Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Mascherina anti inquinamento.  (Letto 37741 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Post: 936
  • Reputazione: +98/-0
  • RUN!RUN!RUN!
    • 90RPM
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #30 il: Febbraio 28, 2014, 08:59:04 am »
Ho provato i tappi sanispira, ma onestamente.... sono un po' perplesso:
sono abbastanza confortevoli (per quanto possa esserlo un tubo nel naso), ma vanno bene se si pedala a 15 kmh con la bocca chiusa. Appena si spinge un po' e il corpo richiede maggior afflusso di ossigeno, si respira dalla bocca, quindi i filtri non servono più a nulla  :-\

Offline kaligola

  • gran visir
  • *****
  • Post: 501
  • Reputazione: +32/-0
  • Non sono confuso, sono solo mischiato bene.R.Frost
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #31 il: Marzo 29, 2014, 09:40:09 pm »
STAFF: Questo contributo proviene da altra discussione. ;)

ieri riflettevo sul fatto che nei paesi asiatici , nelle metropoli , si vedono foto di ciclisti che usano maschere tipo questa:
http://imbikes.com/seguridad/mascara-respro-city-515.html

servono? ci sono dei periodi di estate dove in certe zone l'aria è davvero irrespirabile, se se ne e gia parlato mi indicate dove che non lo trovo'

visto che la bici e' ecologica mi volevo informare pure come difendermi dalle non-eco zone di traffico intenso dei centri citta' come napoli o salerno in ora di punta per dirne una. giusto per, non ci sto tanto che potrebbe danneggiarmi ma chi davvero la usa per tutto potrebbe trovare spunti o dire la sua.

« Ultima modifica: Marzo 30, 2014, 11:35:41 am by boccia »
"non sono confuso, sono solo mischiato bene"  " la miglior via di fuga è sempre attraverso " R. Lee Frost

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 877
  • Reputazione: +227/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #32 il: Marzo 30, 2014, 08:46:02 am »
Questo è un argomento interessante. Ti dico la mia esperienza che è legata all'amianto, Le maschere di protezione sono classificate con gradazioni diverse a seconda della loro capacità filtrante. Di solito sono di tre tipo P1, P2 e P3 a salire con la capacità. In base al diametro equivalente delle polveri, che viene espresso in PM si deve utilizzare la maschera giusta. Più è piccolo il valore PM (PM6 e PM2,5) maggiore deve essere la capacità filtrante (P3). Le polveri realmente pericolose sono quelle più piccole che hanno la capacità di arrivare ai bronchi. Sopra il PM10 è molto più difficile che questo accada. Le polveri che si riscontrano nel traffico cittadino di solito non sono piccolissime (PM25) ma è possibile che nel mix si trovi anche qualche tipo più insidioso. La maschera che indichi tu difende appunto dalle PM10 che è una polverosità più sottile di quella del traffico. Secondo me  serve però il tipo che indichi è troppo costoso anche se riutilizzabile dopo lavaggio. Ce ne sono di molto più economiche. Comunque se la cosa ti interessa guarda qui:http://www.cptbergamo.it/pagine/pop_lineeguida_DPI_4.htm é interessante. Ciao.
Solo chi pedala va avanti!

Offline kaligola

  • gran visir
  • *****
  • Post: 501
  • Reputazione: +32/-0
  • Non sono confuso, sono solo mischiato bene.R.Frost
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #33 il: Marzo 30, 2014, 10:00:57 am »
grazie, è un argomento che ci coinvolge tutti ed in special modo coloro che transitano per i centri urbani trafficatissimi. il discorso coinvolge pieghevolisti, i ciclisti i fondisti etc etc pertanto suppongo chi precorre aree critiche potrebbe essere interessato. non uso la bici molto frequentemente ma adesso che il tempo lo permette penso mi imbattero in situazioni dove si boccheggia :D
"non sono confuso, sono solo mischiato bene"  " la miglior via di fuga è sempre attraverso " R. Lee Frost

Offline gla

  • iniziato
  • *
  • Post: 6
  • Reputazione: +0/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #34 il: Aprile 03, 2014, 08:15:46 pm »
Ciao a tutti,

ho visto su YouTube un video https://www.youtube.com/watch?v=Ulv76ALbrNs di un tipo che ha provato diverse mascherine e alla fine l'unica con cui si è trovato davvero bene è stata una Totobobo che copre solo la bocca e non anche il naso (dice che altrimenti gli si appannano gli occhiali). Qui http://uk.totobobo.com/ e su un negozio su eBay si possono comprare le mascherine della TotoBobo (che è di Singapore) in Europa. Qualcuno le ha mai provate? Cercando Totobobo sul forum non esce niente. Pensavo di fare un ordine ma prima volevo sentire il vs. parere!
Ciaooo
Glauco

Offline Andre@

  • gran visir
  • *****
  • Post: 864
  • Reputazione: +53/-0
  • Io pedalo ... e l'ho voluto ;)
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #35 il: Aprile 03, 2014, 08:40:01 pm »
Interessanti
It's my Tern P9 ... Ex-Frecciarossa ... Bellizzzima  ::)    -    E-MtB: La Pinta

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9920
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #36 il: Aprile 03, 2014, 10:29:07 pm »
Dalla mia scarsa, personalissima  (e deludente) esperienza, la mascherina è talmente soffocante che o copre sia bocca e naso (per non avere alternative) o altrimenti farai di tutto (compreso respirare con il naso, qualora rimanga libero) pur di non "asfissiare".

Ma questa è solo la mia idea.
:/
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 877
  • Reputazione: +227/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #37 il: Aprile 04, 2014, 07:58:52 am »
Resto molto perplesso su quelle maschere. E' vero che non sono dispositivi medicali ma riguardano pur sempre la salute. E come tali vorrei sapere almeno di che classe sono e che avessero una certificazione CE. Il fatto poi di non coprire il naso non mi piace. Come diamine respirano a Singapore? Già la mascherina è un fastidio se poi nemmeno ti protegge a cosa serve? Io farei una visitina in un negozio che vende dispositivi di protezione individuali per la prevenzione e protezione sul lavoro. Ne hanno di tanti tipi e sicuramente sapranno dare il consiglio giusto.
Solo chi pedala va avanti!

Offline gla

  • iniziato
  • *
  • Post: 6
  • Reputazione: +0/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #38 il: Aprile 04, 2014, 09:00:36 pm »
gip, la Totobobo fa sia mascherine che coprono solo la bocca, sia mascherine che coprono bocca e naso.
occhio.nero, grazie per la tua opinione!
Insomma, leggendo questo thread mi sono fatto l'idea che:
1) sono una netta minoranza pochi gli utenti che usano le mascherine regolarmente.
2) qualcuno le ha provate e la maggior parte si è trovato scomodo o con problemi di estetica.
Che fare?? :-)
Ci penserò un altro po'!
Glauco

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 877
  • Reputazione: +227/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #39 il: Aprile 04, 2014, 10:32:27 pm »
gla non volevo entrare nel merito delle singole tipologie o marche. Ma solo far presente che qualsiasi cosa ti metti in faccia per proteggerti deve essere adeguato. Io ho avuto l'esperienza amianto ed ho imparato ad essere attento su queste cose, magari esagerando in questo caso. Non posso e non voglio assolutamente affermare che le Totobodo siano cattive mascherine ma personalmente non le comprerei mai senza una certificazione. Mi sento di consigliarlo caldamente a tutti. Mi interessa poco l'estetica se la maschera che porto non mi protegge al meglio. Che poi sia un mezzo supplizio portarle mentre si pedala siamo tutti d'accordo.
Solo chi pedala va avanti!

Offline Andre@

  • gran visir
  • *****
  • Post: 864
  • Reputazione: +53/-0
  • Io pedalo ... e l'ho voluto ;)
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #40 il: Aprile 05, 2014, 01:01:28 pm »
Io mi sono imposto una differenza tra ordinario e straordinario. Reputo ordinario quasi esclusivamente il tracciato casa-lavoro e ritorno, 9 km giornalieri, mezz'ora al giorno...5 gg a settimana.

Nell'ordinario indosso tutto, casco, occhiali, guanti, maglietta anti vento, porto k-way ...pompa..attrezzi...e tutto il resto, non metto mai cuffiette, mai marciapiedi o passaggi con il rosso...insomma esco da "perfetto ciclista", impegnatissimo sempre allo scongiuro di qualunque forma di casualità .... Tanto so benissimo che non e' questione di "si o no", ma di "quando".... inteso come caduta, pioggia improvvisa, foratura, e chi piu ne ha piu ne metta.

Nello specifico, questa mascherina minimale, trasparente e poco ricalcata, la vedo bene nel mio ordinario. Stavo riflettendo sul fatto che, troppe volte pedalando annuso particolari puzze di vecchi motorini o camion particolarmente fratulenti, istintivamente tappo il naso e respiro con la bocca, immaginando pero' tutta la puzza scendere diretta in gola....fosse solo anche psicologicamente...questa mascherina penso faccia per me  8) ... nell'ordinario  ;)
A.
It's my Tern P9 ... Ex-Frecciarossa ... Bellizzzima  ::)    -    E-MtB: La Pinta

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Post: 926
  • Reputazione: +92/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #41 il: Aprile 05, 2014, 11:44:34 pm »
Ciao Glauco,
io credo che una simile mascherina sia poco utile, in quanto generalmente durante l'attività fisica io tendo a inspirare dalle narici ed espirare dalla bocca.

Sulla certificazione di questi apparecchi non saprei, ci sono in commercio diversi DPI (dispositivi di protezione individuale) aderenti alle norme UNI per queste attività (3M etc.) magari conviene uno di questi (anche se con le polveri sottili non saprei in merito all'efficacia).

Buona scelta, fammi sapere. Carlo ;D
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline scottbi

  • iniziato
  • *
  • Post: 14
  • Reputazione: +1/-0
    • Percorso casa - lavoro
R: Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #42 il: Ottobre 24, 2014, 09:04:18 pm »
A Torino il problema dell'inquinamento è sotto il naso e i polmoni di tutti. Soprattutto in questo periodo nel quale si accende il riscaldamento.
Dopo aver letto il post e aver fatto un bel po' di ricerche ho comprato queste http://www.icea.it/acquisto_diretto.asp?id=50633&id1=PER&id2=FAC&id3=S6&lang=ita
Sono molto comode, si adattano perfettamente al mio viso senza lasciare che l'aria entri da spiragli indesiderati,  la valvola di sfiato fa in modo che non mi si appannino gli occhiali quando pedalo e permettono di respirare agevolmente se si mantiene un'andatura tranquilla.
Considerando che la uso mezz'ora all'andata e mezz'ora al ritorno e che la cambio dopo 3 settimane la valuto un ottimo acquisto.
Certo, dopo anni senza mi sento ancora un po' un marziano quando pedalo e la gente mi guarda stranamente, ma i polmoni sono i miei e questo è quello che per me conta veramente!!!

Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk


Offline ob3ron

  • apprendista
  • **
  • Post: 59
  • Reputazione: +7/-0
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #43 il: Ottobre 26, 2017, 12:05:36 pm »
Scusate se rivango un old topic ma visto il tasso di pm10 degli ultimi giorni ( qui a Milano settimana scorsa siamo andati quasi al triplo del limite consentito ), credo che la discussione sia molto attuale.

Personalmente mi sono munito di mascherina Respro City, http://respro.com/store/product/city-mask, sul sito respro ci sono mille modelli e varianti.

Che dire, non è comodissima nel senso che la respirazione è un pò più faticosa del normale, mentre la fascia in neoprene è molto mordbida ed elastica, garantendo un bon comfort. Che io sappia sul mercato non c'è di meglio, soprattutto con questo tipo di filtro anti micro particelle.

Il filtro poi è intercambiabile, credo una volta all'anno sia sufficiente. Così tenete la mascherina e buttate solo la parte sporca.

Mi sento di consigliarla a tutti i ciclisti che pedalano nel traffico intenso e che ci tengono alla propria salute, soprattutto d'inverno o meglio ancora nel periodo in cui oltre al traffico in città ci sono anche i riscaldamenti accesi.
Pendolarismo 2.0 - Brompton H6L ( Zanna Bianca )

Offline Chiarella

  • assistente
  • ***
  • Post: 164
  • Reputazione: +18/-0
  • è tutto un equilibrio di periodi e di rapporti
Re:Mascherina anti inquinamento.
« Risposta #44 il: Ottobre 31, 2017, 08:48:46 am »
Grazie per il suggerimento, adesso a Bologna c'è una puzza che si fa fatica persino a camminare in strada...è un vero disastro, sembra di essere a Bangkok...spero presto in una bella pioggia.
Ho seguito il tuo consiglio e acquistato la mascherina su Amazon, ho trovato questo modello che sembra essere più leggero e andare bene anche d'estate.

https://www.amazon.it/Respro-Sportsta-Maschera-antismog-nero/dp/B006WG4KNY/ref=sr_1_4?ie=UTF8&qid=1509435982&sr=8-4&keywords=respro

PS credo che cambiare i filtri una volta l'anno sia un po' poco ma ovviamente ci sono molti aspetti da valutare (tempi, modi, percentuale d'inquinamento), etc.
In ogni caso spero di riuscire ad utilizzarla al meglio  ;)

Tags: salute