Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Sostituzione pacco pignoni (e mozzo posteriore)  (Letto 68103 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Antonio_Legrottaglie

  • iniziato
  • *
  • Post: 12
  • Reputazione: +1/-0
Re:Sostituzione pacco pignoni (e mozzo posteriore)
« Risposta #90 il: Dicembre 14, 2020, 06:34:00 pm »
Ciao, foto non posso metterle perché devo prima cambiare il movimento centrale in quanto ho rovinato la filettatura forzando la chiusura della guarnitura.
Il mio errore è stato non conoscere che ci sono due tipi di perno quadro e quello che monta la bici è il modello JIS, mentre entrambe le guarnitura, quella precedente e quella nuova della litepro hanno il foro quadro per il sistema ISO. Ho ordinato un movimento centrale della stessa misura del precedente in modo che la nuova guarnitura dovrebbe mantenere la stessa posizione della vecchia.
Non ne sono ancora convinto e appena posso fare la prova dovrò controllare che la linea catena venga mantenuta in quanto stó facendo il cambio ruota libera da 6 a 7v e purtroppo stó avendo difficoltà a calcolare le distanze tra il centro del mozzo ed il quarto rapporto della ruota libera ed il centro del movimento centrale ed i denti della corona. Se una volta adagiato il tutto vedo che la linea catena non va bene, vedrò se prenderne una di un altra misura (attualmente vi è un movimento centrale a perno quadro 68x118)

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 995
  • Reputazione: +232/-0
Re:Sostituzione pacco pignoni (e mozzo posteriore)
« Risposta #91 il: Dicembre 15, 2020, 10:55:53 am »
Come di dicevo in precedenza le guarniture non sono perfettamente uguali tra loro. Qualche differenza, tra una e l'altra, c'è sempre e non ti devi aspettare la sovrapponibilità perfetta. Se le pedivelle sono un po' più interne o esterne conta poco. Anche la linea catena se non cade perfettamente sul quarto pignone ha un'importanza relativa. Quando ho cambiato quella sulla mia Atala cadeva sulla quinta marcia e non sulla quarta. Ma tutto funziona perfettamente. Trovo strano che la le tue guarniture siano ISO, ormai sono poco usate. La differenza con la JIS è roba di centesimi di mm sufficienti però a creare uno scostamento. Ma le bici non sono orologi a cucù e qualche scostamento si può accettare. Ti ripeto anche che la bontà dei trapianti l'avrai solo provando la bici. Ti posto un paio di disegni sulla differenza tra quadro ISO e quadro JIS.



In realtà il cono è lo stesso. Solo la zona dov'è ricavato il quadro è diversa. Questa immagine lo fa capire.

Infine uno schema sul corretto montaggio della guarnitura:


Naturalmente puoi vedere anche l'articolo in merito di Sheldon Brown qui: https://www.sheldonbrown.com/bbtaper.html
Ciao.

Solo chi pedala va avanti!

Offline Antonio_Legrottaglie

  • iniziato
  • *
  • Post: 12
  • Reputazione: +1/-0
Re:Sostituzione pacco pignoni (e mozzo posteriore)
« Risposta #92 il: Dicembre 15, 2020, 11:14:56 am »
Grazie delle figure, in modo particolare dell'ultima dove mostri il corretto inserimento della guarnitura sul perno quadro, io pensavo dovesse entrarvi tutto nello spazio quadrato della guarnitura, mi hai chiarito una mia errata credenza.
Ti pongo una domanda che mi crea un dubbio, passando da una ruota libera 6v ad una 7v la distanza sul perno del mozzo posteriore è aumentata di 7mm, devo trovare un distanziale nuovo per fermare il controdado per la chiusura sul carro posteriore (spero si chiama così) e dunque mi viene da pensare se la posizione della ruota non risulti spostata di qualche mm rispetto all'asse con telaio e ruota centrale? Questo è accettabile o è un male? Magari è solo una mia paranoia e non succede, ma non lo so ancora.

Offline Antonio_Legrottaglie

  • iniziato
  • *
  • Post: 12
  • Reputazione: +1/-0
Re:Sostituzione pacco pignoni (e mozzo posteriore)
« Risposta #93 il: Dicembre 16, 2020, 10:50:32 am »
Ho il nuovo movimento centrale, ho fatto la prova con la guarnitura e vorrei un parere se può andare bene lo spazio che si crea di distanza tra movimento centrale e guarnitura.






A me sembra che il perno non entri del tutto nella guarnitura e che la distanza tra la stessa ed il movimento centrale sia molta, ma aspetto una conferma / smentita
Metto anche la foto del segno che il precedente perno aveva lasciato dopo aver serrato bene la guarnitura al perno


Spero che il segno si riesca ad apprezzare, la distanza tra il segno e la fine dell'alloggio del perno è di 5mm troppo?
Non so bene come interpretare questi dati 🤔

Il perno è conico e parte con una distanza di 13mm alla punta ed arriva ai 14mm alla fine, ma il quadrato della guarnitura è di 13mm







Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 995
  • Reputazione: +232/-0
Re:Sostituzione pacco pignoni (e mozzo posteriore)
« Risposta #94 il: Dicembre 16, 2020, 02:26:21 pm »
Il segno si vede. Effettivamente l'alberino entra poco nella guarnitura anche se manca il serraggio, che lo farà entrare ancora 1/1,5 mm. Ti chiedo di fare un altro controllo. Misura, come hai fatto con questo anche l'albero del vecchio movimento centrale per vedere se sono uguali. Comunque la posizione del segno è abbastanza corretta e penso che se serri bene la vite anche il nuovo albero arriverà sin li. Secondo me può andar bene anche così. Però continuo a raccomandarti di pulire bene le sedi quadre a contatto (guarnitura e alberino). Per la guarnitura (sia a destra che a sinistra) usa una lima piccola. Tieni presente che una differenza di 13 centesimi di millimetro sposta 2,5/3 mm circa lateralmente la guarnitura. Basta quindi lo spessore della vernice perché la guarnitura non entri a fondo nella sede. E sulla tua la vernice c'è. Anch'io ho avuto più o meno gli stessi problemi sull'Atala. Ma dopo aver tolto la vernice a un paio di bave di fusione è andato tutto bene. E infine una nota che può servire anche a chi legge. C'è differenza tra albero e perno. L'albero gira il perno sta fermo ed è il resto che gira attorno a lui. Quello del movimento centrale è un albero mentre quelli dei mozzi delle ruote sono perni. Ciao.
Solo chi pedala va avanti!

Offline Antonio_Legrottaglie

  • iniziato
  • *
  • Post: 12
  • Reputazione: +1/-0
Re:Sostituzione pacco pignoni (e mozzo posteriore)
« Risposta #95 il: Dicembre 16, 2020, 03:21:50 pm »
Misurato l'albero del vecchio movement o centrale, ha le stesse misure, in più ci sono i segni evidenti che la vecchia guarnitura ha lasciato sull'albero "originale" ed anche qui non entra tutto.





Tra stasera e domani mi procuro il grasso al litio da applicare al movimento centrale e un distanziale per tenere saldo il controdado della ruota posteriore (lato ruota libera) dopo valuto come è venuto il tutto, spero in bene.

Tags: cambio