Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: La Olmo del Boccia  (Letto 48835 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pierfa78

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2012
  • Località: Torino
  • Post: 599
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +27/-0

+Info

  • Last Active:Settembre 18, 2018, 09:32:53 am
  • ... pedala pieghevole, non piegarti al traffico ..
La Olmo del Boccia
« Risposta #15 il: Maggio 29, 2013, 05:21:46 pm »
... ok  allora ;D !!! ... caspita corona da 52 !? ... no no va molto bene, pensavo che avessi 46-48 denti !!!

... allora forse è la cassetta pignoni che è un pò "corta" ma se tu ti trovi bene è a posto !! ... dal commento citato di prima avevo pensato che la trovavi un pò limitata  ;)

buone pedalate allora :D !!

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0
"La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio devi muoverti." Albert Einstein.
- B'Twin Hoptown Cappuccino - Brompton M6L Orange&Black

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 3390
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +170/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 06:20:27 am
La Olmo del Boccia
« Risposta #16 il: Maggio 29, 2013, 06:47:19 pm »
Al più presto vedo di misurare lo sviluppo metrico così posso dare un dato oggettivo oltre le mie impressioni.
Mi scuso per l'apparente contraddizione, che si spiega così: sulla base delle velocità oggettivamente raggiunte in pianura con la marcia più alta la rapportatura mi sembra LEGGERMENTE corta. Sulla base dei miei gusti mi sta benissimo perchè in città preferisco correre un po' meno in pianura e andare un po' più rilassato in salita.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0

Offline foldingfan

  • non penserai di sorpassarmi impunemente solo perché ho le 20"?! ;)
  • maestro
  • ****
  • Data di registrazione: Nov 2011
  • Località: Londra
  • Post: 463
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +31/-0

+Info

  • Last Active:Aprile 03, 2014, 03:21:39 pm
  • chi va soltanto in auto ha qualcosa da nascondere
La Olmo del Boccia
« Risposta #17 il: Maggio 29, 2013, 08:42:22 pm »
Allora, giusto due cose al volo:

grazie a te, figurati, tra l'altro ho capito (o meglio, riscavato dall'inconscio) l'utilità della pompa: effettivamente, il più delle volte una "rigonfiata" al volo (o due...) ti fa arrivare almeno a casa!!! GIUSTO :)

sul fatto della marcia, il discrimine delle pieghevoli è se dietro hanno un freewheel (ruota libera), a SEI MARCE, o l'altro tipo di cambio, quello non a blocco bensì a rotelle sciolte e sostituibili (cassetta, credo si chiami - a meno che io stia invertendo i due termini), a SETTE MARCE.

Bene, quello a 6 dietro quanto a denti ha 14-28.

L'altro, a 7, dietro ha 11(-30, credo, di solito).

Ora, avendoli provati abbondantemente entrambi, ma per carità è questione di gusti, usi e costumi personali, beh capisco che 14 dietro sia un po' bassa, come marcia più dura che ti può dare. Inoltre la ruota libera avendo un pacco tutto a sé stante, dev'essere, nel caso, cambiato in blocco, insomma è un po' troppo di base se si è un po' esigenti e perfezionisti. PERO' una bici è fatta di tante cose e secondo me la Olmo Wave è un'ottima velocipedina. Ne sarei contento :)

A quanto vedo dal sito Olmo, la Wave (come del resto le Dahon di base) ha sei marce quindi dedurrei che dietro ha 14-28. E capisco sia un po' lentina ed effettivamente la possibilità di tirare un po' e "cricetare" c'è (soprattutto se c'è - non so - una corona davanti da 48 e non 52).

Quanto invece al rapporto Dahon standard, 11-52(53), onestamente lo trovo buono anche per qualche pedalata più tirata, considerato che molte bici grandi e assai dignitose, davanti hanno comunque una corona più piccola. Certo, se si vuol fare corsa, allora si può puntare su un Dual Drive che con il mozzo ti darà una spinta maggiore che su una bici da corsa da 26". Però con ruote da 20" una differenza ci sarà per quando non pedali, tranne il fatto che i mozzi possono rollare più o meno... insomma le variabili sono tante.

ps. purtroppo voler passare da una ruota libera a sei marce, 14-28, a una cassetta a sette marce 11-30, non è cosa facile anche perché include cambiare il mozzo dietro, l'ho proprio fatto fare io su una bici due anni fa e hanno dovuto smontare la ruota raggio per raggio! Avendo i soldi, a quel punto conviene comprare la ruota direttamente (fatta per la cassetta). nel mio caso, era bella tutta nera e una ruota dahon sarebbe stata solo grigia, spaiando quella davanti.

tutto qua...  ;D



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0
« Ultima modifica: Maggio 29, 2013, 08:45:25 pm by foldingfan »
FF

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 3390
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +170/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 06:20:27 am
La Olmo del Boccia
« Risposta #18 il: Maggio 29, 2013, 11:02:36 pm »
Grazie per la spiegazione.
Sì, è proprio così, la guarnitura è da 52 e la cassetta (si chiama così?) è da 6 rapporti 14-28. Il deragliatore è uno Shimano SIS. Per ora non sento la necessità di fare miglioramenti in questo senso, anche perchè mi sembra che il cambio funzioni molto bene nella configurazione attuale.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0
« Ultima modifica: Maggio 29, 2013, 11:15:01 pm by boccia »

Offline foldingfan

  • non penserai di sorpassarmi impunemente solo perché ho le 20"?! ;)
  • maestro
  • ****
  • Data di registrazione: Nov 2011
  • Località: Londra
  • Post: 463
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +31/-0

+Info

  • Last Active:Aprile 03, 2014, 03:21:39 pm
  • chi va soltanto in auto ha qualcosa da nascondere
La Olmo del Boccia
« Risposta #19 il: Maggio 30, 2013, 04:06:37 pm »
Ecco, allora quello credo sia appunto ruota libera (i due nomi sono ingannevoli, avrebbe infatti più senso chiamare cassetta quello che è un blocco unico (se ricordo bene),

comunque mentre la Wave l'avevo provata proprio solo per un minuto, intorno a un negozio, devo dire mi incuriosisce una cosa, che è la bici su cui ho fatto fare il lavorone aveva 48 davanti e 14 dietro. son passato a 52 e 11.

però effettivamente 52 e 14 credo sia un compromesso decente (la ruota libera abbassa i costi di produzione, meno marce, ecc.), tant'è che in città anche dopo quel lavorone, spesso pedalo abbastanza veloce lasciandola sulla seconda/terza marcia più dura.

e poi appunto diciamocelo, se vuoi fare i 35 devi prendere una bici da corsa, perché cricetata o meno, con una pieghevole ti affanni solo... in fondo non son fatte per quello (opinione eh - qua c'è chi saprebbe farle volare ahah. anzi se tu sei al mare, guarda il topic con le pieghevoli galleggianti... quell'apparecchio è una cosa pazzesca :D ) salutoni

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0
FF

Offline MrCharles_87

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Mag 2013
  • Località: Castelli Romani
  • Post: 7
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Agosto 10, 2013, 11:45:49 am
La Olmo del Boccia
« Risposta #20 il: Giugno 06, 2013, 09:07:07 am »
Mi hai convinto, la ho presa e che dire.. dopo un mese sono soddisfattissimo ! Una domanda: la modifica al portapacchi tiene bene? (intendo la lamina con 4 buchi sulla quale hai apposto il magnete). La usi anche per i tiranti per caso?


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0
Olmo Wawe 20'' Rossa

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 3390
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +170/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 06:20:27 am
La Olmo del Boccia
« Risposta #21 il: Giugno 06, 2013, 02:08:48 pm »
in realtà non ho fatto una modifica vera e propria, ho più semplicemente fissato una barretta inox alla vite originale che regge il portapacchi, per poter fissare la piastra di riscontro del magnete alla giusta distanza. Per ora tiene bene.
Sulle viti dei tiranti dei parafanghi ho preferito non fissare nulla.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 3390
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +170/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 06:20:27 am
La Olmo del Boccia
« Risposta #22 il: Giugno 16, 2013, 12:44:54 pm »
Qui racconto di un piccolo problema al mozzo posteriore:
www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3251.msg44639#new#msg44639

Forse colpa delle strade dissestate...

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 3390
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +170/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 06:20:27 am
La Olmo del Boccia
« Risposta #23 il: Giugno 19, 2013, 09:17:19 pm »
Qui cerco di spiegare graficamente come si comporta (tutto sommato bene) la mia bici durante il trasporto passivo:

http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=5407.msg45023#msg45023

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 3390
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +170/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 06:20:27 am
La Olmo del Boccia
« Risposta #24 il: Giugno 22, 2013, 03:11:37 pm »
Come promesso, ecco lo sviluppo metrico di ogni marcia, direttamente misurato sulla mia bici. Da sinistra il numero della marcia, lo sviluppo metrico e il diametro della ruota equivalente (gear inches).

1' = 2,77 m = 34,7"
2' = 3,25 m = 40,7"
3' = 3,68 m = 46,1"
4' = 4,25 m = 53,3"
5' = 4,80 m = 60,2"
6' = 5,53 m = 69,3"

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0

Offline Tonino84

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Lug 2013
  • Post: 7
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Marzo 28, 2019, 07:59:34 am
La Olmo del Boccia
« Risposta #25 il: Agosto 29, 2013, 09:53:02 pm »
Boccia che borsa hai messo sul portapacchi??? ne vorrei una simile..hai il link? grazie!

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 3390
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +170/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 06:20:27 am
La Olmo del Boccia
« Risposta #26 il: Agosto 30, 2013, 02:37:37 pm »
Topeak TrunkBag EX Strap Mount

http://www.topeak.com/products/bags/trunkbagex_strap

Io l'ho montata al contrario per ridurre ulteriormente le dimensioni da piegata, assicurandola con due fascette in nylon, ma se non hai particolari esigenze ti conviene montarla dritta.

Ho scelto la versione con l'attacco velcro per problemi di compatibilità. I modelli con attacchi a incastro erano molti di più ma non so se esistono gli adattatori universali.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 3390
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +170/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 06:20:27 am
La Olmo del Boccia
« Risposta #27 il: Febbraio 11, 2014, 10:42:26 pm »
ciao vi aggiorno su alcune modifiche.

La sella
ho cambiato sella. La precedente Selle Italia cominciava a presentare alcuni tagli sul rivestimento esterno, dovuti ad un anno e mezzo di uso. L'ho rimpiazzata con una Selle SMP mod. TRK, priva di sospensione ad elastomeri, meno imbottita, più leggera, ma a mio avviso ben disegnata e realizzata.
La uso da un paio settimane e la trovo molto comoda. Testata anche sui sampietrini dei Fori Imperiali, tutto sommato se l'è cavata bene. Pagata 40e sono molto soddisfatto. Un altro vantaggio sono i binari dell'attacco decisamente più lunghi, che mi hanno permesso di arretrare la sella di un paio di centimetri rispetto alla precedente.



Il ciclista si è raccomandato di installare questa sella col naso leggermente inclinato verso l'alto. In effetti così è comoda.

Il pacco pignoni
Alla ricerca di una soluzione per ampliare di quel tanto che basta la gamma di rapporti della mia bici, pensavo di rimpiazzare il sistema ruota libera Shimano a 6 velocità 14-28 denti adottato in origine da Olmo con le seguenti alternative:

- sistema a cassetta 7v, che implica cambio del mozzo posteriore e raggiatura ruota, cambio del pacco pignoni, cambio del comando al manubrio.
   
- mozzo interno 5v che implica cambio del mozzo posteriore e raggiatura ruota con nuova misura dei raggi, cambio del comando al manubrio aumento di peso.

Invece per puro caso mi sono imbattuto in questo pacco pignoni a ruota libera 6v che esiste anche in versione 13-32:
http://www.sjscycles.co.uk/ird-defiant-mkiii-6-speed-freewheel-shimano-compatible-prod22875/

L'uovo di Colombo. Un po' costoso anche perchè è pressoché introvabile. L'ho acquistato e fatto installare da un ciclomeccanico in zona (www.ciclolab.it) che in pochi minuti e per un prezzo onesto ha fatto il lavoro al meglio. Nessun problema di adattamento della catena e del deragliatore, che non ha richiesto alcuna regolazione. Rispetto alle altre soluzioni sicuramente ho risparmiato tempo soldi e complicazioni.
Adesso la bici è passata da uno sviluppo metrico 2.77-5.53 m ad un interessante 2.44-6.00 m. Che per me è perfetto e versatile in ogni condizione che incontro normalmente. Il cambio funziona perfettamente, e le marce entrano fluide e precise. Il nuovo pacco pignoni ricorda un po' quelli di tipo mega-range con il pignone maggiore molto più grande degli altri, ma la catena non fatica assolutamente ad ingranare il primo rapporto.
Suggerirei questa soluzione a chi vuole ampliare la gamma dei rapporti di una bici con sistema a ruota libera Shimano, senza complicarsi troppo la vita.








Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0
« Ultima modifica: Febbraio 16, 2014, 10:56:24 pm by boccia »

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 3390
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +170/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 06:20:27 am
La Olmo del Boccia
« Risposta #28 il: Maggio 29, 2014, 01:48:39 pm »
i contributi successivi sono stati dirottati nella discussione:

Olmo Wave 20"
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=228.0

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0
« Ultima modifica: Maggio 29, 2014, 02:02:07 pm by boccia »

Offline Andre@

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ago 2013
  • Località: Roma
  • Post: 865
  • attività:
    5%
  • Reputazione: +52/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 12, 2019, 11:04:19 am
  • Io pedalo ... e l'ho voluto ;)
La Olmo del Boccia
« Risposta #29 il: Maggio 29, 2014, 07:21:16 pm »
Ciao boccia, e' da un po che avevo adocchiato il borsello posteriore topeak, io preferivo il modello con tasche estendibili ... Ho visto che c'e' anche con l'aggancio velcro, ho sempre voluto evitare di attaccare adattatori al portapacchi...mi sai dare un feedback sul sitema di fissaggio ? Ho paura sia ballerina la borsa, come la trovi tu stabile una volta fissata?..sono sufficienti le 4 fettuccie ???....compro ??...considera che magari allungo le tasche e ci metto vestiti...non vorrei mi sbandasse durante le mie curve a 90/100 km/h  8) ;D 8)

Grazie

A.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0
It's my Tern P9 ... Ex-Frecciarossa ... Bellizzzima  ::)    -    E-MtB: La Pinta