Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: BTwin Tilt  (Letto 410113 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Matt-o

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3233
  • Reputazione: +100/-2
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Re:BTwin Tilt
« Risposta #60 il: Dicembre 05, 2012, 09:53:51 am »
Segnalo la discussione "La scelta finale"  ;D
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline speedtriple

  • assistente
  • ***
  • Post: 126
  • Reputazione: +21/-0
Re:BTwin Tilt
« Risposta #61 il: Dicembre 08, 2012, 09:17:32 pm »
Mi aggiungo alle considerazioni fatte fin qui sulla nuova Tilt di Btwin (provate oggi due versioni):

Da possessore del primo modello "arancione" della Hoptown, ho riscontrato un miglioramento generale nelle finiture e nei materiali.
Saldature buone (foto 4 - caratteristica questa che la accomuna alla Hoptown), piantone sterzo di buona fattura con guide cavi in plastica (foto 2) incorporate (interessante soluzione), ottima solidità in fase di guida di tutto l'apparato "sterzo" (foto 3 - impennando si ha una sensazione di estrema rigidità e compattezza). La versione TILT 5 ASFALTO ha 3 rapporti integrati nel mozzo, che ad una prima prova sviluppano un buon passo e credo (il commesso non conosceva il dato) un buon sviluppo metrico, mentre per la versione TILT 7 Acid Neon con cambio automatico a 2 velocità e trasmissione a cinghia non ho avvertito differenze con la tradizionale catena (se non per il fatto che la cinghia ha un fisiologico "vuoto" prima di sentire la presa dei pedali). Ho riscontrato invece per il sistema di piegatura del telaio delle resistenze di non poco conto, ma credo che con una buona lubrificazione possano risolversi.
La piega del manubrio si aggancia ad un perno fisso sul telaio con un morsetto in plastica (foto 1) ampiamente sotto dimensionato per permettere agevolmente il trasporto passivo (in negozio continuava a staccarsi e anche riagganciandolo non permetteva grandi spostamenti).
La soluzione del canotto sella l'ho tovata stabile, facile da regolare e di buona fattura. Copertoni ottimi, sia per dimensioni che per qualità. Sella comoda, ben fatta e con sagoma mano in testa (foto 5).
In conclusione ritengo che il lavoro fatto dalla Btwin sia ampiamente sopra la precendente esperienza fatta con il progetto Hoptown, e credo anche che con questa bici si voglia intercettare una fascia di mercato più giovane e dinamica, a discapito magari dell'utenza strettamente legata al concetto di intermodalità. Prezzo purtroppo impegnativo e sovrastimato.

speed










« Ultima modifica: Dicembre 08, 2012, 09:29:27 pm by speedtriple »
Paolo - Specials Oyama and Hoptown biker -

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
Re:BTwin Tilt
« Risposta #62 il: Dicembre 10, 2012, 02:55:56 pm »
La Tilt 5 è l'unica che pur nella sua "cancellosità" ha quanto meno un prezzo più abbordabile, € 349.
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline alesblues

  • maestro
  • ****
  • Post: 489
  • Reputazione: +66/-0
Re:BTwin Tilt
« Risposta #63 il: Dicembre 10, 2012, 09:57:57 pm »
Vista anche io in negozio..non nascondo che ha un disegno accattivante, giovanile,cool  ;D....ma sembra un carrarmato..mi sembra pesantina come bici .. ???...bisognerebbe provarla!
Brompton M3L black

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
Re:BTwin Tilt
« Risposta #64 il: Dicembre 11, 2012, 07:45:55 am »
Il peso cambia parecchio a seconda delle versioni. Nessuna è un fuscello, ma quella da 15,9 kg è improponibile, credo sia la Tilt 9, che è anche la più costosa.
Però ho visto una Tilt 5 affianco a una B'Fold 3, entrambe piegate, e onestamente a occhio non notavo grandi  differenze di dimensioni. Se poi si aggiunge che le Hoptown non ci sono più e in molti Decathlon la B'Fold 5 (quella con le marce) non si trova, va a finire che se uno cerca una pieghevole con il cambio trova solo la Tilt, e quindi è indotto a comprarla, almeno la 5. Gli altri modelli hanno un prezzo tale che penso che uno prima di comprarle si informi anche su cosa c'è altrove, e a quel punto scopre che agli stessi prezzi trova tutto un mondo di alternative ben più convenienti (secondo me).
« Ultima modifica: Dicembre 11, 2012, 07:52:19 am by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline isd88

  • maestro
  • ****
  • Post: 281
  • Reputazione: +12/-0
Re:BTwin Tilt
« Risposta #65 il: Dicembre 11, 2012, 09:51:19 am »
il confronto con la bfold 5 non è alla pari perchè con un assestatina la bfold passa da 42 cm di spessore a 34 (che è lo spessore dello spazio sottosedile sui regionali trenitalia :D). Quando la mia bfold a marce ha deciso che era ora di mostrarmi  i suoi difetti di fabrica (un tubo da tondo era diventato a forma pressoche triangolare durante la lavorazione causando la formazione di una cricca) sono stato fortunatissimo a trovare una hoptown 5 in sostituzione perchè mi pare che tutto stia sparendo (tranne la bfold senza marce per non lasciar scoperta quella fascia di prezzo, e una bfold non è sufficientemente affidabile per usarla tutti i giorni per svariati km...).

DEvo però ammettere che forse non è che sia la bici peggiore del mondo, è solo per un altro target di persone! non tutti viaggiano in treno per 4 ore al giorno e non tutti usano la bici sotto il diluvio.... ma molti non hanno il garage e vogliono caricare la bici in ascensore la sera! Qualitativamente mi sembra alla pari con la hoptown, magari il carro posteriore poteva essere alleggerito, quel monolite la in mezzo per la piega darà anche un bel po di solidità ma ho il sospetto che pesa una cifra e gli accessori hipster anche. i pneumatici bianchi non ho ben capito a che servono se poi diventano neri con l'uso pero il colpo d'occhio potrebbe garantire ad un fissato per l'estetica di comprare il modello superiore e spendere altri soldi.

insomma non l'ho provata perchè c'era troppa gente ma secondo me è un ottima bici solo che non è per chi desidera le seguenti prestazioni

1)velocita
2)leggerezza
3)intermodalità

Evitassero di far vedere il tizio che ci sale sul treno che se uno sale co quel coso in italia lo picchiano

Offline DJ

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1646
  • Reputazione: +105/-0
  • Folding bike = better life!!
Re:BTwin Tilt
« Risposta #66 il: Dicembre 11, 2012, 01:58:20 pm »
Guardate che secondo me esiste anche gente che vuole una pieghevole perchè è più piccola da aperta di una bici normale ma poi la lega al palo e non la usa in intermodalità ,magari la piega qualche volta per metterla in auto e fare il giro della domenica.
Ovvio che si si vuole una intermodalità spinta questa bici non fa al caso nostro ma se si vuole un prodotto che dia idea di solidità, molto cool, più piccola di una 26" e con manubrio regolabile in altezza eccola qui..Insomma, de gustibus..
Appunto perchè si tratta di gusti, a me sembra però pesante e scomoda da portarsi appresso. A quel punto uso la city bike. ???
DJ
Dahon MUP8-Brompton M6L- Nanoo Avenue

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
Re:BTwin Tilt
« Risposta #67 il: Dicembre 11, 2012, 11:06:53 pm »
Sul Tubo c'è questo video comparativo per stomaci forti: Tilt 7 vs. Beixo Compact vs. Strida LT.
Cos'hanno in comune i 3 modelli? Il fatto di non avere una trasmissione tradizionale a catena: Tilt e Strida utilizzano una cinghia dentata in Kevlar, la Beixo una trasmissione a Cardano. Per il resto, direi che i 3 modelli non hanno in comune una cippa di m.... ehm voglio dire non hanno in comune un bel niente.

http://www.youtube.com/watch?v=6jGpFHy8lT8&feature=youtube_gdata_player
« Ultima modifica: Dicembre 11, 2012, 11:23:55 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Matt-o

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3233
  • Reputazione: +100/-2
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Re:BTwin Tilt
« Risposta #68 il: Dicembre 12, 2012, 08:18:57 am »
Sbagli Mario. Hanno tutte le ruote, i freni, il manubrio, il telaio...
Ribadisco che la Tilt per me è una fregatura, ma sempre meglio di un suv (non troppo meglio a dimensioni, ma almeno non va a benzina).
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline roby67

  • tern p9 frecciarossa roberto
  • assistente
  • ***
  • Post: 140
  • Reputazione: +1/-0
  • roberto tern p9 frecciarossa
Re:BTwin Tilt
« Risposta #69 il: Dicembre 28, 2012, 01:17:47 pm »
Vista e provata ...e una figata...robusta...propio una bici da pianura sicura e tosta..io ho provato la tilt 5.

Offline Sammy Street Style

  • gran visir
  • *****
  • Post: 804
  • Reputazione: +22/-0
  • Il mondo gira...e io pedalo!!
Re:BTwin Tilt
« Risposta #70 il: Dicembre 28, 2012, 08:10:06 pm »
Personalmente non mi piace... Le saldature del telaio, non danno quel senso di sicurezza che ci si aspetta da una bici con un costo non indifferente!!
Sembra che debba aprirsi a pezzi alla prima sconnessione del terreno che incontra!
La mia, l'ho pagata molto meno e fidatevi...è fatta molto meglio!
Simone (Land Rover City 6 Speed - Brompton S6E "Black Widow")

Offline roby67

  • tern p9 frecciarossa roberto
  • assistente
  • ***
  • Post: 140
  • Reputazione: +1/-0
  • roberto tern p9 frecciarossa
Re:BTwin Tilt
« Risposta #71 il: Dicembre 28, 2012, 10:05:33 pm »
Scusa..ma hai potuto provarla...io si..ho passato 2 ore da decatlon a guardarla e provarla...questa bici assomiglia tanto...per la conosce a una famosa bici da corsa...specialized vengle...le tre marce sono sram...il dipendente di decatlon...bravo e istruito...e uno che in bici ci va...mi ha spiegato che secondo lui...tra la hptown e la tilt..ci sta parecchia differenza...e le 100 euro ci stanno tutte..a suo favore della tilt 5 la chiusura in meno di 30 secondi..a sfavore il peso..come lunghezza rapporti..se non sbaglio con la hoptown 52 14 ogni pedalata circa 5.74..con la tilt in 3 marcia..6.63 mi pare..facendo 2 conti la tilt  piu veloce...mi sembra..se sbaglio corregetemi pure...poi ho chiesto se ancora in produzione la hoptown  da 299 euro...mi ha confermato di si..ci vuole un po di tempo..sono molto indeciso tra le due bici..in questo momento leggereo vantaggio x la tilt 5.
« Ultima modifica: Dicembre 28, 2012, 10:20:58 pm by roby67 »

Offline isd88

  • maestro
  • ****
  • Post: 281
  • Reputazione: +12/-0
Re:BTwin Tilt
« Risposta #72 il: Dicembre 29, 2012, 04:24:48 pm »
evidentemente il dipendente decathlon non fa intermodalita

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
Re:BTwin Tilt
« Risposta #73 il: Dicembre 30, 2012, 10:36:44 am »
Io la Tilt l'ho solo vista, quindi non posso esprimere un giudizio ma solo impressioni. Ho provato giusto ad aprire e chiudere sellino e manubrio, i meccanismi mi sembrano buoni.
Secondo me conviene puntare sulla Hoptown:
– Se hai salite ripide e lunghe da fare. La HT ha marce più ridotte della prima marcia della Tilt 5.
– Se devi portarla spesso su mezzi pubblici molto affollati, data la differenza di 11 cm nello spessore da piegata (47 la Tilt, 36 la HT).
– Se vuoi risparmiare 100 euro.
— Se devi sollevarla spesso per scale etc. Non trovo il peso sul sito Decathlon, altrove qui (post di Vanda), si parla di 13,9 kg. La HT pesa 12,7 kg.


La Tilt mi dà l'idea di sporcare meno quando apri/chiudi o quando la trasporti rispetto la HT.
Per quanto riguarda la cosa forse più importante, cioè com'è a guidarla, non avendo mai guidato la Tilt mi manca il tassello fondamentale. La HT è una bici che personalmente trovo molto piacevole da guidare: scattante e reattiva. Il maggior difetto della guida della HT secondo me è il cambio non proprio impeccabile, e che necessita di frequenti regolazioni. La Tilt 5 ha solo 3 marce, però è un cambio al mozzo, quindi sporca meno ed è sicuramente molto più preciso. E come già notato da te, la terza della Tilt 5 (sviluppo 6,63 m) è più  veloce della settimana della HT (5,97 m, ho calcolato misurando il diametro della ruota). E comunque dopo un anno di Brompton 3 marce, ritengo che un buon cambio al mozzo con 3 marce ben distanziate sia preferibile a un cambio con deragliatore a 7 velocità di fascia bassa.


Detto questo, per 400 euro forse potresti considerare già alcuni modelli di Dahon (la serie Eco)... Poi secondo me una bici che immagino useresti spesso deve anche piacerti a pelle, al di là di ogni considerazione pratica... E qui nessuno può consigliarti, tu solo sai.  :)


Mario


"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline roby67

  • tern p9 frecciarossa roberto
  • assistente
  • ***
  • Post: 140
  • Reputazione: +1/-0
  • roberto tern p9 frecciarossa
Re:BTwin Tilt
« Risposta #74 il: Dicembre 30, 2012, 12:42:55 pm »
Ciao mario...la bici la userei solamente per spostamento treno piu 3.5 km per arrivare al lavoro...la hoptown  non ho potuto provarla....non ne avevano...ho provato la tilt 5 e mi piace molto...dimenticavo percorso da fare tutto in pianura.ciao e grazie x i consigli.roberto

Tags: tilt