Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: economia e bici (risparmiare soldi senza l'auto: bici, carpooling, ...)  (Letto 7269 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9172
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Oggi alle 04:03:40 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
economia e bici (risparmiare soldi senza l'auto: bici, carpooling, ...)
« Risposta #15 il: Agosto 30, 2013, 09:22:33 am »
Un km in bici fa guadagnare la società, in macchina la fa perdere (uno studio danese)
(di SARA TAGLIENTE il 19.5.12, www.tuttogreen.it)

 
Copenhagen è una delle città più green d’Europa. Andandoci vi renderete conto di quanto l’Italia sia indietro a livello di mobilità ciclistica. Ma in Danimarca si studiano anche gli effetti positivi dell’andare in bici: e si è scoperto, attraverso complessi calcoli incrociati, che ogni chilometro percorso in bici porta un guadagno economico netto di 42 centesimi alla società. Mentre se si percorre in auto lo stesso km genera una perdita di 3 centesimi per tutta la comunità.


In questa complessa equazione sono incluse sicurezza, comfort, turismo, salute e trasporti per tutti i cittadini.

Lo studio danese, infatti, fonda proprio sul parametro economico la sua ricerca. Il risparmio, in termini di assicurazioni e salute, è significativo. Le abitudini sane, infatti, inciderebbero notevolmente sul PIL e sulla spesa sanitaria.




Copenhagen è una città con 1 milione e mezzo di abitanti e il fatto che l’80% della popolazione usi la bicicletta rende in termini economici qualcosa come 200 milioni di euro di risparmio.

E per ogni persona è stato calcolato che significano 150 euro di risparmio. Ecco perché a Copenaghen investono molto di più in piste ciclabili che in strade. Sul medio e lungo periodo è il modo migliore per ridurre la spesa. E in tempi di crisi è un dato importante.

Leggi anche:

The Copenhagen Cycle Chic Manifesto: più stile e meno velocità
Copenhagen: la City of Cyclists
Copenhagen Wheel: ovvero produrre energia quando si pedala
Approfondisci:

Il pdf dello studio

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=558.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2012
  • Località: Bologna
  • Post: 1892
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +101/-0

+Info

  • Last Active:Maggio 21, 2017, 11:44:16 pm
economia e bici (risparmiare soldi senza l'auto: bici, carpooling, ...)
« Risposta #16 il: Aprile 30, 2014, 09:48:25 pm »

Articolo di Luca Aterini

Muoversi in bicicletta fa bene al cuore, alla salute e anche al portafogli. Non solo per i litri di benzina risparmiati, ma anche per gli impatti sull’intera comunità. Per la prima volta, gli effetti economicamente vantaggiosi della mobilità a pedali sono stati stimati dall’Unece, la Commissione economica per l’Europa dell’Onu, insieme all’Ufficio regionale europeo dell’Oms, che non a caso ha sede a Copenaghen.

Nel report si legge infatti come promuovere l’utilizzo della bicicletta nelle più grandi città europee (sono 54 quelle esaminate), portandole al livello della capitale danese – dove il 26% di tutti gli spostamenti cittadini avviene pedalando – si potrebbe salvare la vita di 10mila persone e creare oltre 76.600 posti di lavoro.

«Un sistema di trasporto efficiente è essenziale per il funzionamento delle economie moderne – precisa  Zsuzsanna Jakab, direttore regionale per l’Europa dell’Oms – Tuttavia, il trasporto può danneggiare notevolmente l’ambiente e la salute». I costi complessivi dei trasporti associati agli impatti ambientali e sulla salute, infatti, possono arrivare fino al 4% del Prodotto interno lordo di un paese (Pil). Ovvero, il doppio di quanto vale in Europa (2%) l’apporto economico del trasporto merci su strada.

L’inquinamento atmosferico, in gran parte causato dal traffico all’interno dell’Europa,  si traduce in circa 500mila decessi all’anno, e durante lo stesso lasso di tempo gli incidenti stradali uccidono prematuramente 90mila persone, mentre l’esposizione a rumore stradale eccessivo colpisce quasi 70 milioni di individui. “Scoraggiando” inoltre l’attività fisica, il trasporto a motore contribuisce al macabro computo con circa 1 altro milione di morti ogni anno. Senza contare che il settore dei trasporti contribuisce per il 24% delle emissioni di gas climalteranti da parte di Europa e Nord America.

Al contrario, il pay-off degli investimenti in mobilità sostenibile è dunque formidabile e il nuovo report lo conferma, dati alla mano. Più biciclette in città significa nuovi posti di lavoro e persone più sane (riducendo così, grazie all’attività fisica, i costi per l’assistenza sanitaria), meno incidenti stradali, meno inquinamento acustico e una migliore qualità dell’aria.

Secondo le stime del nuovo report, grazie al miglioramento della mobilità in bicicletta 76.600 persone in tutta Europa (anzi, solo nelle sue grandi città) potrebbero essere impiegate localmente nella vendita al dettaglio di biciclette e nella loro manutenzione, nella fornitura di abbigliamento e accessori per ciclisti, nello sviluppo urbano e di nuovi sistemi di mobilità; essi contribuirebbero inoltre a ridurre le emissioni di gas serra e i rischi per la salute, sostenendo al contempo l’economia locale.

Partendo da queste premesse, si apre oggi a Parigi il Fourth High-level Meeting on Transport, Health and Environment, organizzato proprio da Unece e Oms, accogliendo i ministeri europei dei Trasporti, della Salute e dell’Ambiente per esaminare come le politiche di trasporto innovative siano in grado di creare opportunità di lavoro, società più sane e più verdi. «Chiediamo una dichiarazione di Parigi audace, sollecitando investimenti governativi nel settore dei trasporti verdi e sani», chiosa Zsuzsanna Jakab. Se vogliamo ora aspettarci un’impennata della mobilità europea in bicicletta occorre implementare le condizioni necessarie per renderla realtà.

Fonte | Link
Foto | Link

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=558.0
Lorenzo - Tern Link P9

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9172
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Oggi alle 04:03:40 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
economia e bici (risparmiare soldi senza l'auto: bici, carpooling, ...)
« Risposta #17 il: Aprile 20, 2017, 02:16:15 pm »
La prima ricerca in Italia sul valore economico della bici e sulle performance di ciclabilità delle città
5 maggio - Roma
da evensi.it



La presentazione delle prime due ampie e dettagliate ricerche nazionali sul valore economico della bicicletta nel nostro Paese e su infrastrutture e performance di ciclabilità delle 100 città capoluogo è l’occasione migliore per ragionare - con imprese, istituzioni, esperti, cittadini - di green economy e mobilità nuova, di ciclovie e cicloturismo.
Il bike summit 2017 organizzato da Legambiente in collaborazione con VeloLove e GRAB+ si svolge all’interno di URBANITAS-time to spring up, forum di Open City Roma che ha ottenuto il patrocinio UNHABITAT quale evento partecipante alla World Urban Campaign.


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=558.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9172
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Oggi alle 04:03:40 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
economia e bici (risparmiare soldi senza l'auto: bici, carpooling, ...)
« Risposta #18 il: Maggio 08, 2017, 12:44:16 pm »
Andare in bici fa bene (ai conti): fatturato da 6,2 miliardi
E' il valore - calcolato da Legambiente - di benefici sanitari, riduzione dello smog e abbattimento dei costi ambientali e sociali delle emissioni nocive. Ma le città amiche delle due ruote sono poche: Pesaro e Bolzano su tutte

dalla Repubblica del 6 maggio 2017

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=558.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9172
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Oggi alle 04:03:40 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
economia e bici (risparmiare soldi senza l'auto: bici, carpooling, ...)
« Risposta #19 il: Maggio 15, 2017, 11:44:50 am »
Povertà e auto da 20.000 Euro
su Aspoitalia del 14 maggio 2017

Secondo la Centrale Rischi Finanziari, nel 2016 il 34,6% (oltre un terzo !) degli Italiani maggiorenni (circa 15,6 milioni di persone) aveva debiti [......] Debiti che sarebbero logici, data la situazione, se gli Italiani li avessero contratti per esigenze di salute o per investimenti in qualche modo produttivi.
Invece i loro investimenti sono crollati fra il 2008 ed il 2015 ed ora languono  mentre uno dei principali motivi dei loro indebitamenti non è stata la salute, bensì l’acquisto di una nuova auto per lo più in sostituzione di una vecchia (ma non per questo fuori uso), che viene rottamata;  un motivo quindi consumistico e, in apparenza, voluttuario. [....]


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=558.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline rossi6468

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Mar 2016
  • Località: Villafranca in Lunigiana.
  • Post: 25
  • attività:
    20%
  • Reputazione: +4/-0

+Info

  • Last Active:Maggio 22, 2017, 06:42:44 am
  • Atala folding 16 1v
economia e bici (risparmiare soldi senza l'auto: bici, carpooling, ...)
« Risposta #20 il: Maggio 16, 2017, 09:06:23 pm »
Sono due anni che in famiglia abbiamo una sola auto grazie al fatto che sia io che mia moglie ci siamo decisi a convertirsi al treno. Io poi, con la mia pieghevole sono ancora più contento di aver abbandonato l'automobile. Certo, abitando in un paese ed avendo persone anziane in famiglia non è  possibile farne a meno. Con la chiusura dei piccoli ospedali anche una semplice visita di controllo diventa proibitiva per un ultra ottantenne, con tanti saluti all'eccellenza o presunta tale della sanità toscana.
Detto questo però, mezzi pubblici e pieghevole hanno ridotto molto le percorrenze.
Non so quantificare il risparmio ma già l'aver potuto rinunciare all'acquisto di una seconda auto per me è  moltissimo senza tener conto dell' enorme risparmio di stress nervoso.
In treno leggo, chiacchiero, guardo il panorama, sonnecchio.
Insomma: tutta un altra storia. L'avessi fatto prima.
Saluti a tutti.
RV

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=558.0
Atala pieghevole 16 1v.

Offline Leonets

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Dic 2016
  • Post: 40
  • attività:
    45%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 07:46:01 am
economia e bici (risparmiare soldi senza l'auto: bici, carpooling, ...)
« Risposta #21 il: Maggio 18, 2017, 01:52:09 pm »
Si risparmia sicuramente

A me sembra di spenderci lo stesso parecchio

In 1 anno ho comprato 2 pieghevoli , e ora a una gli vorrei mettere il kit elettrico

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=558.0

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2011
  • Località: Lecco
  • Post: 4052
  • attività:
    65%
  • Reputazione: +155/-0

+Info

  • Last Active:Maggio 21, 2017, 05:33:03 pm
economia e bici (risparmiare soldi senza l'auto: bici, carpooling, ...)
« Risposta #22 il: Maggio 18, 2017, 06:46:21 pm »
Vabbè però dubito che comprerai due pieghevoli all'anno fino alla fine dei tuoi giorni. ;D Quelle sono le classiche spese extra dei primi tempi, quando è tutto nuovo e si naviga un po' a vista, ma poi ci si "stabilizza", fidati. ;)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=558.0
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2012
  • Località: avanti e indietro fra il Garda e Milano
  • Post: 2119
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +167/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 12:37:56 pm
economia e bici (risparmiare soldi senza l'auto: bici, carpooling, ...)
« Risposta #23 il: Maggio 18, 2017, 08:51:17 pm »
Dai retta a un esperto.... ;D

Vittorio

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=558.0
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9172
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Oggi alle 04:03:40 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
Regno Unito. Quasi 1 milione di sterline al giorno risparmiato grazie a piste e itinerari ciclabili.

http://www.fiab-onlus.it/bici/bici-in-citta/bici-in-citta-news/item/1553-regno-unito-sterline.html

Il National Cycle Network, rete di itinerari ciclabili del Regno Unito realizzato e gestito dall'associazione Sunstrans, ha fatto risparmiare alla nazione più di 7 miliardi di sterline l'anno (pari a quasi 1 milione di sterline al giorno) da quando è stata fondata 20 anni fa, grazie al miglioramento della salute delle persone e alla riduzione della congestione, dell'inquinamento e delle emissioni di gas serra.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=558.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci