Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Milano - Venezia in pieghevole: 270 Km in un giorno?  (Letto 18363 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ceccobau

  • assistente
  • ***
  • Post: 166
  • Reputazione: +22/-0
Milano - Venezia in pieghevole: 270 Km in un giorno?
« Risposta #15 il: Agosto 08, 2013, 10:55:11 am »
Aggiornamento - Meno di 24 ore alla partenza.

Il bolide è pronto, il bagaglio è un pò ballerino a causa della dimensione strana ma il portapacchi è veramente solido.
E' al 75% del peso limite dichiarato (6kg su 8kg).



Domani pioggia probabile per il 50% del viaggio.....

« Ultima modifica: Agosto 08, 2013, 10:58:18 am by Ceccobau »

Offline ivox

  • gran visir
  • *****
  • Post: 662
  • Reputazione: +32/-0
  • Ivox
Milano - Venezia in pieghevole: 270 Km in un giorno?
« Risposta #16 il: Agosto 08, 2013, 11:43:03 am »
Lacio drom!

tienici aggiornati se fai pause tra un panino e l'altro :-)

Ivo - Brompton S8L Raw Lacquer - Brompton S2E-X Orange (in ritardo di consegna)

Offline ivox

  • gran visir
  • *****
  • Post: 662
  • Reputazione: +32/-0
  • Ivox
Milano - Venezia in pieghevole: 270 Km in un giorno?
« Risposta #17 il: Agosto 09, 2013, 11:51:14 am »
Cecco come va? Partito? Dove sei?
Ivo - Brompton S8L Raw Lacquer - Brompton S2E-X Orange (in ritardo di consegna)

Offline Ceccobau

  • assistente
  • ***
  • Post: 166
  • Reputazione: +22/-0
Milano - Venezia in pieghevole: 270 Km in un giorno?
« Risposta #18 il: Agosto 09, 2013, 12:52:23 pm »
Ciao a tutti. Adesso sono a Peschiera del Garda e devo chiudere....

Offline ivox

  • gran visir
  • *****
  • Post: 662
  • Reputazione: +32/-0
  • Ivox
Milano - Venezia in pieghevole: 270 Km in un giorno?
« Risposta #19 il: Agosto 09, 2013, 11:07:30 pm »
Ciao cecco come va? Sei riuscito nell'impresa? Dacci tue notizie!

I.
Ivo - Brompton S8L Raw Lacquer - Brompton S2E-X Orange (in ritardo di consegna)

Offline Ceccobau

  • assistente
  • ***
  • Post: 166
  • Reputazione: +22/-0
Milano - Venezia in pieghevole: 270 Km in un giorno?
« Risposta #20 il: Agosto 10, 2013, 07:32:33 am »
Ciao a tutti! Ieri dopo Verona ho capito che non ce l'avrei fatta, quindi mi sono diretto a Vicenza dove ho passato la notte. Stamattina credo che andrò a Venezia in treno... Ieri ho forato e adesso non ho più ricambi per le ruote. Rischio di rimanere fermo nel nulla.

Quindi - sono riuscito a  percorrere 200 km del percorso che mi ero prefissato, ma in realtà credo di averne percorsi 220 perchè ho sbagliato strada mille volte. Oltre alle soste obbligate tipo pranzo etc ho perso molto tempo a causa della foratura avvenuta a Caldiero. Cmq è stato divertente, ora sono a pezzi! Nei prossimi giorni scaricherò le foto e imposterò un breve racconto fotografico.

Saluti
« Ultima modifica: Agosto 13, 2013, 01:11:59 am by Ceccobau »

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3402
  • Reputazione: +170/-0
Milano - Venezia in pieghevole: 270 Km in un giorno?
« Risposta #21 il: Agosto 10, 2013, 09:57:19 am »
Applausi!  :D

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9846
  • Reputazione: +170/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Milano - Venezia in pieghevole: 270 Km in un giorno?
« Risposta #22 il: Agosto 10, 2013, 10:40:33 am »
attendiamo curiosi la "reso-cronaca".

Daje che ce la fai!
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline ivox

  • gran visir
  • *****
  • Post: 662
  • Reputazione: +32/-0
  • Ivox
Milano - Venezia in pieghevole: 270 Km in un giorno?
« Risposta #23 il: Agosto 10, 2013, 02:17:03 pm »
Complimenti per la quasi impresa, credo che già così sia un risultato straordinario!

Bravo!
Ivo - Brompton S8L Raw Lacquer - Brompton S2E-X Orange (in ritardo di consegna)

Offline FoldingStyle

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1292
  • Reputazione: +105/-0
    • Folding Style
Milano - Venezia in pieghevole: 270 Km in un giorno?
« Risposta #24 il: Agosto 10, 2013, 05:01:41 pm »
Concordo con Ivox! ;)

Aspettiamo il fotoracconto della tua avventura pieghevole. :D

Un saluto.
Dahon Ios X9 Nickel - Dahon Classic III Burgundy Red - Brompton M6L Black Edition Black - Birdy City Premium White

Offline fabbio

  • apprendista
  • **
  • Post: 68
  • Reputazione: +7/-0
Milano - Venezia in pieghevole: 270 Km in un giorno?
« Risposta #25 il: Agosto 11, 2013, 10:27:20 am »
Grande, comunque una grande impresa. Complimenti!!
Tern Link P9. Brooks B17 Imperial.

Offline Ceccobau

  • assistente
  • ***
  • Post: 166
  • Reputazione: +22/-0
Re:Milano - Venezia in bici pieghevole: 270 Km in un giorno
« Risposta #26 il: Agosto 13, 2013, 10:15:41 am »
Ecco il racconto della vacanza!

Partenza bagnata da Genova P. Principe per Milano dove passerò la notte da un amico.



Si sale in sella alle 4:30 da Milano, piazzale Gorini.



Uscire da Milano è stato un delirio, al buio su strade provinciali con macchine a 100 all'ora che si superavano di fronte a me...
Meglio non parlarne...

E' sorto il sole - La stazione di servizio più grossa del mondo? Faccio benzina.



Passaggio da Sola e un monumento agli alpini non ricordo dove.





Nel nulla cosmico.





Da qui in poi mi sono perso, all'uscita di Brescia sono finito pure in tangenziale... Va bè.

Pausa pranzo sul lago a Desenzano del Garda.



Peschiera del Garda.



Da qui a Verona sono di nuovo finito in tangenziale.... O mio dio. Ad un certo punto sono uscito ed ecco lo stadio del Verona... Boh.



Il centro di Verona.



Dopo essermi perso ancora un pò di volte sono uscito da Verona e ho forato all'altezza di Caldiero... Quel puntino bianco gigante sulla ruota posteriore è la pietrolina dello scandalo.



Non avevo le chiavi per smollare il pignone e così sono entrato in un'officina proprio davanti a dove ho forato. Sono stato assistito da gentili meccanici . :D





A questo punto mancavano ancora quasi 100km a Venezia.
Ho alzato bandiera bianca e invece che dirigermi a Padova ho virato verso Vicenza, la città più vicina, dove poter dormire.
Sono arrivato alle 19 circa e lipperlì ero veramente stanco, più di 13 ore in sella a una bici...
Il contachilometri ha segnato 220km fatti in giornata. Record del mondo su 20" ???
Nell'ostello Olimpico ho preso una stanza condivisa e ho conosciuto Mark, da Bristol,  con cui ho bevuto un pò di birre.
A lui piacciono moltissimo le ragazze italiane.......!!!!! ....
Guardate l'abbronzatura sul mio braccio raga.



Da qui in poi si prosegue in treno - trovate l'intruso.



Inizialmente pensavo di dormire in tenda ma poi ho deciso di andare di nuovo in ostello... A Mestre alloggio così al Colombo, una struttura un pò trasandata.
Parcheggio la bici nel giardino imboscatissima e mi dirigo subito a venezia.



Venezia penso che l'abbiate vista tutti. Ecco le foto dei punti di maggiore interesse, che sono il Ponte de la Fava e la Chiesa di S. Maria de la Fava.
Non dimetichiamo anche la birra Venezia.







Altre foto.







Venezia è conosciuta soprattutto per le zanzare e per la fish pedicure.





Siccome la città era veramente invivibile mi dirigo verso Ferrara (in treno), dove ho girato in bici per ore e ore.
Il portapacchi da tubo sella ha resistito pure alle pietrazze che ho trovato qui, quindi  promosso con merito.....





Ho dato da mangiare ai mostri marini nel castello d'Este.



La mia stanza era di nuovo una condivisa fuori dalle mura e stavolta ero da solo :D. E' lo Student's hostel - Casa senza Frontiere.
Ferrara mi è sembrata veramente spopolata in sto weekend.



C'è ancora il tempo per un giretto a Bologna la mattina dopo.



....dove casualmente raccatto una Tern Verge Duo usata.....





Il ritorno a Genova in treno con due bici è stato al limite dell'impossibile, fra biglietterie fuori uso e spostamenti fra binari. O_o

Bilancio della vacanza.
Veramente folle la prima parte, non esito a dire che nell'hinterland milanese di notte ho rischiato seriamente la pelle. Non consiglio veramente a nessuno di fare una cosa simile.
Per quanto riguarda il tragitto era necessario studiarlo molto meglio di come ho fatto io e portare magari un navigatore satellitare.
Con un garmin avrei potuto veramente arrivare a Venezia nel tempo che ho impiegato per arrivare a Vicenza.
Il meteo è stato veramente clemente. Il giorno prima aveva piovuto molto e così faceva piuttosto fresco, ho trovato quasi sempre nuvoloso.
La mia velocità di crociera oscillava sui 23km/h e non ho risentito particolarmente della stanchezza nei giorni successivi. A Ferrara ho percorso decine di km in lungo e in largo.

La pettinatura pazzoide ha contribuito a rendere il viaggio ancora più strano.
Immaginatevi la faccia della gente quando sfrecciavo in sella a una 20'' conciato così, uno spettacolo impagabile.
A Venezia sono pure stato inseguito da un gruppo di ragazze straniere che pensavano fossi non si sa chi e gente a caso mi offriva da bere.
La bici ha perso un anno di vita minimo :P ma ha resistito più che bene... Ho percorso centinaia di km senza freno posteriore, per la cronaca.
D'ora in poi in città la alternerò a quel mostro di Tern che ho preso a Bologna.
La tenda è stato un peso morto ma avrebbe potuto servirmi nel caso mi fossi trovato in un posto isolato mentre scendeva la notte....

Il portapacchi da tubo sella è stato molto utile proprio per la funzione modulare che permette. A parte l'utilizzo base che è sulla bici, lo si può staccare dal tubo sella insieme alla zaino, e tutto attaccato metterlo in spalla in un minuto, per poter piegare la bici "nuda" e trasportare il tutto agevolmente per esempio in una stazione ferroviaria o sul treno. Col portapacchi da telaio sarebbe stato più laborioso dato che avrei dovuto disfare il bagaglio per piegare la bici e trasportarla.

Qualcuno mi ha chiesto come ho fatto a partire con solo uno zainetto, volendo posso elencare le cose che avevo. Saluto!
« Ultima modifica: Agosto 13, 2013, 07:44:05 pm by Ceccobau »

Offline FoldingStyle

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1292
  • Reputazione: +105/-0
    • Folding Style
Milano - Venezia in pieghevole: 270 Km in un giorno?
« Risposta #27 il: Agosto 13, 2013, 10:58:43 am »
Gran bella avventura  :D coronata da un nuovo acquisto. ;D

Complimenti!

Un saluto.
Dahon Ios X9 Nickel - Dahon Classic III Burgundy Red - Brompton M6L Black Edition Black - Birdy City Premium White

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9846
  • Reputazione: +170/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Milano - Venezia in pieghevole: 270 Km in un giorno?
« Risposta #28 il: Agosto 13, 2013, 11:03:31 am »
Lodevole intento, piccolo uomo scalpitante.  ;D
Complimenti per la tenacia e per la capacità di rielaborare il percorso strada facendo.  ;)

Per la prossima volta, ti consiglio però  una diversa  pianificazione del  percorso, per evitare le strade trafficate e   privilegiare così percorsi secondari, più sicuri e piacevoli.  ;)

Segnalo: costruire un percorso intermodale (strategie)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=186.0

Tenendoti  lontano dalle rotte battute, la tua andatura potrebbe rallentare e farsi più incerta  (provvidenziale il GPS in questi casi) ma a mio avviso guadagnerai in uno dei principali piaceri che la bici offre: quello di scoprire il proprio territorio da un altro punto di vista, magari meno frenetico e compulsivo.  ;)

I più bei ricordi in bici li ho vissuti proprio una volta liberato dall'ansia del risultato e dalla isteria delle nostre città..... finendo magari in posti sperduti, io e la mia bici, ad incontrare genti, situazioni, paesaggi.  ;)

Attendiamo fiduciosi la tua prossima avventura.   
 :)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Ceccobau

  • assistente
  • ***
  • Post: 166
  • Reputazione: +22/-0
Re:Milano - Venezia in pieghevole: 270 Km in un giorno?
« Risposta #29 il: Agosto 13, 2013, 11:16:11 am »
Ciao, l'unico vero cicloturismo che ho fatto è stato a ferrara...
Per il resto questa è stata un'esperienza interessante, sono conscio che non sia il "tipico turismo in bici".

Tags: