Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: La mia Atala Abarth e la mia Nessie  (Letto 224154 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4931
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:La mia Atala Abarth e la mia Nessie
« Risposta #30 il: Novembre 12, 2013, 01:36:43 pm »
Ottimo lavoro, complimenti... soprattutto per la realizzazione della piastrina: mi avessi detto che te la sei fatta fare da qualche officina ci avrei creduto.

Per la mia esperienza credo che accorciare il supporto del piattello ed eventualmente limitarne (anche completamente) la mobilità non possa che facilitare il parallelismo delle ruote, specie se il magnete è potente come dici.
Sulla mia Jetstream avevo ottimizzato l'accoppiamento proprio per ottenere questo risultato e funzionava egregiamente.
Magari sarà necessario fare in modo che magnete e piattello vengano fissati con una una determinata inclinazione e non semplicemente perpendicolari alla bici, ma una volta fatto la mobilità del piattello potrebbe essere superflua.

Per facilitare il distacco ti consiglio, mentre tiri, di agire anche sulla testa snodo del manubrio ruotandolo a mano: dovrebbe rendere più semplice separare le 2 parti e con sforzo minore rispetto al semplice tirare.
« Ultima modifica: Novembre 12, 2013, 01:54:34 pm by Sbrindola »

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10106
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:La mia Atala Abarth e la mia Nessie
« Risposta #31 il: Novembre 12, 2013, 01:39:13 pm »
mi accodo ai complimenti :)

-------------

segnalo:

magneti chiudi telaio (aggiunta, manutenzione, sostituzione, ...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=857
« Ultima modifica: Novembre 13, 2013, 10:35:04 am by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1051
  • Reputazione: +233/-0
Re:La mia Atala Abarth e la mia Nessie
« Risposta #32 il: Novembre 12, 2013, 05:20:28 pm »
Grazie dei consigli Sbrindola. Vedo di metterli in pratica pian piano. Ho qualche perplessità sul togliere completamente l'oscillazione del piattello. Questo perché resta sempre la variabile della reale posizione dello sterzo quando pieghi la bici. Provo a ridurla un po' alla volta. Se hai ragione tolgo la molla e blocco il piattello, il che è anche meglio in marcia in particolare sul pavè. Ciao.
Solo chi pedala va avanti!

Offline Andre@

  • gran visir
  • *****
  • Post: 864
  • Reputazione: +53/-0
  • Io pedalo ... e l'ho voluto ;)
Re:La mia Atala Abarth e la mia Nessie
« Risposta #33 il: Novembre 12, 2013, 06:10:09 pm »
Sulla mia p9 ho rifatto il buco del magnete qualche cm piu in la, cme si vede sulla foto, ed ora le ruote sono parallele :)





Quoto il consiglio per lo sgancio...mentre tiri ruota un pochino lo sterzo e si sgancia meglio :)

Per quanto riguarda il gioco della molla....io lo ho diminuito mettendo uno spessorino dietro la staffa ed accorciando di fatto la corsa del magnete...si vede in foto ...bianco.

PS: considera che io perno che sostiene la piastrina non e' centrale, ma sta da un lato, e permette una minima regolazione del Piattello.


Cia'
« Ultima modifica: Novembre 12, 2013, 06:13:26 pm by Andre@ »
It's my Tern P9 ... Ex-Frecciarossa ... Bellizzzima  ::)    -    E-MtB: La Pinta

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1051
  • Reputazione: +233/-0
Re:La mia Atala Abarth e la mia Nessie
« Risposta #34 il: Novembre 12, 2013, 08:19:27 pm »
Grazie dei consigli andre@.
Solo chi pedala va avanti!

Offline ironandrew

  • assistente
  • ***
  • Post: 118
  • Reputazione: +13/-0
Re:La mia Atala Abarth e la mia Nessie
« Risposta #35 il: Novembre 18, 2013, 01:45:59 pm »
Wow Gio, gran lavoro, davvero ben fatto!!! Grazie a te di averlo condiviso!

Io ammetto che dopo quella domenica in cui ne avevamo parlato per email, ho fatto alcune prove con l'unico magnete che credevo all'altezza che avevo in casa...un magnete Ikea...ma non rimaneva chiusa, i problemi potevano essere 2 in particolare:
  • forza del magnete
  • troppa eccentricità tra la staffa che avevo posizionato in maniera sommaria solo per prova ed il magnete

Ma effettivamente senza ulteriori prove e modifiche non ho mai saputo quale ed in qual misura dei due fattori fosse il colpevole...

Ora mi fai pensare di riprovare, magari con il tuo stesso magnete, che sicuramente è il top come scelta, e per la controstaffa, bè quello a parte i consigli sopra, la vedo un po' soggettiva, visto che non è così semplice realizzarla in casa...ammetto di non avere gli strumenti! se riesco a trovare un pezzo già fatto che abbia più o meno le dimensioni desiderate, si potrebbe risolvere...

Cmq per me se ne parlerà in primavera, ormai la mia atala è in letargo dai primi di ottobre...
Andrea - Atala 16" 6V bianca

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1051
  • Reputazione: +233/-0
Re:La mia Atala Abarth e la mia Nessie
« Risposta #36 il: Novembre 18, 2013, 01:53:36 pm »
OK Andrea. Se hai bisogno non esitare a farti vivo. Il magnete funziona abbastanza bene ma farò tesoro dei consigli degli altri e farò qualche prova il più. Ciao.
Solo chi pedala va avanti!

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1163
  • Reputazione: +45/-0
Re:La mia Atala Abarth e la mia Nessie
« Risposta #37 il: Novembre 18, 2013, 04:03:56 pm »
bellissimo lavoro gip (come sempre), la modifica che ha fatto andre@ è quella che vorrei fare anch'io, peccato che non trovi mai il tempo da dedicargli… ad essere sincerissimo, la mia precedente pieghevole era molto più stabile sia in posizione di trasporto passivo a mò di trolley che in posizione da piegata quando sono sul treno, ora è un terno al lotto farla stare in equilibrio :(
MassimoBrompton S6E Orange Black

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1051
  • Reputazione: +233/-0
Re:La mia Atala Abarth e la mia Nessie
« Risposta #38 il: Novembre 18, 2013, 04:24:48 pm »
Scusa mancio ma mi sono perso qualcosa. Deve essere l'età ormai avanzata. A cosa ti riferisci quando dici che non riesci a farla stare dritta: all'attuale o alla precedente che avevi?
Solo chi pedala va avanti!

Offline Andre@

  • gran visir
  • *****
  • Post: 864
  • Reputazione: +53/-0
  • Io pedalo ... e l'ho voluto ;)
Re:La mia Atala Abarth e la mia Nessie
« Risposta #39 il: Novembre 18, 2013, 04:42:43 pm »
......., ora è un terno al lotto farla stare in equilibrio :(

Macio, ti ricordi che ti chiesi la foto della staffa su cui poggiava la tua ex(bici)?... Era per quello :).... Ho risolto con il cavalletto doppio...funziona benissimo e adesso non devo piu abbassare il sellino ;)

http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=37.msg57882#msg57882

Cia'
« Ultima modifica: Novembre 18, 2013, 04:45:25 pm by Andre@ »
It's my Tern P9 ... Ex-Frecciarossa ... Bellizzzima  ::)    -    E-MtB: La Pinta

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1163
  • Reputazione: +45/-0
Re:La mia Atala Abarth e la mia Nessie
« Risposta #40 il: Novembre 18, 2013, 05:01:08 pm »
Scusa mancio ma mi sono perso qualcosa. Deve essere l'età ormai avanzata. A cosa ti riferisci quando dici che non riesci a farla stare dritta: all'attuale o alla precedente che avevi?
quella nuova, la mia tern link d8… la precedente aveva una sorta di cavalletto centrale molto basso che la teneva dritta senza dover abbassare il sellino, cosa inevitabile nella mia  attuale…
in più è proprio instabile per via dei magneti che non fanno rimanere le ruote parallele…

@ andre@: certo che mi ricordo, ora vado a vedere cos'hai fatto ;)
MassimoBrompton S6E Orange Black

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1051
  • Reputazione: +233/-0
Re:La mia Atala Abarth e la mia Nessie
« Risposta #41 il: Novembre 18, 2013, 05:46:07 pm »
Ho lo stesso problema sull'Atala perché ho messo dietro il cavalletto. Anch'io devo prima abbassare la sella. Stavo pensando di risolvere così:



devo però capire cosa succede quando salgo su un marciapiede.
Solo chi pedala va avanti!

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1163
  • Reputazione: +45/-0
Re:La mia Atala Abarth e la mia Nessie
« Risposta #42 il: Novembre 18, 2013, 05:57:33 pm »
sai che non ho mai pensato al problema dei marciapiedi con la vecchia, ed era simile a quella che hai postato tu… anzi, non è che non ci abbia pensato, diciamo che non ci ho mai cozzato, forse mi è sempre andata di chiulo :)
comunque una cosa alla volta, prima devo sistemare i magneti, la tua soluzione mi pare molto efficace, peccato che io sia una bestia col fai da te, devo chiedere a mio suocero che è un mezzo inventore pazzo!!
MassimoBrompton S6E Orange Black

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3545
  • Reputazione: +170/-0
Re:La mia Atala Abarth e la mia Nessie
« Risposta #43 il: Novembre 18, 2013, 05:59:26 pm »
@ gip
Per quanto ho visto fiinora le appendici che proteggono la guarnitura di solito sporgono rispetto a questa di pochi cm , servono ad evitare che appoggiando la bici piegata gli organi di trasmissione tocchino in terra e non sono dei cavalletti veri e propri. Credo che un pedale tenuto al punto morto inferiore sia molto più sporgente. (smentitemi se sbaglio :-\ )

Io comunque anche se non ho la protezione per la guarnitura, evito di salire/scendere dai marciapiedi per evitare di stressare telaio e snodi...

@ mancio00
Segnalo la discussione:
magneti chiudi telaio (aggiunta, manutenzione, sostituzione, ...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=857.0

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1163
  • Reputazione: +45/-0
Re:La mia Atala Abarth e la mia Nessie
« Risposta #44 il: Novembre 18, 2013, 06:20:27 pm »
grazie boccia, è sempre nel mio cuore quel topic, di tanto in tanto me lo rileggo anche se, come anticipato, poi non trovo il tempo di mettermici sopra, quindi ogni volta che lo leggo… è come se fosse la prima!!!
MassimoBrompton S6E Orange Black