Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: In giro per Genova con la bici pieghevole  (Letto 3408 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
In giro per Genova con la bici pieghevole
« il: Maggio 08, 2013, 04:56:11 pm »
In giro per Genova con la bici pieghevole



Genova - Lunedi 6 maggio 2013 ore 8:30 di Chiara Pieri

Mentelocale.it da sempre ha fatto della mobilità sostenibile uno dei suoi cavalli di battaglia. Da 12 anni vi parliamo di come è possibile spostarsi in bicicletta anche in città, nonostante le salite e le difficoltà del traffico e la nostra direttora, Laura Guglielmi ne ha un’esperienza diretta: è dall’estate scorsa che si sposta sempre con la sua bici elettrica.

Per chi però lamenta problemi di spazio, perché si sa è difficile lasciare la bici dove non ci sono rastrelliere e ancora più difficile portarla o tenerla dentro un appartamento, una soluzione è arrivata dal nostro lettore Alessandro Zeggio.

La sua vita è cambiata da quando sfreccia per la città con la sua bici pieghevole e, come racconta: «pensando alla direttora di mentelocale, Laura Guglielmi, sulla bici elettrica è venuta voglia anche a me di condividere questa esperienza».

Alessandro è venuto a trovarci in redazione con in mano a mo’ di valigetta, la sua immancabile bici: «Non me ne stacco mai, la porto al lavoro, vado a farci la spesa, salgo e scendo senza problemi dagli autobus» dice tutto entusiasta.

Una storia iniziata circa un anno fa: «Ho comprato una bicicletta Brompton ed è stato amore a prima vista. L'estate scorsa, quando neanche sapevo che potesse esistere qualcosa del genere, al Porto Antico mi sono sfrecciati sotto agli occhi due turisti, due fidanzati, con due  di queste bici. Un colpo di fulmine. Ero riuscito a leggere solo parzialmente il nome della bicicletta, ma avevo immediatamente scatenato Google dallo smartphone. Risultato: Brompton. Il secondo pensiero è stato: la voglio».

Bastano poche mosse per trasformare la bici pieghevole in una vera e propria bicicletta e con altrettante poche mosse la bici si ripiegha senza problemi. Alessandro è velocissimo nel farlo, neanche il tempo di guardare e l'ha già montata: «Pesa solo dieci chili, è leggera e non ingombra». L’unico neo è il prezzo: «Nuova costa circa sui mille euro. Fortunatamente l’ho trovata usata su internet e ho potuto risparmiare un po’. Ma vi assicuro che ne è valsa la pena».

Prima di avere la Brompton Alessandro non era un vero e proprio ciclista, usava la bici ogni tanto, ma per lo più preferiva lo scooter:  «Ora sono stupito di come riesco a muovermi in città senza spostare di un centimetro la moto e l'auto. Tra l'altro io lavoro all'Amt, ma finora avevo sempre snobbato l'uso degli autobus pur potendoli usare gratuitamente: la bici è riuscita a schiodarmi dalla sella dello scooter».

Poi ci mostra la foto di suo nipote (che potete anche vedere qui sotto): «sul viso ha più o meno la mia stessa espressione di quando l'ho guidata io per la prima volta».



Chiara Pieri

Foto:















Fonte | http://genova.mentelocale.it/52267-mobilita-sostenibile-giro-genova-bici-pieghevole/
Lorenzo - Tern Link P9

Offline giorgio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 525
  • Reputazione: +21/-0
Re:In giro per Genova con la bici pieghevole
« Risposta #1 il: Maggio 08, 2013, 05:39:45 pm »
bell'articolo... complimenti all'autore; storia del tutto simile a tantissimi pieghevolisti
Brompton H3L Racing Green - B17 special - plump leather grips - bikefun chain tensioner - 35° BIC 2013 - 69° BIC 2014

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
In giro per Genova con la bici pieghevole
« Risposta #2 il: Maggio 09, 2013, 08:26:13 am »
A riprova che il miglior volantino possibile che possiamo distribuire è il nostro esempio, semplicemente facendoci vedere in giro. ;)
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Tags: