Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: abbigliamento invernale (contro il freddo ed altre nefandezze)  (Letto 10092 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline marcododo

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Ott 2011
  • Località: Torino
  • Post: 180
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +5/-0

+Info

  • Last Active:Febbraio 06, 2014, 12:34:55 pm
abbigliamento invernale (contro il freddo ed altre nefandezze)
« il: Novembre 15, 2011, 11:12:04 am »
--- ADMIN ON

segnalo:

In bici d'inverno (luoghi comuni ed accorgimenti).
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=211

Guanti invernali per mani freddolose
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=8690

abbigliamento estivo (contro il caldo ed altre nefandezze)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=167

Giacca anti pioggia/vento  traspirante per ciclista urbano
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3656

il poncho mantella
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3341

occhiali e pioggia
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3419.0

e le altre discussioni all'interno di questa sezione su guanti, etc. etc.

--- ADMIN OFF


Oggi ho avuto il battesimo del freddo!!!
Questa mattina non so quanti gradi ci fossero, ma ho dovuto raschiare un bello strato di ghiaccio dall'auto  :o.
Dopo aver accompagnato mio figlio a scuola con l'auto ho fatto un pezzo di strada per togliermi dalla statale, essendo il primo giorno che facevo l'itinerario studiato a tavolino, mi è venuto un po' di affanno per paura di non arrivare in tempo, per cui sono andato più avanti del previsto prima di prendere la bicicletta dal baule  :-[ 
Montata la bici, vestito, attaccato lucini e lucette, mi sono buttato nel traffico di Torino e sono arrivato in ufficio 10' prima dell'ora x.

Da questa prima esperienza alcune riflessioni:
-Devo trovare un'abbigliamento più tecnico che non mi faccia sudare, ma mi protegga dall'aria fredda.
-Devo portare una maglietta di ricambio (ora ho solo il maglioncino sopra al petto nudo  :D)
-Guanti e fascetta in wind-stopper vanno bene
-Tubo al collo che mi protegge bocca e naso va bene
-Trovare una soluzione più stabile per le luci, toglierle e metterle è un casino
-Procurarmi un lucchetto per lasciarla nel parcheggio aziendale, anche se in questi due giorni nessuno mi ha fatto storie impacchettarla e portarmela a spalle per 5' dall'ingresso alla mia scrivania e un po' noioso

Ho notato che effettivamente la gente è molto incuriosita e ....vai con i soliti commenti:
Bella
simpatica
ma quanto costa?
Bella voglia che hai!
Ma il traffico?
Lo smog?

Comunque sono molto soddisfatto del mio nuovo modo di viaggiare  ;D

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=557.0
« Ultima modifica: Novembre 16, 2016, 09:27:47 am by occhio.nero »


Brompton S6L black

Offline Matt-o

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Nov 2011
  • Località: Sesto Fiorentino
  • Post: 3013
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +96/-2

+Info

  • Last Active:Oggi alle 08:46:32 pm
      • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
abbigliamento invernale (contro il freddo ed altre nefandezze)
« Risposta #1 il: Novembre 15, 2011, 06:17:58 pm »
Ciao, per il giubbotto io ho preso un MacKinley (non di marca, 99€) dal Nencini Sport. A vederlo era in tutto e per tutto analogo ai capi North Face, che costavano pari pari il doppio. Lo uso da circa 2 settimane e mi ci trovo benissimo. Stamani, col freddo, ho messo pure l'imbottitura che nei giorni scorsi avevo tolto. Ripara bene dal vento, si riesce ad infilare mezza faccia nel collo e a star caldi senza fascia per il collo. Non si suda più di tanto nemmeno quando fa caldo grazie al fatto che è traspirante. Nonostante questo offre un'ottima protezione dal vento. Penso che un qualunque giaccone di questo tipo (articoli sportivi Outdoor) possa andare bene. C'è da dire però che lo provo su un percorso relativamente breve, dovendo stare in bici più tempo non saprei.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=557.0
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline Gianni65

  • maestro
  • ****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Post: 305
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +38/-0

+Info

  • Last Active:Gennaio 02, 2015, 04:46:18 pm
abbigliamento invernale (contro il freddo ed altre nefandezze)
« Risposta #2 il: Novembre 15, 2011, 10:04:08 pm »
C'è da dire però che lo provo su un percorso relativamente breve, dovendo stare in bici più tempo non saprei.
Più a lungo pedali, più accumuli calore. Dopo i primi dieci minuti se sei poco coperto cominci finalmente a scaldarti e se sei ben coperto (il giusto per stare fermo) il tuo corpo per smaltire il calore in eccesso inizia a sudare sempre più.
Insomma, ci si può regolare solamente in base all'esperienza.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=557.0

Offline Matt-o

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Nov 2011
  • Località: Sesto Fiorentino
  • Post: 3013
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +96/-2

+Info

  • Last Active:Oggi alle 08:46:32 pm
      • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
abbigliamento invernale (contro il freddo ed altre nefandezze)
« Risposta #3 il: Novembre 16, 2011, 02:18:17 pm »
certo, certo. Infatti il mio post era proprio per spiegare l'equilibrio che ho trovato sul percorso che devo fare io, di 2-3km. Certamente quando al sabato mattina faccio 4 ore di mountain bike su 1000m di dislivello non mi metto quel giubbotto.... Ma dal resto non ho nemmeno il problema di non dover arrivare sudato al lavoro! Il buono del giubbotto che dicevo è che è doppio strato, con l'imbottitura rimovibile: è più facile trovare un buon equilibrio anche se al mattino fa freddo ed al pomeriggio più caldo, grazie alla possibilità di rimuovere l'interno e metterlo nello zaino.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=557.0
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline keyfaber

  • maestro
  • ****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Moncalieri
  • Post: 283
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +1/-0

+Info

  • Last Active:Settembre 22, 2016, 12:43:43 pm
  • Casco sempre in testa!
      • Percorso quotidiano casa-lavoro
abbigliamento invernale (contro il freddo ed altre nefandezze)
« Risposta #4 il: Novembre 17, 2011, 09:35:04 am »
Questa mattina a Torino °C -1.....  :P :-X

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=557.0
HopTown 20", reggisella ammortizzato Suntour SP8-NCX, pedali alluminio MKS FD-7, sistema KlickFix su cannotto per zainetto, sistema luci Reelight
CO2 NON emessa a settimana: 10,094 Kg (tempo permettendo!)

Offline marcododo

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Ott 2011
  • Località: Torino
  • Post: 180
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +5/-0

+Info

  • Last Active:Febbraio 06, 2014, 12:34:55 pm
abbigliamento invernale (contro il freddo ed altre nefandezze)
« Risposta #5 il: Novembre 17, 2011, 09:59:19 am »
Questa mattina a Torino °C -1.....  :P :-X

Qui a Carignano -5 .... però sono arrivato in ufficio partendo da Moncalieri, quindi 1o2 gradi in più  :D

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=557.0
« Ultima modifica: Novembre 17, 2011, 12:45:39 pm by marcododo »
Brompton S6L black

Offline yt

  • maestro
  • ****
  • Data di registrazione: Mar 2013
  • Località: Roma
  • Post: 495
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +52/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 01, 2014, 02:09:18 pm
abbigliamento invernale (contro il freddo ed altre nefandezze)
« Risposta #6 il: Novembre 21, 2013, 05:34:03 pm »
speravo in qualche suggerimento in più
attualmente qui a Roma la mattina siamo tra i 7 e gli 8 gradi, ma settimana prossima si prospettano temperature sotto lo zero!  :o

Il problema è che trovare un abbigliamento che ti consenta di fermare il freddo a 30Km/h, non ti faccia sudare troppo e non ti ghiacci al semaforo è piuttosto difficile.

attualmente io uso abbigliamento Decathlon:
Cosciale del pantaloncino estivo


Pantaloni da running (più economici dei corrispettivi da ciclismo e tengono bene al caldo)


T-shirt running (base ed economica ma molto leggera e traspirante)


Maglia invernale a maniche lunghe (simile a questa ma forse da snow)


Giacca invernale da running (direi da mezza stagione in bici)


Di notte e per proteggere dal vento (ha la zip fino al collo per riparare dal vento diversamente dai giubbetti catarifrangenti economici)


Più scalda-collo da moto windstopper (protegge gola e spalle e che già avevo) o foulard Volcom in cotone se più caldo.
Più casco, che tiene fremo lo scaldacollo sotto il mento e la nuca.
Più kway e pantaloni impermeabili se piove.

Mi vesto a cipolla, così posso togliere qualcosa a seconda della temperatura.
Penso che aggiungerò un pile tecnico o metterò la vecchia giacca da snowboard, che è traspirante ed opportunamente areata.
Devo fare delle prove. Sudare si suda sempre, però non vorrei esagerare.
Non vorrei investire altri soldi in abbigliamento invernale, perché a Roma non dura molto il freddo :)
Quindi ho escluso goretex e similari


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=557.0

Offline marzio75

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Dic 2012
  • Località: bassa comasca
  • Post: 123
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +10/-0

+Info

  • Last Active:Gennaio 14, 2016, 12:07:55 am
Soffri e sii grande....

Offline catorcio

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Nov 2011
  • Post: 942
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +33/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 10, 2016, 07:03:12 pm
abbigliamento invernale (contro il freddo ed altre nefandezze)
« Risposta #8 il: Marzo 07, 2014, 01:04:05 pm »
bello! non ho capito se è un casco camuffato o si puo indossare sul casco.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=557.0

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4502
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +217/-1

+Info

  • Last Active:Oggi alle 08:16:34 pm
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
abbigliamento invernale (contro il freddo ed altre nefandezze)
« Risposta #9 il: Marzo 07, 2014, 01:51:42 pm »
è un normale berretto.... troppo spesso da indossare sotto al casco ma credo anche troppo piccolo da mettere sopra

se però volete restare sul genere ed avere un capo adatto alla mezza stagione potete optare per QUESTO



così potrete sfidare le auto in sella ai vostri destrieri :D

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=557.0
« Ultima modifica: Marzo 07, 2014, 02:33:56 pm by Sbrindola »

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2013
  • Località: avigliana
  • Post: 1159
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +45/-0

+Info

  • Last Active:Marzo 23, 2017, 05:12:45 pm
abbigliamento invernale (contro il freddo ed altre nefandezze)
« Risposta #10 il: Marzo 07, 2014, 02:42:34 pm »
MassimoBrompton S6E Orange Black

Offline SGiallo

  • Strida MAS
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Milano
  • Post: 513
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +35/-0

+Info

  • Last Active:Marzo 17, 2017, 10:51:57 am
  • 1a regola: non mettetemi fretta
abbigliamento invernale (contro il freddo ed altre nefandezze)
« Risposta #11 il: Marzo 07, 2014, 02:47:40 pm »

Offline marzio75

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Dic 2012
  • Località: bassa comasca
  • Post: 123
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +10/-0

+Info

  • Last Active:Gennaio 14, 2016, 12:07:55 am
abbigliamento invernale (contro il freddo ed altre nefandezze)
« Risposta #12 il: Marzo 07, 2014, 06:30:03 pm »
Noooooo lo voglio!!!!!!!!!!!!

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=557.0
Soffri e sii grande....

Online boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 2966
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +156/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 09:37:46 pm
abbigliamento invernale (contro il freddo ed altre nefandezze)
« Risposta #13 il: Dicembre 30, 2014, 07:26:15 am »
Riporto da altra discussione: ;)

(...)
Soprattutto per chi è sensibile al freddo (io lo sono, e molto, mentre non patisco il caldo) l'abbigliamento è tanto difficile da azzeccare quanto decisivo.
Se hai freddo diventi duro come un baccalà, se hai caldo sudi, il cuore va a palla perché sei troppo vestito e non traspiri correttamente, e come ti fermi ti gela tutto addosso, per non parlare delle discese.
Purtroppo l'abbigliamento tecnico costa delle fucilate, e quando lo compri e spendi magari 150/200 euro per capi invernali, non sai come reagiscono, e come reagisci tu.
Due we fa sono uscito ed ero troppo vestito, ho sudato troppo con effetti negativi, questa volta mi sono vestito meno e ho messo dei sovrascarpe in neoprene o similare: roba(ccia) di decathlon, ma hanno funzionato e contrariamente alla volta prima ho tenuto i piedi caldi.
Non ho ancora preso vestiario invernale ad hoc, parlo di windstopper (mannaggia a me, avevo un giubbotto in windstopper che ho buttato via anni fa pensando di non andare mai più in bici...), non ho voglia di spendere delle centinaia di euro... ho un giubbino pseudo-invernale di decathlon e dell'intimo pseudo-thermo (sempre di decathlon) ma l'idea di uscire qui in Piemonte a gennaio e febbraio un po' mi preoccupa... mah, vedremo.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=557.0

Offline corsaro

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Feb 2014
  • Post: 82
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +9/-0

+Info

  • Last Active:Febbraio 19, 2017, 09:29:48 pm
abbigliamento invernale (contro il freddo ed altre nefandezze)
« Risposta #14 il: Dicembre 30, 2014, 11:36:30 am »
Dopo tanti mesi torno a pedalare, ma la nuova incognita anche per me è il freddo.
Ho letto diverse cose sul forum e senza scocciarvi sono andato a fare un giro al solito Deca per farmi un idea....
Alcune cose mi vergogno a metterle, altre sono assurdamente care (per l'uso che se ne fa).
E dunque?
Aspetto la primavera?
Giammai!
I guanti liho presi a Leroy e Merlin 3.5 euro, sono quelli di lana con le dita e le palme gommate, per muratori e affini. Perfetti, traspirano e fino a -5 nessun problema. Hanno un assortimento pazzesco e tutte le misure.
Ho preso anche gli occhiali trasparenti per 1,20€ Per protezione degli occhi dall'aria gelida, sono identici a quelli del Deca ma costano un quarto. Sono un po' meno aerodinamici, ma proteggono di più.

Per i piedi un bel paio di calzettoni di lana regalati unNatale di 25 anni fa che stagionavano in fondo al cassetto e che come capo tecnico non ha rivali ancora oggi (in realtà calzetto corto di cotone sotto e lana sopra).
La tuta che ho usato per imbiancare, le scarpe tennis solite il K-way per andare a funghi che non usavo da almeno 10 anni.
Al Deca ho dovuto prendere ( insistenza della moglie , ma aveva ragione) il passamontagna (Diabolik style ...sembro un Diabbolikke sfragnato) da mettere sotto il casco. 16€ vaccis...
Aha giusto , anche 2 magliette maniche lunghe da 6-7€....

Luci e lucine come un albero di Natale per la visibilità e fascette catarifrangenti alle caviglie.
Quando passo mi salutano i camionisti...

Comunque sono lieto di comunicarvi che ho già fatto 180 km nelle ultime 2 settimane.
Baci a tutti

Adesso scappo che ho una gran voglia di pedalare nella neveeeeee!!

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=557.0
« Ultima modifica: Dicembre 30, 2014, 11:50:47 am by corsaro »