Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)  (Letto 28858 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fölle

  • assistente
  • ***
  • Post: 101
  • Reputazione: +11/-0
  • B'Twin Hoptown 7 cuz'tom
parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)
« il: Maggio 09, 2013, 12:09:01 pm »
### ETC1 Elenco Topic Correlati: cliccare sui TAG arancioni in cima ed in  fondo a questa discussione (altre info sui TAG  qui)

pieghevole in treno sulla cappelliera?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=5632.0

pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=156.msg51039#msg51039

---------------------------------------

Ciao a tutti
Apro questo nuovo thread poiché vorrei sottoporre alla vostra attenzione una funzione un po' trasversale dell'antifurto rispetto al suo uso classico, ovvero l'impiego in treno.

Stamani mi e' successa una cosa inquietante, perché ho sostituito il lucchetto tubolare "grande e pesante" con un lucchetto più blando, sempre con chiave, e del valore di 6€… Ebbene arrivato alla stazione di Brescia sul mio regionale, mentre lo aprivo mi si e' spezzata la chiave dentro come fosse fatta di burro! ..con sangue freddo sono miracolosamente riuscito ad estrarre velocemente il "monchino" di chiave, e ad aprire il lucchetto con la chiave di scorta.. Miracolosamente, perché se no la mia pieghevole era perennemente legata sulla linea Verona-Milano...

Chiaro che il senso di un lucchetto su un treno e' duplice: da un lato tiene ferma la bici senza farla rotolare per il vano tra curve e frenate, e dall'altro serve a smorzare ogni probabilità di furto mentre son seduto in carrozza e la bici rimane nel vano dove tutti salgono e scendono..

Aspetto impagabile di sto lucchetto dev'essere l'affidabilità della serratura (se no la lego con una corda piuttosto!) cosa mi consigliate, escludendo il fatto di portarmi dietro chili inutili di un lucchetto da moto (sicuramente affidabile..)??

Grazie in anticipo
Dario
« Ultima modifica: Marzo 12, 2017, 11:33:23 am by occhio.nero »
"Lascia che la pace della natura entri in te, come i raggi del sole penetrano le fronde degli alberi. Lascia che i venti ti soffino dentro la loro freschezza e che i temporali ti carichino della loro energia, allora le tue preoccupazioni cadranno come foglie in autunno"
(John Muir)

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4880
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)
« Risposta #1 il: Maggio 09, 2013, 12:25:37 pm »
Io proprio per il treno sono sempre ricorso ad uno di quei cavi in acciaio con combinazione: per strada non ci legherei neanche una ruota bucata ma lo usavo proprio solo allo scopo di impedire lo spostamento accidentale o volontario.

C'è da dire che il treno in questione però era il Frecciarossa dove le fermate non sono molto frequenti e difficilmente c'è gente che si ferma in prossimità del vano per il bagaglio.... quindi con bassisime pretese di affidabilità dell'antifurto.

Credo comunque che una versione un po' più robusta di questa soluzione potrebbe essere sufficiente, specie se si cerca sempre di legarla in modo che sia scomodo ed evidente se qualcuno prova ad armaggiarci con strumenti vari.
Purtroppo leggerezza e sicurezza di questi sistemi vanno in direzione opposta, quindi è complicato trovare un antifurto tanto affidabile quanto leggero e poco ingombrante.

« Ultima modifica: Maggio 09, 2013, 12:34:05 pm by Sbrindola »

Offline Fölle

  • assistente
  • ***
  • Post: 101
  • Reputazione: +11/-0
  • B'Twin Hoptown 7 cuz'tom
Re:parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)
« Risposta #2 il: Maggio 09, 2013, 12:35:57 pm »
Si, un lucchetto piccolo e' sufficiente, poiché anch'io ho solo una fermata intermedia tra quella in cui salgono e quella in cui scendo.

Ma quindi la chiusura a combinazione (nn modificabile!) di alcuni lucchetti può essere piu affidabile di un altro sistema qualsiasi di chiusura a chiave?
"Lascia che la pace della natura entri in te, come i raggi del sole penetrano le fronde degli alberi. Lascia che i venti ti soffino dentro la loro freschezza e che i temporali ti carichino della loro energia, allora le tue preoccupazioni cadranno come foglie in autunno"
(John Muir)

Offline Peo

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1473
  • Reputazione: +202/-2
Re:parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)
« Risposta #3 il: Maggio 09, 2013, 12:43:29 pm »
..... lucchetto piu blando, sempre con chiave, e del valore di 6€… ebbene arrivato alla stazione di Brescia sul mio regionale mentre lo aprivo mi si e' spezzata la chiave dentro......

6 euro credo sia un po' poco per un cavo in acciaio  con una buona serratura.
Si tratta forse di Decathlon o marca sconosciuta?
Io ti consiglio i cavetti di marche specializzate in lucchetti, catene e archetti, come ad esempio Kryptonite.
Per un cavo in acciaio spenderai sicuramente più di 6 euro ma serratura e chiave saranno affidabili.

Per il tuo stesso motivo sto cercando anche io un cavetto e, volendo qualcosa di leggero, poco ingombrante ed affidabile, stavo pensando a questo:



pesa poco ed il cavo è retrattile.
Voi cosa ne pensate?



Dahon Vitesse D7  /  Dahon Classic III  /  Velital / Brompton M3(+8) L

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4880
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)
« Risposta #4 il: Maggio 09, 2013, 01:12:15 pm »
che il cavo è veramente troppo sottile.... quindi troppo facile da tagliare con una tronchesina.
La comodità del cavo retrattile è indubbia, ma opterei qualcosa che richieda un po' più di lavoro da parte dell'eventuale ladro, se non altro per via del diametro del cavo.

Offline Fölle

  • assistente
  • ***
  • Post: 101
  • Reputazione: +11/-0
  • B'Twin Hoptown 7 cuz'tom
Re:parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)
« Risposta #5 il: Maggio 09, 2013, 01:44:50 pm »
Mah, il prezzo di un lucchetto piccolo "normale" e' difficile che si aggiri sopra i 10€…… a meno che nn si tratti di modelli particolari come quello che hai postato, ma anche lì ho il timore che, a prezzi vantaggiosi, si rischia di perdere in qualità della chiusura.

Allontanandosi dalle "fasce economiche" e puntando alla qualità della chiusura (e garanzia d'apertura) mi e' venuto in mente il sistema semplice di un cavo di ferro con i "cappi" alle estremità e di un bel lucchetto tipo "YALE" fatto come si deve, con le sue garanzie.

+

Che ne pensate? ..affidabilità ai massimi livelli direi, e versatilità per appigli particolari come si possono trovare in treno, a mio parere..
Un lucchetto classico di marca costa tra i 5 ed i 10€, mentre il cavo forse un pò di più 10/20€..

A mio parere una delle concause per cui mi si e' rotta la chiave e'stata probabilmente anche il fatto che l'ho tenuta in tasca scaldandola per più di mezz'ora, e magari con le chiavi (tipo quelle di casa) di quei lucchetti nn succede , che ne pensate?
« Ultima modifica: Maggio 09, 2013, 06:02:58 pm by Fölle »
"Lascia che la pace della natura entri in te, come i raggi del sole penetrano le fronde degli alberi. Lascia che i venti ti soffino dentro la loro freschezza e che i temporali ti carichino della loro energia, allora le tue preoccupazioni cadranno come foglie in autunno"
(John Muir)

Offline Sammy Street Style

  • gran visir
  • *****
  • Post: 804
  • Reputazione: +22/-0
  • Il mondo gira...e io pedalo!!
Re:parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)
« Risposta #6 il: Maggio 09, 2013, 10:12:58 pm »
E un bel segnalatore GPS da mettere nel telaio o sotto la sella e poi connetterlo allo smartphone?
Ho chiesto ad un mio amico che ha un negozio di elettronica e dice che esistono! Deve solo farmi sapere prezzi e modelli
Simone (Land Rover City 6 Speed - Brompton S6E "Black Widow")

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4880
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)
« Risposta #7 il: Maggio 09, 2013, 10:44:29 pm »
il GPS va bene solo per correre dietro ai ladri... la speranza è che non ce ne sia bisogno  ;D

per la soluzione cavo +  lucchetto sicuramente mi pare valida, ma a che peso arrivi? sicuro che non sei già sopra al peso e prezzo di qualcosa fatto ad hoc?

Offline Sammy Street Style

  • gran visir
  • *****
  • Post: 804
  • Reputazione: +22/-0
  • Il mondo gira...e io pedalo!!
Re:parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)
« Risposta #8 il: Maggio 09, 2013, 11:22:05 pm »
il GPS va bene solo per correre dietro ai ladri...

Beh, almeno se la dovessero "grattare", si riesce a ritrovare!!  ;)
Simone (Land Rover City 6 Speed - Brompton S6E "Black Widow")

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9881
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)
« Risposta #9 il: Maggio 10, 2013, 09:31:50 am »
attenzione, che i cavi in acciaio si possono tagliare con una certa facilità! :(
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Fölle

  • assistente
  • ***
  • Post: 101
  • Reputazione: +11/-0
  • B'Twin Hoptown 7 cuz'tom
Re:parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)
« Risposta #10 il: Maggio 11, 2013, 02:48:34 pm »
Sul cavo d'acciaio io ne prenderei in considerazione uno di spessore intorno ai 5mm; giusto per avere la sicurezza che per tagliarlo serva o un flessibile idraulico a batteria (piuttosto rumoroso e pesante), o una cesoia lunga almeno mezzo metro (che non passa inosservata su un treno!)
Ma, ad ogni modo, son convinto che un cavo chiuso ben visibile stronchi già alla base ogni tentativo di furto su un mezzo così affollato.

Il GPS è valido, ma io personalmente non ci voglio neanche pensare a fare una caccia ai ladri, anzi! Ho preso la pieghevole apposta per portarmi nello studio la bici piegata, ed azzerare il rischio di furto che si corre lasciandola fuori..  ;)
"Lascia che la pace della natura entri in te, come i raggi del sole penetrano le fronde degli alberi. Lascia che i venti ti soffino dentro la loro freschezza e che i temporali ti carichino della loro energia, allora le tue preoccupazioni cadranno come foglie in autunno"
(John Muir)

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
Re:parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)
« Risposta #11 il: Maggio 11, 2013, 06:39:36 pm »
Grazie della dritta Dario, sapresti dare qualche link di antifurto a cavo di spessore 5 mm che non sia eccessivamente ingombrante/pesante? :)
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Fölle

  • assistente
  • ***
  • Post: 101
  • Reputazione: +11/-0
  • B'Twin Hoptown 7 cuz'tom
Re:parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)
« Risposta #12 il: Maggio 12, 2013, 12:28:33 pm »
Mah..
Su internet ne ho trovati un pò:
http://www.bicieco.it/accessori-sicurezza-cavo-cappio-con-cappi-p-903.html 8mm
http://www.amazon.it/Kryptonite-KryptoFlex-Catena-antifurto-colore/dp/B000NOO3ZQ/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1368353720&sr=8-1&keywords=cavo+acciaio 10mm
http://www.carpimoto.it/31229_257193-Cavo-d-acciaio-flessibile-a-cappio-Abus-Cobra.htm 12mm

Però, dato che è un prodotto largamente diffuso nei negozi di accessori moto (viene usato per legare il casco) vorrei provare a vederne fisicamente in giro prima di prenderne uno on-line.. ..e poi voglio avere anche la conferma di quale sia il diametro minimo contro il taglio; ne approfitto dei miei giretti post-trasloco per centri commerciali per raccogliere un pò di info, poi "partorirò" qualcosa  ;D
"Lascia che la pace della natura entri in te, come i raggi del sole penetrano le fronde degli alberi. Lascia che i venti ti soffino dentro la loro freschezza e che i temporali ti carichino della loro energia, allora le tue preoccupazioni cadranno come foglie in autunno"
(John Muir)

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 862
  • Reputazione: +227/-0
Re:parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)
« Risposta #13 il: Agosto 31, 2013, 12:59:35 pm »


Confermo che si tratta di un baby-post. Non serve praticamente a nulla ma recupera spazio sui veicoli. Non è l'unico treno ad averli. Sono più utilizzabili come mensole porta oggetti (per questo è ribaltabile). Resta il fatto che qualcuno con un bimbo piccolo potrebbe a ragione reclamarlo. Come è stata piazzata quella bici non va assolutamente bene. Non è assicurata e in caso di frenata di emergenza va dritta addosso a chi siede di fronte. In secondo luogo può lasciare ruotate o sfregi alle pareti delle vettura. Non voglio fare la parte del censore ma non lamentiamoci poi se i treni sono sporchi e rovinati. Il mio mestiere è metterli a posto e quando escono di fabbrica sono nuovi. Quando entrano invece sono dei rottami. Molto meglio metterla in bagagliera (se ci sta) o a terra accanto al sedile senza impedire il corridoio. Ciao a tutti.
« Ultima modifica: Marzo 22, 2015, 01:42:31 pm by occhio.nero »
Solo chi pedala va avanti!

Offline giorgio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 525
  • Reputazione: +21/-0
Re:parcheggiare sui treni in sicurezza (cadute, furto, ...)
« Risposta #14 il: Agosto 31, 2013, 01:24:29 pm »
Come è stata piazzata quella bici non va assolutamente bene. Non è assicurata e in caso di frenata di emergenza va dritta addosso a chi siede di fronte. In secondo luogo può lasciare ruotate o sfregi alle pareti delle vettura. Non voglio fare la parte del censore ma non lamentiamoci poi se i treni sono sporchi e rovinati.
daccordo con te che sicuramente non è il posto dove mettere una pieghevole. Va bene giusto un attimo per condividere scherzosamente foto nel forum. Non credo però che il problema dello stato dei treni italiani sia qualche rigo fatto accidentalmente da una bici, da una valigia o da un carrello-bevande. Certo i vandali ci mettono del proprio, ma manca la manutenzione ordinaria e straordinaria nei tempi giusti... a volte mi capita si salire su treni con i bagni in condizioni igieniche da rischio epidemie (e i capi treni invece di adottare buonsenso e chiudere le carrozze..., ma così rischiamo di uscire dal seminato)
Brompton H3L Racing Green - B17 special - plump leather grips - bikefun chain tensioner - 35° BIC 2013 - 69° BIC 2014

Tags: furti