Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Kojak sulla Brompton  (Letto 7238 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline bestiagrama

  • maestro
  • ****
  • Post: 362
  • Reputazione: +16/-0
Kojak sulla Brompton
« il: Maggio 06, 2013, 03:08:15 pm »
### ETC1 Elenco Topic Correlati: cliccare sui TAG arancioni in cima ed in  fondo a questa discussione (altre info sui TAG  qui)
------------------------------

Ho sempre smontato i parafanghi da tutte le mie bici e le ho sempre tenute più minimal possibile, però sulla mi H6L una volta tolti i parafanghi (che rimonterò poi con l'arrivo dell'autunno) non mi convincono le marathon... ottime gomme e mi trovo benissimo però il look è un po' poco aggressivo, volevo provare a montare delle kojak o delle comet che dovrebbero essere un po' più confortevoli visto la larghezza leggermente maggiore. Chiedo consiglio ai bromptoniani di Torino, secondo voi con le kojak tra pavè, sanpietrini, e qualche ciclabile in terra battuta rischio di forare continuamente o di impazzire per il discomfort? sono più i contro dell'effettivo benefit dato da una maggiore scorrevolezza? grazie per i vostri consigli sempre preziosi ;)
« Ultima modifica: Marzo 06, 2017, 11:28:07 pm by occhio.nero »
Tern link D8 (venduta) - Brompton H6E 2013 Nera

Offline bestiagrama

  • maestro
  • ****
  • Post: 362
  • Reputazione: +16/-0
Kojak sulla Brompton
« Risposta #1 il: Giugno 07, 2013, 04:57:10 pm »
montate da ormai una settimana, sono davvero velocissime, soprattutto quando si affronta una salita la sensazione di scorrevolezza si percepisce subitissimo, purtroppo sono anche parecchio "rigide", diciamo che sullo sconnesso si fanno sentire un po' di più però nel complesso son davvero contento dell'acquisto, su sampietrini e lastroni non sono mai andato come un pazzo perchè già con le marathon non era il massimo a livello di confort, ma non posso neanche dire che ora la situazione sia peggiorata in maniera drastica. Per sicurezza quando le ho montate mi son preso una bomboletta di schiuma e una camera d'aria perchè anche se hanno lo strato in kevlar  son comunque meno resistenti rispetto alle marathon che son dei veri e propri cingolati.
Mi è stato consigliato dal meccanico del centro brompton torino di controllare le gomme alla fine di giri lunghi e passare con un panno perchè mi diceva che spesso prendi un vetro e questo fora la camera d'aria dopo qualche giorno che è li e non all'istante.
Teoricamente con un briciolo di accortezza non dovrebbero esserci problemi!! ;) ;)
Tern link D8 (venduta) - Brompton H6E 2013 Nera

Fabio

  • Visitatore
Kojak sulla Brompton
« Risposta #2 il: Giugno 07, 2013, 06:11:06 pm »
Grazie Gabriele,
Sulle pavimentazioni in pietra quindi nulla di drammatico... bene! Ci faccio un pensierino pure io per la stagione estiva.
Il temporale di questi minuti mi fa sorgere una domanda sulla tenuta delle Kojak con la pioggia: le hai già provate in queste condizioni? Diventano difficili da gestire?

Offline bestiagrama

  • maestro
  • ****
  • Post: 362
  • Reputazione: +16/-0
Kojak sulla Brompton
« Risposta #3 il: Giugno 07, 2013, 06:41:44 pm »
Mah l'altro giorno le ho usate su asfalto bagnato ma non è che andassi... ero a fare qualche commissione ma di sicuro non prendo la briga di stendermi sul bagnato... non ho avuto problemi tenendo andatura da passeggio, 13/15 kmh e non la buttavo giù in curva, rallentavo abbastanza
Tern link D8 (venduta) - Brompton H6E 2013 Nera

Fabio

  • Visitatore
Kojak sulla Brompton
« Risposta #4 il: Giugno 07, 2013, 07:45:50 pm »
Ottimo, grazie.

Offline valerio

  • Brompton M6L 2010
  • apprendista
  • **
  • Post: 93
  • Reputazione: +5/-0
Kojak sulla Brompton
« Risposta #5 il: Giugno 07, 2013, 09:45:09 pm »
Anche io ho una mezza intenzione di passare alle kojak.
i dubbi sono due/tre:

- Comfort (il centro di fi è un incubo per bici con ruote piccole)
- Tenuta su bagnato
- forature

Al momento ho le brompton e diciamo che in centro sui sanpietrini soffro
Sul bagnato le brompton sono ottime. mai un problema
Ho forato parecchie volte già con le bromton. almeno 3 in 2 anni!...non sò se è normale o sono sfigato....anzi l'ultima volta ho forato facendo il giro del lago trasimeno a 6 km dalla stazione dei treni....avevo anche tutto il  necessario x il cambio....a parte la pompa  :-[

Comunque per quanto riguarda le forature secondo me il consiglio del meccanico di bestiagrama è utile. io una volta o trovato il colpevole....un pezzettino di vetro del Kaiser...poi la pressione alla quale si gonfiano le ruote rende la foratura facile, mi dà l'impressione che la ruota diventi come un palloncino, basta qualcosa di appena appena appuntito e ciaooo


Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Post: 931
  • Reputazione: +98/-0
  • RUN!RUN!RUN!
    • 90RPM
Kojak sulla Brompton
« Risposta #6 il: Giugno 08, 2013, 08:32:23 am »
- Comfort (il centro di fi è un incubo per bici con ruote piccole)
- Tenuta su bagnato
- forature

Se ci fosse un fan club ufficiale delle kojak, io sarei il tesserato numero 001!
Posso darti il mio parere:

COMFORT
Sono copertoni duri, dal profilo basso, non ammortizzano niente!
Ma questo è il bello se cerchi un copertone che faccia lo scanner alla strada, esattamente come ogni slick da corsa.
Quando sono a milano e devo fare pavè o porfido, pedalo sollevato dalla sella altrimenti mi esce un'ernia.
Quando sono su asfalto e devo passare su qualche buchetta o su tratti leggermente dissestati, mi alzo sui pedali, altrimenti ballano i denti. Idem sui dossi o mentre attraverso binari e rotaie.
Ovviamente tutto è proporzionale alla velocità: se fai il porfido a 8 kmh puoi anche andare senza mani.
Il mio tragitto serale prevede 12 km di strada mista città ed extraurbano con velocità tra  i 25 e i 35 kmh. Ecco a questa media i copertoni sono DURI!

TENUTA SUL BAGNATO
Eccezionali!
D'altronde la mescola è molto morbida e il grip fantastico. Anche il sito schwalbe riporta un massimo voto sul bagnato.
Io non ho mai avuto problemi anche sotto la pioggia e piego esattamente come sull'asciutto perchè sento sempre il copertone  in presa.

FORATURE
Beh... sempre se guardi il sito del produttore, il kojak non è il massimo da questo punto di vista.
Ha una protezione minima nel punto di contatto a terra, mentre i fianchi sono deboli.
Io non ho ancora forato, ma non significa nulla: se ti va di sfiga e capita il chiodo, il vetro o la spina dura, buchi copertone e camera d'aria in un attimo.


Kojak è un slick corsaiolo e come tutti i coperoni di questo genere ha come pro la velocità, la scorrevolezza, il grip, la leggerezza.
Di contro sono duri, nervosi, si infilano in ogni fessura, delicati.
Spero di esserti stato d'aiuto
« Ultima modifica: Giugno 08, 2013, 08:56:48 am by veeg »

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Post: 931
  • Reputazione: +98/-0
  • RUN!RUN!RUN!
    • 90RPM
Kojak sulla Brompton
« Risposta #7 il: Giugno 08, 2013, 08:49:11 am »
(scusate, post doppio)
« Ultima modifica: Giugno 08, 2013, 08:57:13 am by veeg »

