Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

-no title-



  volete attivare una newsletter per raggiungere gli utenti della vostra regione? leggete qui  

Autore Topic: Nuove piste ciclabili e ''ricuciture''  (Letto 1816 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Nuove piste ciclabili e ''ricuciture''
« il: Luglio 02, 2013, 10:15:40 am »
[Firenze] Nuove piste ciclabili e ''ricuciture''



Una nuova pista ciclabile lunga un chilometro in via di Villamagna, oltre cinque nuovi chilometri di piste in fase di realizzazione pronte entro il 2013, molti interventi in corso di ''ricucitura'' della rete ciclabile, ovvero di collegamento tra vari pezzi di piste esistenti: l sindaco Matteo Renzi ha fatto questa mattina il punto sullo stato delle piste ciclabili fiorentine e i progetti futuri per le due ruote. Accompagnato dall’assessore all’ambiente Caterina Biti, dal sindaco di Fiesole Fabio Incatasciato, dal sottosegretario ai trasporti Erasmo D’Angelis, dal consigliere speciale per la bicicletta Giampiero Gallo, dal presidente del Quartiere 3 Andrea Ceccarelli e da tecnici e dirigenti del Comune, Renzi ha poi percorso in bicicletta una decina di chilometri, partendo dalla nuova pista di via Villamagna e terminando al Girone, nel comune di Fiesole, lungo il nuovo percorso ciclopedonale che costeggia l’Arno dall’Obihall (due chilometri) attraversando il fiume dalla nuova pista del ponte da Verrazzano.

PISTE. “Sulla mobilità ciclabile - ha sottolineato il sindaco Renzi - noi stiamo lavorando moltissimo. I mondiali di ciclismo di settembre saranno non solo un’occasione per il turismo e lo sport ma anche per cambiare il nostro modo di approcciarci alle due ruote: una città che ha fatto il piano strutturale a volumi zero, che ha pedonalizzato, che ha portato in alcune zone la raccolta differenziata al 78% con i nuovi cassonetti interrati è una città che adesso investe tantissimo sulla mobilità ciclabile consentendo anche di portare la bici sul tram”. Al momento sono 85 i chilometri totali di piste ciclabili a Firenze, di cui 19 e mezzo all’interno di parchi e giardini e 13,5 di percorsi lungo l’Arno. Nel 2010-11 sono state realizzate piste in viale Redi (1 km), viale Michelangelo (2,1 km), il collegamento tra il ponte della tramvia e la passerella dell’Isolotto (1 km), via Panciatichi (1 km), la ricucitura della pista di via Modigliani (0,2 km), e 12 ettari di nuove aree pedonali. Nel 2012 sono stati realizzati la pista nella zona del nuovo Palazzo di Giustizia (1 km) e il percorso pedociclabile lungo l’Arno (Girone-Obihall, 2 km). Quest’anno è già stata terminata la pista di via di Villamagna (1 km) e sono previsti interventi nella zona Piagge (riqualificazione della pista ciclabile della Goricina per 1,3 km e realizzazione della pista ciclabile di via Lazio e via della Sala per 0,4 km), la nuova pista ciclabile in via de’ Perfetti Ricasoli, il nuovo percorso pedociclabile di viale de Amicis (0,5 km) e il collegamento pedociclabile lungo Mugnone-via Malibran (2 km). Sono in corso di progettazione interventi in via Magellano con rotatoria Magellano - Panciatichi; via Kassel; via Baracchini; via della Torre degli Agli; viale Europa.

RICUCITURE. Per quanto riguarda la ''ricucitura'' della rete, sono già stati realizzati interventi in via del Sansovino e via Beccafumi (1 km), lungarno Corsini e ponte Santa Trinita, il nuovo attraversamento semaforizzato viale Belfiore, piazza Alberti, via de Sanctis, il collegamento delle due sponde dell’Arno mediante le corsie ciclabili sul ponte da Verrazzano. A luglio cominceranno i lavori di attraversamento di piazza Ferrucci. A proposito della manutenzione della rete ciclabile, nel bienno 2012-13 è stata eseguita una riasfaltatura delle piste ciclabili mediante asfalto rosso (in totale 5 km, per una spesa di 450 mila euro) sui viali di circonvallazione, viale dei Mille, viale Fanti, viale don Minzoni e via Piagentina. “Il potersi muovere in sicurezza con la bici - ha affermato l’assessore Biti - è una grande opportunità per i fiorentini e per la salute ambientale della città. Un particolare ringraziamento va ai tecnici della Direzione Ambiente, che grazie ai fondi europei hanno realizzato un bellissimo lavoro nel tratto di pista lungo l’Arno dall’Obihall al Girone, in un contesto di grande bellezza naturalistica e paesaggistica”. “Tutti questi interventi - ha commentato il consigliere Gallo - sono un segno della continuità dell'impegno a favore della bici. Tra le prossime tappe ci sono le fasi finali della predisposizione del bando per il bike sharing che vedrà il dispiego di 750 bici pubbliche su 50 stazioni nell'area Unesco, l'attraversamento ad alta ciclabilità del centro storico, la connessione verso Novoli con la risoluzione del nodo del Ponte di San Donato e la prosecuzione dell'azione di pulizia delle rastrelliere e dell'installazione di nuovi posti bici. I riflettori che si accendono sui Mondiali di ciclismo troveranno una città più accogliente per le due ruote e resteranno poi accesi sulla ciclabilità quotidiana”.

Foto | http://www.teladoiofirenze.it/
Fonte | http://www.ilreporter.it/index.php?view=article&id=27455%3Anuove-piste-e-ricuciture-cresce-la-firenze-a-misura-di-bici&option=com_content&Itemid=59
« Ultima modifica: Luglio 02, 2013, 10:23:06 am by NessunConfine »
Lorenzo - Tern Link P9

Tags: