Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)  (Letto 79262 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4133
  • Reputazione: +158/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #45 il: Luglio 14, 2014, 08:06:50 pm »
Io ho trovato un sistema infallibile per risolvere il problema del gomito dolorante.
Ottimo, adesso se riesci trova anche un sistema per risolvere il problema dei miei occhi doloranti, a causa della lettura della tua soluzione in giallo!  ::) ;D
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline nino#

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1019
  • Reputazione: +63/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #46 il: Luglio 15, 2014, 08:24:47 am »
Basta evidenziare!  ;D
Ci fosse stata una funzione "spoiler", avrei usato quella.  ;)
« Ultima modifica: Luglio 15, 2014, 08:27:50 am by nino# »
Pieghevolista nel cuore (ex possessore di Dahon: Speed P8 e Ios XL) - Attualmente in sella di una bellissima CANYON Roadlite 5.
LASCIA L'AUTO PER LA BICI! FAI BENE A TE E FAI BENE A TUTTI!

Offline TicioTIX

  • maestro
  • ****
  • Post: 444
  • Reputazione: +45/-0
  • Proud Owner of ?3L "BiciKleine II" (Handlebar: ?)
    • Ass.ne "i Pedalalenta" - Castel Maggiore (BO)
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #47 il: Gennaio 19, 2015, 04:58:46 pm »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

Ciao a tutti, sono un nuovo possessore di una pieghevole, dopo vari indecisioni tra fold 2,3 e 7 alla fine grazie allo sconto mi sono buttato sulla fold7. (ho dei buoni decathlon e ho voluti usarli per questo sfizio)

mi vien subito da chiedere:

1) se non ci sia un modo per tenere vicini (più possibilmente bloccati) i 2 pezzi quando è piegata, tipo con un nastro e moschettoni.


Ciao, Energie!
Ti mando qualche foto di come feci io per tener chiusa la BFold7, magari puoi trarre ispirazione...
In una prima fase scelsi la via dell'aria compressa.
Con un innesto maschio femmina per aria compressa, ho montato il maschio su di una staffa fissata al dado sinistro della ruota anteriore:



e la femmina su di una staffa fissata al dado sinistro della ruota posteriore:



Da chiusa risultava così:



Si chiudeva a pressione (al massimo bisognava stringere le due staffe con le dita se non si incontravano esattamente...) e per riaprirla bastava tirare il manicotto esterno dell'attacco femmina verso l'interno. Da sola non poteva sbloccarsi.
L'inconveniente era che era piuttosto critica in chiusura: se le due parti non si allineavano perfettamente non era immediata, ma piuttosto macchinosa.
Per cui passai alla soluzione magnetica: riciclando le staffe, un magnete forte all'anteriore e una rondella robusta al posteriore:



In questo modo l'aggancio era immediato, anche se non sicuro al 100%. In caso di sollecitazione poteva tendere ad aprirsi ma era assai raro.
Ciao
TT:

Ps. Riordinando il lab ho ritrovato i due componenti dell'attacco ad aria compressa, che adesso non uso più.



Potrei anche metterli all'asta. A chi offre di più glieli regalo  ;D
« Ultima modifica: Gennaio 21, 2015, 03:16:49 pm by TicioTIX »
"Avrebbe potuto pure permettersi un aeroplano o uno yacht, a lei però bastava una bicicletta pieghevole." Sasha Arango - La verità e altre bugie

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10092
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #48 il: Luglio 16, 2015, 01:53:38 pm »
da altra discussione:

... siamo tutti alla ricerca dell'ultimo componente bello da morì, poco utile ma molto  costoso.. :-) :D

Alla fine l'ho comprata io :) , intanto ve ne presento un pezzo...



Come in parte si nota dalle foto si son fatti prendere la mano e mi è arrivata col pezzo a cui è attaccato il meccanismo per bloccarla da piegata che è a sua volta piegato  :'( (e non ci sono neanche le istruzioni per rimetterlo a posto :P )

Ho segnalato la cosa e sono in attesa di una risposta, speriamo a breve perché, nonostante il caldo, vorrei provarla dopo aver capito come procedere. Tra l'altro nella descrizione del prodotto si parlava di chiusura magnetica, ma vabbè.

Che fareste e cosa vi aspettereste? Io mi aspetterei un qualche rimborso e poi proverei a raddrizzarlo, pensavo tramite martello/mazza piano piano su panno dopo aver rimosso la ruota anteriore. A proposito, il flaconcino con la vernice per i ritocchi mi sa che potevano evitare di mettercelo, pare solo sporco di vernice ???

Ne approfitto per una conferma al volo: il tubo sella non va ingrassato in nessun modo, vero? Se ho capito bene è scritto anche nel manuale. Lo chiedo perché anche se è vero che non ha difficoltà a scorrere, presenta già una righetta sulla vernice nonostante l'abbia tirato su e giù con delicatezza solo un paio di volte. E' normale?
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Filippo94

  • assistente
  • ***
  • Post: 118
  • Reputazione: +20/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #49 il: Dicembre 06, 2015, 02:20:33 pm »
Questa mattina mi sono svegliato alle 5:52 spontaneamente. Chiaramente era un segno ;).

Mi sono messo a lavorare alla bicicletta, cercando di trovare qualcosa più pratico e discreto del vecchio elasticone che gira attorno a tutta la bici. All'una e mezza ho finito ::), ma ne è valsa la pena (almeno a giudicare in casa...). Ho improvvisato le mie doti di sarto (sarti, scappate subito) per sistemare le fettuccie di nylon (almeno credo :-[) di uno di questi:


Perdonate l'assenza di manutenzione e graffi vari, l'uso dell'elastico non ha risparmiato la forcella anteriore  :'(









Il meccanismo è sempre lo stesso, una sulla forcella per tenere il manubrio, una sulla base del manubrio per chiudere i telai assieme. Ispirato alla larga al sistema che ho visto su qualche Dahon ;D

Se avessi avuto una visione più precisa di cosa fare, ci avrei messo al massimo un'ora, sempre senza saper cucire. Spero possa essere d'ispirazione per qualcuno :).
« Ultima modifica: Dicembre 06, 2015, 02:35:33 pm by Filippo94 »
Mario Schiano Riducibile 20" - 08/05/2014
Wikipedia: Se tutta l'energia contenuta in 100 grammi di patate arrivasse ai pedali si potrebbero percorrere dai 21 ai 28 km.

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3522
  • Reputazione: +170/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #50 il: Dicembre 06, 2015, 02:56:42 pm »
Complimenti per l'idea, funziona bene? la ruota anteriore resta stabile durante il trascinamento? +1

Offline Filippo94

  • assistente
  • ***
  • Post: 118
  • Reputazione: +20/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #51 il: Dicembre 08, 2015, 08:22:09 pm »
La ruota anteriore è fissata attraverso il manubrio. Avevo già effettuato alcune modifiche specifiche al mio modello, che ho riportato nel thread della Mario Schiano. Il cubetto di legno (citato qui), unito all'aggancio alla ruota anteriore del manubrio, limitano la rotazione dello stesso (guardando dalla parte dello snodo centrale, il manubrio non può girare a sinistra, perché il blocco impedisce che si avvicini al telaio, e non può girare a destra, perché è tirato dal gancio superiore che lo lega al portapacchi). Le due parti possono ancora disallinearsi se un terzo elemento non mantiene la forcella anteriore in un preciso posto (citato qui e qui).

La combinazione di queste cose ha sempre funzionato accettabilmente con il giro di elastico che usavo in precedenza, ma è sempre stato tedioso e dannoso per la forcella anteriore (che ora è tutta graffiata). Questi ganci sostanzialmente agiscono esattamente dove l'elastico agiva, solo che lo fanno più discretamente e, si spera, con una velocità di aggancio e scancio maggiore.

Ancora non ho potuto effettuare un test serio, dentro casa funziona come previsto. Riporterò non appena avrò fatto un test più serio, l'unico timore è che la fibbia anteriore ceda, l'ho dovuta tagliare perché non avevo un'altra striscia di nylon per sostituire quella che avrei altrimenti tagliato. L'ho ingabbiata con del filo di ferro, per ora regge :).

grazie per il +1 :D!
« Ultima modifica: Dicembre 08, 2015, 08:38:42 pm by Filippo94 »
Mario Schiano Riducibile 20" - 08/05/2014
Wikipedia: Se tutta l'energia contenuta in 100 grammi di patate arrivasse ai pedali si potrebbero percorrere dai 21 ai 28 km.

Offline Filippo94

  • assistente
  • ***
  • Post: 118
  • Reputazione: +20/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #52 il: Dicembre 19, 2015, 02:51:28 pm »
Oggi stress test per il sistema di chiusura, ho girato per tutto il Brico Center con la bici piegata, e qualche peso extra malamente fissato alla bici. Unico piccolo appunto, talvolta le ruote divergono un tantino, facendo avanzare la bici barcollante, se non si solleva sulle ruote posteriori, ma per muoverla di mezzo metro più in la per consentire agli altri di ispezionare gli scaffali non è affatto un problema. Perfettamente in posizione le invece durante la spinta della bici dal sellino. Nulla ha ceduto, e nessuno è stato disturbato. Missione compiuta insomma :D
Mario Schiano Riducibile 20" - 08/05/2014
Wikipedia: Se tutta l'energia contenuta in 100 grammi di patate arrivasse ai pedali si potrebbero percorrere dai 21 ai 28 km.

Offline SStartaruga

  • assistente
  • ***
  • Post: 230
  • Reputazione: +18/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #53 il: Gennaio 11, 2016, 10:09:57 am »
ciao,
alla mia Torpado Corsa T1500 (KHS F20 rimarchiata) manca il sistema di blocco da chiusa, su siti giapponesi ho scovato questo, ma se pur il costo contenuto non sono riuscito a trovare un modo per comprarlo e farmelo arrivare in italia











mi ero quasi arreso finchè non ho visto questo su ebay


comprati 2 con 5 euro circa spedizione inclusa

quindi sega, colla bicomponente e sono arrivato a

https://goo.gl/photos/5mBBHyLnfd6K2UXx6



mancava solo il blocco sul perno ruota, per farlo ho utilizzato un vecchio dado per sgancio rapido gentilmente regalato da un meccanico, un trapano per tornirlo ed bloccare il tutto tramite segger



dopo un paio di prove per creare la piastrina di supporto posteriore ho ottenuto un centramento decente, ma la calamita fa poca forza e risulta quasi inutile, presto dovrei riuscire a sostituire il magnete in ferrite con uno al neodimio sperando che il risultato migliori






se funzionerà tutto lo rifinirò meglio
« Ultima modifica: Gennaio 11, 2016, 03:39:14 pm by SStartaruga »
Brompton S3L //  Torpado Corsa T1500 :) // Yuba Mundo

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1013
  • Reputazione: +233/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #54 il: Febbraio 22, 2016, 05:46:48 pm »
Portando l’Atala in giro nel bagagliaio dell’auto, è emerso un piccolo problema con cui non avevo mai fatto i conti prima. Il manubrio piegato  verso l'esterno, non essendo fissato, dondola qua e là picchiando allegramente ovunque.  Niente di tragico per carità, ma fastidioso. Ho deciso quindi di provare a bloccarlo in posizione  piegata come avevo fatto a suo tempo col telaio. La soluzione è semplicissima viste le geometrie della bici: una fascetta in alluminio che tiene una calamita al neodimio fissata al manubrio. Ribaltando il piantone la calamita arriva esattamente  sulla forcella in acciaio e li si attacca. Ecco un paio di foto:


upload immagini


upload immagini gratis

La presa non è fortissima perché il magnete va a toccare una parte curva, ma sufficiente per tenere il manubrio aderente alla forcella. Eventualmente quando mi verrà voglia ( ::) ) farò un piastrina piana di riscontro sulla forcella per rendere più solida la presa. E’ una sciocchezza, ma può essere interessante specialmente per chi usa i mezzi pubblici. Ovviamente mi son fatto tutto da solo spendendo la bellezza di 1 euro e 35 e, in sella, è come non averlo. Ciao a tutti. :)
« Ultima modifica: Febbraio 23, 2016, 07:36:45 am by gip »
Solo chi pedala va avanti!

Offline sbatta

  • maestro
  • ****
  • Post: 267
  • Reputazione: +24/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #55 il: Aprile 05, 2016, 08:15:33 am »
Ciao, volevo condividere questo artigianale e semplice metodo per tenere insieme la pici piegata.
Lo snodo centrale della mia Olmo si è progressivamente indurito, cosa piuttosto comoda perchè da piegata restava chiusa da se senza necessità di bloccarla.
Col tempo però stava diventando sempre più faticoso aprirla e richiuderla e ho messo una goccia (non di più) di grasso spray sullo snodo. Risultato: la bici si apre e chiude ad ogni starnuto (e siamo in stagione...).
Prendendo spunto dalle chiusure delle nuove bici di decathon (i modelli più economici), con due guarnizioni ho fatto questo:

Bici aperta

Bici chiusa



La guarnizione si aggancia alla forcella anteriore dove c'è l'invito per la vite della ruota.

Al momento sembra funzionare, ne ho guadagnato un po' nel movimento passivo, è un po' meno ballerina spingendola con il sellino alzato, anche se non si può ancora definire "comoda"  ;)
VI farò sapere quanto la guarnizione regge le sollecitazioni  ???

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3522
  • Reputazione: +170/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #56 il: Aprile 05, 2016, 09:42:13 am »
Ottimo, seguo gli sviluppi con interesse, dal momento che purtroppo da qualche settimana il collarino in resina su cui ho montato il magnete ha cominciato a darmi qualche problema...  ::)

Offline SStartaruga

  • assistente
  • ***
  • Post: 230
  • Reputazione: +18/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #57 il: Aprile 05, 2016, 12:36:30 pm »

se funzionerà tutto lo rifinirò meglio

ero rimasto a questo punto

ho sostituito il magnete in ferrite con uno uguale ma al neodimio  :o ottimo!!!

funziona egregiamente, mi manca solo voglia e tempo di rifinire il supporto posteriore
Brompton S3L //  Torpado Corsa T1500 :) // Yuba Mundo

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4919
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #58 il: Aprile 13, 2016, 01:46:32 pm »
Segnalo che tra gli attacchi Rixen&Kaul esiste anche il Mini Mount



Credo che possa essere utile a chi cerca un supporto per i magneti e non si vuole/può sbattere con soluzioni fai da te.

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3522
  • Reputazione: +170/-0
Re:tenere insieme i segmenti della bici piegata (problemi, idee e soluzioni)
« Risposta #59 il: Aprile 13, 2016, 01:51:54 pm »
Molto interesssante, potrebbe risolvermi un certo problemino con il magnete sulla forcella anteriore...  ???

Tags: trasferimenti snodi