Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)  (Letto 58634 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline foldingfan

  • non penserai di sorpassarmi impunemente solo perché ho le 20"?! ;)
  • maestro
  • ****
  • Post: 463
  • Reputazione: +31/-0
  • chi va soltanto in auto ha qualcosa da nascondere
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #15 il: Novembre 20, 2012, 04:09:21 pm »
Trovo ottimo qualsiasi topic su qualsiasi argomento pieghevole e questo lo e' senz'altro, e il forum e' la nostra passione, quindi ben vengano anche amennicoli e accessori puramente decorativi, figuriamoci i magneti che sono davvero strategici... comunque personalmente per l'esperienza che ho avuto finora in un paio di annetti, l'utilita' dei magneti e' direttamente proporzionale al tragitto che devi fare portando la bici a mano: se devi solo piegarla e portarla su e giu' una rampa di scale o un ascensore, almeno io non starei a fare mille lavori per chiuderla e compattarla... e sara' anche pigrizia eh...

certo sono anche utili per tenerla insieme quando la si lascia accucciata per terra... diciamo che personalmente soppeserei l'uso che ne faccio e la difficolta' di installarli sulla tale bici... insomma dai si sopravvive anche... (tutto dipende, certo)

(proprio come per l'andros stem sul manubrio bullhorn di una dahon vector 27 o tern verge 30... e' utilissimo e davvero imprescindibile, valutati rischi e forze in gioco, se la pieghi spesso, ma anche di quello si puo' fare a meno se non la pieghi o apri tutti i giorni....)
FF

Offline bitzo

  • assistente
  • ***
  • Post: 179
  • Reputazione: +43/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #16 il: Novembre 22, 2012, 09:08:39 pm »
Ho fatto qualche progresso..
Il bloccaggio del manubrio con due calamite funziona egregiamente. Ho usato una fascetta metallica stringitubo sulla forcella, con un bullone m5 a testa svasata e un dado flagiato per bloccare il magnete da 5 kg sulla fascetta, per evitare di graffiare la verniciatura ho fatto una fettuccia di 8 strati di nastro isolante.

 Il magnete da 8 kg è fissato con una squadretta al bullone che tiene il campanello.

La chiusura completata

Per i due segmenti del telaio le operazioni sono state un po' più complicate. In pratica una muolla tiene sollevato un bullone occhiellato, il quale scorre su una squdratta e un reggitubo metallico. Quando si trova in corrispondenza del magnete viene attirato in un buco su un'altra squadretta posta sull'altro segmento del telaio. Il magnete è mantenuto in posizione da un altro reggitubo avvitato alla squdretta.

Per vincere l'attrito della filettatura del bullone l'ho dovuto molare quasi completamente per renderlo liscio ad eccezione di piccola parte utile al dado di ritenzione, quest'ultimo è utile per evitare che il bullone esca dalla sede. La molla di compressione a mia disposizione era troppo dura, quindi ho optato per una a trazione ma non è ancora l'ideale in quanto la trazione non è in asse coi buchi, mi procurerò una molla a compressione più lasca. Inutile che vi elenchi i problemi di allineamento per far combaciare le due sezioni, le modifiche alla molla, però il tutto tiene e non è così laborioso utilizzarlo. Ho dovuto aggiungere allo sgancio rapido di gommini per attutire colpi e mantenere allineate le ruote.


Prossimamente vedrò di assicurare il tutto usando dadi autobloccanti, usare una molla più adatta, mettere una maniglia al bullone occhiellato.
Ultima immagine la fallimentare margherita magnetica ormai pensionata.


Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9847
  • Reputazione: +171/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #17 il: Novembre 22, 2012, 09:45:36 pm »
Quando si trova in corrispondenza del magnete viene attirato in un buco su un'altra squadretta posta sull'altro segmento del telaio. Il magnete è mantenuto in posizione da un altro reggitubo avvitato alla squdretta.

la dinamica del meccanismo mi sfugge totalmente  ::)


--------------------

da altra discussione:

.................
Ho però potuto trovare un modo efficace di fissare la bici per il trasporto passivo, usando un elastico portapacchi per bici di lunghezza 60cm e sezione 9mm, si allunga fino a 2 volte. Con l'ausilio di un pezzo di legno provvisoriamente fissato con spago al manubrio.

E questo è il modo in cui sono riuscito a fissare la bici (scusate la foto sbrigativa):


Il pezzo di legno è fissato al manubrio, quando la bici è dispiegata si posizione verso il sellino. Ha una larghezza ben precisa (2cm per la mia bici), ed ha lo scopo di evitare che il manubrio si avvicini al telaio, ruotando sul proprio asse e disallineando le ruote. L'elastico girandoci attorno previene invece che il manubrio si allontani dal telaio, con lo stesso risultato.

Il trasporto passivo è comodo, non sento rumori strani né le ruote slittare. A causa della tolleranza della cerniera anteriore le ruote non si trovano quai mai alla stessa altezza, ma non è troppo importante, renderà solo la bici un po' inclinata, in quanto le ruote sono vincolate dall'elastico attorno al manubrio.
« Ultima modifica: Maggio 29, 2014, 12:16:52 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #18 il: Novembre 22, 2012, 09:51:22 pm »
un lavoro complicato, ma se funziona per le tue esigenze allora il risultato è ottimo.
però tutta quell'acqua....
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline bitzo

  • assistente
  • ***
  • Post: 179
  • Reputazione: +43/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #19 il: Novembre 22, 2012, 10:05:41 pm »
Quando si trova in corrispondenza del magnete viene attirato in un buco su un'altra squadretta posta sull'altro segmento del telaio. Il magnete è mantenuto in posizione da un altro reggitubo avvitato alla squdretta.

la dinamica del meccanismo mi sfugge totalmente  ::)
la molla tiene su il bullone, quando il bullone trova il buco del magnete ci si infila poichè attirato dal magnete stesso. Bloccando un posizione le due metà del telaio. La difficoltà è vincere la forza della molla con il magnete, vincere la forza di attrito, mantenere allineato il tutto, e che il tutto tenga alle sollecitazioni. Vedremo su strada, ma prevedo un discreto rumore di sferragliamento, spero di non perdere pezzi.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9847
  • Reputazione: +171/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #20 il: Novembre 22, 2012, 11:22:28 pm »
 :o a te Frankenstein te fa na ........   ;D

Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline bitzo

  • assistente
  • ***
  • Post: 179
  • Reputazione: +43/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #21 il: Novembre 23, 2012, 07:35:50 pm »
versione definitiva o quasi... la molla è lasca a sufficienza. il bullone viene attirato nel buco ma non fino al fondo, necessita di una spintarella, continuo ad avere il dubbio che con un magnete più potente o di forma diversa sia più efficace.

Offline bitzo

  • assistente
  • ***
  • Post: 179
  • Reputazione: +43/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #22 il: Novembre 25, 2012, 04:39:23 pm »
Dopo qualche prova per le due sezioni del telaio ho rinunciato a usare i magneti in qualsiasi configurazione, ma sul manubrio funzionano egregiamente.
Per le due sezioni uso un sistema più efficace completamente "meccanico".
Questa è la parte sul forcellone posteriore

Questa è la parte sulla forcella anteriore

In pratica si ruota la forcella e la posizione del moschettone fa il resto.


Questa era la prima versione...notando che avevo qualche difficoltà nel liberare la forcella dovendo tenere premuto il grilletto del moschettone, ho aggiunto un comando remoto, un semplice filo che lo tira indietro. Quindi ora non mi rischio più l'indice.


Il filo è uno spago in poliestere, inizialmente avevo usato il cavo metallico di una frizione, ma c'era troppo attrito. Prossimamente usero un filo più adeguato, con la giusta scorrevolezza.


Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9847
  • Reputazione: +171/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #23 il: Novembre 25, 2012, 04:41:49 pm »
non ti manca certo manualità e inventiva!  ;)
complimenti

°°°°°°°°°
da altra discussione:
leggendo in giro per il forum, non ricordo chi e dove ( ho la memoria di un criceto), diceva che il problema di trasporto delle bici tern, una volta chiuse, erano dovuti sia ai fermi magnetici che si sganciavano facilmente
e sia a bloccare troppo stretto il telaio con manubrio con la linguetta di gomma,
(Image removed from quote.)

causando così una ruotazione della ruota anteriore verso quella posteriore.
infine dicevano che era risolvibile con una fascetta di velcro, per evitare l'apertura dei magneti, e di non stringere troppo  con la linguetta di gomma.
« Ultima modifica: Febbraio 24, 2013, 11:00:25 am by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline foldingfan

  • non penserai di sorpassarmi impunemente solo perché ho le 20"?! ;)
  • maestro
  • ****
  • Post: 463
  • Reputazione: +31/-0
  • chi va soltanto in auto ha qualcosa da nascondere
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #24 il: Novembre 25, 2012, 05:11:55 pm »
Davvero... un mito...

Noto incidentalmente che questa bici, pur non sembrandomi estrema, da corsa, ecc. (cioe' almeno le gomme mi sembrano "normali"), pero' ha le ruote quick-release, cosa che trovo curiosa e che magari puo' aiutare, se non nell'intermodalita', almeno a stivarla in macchina in caso di ingombri ecc. (oltre che a facilitare l'uso primario dei quick release, che non menziono per scaramanzia  ;D )

Bella li'  :)
FF

Offline bitzo

  • assistente
  • ***
  • Post: 179
  • Reputazione: +43/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #25 il: Dicembre 14, 2012, 02:56:06 pm »
un ulteriore update... il suddetto aggeggio rende impossibile il trascinamento della bici da piegata in quanto la ruota anteriore comincia a scodinzolare. Questo è dato dalla forma asimmetrica del moschettone, l'occhiello scivolando nella parte più stretta gira la forcella, tirando la bici, ritorna in posizione per poi scivolare ancora, scodinzolando. Spingendo si risolve il problema oppure tenendo in piedi la bici, facendo in modo che il moschettone sia perpendicolare al terreno è possibile sia spingerla che trascinarla.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9847
  • Reputazione: +171/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #26 il: Aprile 01, 2013, 08:39:28 pm »
i contributi successivi sono stati dirottati in

magneti chiudi telaio (manutenzione, sostituzione, ...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=857.msg33465#msg33465

da altra discussione:

.......................
Ecco qui il particolare dei due estremi del sistema di chiusura:

.........
c'è da dire che una volta in sede il sistema mantiene efficacemente la chiusura, senza i problemi dei sistemi magnetici che rendono tutto un po' traballante. Il problema è "centrare" la chiusura, complice anche il fatto di avere il manubrio in mezzo alle... ehm... ruote... non sempre l'operazione riesce al primo colpo. Inoltre, è bruttino da vedere e ho paura che non resisterà a lungo: penso che opterò prima o poi per un sistema a sgancio rapido tipo quelli usati nelle tubazioni dell'aria compressa


Ciao ragazzi in attesa della mia guarnitura Lite Pro 53T ordinata su Ebay la settimana scorsa (da Fibica, 61€), credo di aver completato gli accessori "funzionali" della mia piccola.

Prima di tutto, dopo aver tentato qualche strano progetto coi magneti (avendo visto la Tern P1), ma non avendo ottenuto nulla (attendiamo i risultati di Giovanni che so sta lavorando allo stesso progetto!), ho acquistato fetuccia e fibbie in plastica (tipo marsupio) e fatto una cinghia, che sto trovando molto comoda, infili, agganci con un clack, e stringi la cinghia.



Da notare in questa foto sopra, ho anche regolato leve freno e cambio sul manubrio, li ho posizionati con direzione più verso il basso (rispetto al senso di marcia), in questo modo come vedete da chiusa si guadagna quei 2-3cm.
.....................................
« Ultima modifica: Agosto 02, 2013, 11:30:39 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Jimmy

  • gran visir
  • *****
  • Post: 761
  • Reputazione: +18/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #27 il: Giugno 16, 2013, 07:46:24 pm »
moolto probabilmente, nel forum da qualche parte qualcuno avrà scritto qualcosa in merito a quanto stò per chiedervi e quindi prego i moderatori, nel caso, di spostare adeguatamente questo mio post: come si possono stringere i 2 magneti che tengono i 2 segmenti della bici fissa...in modo tale da resistere alle vibrazioni durante il trasporto passivo?....thanks in advance
Dahon Vitesse D7 HG....Full HG!!B-)

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4877
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #28 il: Giugno 17, 2013, 08:09:25 am »
prova a guardare QUI  ;)

Offline Rob71

  • iniziato
  • *
  • Post: 1
  • Reputazione: +0/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #29 il: Agosto 26, 2013, 01:38:35 pm »
Mi scuso fin d'ora ocn i moderatori se non inserisco nello spazio opportuno, mi pare che questo si avvicini a quello che cercavo: ho una Strida (originale) primo tipo, con chiusura ruote realizzata ad incastro ghiera che entra come fosse maschio-femmina. Ho visto che i tipi successivi montano magnete. Non è possibile tentare di modificare la chiusura con quella più recente? L'attuale dopo un po' perde colpi. Grazie. Soluzioni lternative?Arigrz.

Tags: trasferimenti snodi