Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Brompton: elastomero ammortizzatore sospensione posteriore (manutenz, regolaz, sostituz, ..)  (Letto 35089 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline karmakoma

  • apprendista
  • **
  • Post: 52
  • Reputazione: +3/-0
### ETC1 Elenco Topic Correlati: cliccare sui TAG arancioni in cima ed in  fondo a questa discussione (altre info sui TAG  qui)

sblocco carro posteriore Brompton (manutenzione, gioco, regolazione, ...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=716


-------------------------

Modificato l'elastomero dietro

Qualche dettaglio su questa modifica? Dove hai comprato l'elastomero, le operazioni da fare, vincoli da rispettare, controidicazioni, ....


L'elastomero e' stato preso presso:

http://www.simpsoncycles.co.uk/product.php?xProd=2240

ed e' quello della birdie. Rispetto all'originale va intagliato leggermente internamente poiche' quello brompton ha un incavo a forma di cono mentre questo e' cilindrico. Il lavoro puo' esser fatto con la taglierina. Ho preso quello giallo, medio e la bici mi sembra un pelo piu' rigida. Diciamo che per lo piu' l'ho fatto per questioni estetiche (telaio rosso e elastomero giallo...in memoria delle storiche proflex ehehehe).
Onestamente ho inspessito con dell'isolante il bullone centrale in modo che si incastri all'interno del canale dell'elastomero e ho usato un olio lubrificante e chiuso il tutto. Potete regolare la durezza stringendo il dado di fine corsa del bullone che attraversa l'elastomero. La stessa cosa vale con l'elastomero originale della Brompton.

Se avete domande o dubbi rispondo volentieri! Controindicazioni non credo ce ne siano, ne' particolari indicaizoni da seguire!



« Ultima modifica: Marzo 13, 2018, 07:41:39 pm by occhio.nero »

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9948
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Grazie delle preziose informazioni. Sicuramente da tenere a mente.
:)

-------------------

a proposito di Brompton il consiglio per chi ha problemi di schiena: l'elastometro standard è fin troppo morbido e, a mio parere, crea degli spiacevoli contraccolpi che sono più delle buche la causa degli indolenzimenti: basta irrigidirlo.........
(Image removed from quote.)

due euro le fascette, nulla la gomma
« Ultima modifica: Gennaio 20, 2014, 06:59:55 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9948
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
non credo sia già presente una discussione in tal senso.

Raffele Sbrindola, mi parlava delle differenze dell'ammortizzatore posteriore, nelle due versioni "light" & "strong" (a seconda del peso del guidatore?)

la versione morbida ha i solchi laterali più marcati, inoltre non dovrebbe presentare la scritta "FIRM"



---------------

........... il rivenditore fiorentino consiglia comunque ammortizzatore morbido fino 80-85kg. Io oscillo fra 78 ed 82, e col morbido vado benissimo. Col rigido non avrai alcun problema con la brompton e 95kg di peso.
« Ultima modifica: Ottobre 29, 2013, 09:44:53 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline metrosur

  • assistente
  • ***
  • Post: 182
  • Reputazione: +21/-0
    • iBinari+CityRailways
Io ho il firm perché peso circa 100 kg, per noi pesanti serve l'ammortizzatore rigido! ovviamente sul lastricato sento la mancanza di una maggiore elasticità...

Offline unkle69

  • assistente
  • ***
  • Post: 234
  • Reputazione: +14/-0
confermo, io ho la versione rigida (sto sugli 85kg) ed è quella con la scritta FIRM ed i solchi meno marcati.
Brompton M6L 2013 Desert Sand + kit Nano 2.0 Electric

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9948
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
grazie delle risposte :)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline bestiagrama

  • maestro
  • ****
  • Post: 362
  • Reputazione: +16/-0
li ho avuti entrambi, peso sugli 85 kg anche io e quella morbida non la trovavo per niente comoda, come pompavo un po' sui pedali la bici fletteva eccessivamente dando un disconfort notevole, sul pavè però o durante pedalata leggera la comodità c'era,
i tamponi costano una ventina di euro quindi si può anche affrontare la spesa e fare una prova, la sostituzione necessita di poco più di un minuto, quello rigido si riconosce senza problemi dalla scritta FIRM al di là delle venature meno evidenti.
Per chi pesa meno di 80 chili consiglio sicuramente il morbido a meno che non si voglia tenere sempre un ritmo di pedalata alto. La schiena ringrazia, si possono applicare in evenienza delle fascette metalliche per irrigidire la sospensione in caso di necessità.
Tern link D8 (venduta) - Brompton H6E 2013 Nera

Offline alesblues

  • maestro
  • ****
  • Post: 489
  • Reputazione: +66/-0
Oltre al peso ,c'e' anche una questione di pedalata : con la single speed capitava spesso di "saltellare" con il sedere sulla sella quando pedalavo veloce a "mulinello"..cosa che ho eliminato mettendo l'ammortizzatore duro (firm) al posto di quello standard.
Altro motivo per scegliere..
Brompton M3L black

Offline iBike

  • assistente
  • ***
  • Post: 219
  • Reputazione: +49/-0
Ho provato entrambi gli elastori, questi sono i miei pareri.
Uso la Bronnie sia come city bike che per touring e sono un peso "piuma" 60 kg.
L'elastomero standard ha un buona ammortizzazione, ma quando si percorrono molti km tutti di fila (> di 50 Km) perde quasi completamente la funzione di ammortizzazione... rimane se così si può dire compatto e prima ri-estendersi passano molti minuti/ore (a riposo).
Il firm molto più rigido, ha invece le stesse caratteristiche anche dopo oltre i 200 km.
Per cui a mio parere se si usa la bronnie solo per pochi km al giorno e  si è leggeri consiglio lo standard, se invece si percorrono più km al giorno, piace spingere sui pedali anche se si è leggeri ....una sola scelta il firm
Brompton M6R - Black
Percorso giornaliero

Fabio

  • Visitatore
Sono d'accordo con chi preferisce la sospensione rigida... pur pesando 70kg ho notato che la sospensione morbida dopo circa 300km si scarica completamente: in pratica quando ti siedi si schiaccia al minimo spessore e quindi l'effetto ammortizzante è quasi completamente annullato e sulle asperità si tende a "rimbalzare" inutilmente...
Molto meglio la sospensione rigida. Con una precisazione: a chi la prova per la prima volta e rimane interdetto per l'eccessiva rigidità della FIRM consiglio di avere pazienza! Appena montata proprio non si muove, sembra un ceppo di legno! Ma dopo 150/200km si ammorbidisce pure lei, senza però sbracare come quella morbida. Il risultato è una pedalata più reattiva e paradossalmente più confortevole. 
« Ultima modifica: Luglio 08, 2013, 06:51:11 pm by Fabio »

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
Interessante... In effetti ho provato una volta una bici demo di Biking Days, facendo un giretto lì attorno, e sono rimasto stupito del buon feeling sul malefico lastricato di quelle parti. Peso 70 kg, e pensavo che con l'ammortizzatore duro sarei rimbalzato come molla, invece mi son trovato bene, e dalle vostre spiegazioni capisco il perché...
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9948
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
da qualche parte è già stato segnalato che si può irrigidire la sospensione applicando delle fascette stringenti.
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline bestiagrama

  • maestro
  • ****
  • Post: 362
  • Reputazione: +16/-0
occhio l'avevo scritto anche io ma non trovo le foto...
Tern link D8 (venduta) - Brompton H6E 2013 Nera

Offline jucof

  • iniziato
  • *
  • Post: 18
  • Reputazione: +4/-0
Riporto la mia recente esperienza. Sono in possesso della brompton da luglio e avevo la sospensione più morbida. Premetto che sono alto 1.78 e peso 73 kg.
Regolavo l'altezza della sella alla massima altezza possibile con il canotto standard. La pressione dei pneumatici la tengo sui 5,5 bar.
Con l'inizio della stagione invernale ho indossato scarpe con la suola più alta e questo mi ha tolto un paio di cm così che sentivo la sella più bassa dell'ideale.
Inoltre passando da Pietrosanto a Torino, abbiamo fatto la considerazione che la sospensione morbida cedeva troppo anche se non peso tantissimo, ma probabilmente con l'abbigliamento invernale e lo zainetto, il peso era eccessivo. Anche questo faceva abbassare di un cm l'altezza della sella.
Ho sostituito la sospensione con la firm e abbiamo alzato di un paio di cm la sella dal canotto.
In questo modo ho recuperato quei 3 cm che mi permettono di avere una altezza della sella più corretta per la mia altezza.
Non ho notato differenze nel confort di guida. Probabilmente prima la sospensione morbida era troppo compressa e quindi non lavorava bene.
Adesso forse è un pochino più reattiva nella pedalata.
Sono contento di questa miglioria, mi piace pedalare con una posizione in sella piuttosto alta altrimenti mi viene subito male alle ginocchia.
Approfitto per un saluto a tutti i moderatori del forum per il bel lavoro.

Walter
Walter - Brompton M2L nera; Hoptown 20"

Offline stelug

  • assistente
  • ***
  • Post: 235
  • Reputazione: +18/-0
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

appunto, come diceva federzico, una pipa ammortizzata non risolverebbe?
a proposito di Brompton il consiglio per chi ha problemi di schiena: l'elastometro standard è fin troppo morbido e, a mio parere, crea degli spiacevoli contraccolpi che sono più delle buche la causa degli indolenzimenti: basta irrigidirlo.........


due euro le fascette, nulla la gomma
« Ultima modifica: Gennaio 23, 2014, 09:18:47 pm by occhio.nero »

Tags: ammortizz