Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)  (Letto 41637 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Set 2013
  • Località: Roma
  • Post: 896
  • attività:
    5%
  • Reputazione: +87/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 12, 2019, 11:35:51 pm
valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #75 il: Dicembre 21, 2015, 12:46:07 pm »
Io la uso quotidianamente e di dico la mia.
Inizialmente non la amavo molto, poi mi sono parzialmente ricreduto poiché indubbiamente la Brompton è un'ottima bici pieghevole perché:
- permette di avere una bici "vera" ripiegata in un volume ridottissimo che la rende ottima per: i trasbordi in treno, metro, riporla in piccoli spazi, sotto una scrivania, in piccoli bagagliai di auto, etc.
- ha una ciclistica buona rapportata alle pieghevoli in commercio e permette di affrontare con tranquillità percorsi di diversi km
- il sistema dell'attacco borse al manubrio è ottimo e permette di non avere pesi sulla schiena.

Per contro a mio parere:
- costa esagerata (soprattutto dopo gli aumenti di quest'anno in cui è aumentata mediamente del 10%) perché con un range di 1.400-1.700 euro (e spesso si arriva anche a sborsare di più) il mercato ti offre molti altri modelli e con ottima qualità.
- Alcune componenti secondarie sono veramente economiche tipo le impugnature, i manettini cambio (non parlo dell'estetica, ma di come sono fatti: cambiata scomoda, se non oliati periodicamente si inceppano, il campanello non è molto udibile); sella di plastica economica. Forse spendere un pò di più per questo darebbe alla bicicletta un aspetto migliore, in my opinion.
- Anche la versione 6 marce non permette un'escursione metrica tale per affrontare in comodità dei veri viaggi in bici, molti lo fanno ma (sempre a mio parere) è molto limitante rispetto alle "normali" bici da cicloturismo o altre pieghevoli con cambi ad escursione metrica più elevata.

Se ti occorre una bici per usi intermodali spinti dentro i mezzi pubblici affollati o per esigenze di spazi ridotti è sicuramente una delle scelte migliori. Ma non la considererei la "migliore" bicicletta in assoluto.
Ciao e buona scelta.  :)



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3940.0
« Ultima modifica: Dicembre 21, 2015, 04:24:11 pm by carlo »
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline Dedomilano

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Ott 2015
  • Località: Lecco
  • Post: 36
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Marzo 04, 2019, 01:30:05 pm
valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #76 il: Dicembre 21, 2015, 11:07:08 pm »
Parole sante...condivido in pieno il tuo pensiero!

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3940.0
Brompton M6L Black Edition II  All Black

Offline Luca86

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Giu 2012
  • Post: 30
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Aprile 02, 2019, 08:43:43 pm
valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #77 il: Dicembre 26, 2015, 08:09:24 pm »
a proposito di aumenti: sono giustificati dal tasso cambio euro/sterlina variato oppure miglioramenti produttivi e di qualità?

Configurando oggi una Brompton dei sogni M6R (senza accessori tipo dinamo e borse) siamo sui 1700 di listino....per un colore fuori standard (blue lagoon).

Guardando un listino 2011 (mercato Sloveno) era molto diverso mi sembra di capire il prezzo base. http://www.bicikl.si/dokumenti/brompton_cenik_2011.pdf

Ad oggi risparmierei circa 200 euro in Slovenia, quindi presumo che quello Italiano era comunque inferiore di molto per arrivare a 1700 euro.  ???



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3940.0

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Set 2013
  • Località: Roma
  • Post: 896
  • attività:
    5%
  • Reputazione: +87/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 12, 2019, 11:35:51 pm
valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #78 il: Dicembre 26, 2015, 10:13:50 pm »
Nel 2011 le Brompton in commercio erano diverse da quelle attualmente in vendita, avevano cerchi, manopole freni, freni, guarnitura, pedivelle differenti e forse altre cose...

Possiamo fare confronti ponderati solo con i modelli in vendita dal 2013, anno in cui è stata realizzata l'attuale Brompton.
A quel tempo il modello base stava a 940 euro, adesso a 1.140, tutte le altre opzioni hanno avuto altrettanti aumenti.

L'aumento più alto lo ha avuto la verniciatura Raw Lacquer, aumentando di oltre il 50%...

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3940.0
« Ultima modifica: Dicembre 27, 2015, 10:48:28 am by carlo »
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline Luca86

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Giu 2012
  • Post: 30
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Aprile 02, 2019, 08:43:43 pm
valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #79 il: Dicembre 26, 2015, 10:42:49 pm »
Ti ringrazio, non essendo esperto non capivo le differenze ne immaginavo tante cose.

Sono  contento che le Brompton di oggi siano migliori di ieri ;)

Circa un aumento del 20%... Mannaggia alla Sterlina!!

Comunque la Raw Lacquer come mai è così onerosa? Rende la bici più durevole?

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3940.0

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Set 2013
  • Località: Roma
  • Post: 896
  • attività:
    5%
  • Reputazione: +87/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 12, 2019, 11:35:51 pm
valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #80 il: Dicembre 27, 2015, 12:52:51 am »
E' una finitura data interamente artigianale, il trasparente viene dato a mano sul telaio e, quindi, necessita di un numero di ore molto maggiore rispetto alla verniciatura "normale".

Per quanto riguarda la durabilità, nei modelli pre 2013 ci sono stati casi di ruggine e formazione di macchie dovute proprio al fatto che la finitura era data in maniera manuale.
V. questo blog (in inglese): http://www.cyclechat.net/threads/problems-with-brompton-raw-lacquer-finish.97258/
Ora non so se la qualità sia migliore (forse si, vedendo il costo).

Personalmente non spenderei 200 e passa euro per un colore su una bici, ma questione di gusti...

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3940.0
« Ultima modifica: Dicembre 27, 2015, 12:55:05 am by carlo »
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline Norma

  • maestro
  • ****
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Località: Bologna
  • Post: 365
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +22/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 12, 2019, 12:57:48 pm
      • Flickr
valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #81 il: Luglio 11, 2016, 09:54:07 pm »
Posso dire la mia, anche se questo topic è un po' vecchiotto?

Ho posseduto bici "normali" e al momento possiedo tre pieghevoli: una bipa, una Dahon e una Brompton. Con la bipa mi diverto un mondo e grazie a lei riesco a fare salite che altrimenti non potrei mai affrontare, ma è pesante e in treno non riesco a farla salire. La Dahon mi piace, è bella, ma troppo sportiva e veloce per i miei gusti. La Brompton invece è proprio quello che fa per me, perchè è piccola, leggera e permette di essere in tutto e per tutto un pedone con le ruote. Confesso che, prima dell'acquisto, ero molto prevenuta davanti a quest'oggetto così caro e di tendenza. Pensavo piacesse perchè è cool, pensavo fosse sopravvalutata e mi era anche un po' antipatica. Poi, una volta salita sopra, mi sono sentita riportata indietro nel tempo, agli anni in cui scorrazzavo in bici per i parchi della mia città, sempre in sella, sia per fare chilometri che pochi metri. Perchè la Brompton diventa proprio una specie di estensione del ciclista, ci si può passeggiare o correre o fermarsi e ritornare sui propri passi.

Ecco, a parte tutti i discorsi tecnici, che comunque confermano che la Brompton è davvero ben fatta, su di me gioca tantissimo il fattore psicologico, la sensazione di libertà, di divertimento, di poter finalmente esplorare posti irraggiungibili sia con la bipa che con i mezzi pubblici. I miei mini viaggi treno+bici sono delle vere e proprie avventure (a proposito, riesco a trasportare la Brompton in treno con grandissima facilità e quindi non più ansie da attesa del treno, chiedendomi se sarà abbordabile o con scalini altissimi) e ora non vedo l'ora che questo caldo africano si plachi un attimo, così da poter ricominciare a scorrazzare con la mia bicina.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3940.0
Brompton (BromptoNorma) H3L tempest blue
Dahon Curve d3 rosso fiammante

Offline giocollection

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Mar 2019
  • Post: 1
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Aprile 20, 2019, 06:52:58 pm
valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
« Risposta #82 il: Marzo 13, 2019, 08:27:05 pm »
....ma mai avuto un Iphone ?  8)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3940.0