanio il divario fra mod base e quelle più accessoriate è minimo (calcolando il cambio nel mozzo che ha un costo non basso), semplicemente la bici viene fatta praticamente su misura per le tue esigenze e questo servizio rappresenta poi un costo.
Aggiungo poi che l'assistenza è ottima e trovi qualsiasi minimo pezzo di ricambio con una facilità pazzesca e anche questo è un altro servizio e si paga.
Poi il pedale si può rompere perchè mettono la plastica per limitare il peso, i comandi sembrano quelli di un tagliaerba, le manopole in spugna possono sembrare povere, la serie sterzo di serie va regolata spesso, ci sono delle cose che possono risultare "imperfette" ma alla fine è una bici che va, non da problemi e si adatta perfettamente alle esigenze di chi la compra, il limite può essere sbagliare l'acquisto. Ed ovviamente il prezzo.
Tern link D8 (venduta) - Brompton H6E 2013 Nera

Offline catorcio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1019
  • Reputazione: +36/-0
Re:valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #32 il: Giugno 28, 2013, 12:45:39 pm »
per mè andare in bici significa pedalare (e sudare) con le proppie gambe, il resto non lo considero andare in bici.

Offline unkle69

  • assistente
  • ***
  • Post: 234
  • Reputazione: +14/-0
Re:valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #33 il: Giugno 28, 2013, 01:28:26 pm »
per mè andare in bici significa pedalare (e sudare) con le proppie gambe, il resto non lo considero andare in bici.
ok ok, penso che anche i sassi abbiano capito il tuo pensiero ;D, ma tornando in tema che ne pensi della Brompton?
Brompton M6L 2013 Desert Sand + kit Nano 2.0 Electric

Offline catorcio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1019
  • Reputazione: +36/-0
Re:valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #34 il: Giugno 28, 2013, 04:13:35 pm »
penso che sono trppo care per fare il criceto.

Offline maurelio79

  • maestro
  • ****
  • Post: 419
  • Reputazione: +11/-0
Re:valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #35 il: Giugno 28, 2013, 04:32:24 pm »
[no, sarebbe come stare sotto (anzichè sopra) mentre si fa l'amore :P] per mè sarebbe come usare l'atrezzo del vicino(o il vibratore) mentre si fa l'amore!

sei strano lo sai? ;D
comunque de gustibus, e in ogni caso bisogna pedalare, non è uno scooter, e seconda questione la Brompton ha un kit elettrico, quindi la puoi usare anche in modalità "normale".
quindi la Brompton ha un valore aggiunto anche dal fatto che il kit elettrico per questa bici è assolutamente poco invasivo, e non inficia le sue caratteristiche native.
Bhe il kit nano elettrics per Brompton che hai, porta il peso della bici a 18/20kg....  diciamo che un  pò le caratteristiche native le inficia.
Il ragionamento di Catorcio ha senso, soprattutto se fatto su una Brompton: come ho scritto in altri post, per rispondere a chi ha riproposto questo topic, la Brompton si sceglie anche perchè è tra le le migliori per intermodalità, se gli metto una zavorrra e la faccio diventare di 20kg, dico addio all'intermodalità e dico addio al concetto di pieghevole.
Io sono ancora indeciso se mettere un conta kilometri, perchè poi ho paura che rallenti la fase di apertura/chiusura della bici!  ;D ;D

Tutte queste riflessioni penso che siano comunque risposte alla domanda di suppaciccio: "Quindi mi chiedo: L'inglesina viene scelta per dimensioni,stabilità  e  sistema di piega (che è in assoluto il migliore) o anche come versatilità è alla pari di tern o dahon a 9 rapporti?"

Offline maurelio79

  • maestro
  • ****
  • Post: 419
  • Reputazione: +11/-0
Re:valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #36 il: Giugno 28, 2013, 04:38:54 pm »
penso che sono trppo care per fare il criceto.

AHAHA
Anche io la pensavo così prima di comprarla, poi l'o comprata e non mi sento assolutamente un criceto sopra.
Alla fine, ad esempio, per avere la stessa comodità di trasporto passivo con una tern link P9 devi aggiungere forse 200€ di trolley rack.
790+200=990
Non è tanto meno di una Brompton, ma con la pioggia di ieri volevo vedermi a salire e scendere dal bus, con circa 30/40 persone a bordo, con una link p9.

Offline suppaciccio

  • apprendista
  • **
  • Post: 95
  • Reputazione: +9/-0
Re:valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #37 il: Giugno 28, 2013, 04:53:32 pm »
il fatto che la Brompton sia quanto di meglio sul mercato in fatto di dimensioni e praticità di piega, credo sia assodato. Non puoi paragonare la brommie base alla Stern che ha 9 marce... Se avessi avuto i soldi per una 6 rapporti probabilmente avrei preso quella al posto della tern, chissá...

Comunque se sabato ci sarà bel tempo passo con la mia ragazza nel nuovo negozio milanese che voglio proprio provarla. So che mi pentiró di averlo fatto ogni pedalata del ritorno a casa....
« Ultima modifica: Giugno 28, 2013, 10:41:17 pm by suppaciccio »
Tern P9

Offline unkle69

  • assistente
  • ***
  • Post: 234
  • Reputazione: +14/-0
Re:valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #38 il: Giugno 28, 2013, 05:07:14 pm »
Bhe il kit nano elettrics per Brompton che hai, porta il peso della bici a 18/20kg....  diciamo che un  pò le caratteristiche native le inficia.
Il ragionamento di Catorcio ha senso, soprattutto se fatto su una Brompton: come ho scritto in altri post, per rispondere a chi ha riproposto questo topic, la Brompton si sceglie anche perchè è tra le le migliori per intermodalità, se gli metto una zavorrra e la faccio diventare di 20kg, dico addio all'intermodalità e dico addio al concetto di pieghevole.
Io sono ancora indeciso se mettere un conta kilometri, perchè poi ho paura che rallenti la fase di apertura/chiusura della bici!  ;D ;D

Vero, ma non troppo.
Dipende sempre dal tipo di utilizzo.
Se si ha necessità di una intermodalità assidua, allora il kit nano diventa forse inutile, se si utilizza la bici come mezzo principale per andare al lavoro o se si utilizza per intermodalità limitata allora il kit nano ha senso.
Mi dirai allora perchè una pieghevole, e io ti rispondo perchè ho esigenza di portarla nell'auto cosi la porto ovunque mi aggrada, mare montagna ecc...
In più particolare che sfugge ai più, togliendo la borsa e quindi la batteria la Brompton elettrica diventa una Brompton normale come tutte le altre, solo con qualche cavo in più e il motore anteriore che appesantisce di poco più di un chilo il tutto.
Brompton M6L 2013 Desert Sand + kit Nano 2.0 Electric

Offline bestiagrama

  • maestro
  • ****
  • Post: 362
  • Reputazione: +16/-0
Re:valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #39 il: Giugno 28, 2013, 06:25:17 pm »
il fatto che la Brompton sia quanto di meglio sul mercato in fatto di dimensioni e praticità di piega, credo sia assodato. Poi paragonare la bro mie base alla Stern che ha 9 marce... Se avessi avuto i soldi per una 6 rapporti probabilmente avrei preso quella al posto della tern, chissá...

Comunque se sabato ci sarà bel tempo passo con la mia ragazza nel nuovo negozio milanese che voglio proprio provarla. So che mi pentiró di averlo fatto ogni pedalata del ritorno a casa....

il discorso marce dipende molto dalle gambe, avessi ancora l'allenamento di qualche anno fa avrei preso la 2 marce, alla fine avrei risparmiato 2 kg sulla bici,
non abitassi in collina e usassi la bici solo in città avrei preso la single speed,
non portassi la bici al mare o in trasferta idem...
alla fine per tutta una serie di motivi ho scelto 6 marce, premetto che non avevo problemi legati al budget ed anche quello è importante.
ho ritenuto che le 6 marce fossero il meglio per le mie esigenze, posso fare km e km in salita, pedalare tutto il giorno con 30 gradi in giacca e cravatta senza dover buttare via i vestiti, andare a fare trasferte al mare senza pensieri, poi conta anche il fatto che ho altre bici... la fixbike la tengo in ufficio e la uso rigorosamente per fare qualche giro nel centro città, per fare pedalate lunghe uso la cyclocross, e spesso vado a fare xcountry o Dh con la MTB full da 29"...
Così come ho preso la versione H perchè non mi interessa avere la postura sportiva mentre sono in giacca
non avessi avuto la fix forse mi sarei preso la 1/2 marce per "giocare" in città... il fattore cambio non influisce solo sulla fatica pedalando ma anche sul peso. usassi solo la bici in piano muovendomi con mezzi pubblici avrei puntato a qualche marcia in meno in favore di un peso inferiore, probabilmente non avrei neanche messo 500 g di sella brooks.
Come fa presente unkle lui con la bici ci pedala e non la trasporta passivamente, ma la carica in macchina 2 volte al giorno, quindi a lui non interessa molto il peso della bici da ripiegata.
non esiste una bici che vada bene per tutti. e proprio per questo la Brommie è una bici OTTIMA perchè puoi personalizzarla in base alle esigenze, alleggerirla, alzarla, abbassarla, aggiungere marce, o mettere il motore elettrico, proteggerti dalle forature, o avere delle slick per piegare fino alle ginocchia...
Riporto a voi tutti questi ragionamenti perchè prima di comprare un oggettino da 1000 e passa €, ho riflettuto a dovere e son riuscito a prendere il mezzo migliore per le MIE esigenze e non a quelle di un altro.
Le dahon/tern a parte modelli con andros stem non hanno possibilità di scegliere la postura modificando il manubrio, hanno il tubo sella di una sola lunghezza e come già detto hanno una distanza sella/manubrio inferiore, e inoltre un ingombro maggiore.
Tern link D8 (venduta) - Brompton H6E 2013 Nera

Offline maurelio79

  • maestro
  • ****
  • Post: 419
  • Reputazione: +11/-0
Re:valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #40 il: Giugno 28, 2013, 07:09:39 pm »
il fatto che la Brompton sia quanto di meglio sul mercato in fatto di dimensioni e praticità di piega, credo sia assodato. Poi paragonare la bro mie base alla Stern che ha 9 marce... Se avessi avuto i soldi per una 6 rapporti probabilmente avrei preso quella al posto della tern, chissá...

Comunque se sabato ci sarà bel tempo passo con la mia ragazza nel nuovo negozio milanese che voglio proprio provarla. So che mi pentiró di averlo fatto ogni pedalata del ritorno a casa....

Io non ho paragonato la Brommie base alle Tern 9 marce.
Ho paragonato la Brommie M6R (quella che ho) con una Tern link P9 compresa di trolley rack per cercare di avvicinarsi alla comodità della Brompton.
Dove ho preso io la bici mi han fatto un buonissimo sconto (compresa di C-Bag) e quindi senza nemmeno pensarci, l'ho presa.
Poi, come dice Betiagrama, dipende tutto dall'utilizzo che uno deve farne: siccome io non preventivavo di scalarci l'Everest con la pieghevole o di farmi 500KM di fila a bomba, ho ritenuto del tutto superflue le 3 marce in più.

Tutte considerazioni che vanno fatte, quando uno compra una pieghevole, soprattutto se stiamo parlando di cifre alte.
« Ultima modifica: Giugno 28, 2013, 07:14:52 pm by maurelio79 »

Offline maurelio79

  • maestro
  • ****
  • Post: 419
  • Reputazione: +11/-0
Re:valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #41 il: Giugno 28, 2013, 07:12:36 pm »
In più particolare che sfugge ai più, togliendo la borsa e quindi la batteria la Brompton elettrica diventa una Brompton normale come tutte le altre, solo con qualche cavo in più e il motore anteriore che appesantisce di poco più di un chilo il tutto.

Allora ti chiedo scusa, avevo capito che col kit arrivava a pesare 20kg, se il motore pesa 1kg l'altra differenza è tutta nella batteria?

Offline bestiagrama

  • maestro
  • ****
  • Post: 362
  • Reputazione: +16/-0
Re:valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #42 il: Giugno 28, 2013, 07:58:26 pm »
il fatto che la Brompton sia quanto di meglio sul mercato in fatto di dimensioni e praticità di piega, credo sia assodato. Poi paragonare la bro mie base alla Stern che ha 9 marce... Se avessi avuto i soldi per una 6 rapporti probabilmente avrei preso quella al posto della tern, chissá...

Comunque se sabato ci sarà bel tempo passo con la mia ragazza nel nuovo negozio milanese che voglio proprio provarla. So che mi pentiró di averlo fatto ogni pedalata del ritorno a casa....

Io non ho paragonato la Brommie base alle Tern 9 marce.
Ho paragonato la Brommie M6R (quella che ho) con una Tern link P9 compresa di trolley rack per cercare di avvicinarsi alla comodità della Brompton.
Dove ho preso io la bici mi han fatto un buonissimo sconto (compresa di C-Bag) e quindi senza nemmeno pensarci, l'ho presa.
Poi, come dice Betiagrama, dipende tutto dall'utilizzo che uno deve farne: siccome io non preventivavo di scalarci l'Everest con la pieghevole o di farmi 500KM di fila a bomba, ho ritenuto del tutto superflue le 3 marce in più.

Tutte considerazioni che vanno fatte, quando uno compra una pieghevole, soprattutto se stiamo parlando di cifre alte.

le 6 marce della brommie equivalgono alle 9 della tern, nel senso che le 3 in più stanno nel centro e sono marce intermedie, la più alta e la più bassa all'incirca si equivalgono quindi in lungo e su picchi elevati più o meno dovresti essere alla pari. può capitare che su salite ripide e lunghe ti manca la via di mezzo e o pedali un pelo fuorigiri o ti stanchi un pelo troppo però alla fine ce la fai, appena ti abitui vai tranquillamente ovunque. io la marcia più bassa la uso solo sporadicamente... e non sono Coppi...
Tern link D8 (venduta) - Brompton H6E 2013 Nera

Offline catorcio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1019
  • Reputazione: +36/-0
Re:valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #43 il: Giugno 28, 2013, 08:17:35 pm »
io parlo di criceto perchè un po di tempo fa avevo chiesto se fosse adatta all'uso che ne faccio io, una 30 di km con salite e relative discese e mi è stato detto che avrei rischiato l'efetto criceto, poi come robustezza e trasportabilita ad occhio mi sembra la migliore, pero trasportare facilmente una bici robusta e fare il criceto non mi interessa.

Offline unkle69

  • assistente
  • ***
  • Post: 234
  • Reputazione: +14/-0
Re:valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #44 il: Giugno 28, 2013, 08:44:04 pm »
In più particolare che sfugge ai più, togliendo la borsa e quindi la batteria la Brompton elettrica diventa una Brompton normale come tutte le altre, solo con qualche cavo in più e il motore anteriore che appesantisce di poco più di un chilo il tutto.

Allora ti chiedo scusa, avevo capito che col kit arrivava a pesare 20kg, se il motore pesa 1kg l'altra differenza è tutta nella batteria?

la batteria pesa più di 4 kg, la centralina e il motore e cavetteria varia non credo arrivino a 2, saranno 1,5 kg + o meno.
Magari Giacomo della BBike se ci legge può dirci il peso reale dato che lui li monta i nano 2.0
Brompton M6L 2013 Desert Sand + kit Nano 2.0 Electric

Tags: costo