Offline bestiagrama

  • maestro
  • ****
  • Post: 362
  • Reputazione: +16/-0
Kojak sulla Brompton
« Risposta #8 il: Giugno 13, 2013, 09:44:45 am »
CONSIGLIATISSIME!!
Ormai i km con queste gomme iniziano ad essere parecchi, con le solite accortezze minime di cui abbiam già parlato precedentemente non ho forato, anche passando in zone di torino ricche di locali notturni dove, come noto, spesso sui marciapiedi si possono raccattare vari ed eventuali schegge di vetro.
Ieri sera sono rientrato in nottata con 2 amici dopo un giretto davvero divertente, macchine ormai poche, il silenzio e solo le luci dei lampioni, il tiktiktik delle bici che scorrono veloci e qualche risata in lontananza.
La pedalata è fluida, la bici risponde prontamente ai tuoi gesti (manubrio H, forse con l'S risulta un pelo più nervosa e necessita un minimo di abitudine in più), sulle salite ti senti davvero scorrevole e la scorrevolezza su asfalto è eccellente.
Devi SEMPRE portare il pedale interno alla curva davvero in alto perchè la tenuta è davvero fornidabile e quindi al primo accenno di curva la butti giù davvero, lanciandoti giù dalle colline torinesi inizi davvero a prendere velocità altine ma il feeling non svanisce mai, più le uso e più mi accorgo che il limite è il pilota o eventualmente le asperità dell'asfalto, fai le tue traiettorie senza problemi e quando hai strada vai a sfruttare ogni singolo cm di asfalto.
Spesso ti ritrovi a sgommare come avessi una fix bike perchè vorresti avere strada libera e mantenere ritmi elevati, quindi ti ritrovi a inchiodare all'ultimo perchè non trovi lo spazio per infilarti.
Il look è pazzesco, rende subito la bici molto più aggressiva, direi che per il prezzo di vendita son davvero dei prodotti ottimi.
Tern link D8 (venduta) - Brompton H6E 2013 Nera

Offline jucof

  • iniziato
  • *
  • Post: 18
  • Reputazione: +4/-0
Kojak sulla Brompton
« Risposta #9 il: Agosto 24, 2013, 09:06:31 am »
Molto interessante la tua esperienza con le kojak.
La prossima stagione estiva via parafanghi e su le kojak anche se io non ho necessità di andare veloce.

Adesso ho le brompton, ieri per la prima volta ho percorso una quindicina di km in Torino, solitamente percorro itinerari più corti. Ho notato una piacevole fluidità di pedalata e maneggevolezza che prima con citybike, mtb, non avevo mai provato  :)
« Ultima modifica: Agosto 25, 2013, 09:37:28 am by jucof »
Walter - Brompton M2L nera; Hoptown 20"

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Post: 931
  • Reputazione: +98/-0
  • RUN!RUN!RUN!
    • 90RPM
Kojak sulla Brompton
« Risposta #10 il: Agosto 24, 2013, 11:42:40 am »
Tempo fa ho avuto modo di leggere una tabella relativa alle coperture brompton e, contro ogni previsione, indicava le originali brompton kevlar superiori in scorrevolezza rispetto alle kojak.
Purtroppo non ricordo più dove l'ho letto.....

La mescola delle kojak è molto morbida (leggi qualche post sopra la mia recensione) e a renderle veloci è la dimensione minima dell'impronta a terra e la superficie slick. oltre al peso dell'intera carcassa che è veramente minimo.

Offline jucof

  • iniziato
  • *
  • Post: 18
  • Reputazione: +4/-0
Re:Kojak sulla Brompton
« Risposta #11 il: Agosto 25, 2013, 09:45:10 am »
Probabilmente  le kojak non sono adatte sulle piste in sterrato in quanto si fa sentire la mancanza dell'azione ammortizzante.
Walter - Brompton M2L nera; Hoptown 20"

Offline valerio

  • Brompton M6L 2010
  • apprendista
  • **
  • Post: 93
  • Reputazione: +5/-0
Re:Kojak sulla Brompton
« Risposta #12 il: Luglio 25, 2014, 11:46:02 pm »
Per me le kojak sono ottime....
numero di forature come le precedenti (originali brompton)

molto scorrevoli e silenziose

su sanpietrini e sterrato non ok....ma neppure prima era tanto meglio

contro: prezzo

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1163
  • Reputazione: +45/-0
Kojak sulla Brompton
« Risposta #13 il: Luglio 26, 2014, 09:33:14 am »
Anch'io mi sto trovando splendidamente, temo solo l'usura super rapida, è dal 12 giugno che le uso e mi sembrano già fruste, tolto che, come scritto anche da Sbrindola, sono costellate da micro taglietti qua e la, in quelli poi grossi ho applicato del mastice, vediamo come procede. Almeno non ho ancora forato ;D
Per un breve tratto li ho pure provati su sterrato, nessunissimo problema quanto a tenuta, certo non c'erano ne curve ne discese ;)


Massimo
MassimoBrompton S6E Orange Black

Tags: corsa copertoni