Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Brompton: quale versione manubrio ?  (Letto 28621 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9890
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Brompton: quale versione manubrio ?
« il: Luglio 09, 2011, 11:46:57 pm »
segnalo:

Brompton Xbar (rinforzo M-Type Handlebar)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=5828

avanzamento manubrio Brompton (Andros Stem, ...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1396

Nastrare manubrio M/H brompton
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=5132

sostituzione Manubrio Brompton
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=320

Trasformazione Manubrio M in H
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2772

elaborazione manubrio p
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=5161

modifica manubrio Brompton (Andros Stem, ...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1396

Un manubrio alternativo Brompton
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4831

Brompton aggancio manubrio (Handle bar catcher bolt set)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=8552

tutte le discussioni con la ricerca avanzata "brompton +manubrio"

----------------------------



data la tua statura, manubrio M o H; devi provare con quale ti trovi più a tuo agio, perchè cambiare dopo aver acquistato la bici è laborioso e costoso; valuta anche il tubo reggisella telescopico, ma per te non dovrebbe essere indispensabile.

Citazione da: Jaaymz,5/4/2011, 02:30 ?t=46809364&st=105#entry448847440
Chiedo ai Bromptoniani del forum: avete presente la vite del manubrio a M che lega le estremità? Quella posizionata al centro del manubrio e che unisce la fine della "parte colorata" con la parte color metallo da cui si diramano i due rami del manubrio?
Ok, quanto può resistere alle sollecitazioni di pavè, marciapiedi saltati e sanpietrini?
Ho letto su jobike di un bromptoniano che si è quasi ammazzato perchè in seguito ad una buca il manubrio gli si è piegato in avanti proprio perchè la vite in questione si è allentata.

E' successo anche a qualcuno di voi?

Citazione da: DamianoDG,5/4/2011, 10:09 ?t=46809364&st=105#entry448860327
Quando mi sono ritrovato a leggere che i manubri di tipo M delle primissime bromtpon tendevano a rompersi dopo qualche tempo di utilizzo mi sono un pò spaventato e ho deciso di ordinare l'asticella di rinforzo del manubrio.
Dalla brompton hanno risposto al rivenditore una cosa del tipo "ma è sicuro che lo vuole? Abbiamo migliorato di molto i nostri manubri, quei cosi non servono più" ma pesava poco e l'ho preso...sono diventato zio da meno di un anno e se e quando prenderò la IT-chair per la mia nipotina, almeno con quell'asticella avrà un appoggio in più per le manine. Magari un giorno tornerà utile anche per fissarci un borsino o cose del genere. Ma quella vite di fissaggio non l'ho mai toccata. Inoltre pare che stringendola troppo si peggiori la situazione...

Citazione da: Jaaymz,5/4/2011, 15:08 ?t=46809364&st=105#entry448902400
Damiano ma le fanno ancora quelle asticelle? Riusciresti a postare una foto della tua montata sulla bici?
Anche io ho letto che se si stringe eccessivamente è peggio, so che ogni vite, bullone, etc. ha un valore preciso a cui stringerla sotto il quale è bene non andare.

:)

Citazione da: DamianoDG,5/4/2011, 17:29 ?t=46809364&st=105#entry448928017
Ciao. Credo che la produzione delle asticelle fosse già ferma quando io ho ordinato la mia (fine 2009-inizi 2010).
Mi trovavo ad ordinare altri accessori e visto il prezzo irrisorio (13 euro, se ricordo bene. Visto il prezzo, mi è stata regalata) ho ordinato anche l'asticella, dopo aver letto quelle cose sulla rottura dei vecchi manubri M.
Si trattava molto probabilmente di accessori fuori produzione e fermi in magazzino fino a esaurimento scorte.
Non credo ti serva, io ormai lo tengo lì perchè mi ci sono affezionato :P e ormai fa parte di quella bici. Se comprassi domani una nuova broom con manubrio M non credo che la cercherei.
Posto 3 foto (sto modificando questo messaggio 200 volte e sto odiando profondamente imageshack...lascio 3 link, non riesco a far apparire direttamente l'immagine):

http://img820.imageshack.us/img820/5215/brompton008.jpg

http://img858.imageshack.us/img858/9783/brompton009.jpg

http://img26.imageshack.us/img26/3153/bromptoncrossbar.jpg

ciau!


e ancora:

..........................
Perché una H6L
Sono alto 179 cm, peso 68 Kg e in giro per Firenze ed attorno alla città ci sono belle salite, ecco perchP 6 marce; la S mi pareva caricare troppo le braccia, la M non consentiva ripensamenti (tipo, alzare il manubrio post-acquisto sarebbe stato complicatissimo) mentre l’H può consentire, mediante la modifica della curva del manubrio, un abbassamento della postura. In particolare, il giunto del piantone (dove si innesta il manubrio) di un manubrio H e quello di un manubrio S sono pressoché alla stessa altezza, come si vede in questo post:

Per la cronaca, dopo averli provati (quasi) tutti, meno il P, mi sono convinto a prendere un H perché:
- S era ottimo ma caricava un po' troppo le braccia
- M era quasi perfetto come altezza (sono alto 179 cm) ma non aveva un minimo di avancorsa e mi sentivo le manopole troppo vicine
- H era (ed è) leggermente troppo alto, ma ha un po' di avancorsa e si può abbassare con un nuovo manubrio, senza modificare i cavi
Alla fine l'attacco H e quello S sono pressoché alla stessa altezza, ma S ha quasi 2 cm in più di avancorsa. Ho finito con lo scegliere H.

quindi praticamente la soluzione che ho trovato più versatile di tutte è quella del manubrio H, che partendo da una postura bella eretta consente un abbassamento (anche significativo) senza dover ricomprare i cavi. Ho scelto ammortizzazione rigida perché quella morbida non mi aveva minimamente convinto.


Grazie delle specifiche Raffaele, grazie anche a te Peo, quel post è stato veramente utile, uno degli ultimi scritti ha un grafico che paragona le altezze dei manubri e vedo moltissima similarità tra s e h, quindi secondo me prendendo un rise delle misure corrette come dice sbrindola e al limite ritoccando la lunghezza dovrei ritrovarmi più o meno con l'altezza di una H, cosa che effettivamente preferirei alla s che ha un assetto che mi fà incurvare troppo per l'uso che ne voglio fare. Inoltre è la volta che magari riesci a mettere le leve freni in una posizione meno verticale che sono scomodissimi. G
« Ultima modifica: Settembre 06, 2017, 08:16:29 am by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9890
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Brompton: quale versione manubrio ?
« Risposta #1 il: Luglio 10, 2011, 12:25:10 am »
Citazione da: bikediablo,25/5/2011, 19:20 ?t=46809364&st=150#entry456283807
io ormai abbandonata l'ipotesi Hoptown sono indirizzato sulla Brompton
un'ultima indecisione fra il manubrio S ed M.

Ho letto con terrore del manubrio M che si piega in avanti :ph34r:
E' un problema di modelli vecchi spero... anche perchè io pesicchio.

Devo andarli a provare considerate che io attualmente vado al lavoro (circa 28 km al giorno) con una trekking bike,
nel tempo libero giro con una vecchia MTB con manubrio tipo scorpio
comunque sia sono manubri molto vicini al S...
posso avere problemi di guida in mezzo al traffico, nel senso della stabilità, con l'M ?

ciao
Marco


Citazione da: Jaaymz,26/5/2011, 00:57 ?t=46809364&st=150#entry456336235
Assolutamente no, niente problemi di stabilità per me (ho una M2L).
Anzi in città io lo trovo molto comodo perchè ti permette una posizione un po' più eretta rispetto alla versione S e quindi si può avere uno sguardo più "comodo" su quella che è la viabilità e la strada davanti a te, individuando più facilmente eventuali ostacoli.

Anche io ho letto che il rischio è che si può piegare in avanti...che dire?
Pure io non sono un peso piuma, ormai mi sto pericolosamente avvicinando agli 80 kg (mannaggia a me che ho mollato la dieta!!!), speriamo che sia un problema dei modelli vecchi, dato che l'unico post a riguardo l'avevo letto a suo tempo su <u>jobike</u>.

Qualche bromptoniano qui ha avuto problemi con il manubrio M?


da altra discussione:
La scelta del manubrio dipende molto dai gusti personali per la posizione di guida: se sei abituato alla guida sportiva non credo che la tua altezza sia un problema anche per il manubrio S o, al contrario, potresti preferire una postura più rilassata con la schiena più dritta e meno peso caricato su braccia e polsi.
C'è chi sceglie la versione S pur essendo più alto te ma chi preferisce l'M anche se più basso... è veramente difficile dare un parere obiettivo valido per tutti.
La cosa migliore che tu possa fare è provarla nelle 2 versioni tramite qualche rivenditore oppure utenti del forum tuoi concittadini.
« Ultima modifica: Febbraio 13, 2013, 06:57:03 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9890
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Brompton: quale versione manubrio ?
« Risposta #2 il: Luglio 10, 2011, 01:13:10 am »
Citazione da: Marcopie,20/6/2011, 16:44 ?t=46809364&st=195#entry460001045
Citazione
chiaramente il manubrio sport è un pò più scomodo rispetto altri due modelli,
Io mi ci trovo benissimo e sono 1,75... ;)
(forse devi solo abbassare la punta della sella ancora un po'...)

Citazione da: strangelittle_girl,16/6/2011, 11:19 ?t=46809364&st=195#entry459403295
Alla fine ho lasciato le manopole standard perchè il ragazzo della Stazione mi ha detto che per mettere le altre avrebbero dovuto rompere queste..siccome non ero convinta del modello in pelle che mi hanno proposto ho lasciato queste.. col tempo magari le cambierò, nel caso avete qualcosa da consigliare?
Sai come si fa a sfilare le manopole in gomma?
Pompandoci dentro l'aria.... :B):
Si usa un ago come quello per gonfiare i palloni da calcio, quando la pressione sale a sufficienza partono via come i tappi dello spumante! :lol: :lol: :lol:


da altra discussione:
Concordo con quanto dite, è una questione di compromesso, un po' come per tutto ciò che riguarda il mondo delle pieghevoli. Io per esempio nel passaggio dalla Hoptown alla Brompton ho potuto apprezzare la notevole solidità del cannotto non regolabile, specie nelle salite a Lecco il fatto di non subire oscillazioni del manubrio mi trasmette sicurezza.
Inoltre ho avuto la fortuna che il manubrio "M" della Brompton si trova proprio all'altezza che prediligo. Però è innegabile che qualche volta, specie ora che la gamba è più allenata e risponde meglio, avrei il desiderio di un assetto più sportivo, se non altro per non arrivare dopo 10 minuti nelle gare clandestine con Peo e Alesblues.... È imbarazzante arrivare al traguardo e trovarli che si stanno già scolando la seconda birra.  ;D
Insomma se potessi scegliere ora sceglierei ancora il cannotto fisso, ma avrei forse quache dubbio tra "M" ed "S", che è qualche cm più basso. Decisamente è fondamentale fare tutte le prove del caso prima dell'acquisto.
Mario

da altra discussione:
Il passaggio dal manubrio M al manubrio S comporta in effetti la sostituzione del piantone dello sterzo,
che da solo costa mi pare sui 160 euro.Il manubrio e le manopole nuove sui 40.Totale 200 euro,una bella cifretta.
I cavi non vanno sostituiti,al limite accorciati un pochino.
Io per provare ho fatto una modifica che mi ha abbassato il manubrio di quanto mi serviva
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1396.0
Ci sono le foto dettagliate,non ho speso molto,sui 50 euro.
E' una modifica facile e reversibile,e per ora la tengo così,almeno finchè non trovo un piantone S usato...
All'inizio ho provato anche con diversi manubri rialzati tipo mtb,ma quello dell'altezza giusta non mi piaceva come estetica,
(quando dicono che i bromptoniani c'hanno le fisse...)

da altra discussione:
Aggiorno la configurazione del manubrio Brmopton: qui è stato inserito il manubrio H!
http://www.youtube.com/watch?v=SztOfscG0l4

Spero il manubrio M vada bene e mi conceda una posizione un po' eretta e comoda per farci anche una cinquantina di km.  8)
Avevo all'inizio pensato all'H, ma pare sia un po' astruso per i cavi del Nano e ci siano sbilanciamenti in avanti (come mi diceva Giacomo di Bbike). Speriamo l'M vada bene per la mia altezza.  :-[
« Ultima modifica: Luglio 27, 2013, 07:26:30 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline pierfa78

  • gran visir
  • *****
  • Post: 599
  • Reputazione: +27/-0
  • ... pedala pieghevole, non piegarti al traffico ..
Brompton: quale versione manubrio ?
« Risposta #3 il: Novembre 13, 2012, 09:14:36 pm »
Possiedo una Hoptwon cappuccino da 3 mesi e anche non utilizzandola tutti i giorni,  ho già percorso circa 400 km... poi a "causa" di alcuni pellegrini del forum  ;D ... ho fatto l'errore di fare un giro da Pietrosanto Cicli e ho visto dal vivo la Brompton  :) !!!

Fortunatamente le mie finanze sul momento mi hanno impedito di uscire pedalando in sella al suddetto oggetto !! Ma sono già un paio di settimane che non dormo la notte e smanio davanti al configuratore creando tutte le possibili combinazioni e calcolando le pile di cambiali che mi appresterò a breve a firmare...

Diciamo che sono ad un ottimo punto ma un grande problema mi affligge... la scelta del manubrio !!

Sono alto 1.70 e con la Hoptown con manubrio al minimo mi trovo molto bene e comodo anche se ogni tanto ho il desiderio di alzarlo un pelo per una posizione ancora più rilassata... pertanto escludendo sul Brommie il manubrio S che trovo molto stabile in guida ma un pesante per la schiena pensavo al manubrio M se non addirittura a manubrio P di cui nessuno parla mai un granchè (mi sembra)... vi sembra troppo azzardato !?

Sul manubrio P tra l'altro mi sembra ci sia poco (niente) spazio per mettere luci e/o ciclocomputer etc... qualcuno ha esperienza in merito !?

Ciauz... e buone Brompedalate  ;D !!
"La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio devi muoverti." Albert Einstein.
- B'Twin Hoptown Cappuccino - Brompton M6L Orange&Black

Offline Frengo

  • iniziato
  • *
  • Post: 10
  • Reputazione: +1/-0
Brompton: quale versione manubrio ?
« Risposta #4 il: Gennaio 20, 2013, 08:56:49 am »
Dopo lunghe ponzate avevo fatto la mia scelta manubrio s, 3 marce-12%. Per Vere conferma vado da Bikingdays per una prova su strada. Che fortuna hanno una S3L nuova che posso provare. Salgo in sella e parto. In zona il fondo stradale è quello milanese tipico molto Bike-friendly : pavè piccolo, pavè grosso, rotaie dei tram....insomma tutto quello che strapazza una bici. Sono rimasto impressionato dalla solidità della struttura e dalla stabilità anche in condizioni di stress andando in fuori sella. Davvero un'altra cosa rispetto alla mia povera Dahon che soffriva di un alluminio anziano e di giochi eccessivi negli snodi critici. Quindi bici promossa a pieni voti. Poi ho commesso un errore : tornato in negozio mi han detto : guarda abbiamo qui  anche una 6 marce perché non la provi?. Detto, fatto. In effetti la prima e la sesta sono davvero molto più estreme rispetto all 3m e questo, unito ad un maggio peso contenuto mi ha fatto optare per le 6m (come diceva Mario.....:-) ). Il problema é che questa aveva anche il manubrio normale m e mi ci sono trovato benissimo. Io che vado in bdc eche ho sempre avuto bici sportive mi sono sentito subito a mio agio, molto più che con il manubrio dritto. Ho quindi riflettuto : il manubrio m è sicuramente più comodo in città . Ma nei giri più impegnativi come se la cava? Si riesce a pedalare in una posiZione adeguata o ci si trova con il peso troppo caricato solo sulla sella e con il busto troppo alto e qui si fatica come se si andasse controvento? Al di la di questi dubbi mi sono fatto almeno una convinzione : la bici è davvero studiata magnificamente e la qualità ciclistica su strada è la migliore tra tutte le pieghevoli che ho provato , ma di gran lunga!

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4881
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Brompton: quale versione manubrio ?
« Risposta #5 il: Gennaio 20, 2013, 10:36:27 am »
Ho quindi riflettuto : il manubrio m è sicuramente più comodo in città . Ma nei giri più impegnativi come se la cava? Si riesce a pedalare in una posiZione adeguata o ci si trova con il peso troppo caricato solo sulla sella e con il busto troppo alto e qui si fatica come se si andasse controvento?

Anche io ho pensato spesso alla scelta del manubrio, anche se in termini letteralmente opposti, nonostante sia abituato anche io alla posizione sportiva.
Le mie considerazioni sono le seguenti: in città il manubrio S lo trovo sicuramente il più adatto per via della guida agile e scattante in mezzo al traffico ma nelle scampagnate di qualche ora con andature più rilassate temo che possa caricare troppo le braccia, portando ad indolenzimenti dei palmi/polsi.... cosa che si eviterebbe con la versione M.
Aggiungo che, vista la mia altezza, lo sceglierei in abbinamento al tubo telescopico, quindi il manubrio S resterebbe parecchio più basso (una decina di cm almeno).
Qualche spilungone con la S mi direbbe la sua?

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
Brompton: quale versione manubrio ?
« Risposta #6 il: Gennaio 20, 2013, 11:30:49 am »
Sicuramente nelle scampagnate di qualche ora il manubrio S può caricare un po' troppo le braccia. A me è successo addirittura con il manubrio M, e sono "alto" 1,71... Mi è successo dopo un lungo giro sull'Adda, con molti tratti in sterrato. Probabilmente a causa dei prolungati scossoni che lo sterrato infliggeva alle ruotine mi sono "abbarbicato" un po' troppo al manubrio, e alla fine del giro avevo le braccia indolenzite. Quindi figuriamoci se avessi avuto il manubrio S.
D'altro canto la Brompton in teoria non dovrebbe essere usata in certi contesti con suolo più accidentato (vaglielo a dire a quelli che si sono percorsi mezzo mondo in Brompton incluso zone impervie...), e se si fanno giri su asfalto chiaramente il manubrio S rende più aerodinamici, si va più veloci e si fa meno fatica.
Ovviamente dipende molto da quanto si vuol andare con andatura rilassata e quanto si desidera spingere. Per non parlare dell'altezza: se uno è alto 1:90 il manubrio S lo costringe ad una postura che non fa proprio per me, io ho come paradigma sempre il pensionato in Graziella... ;D Devo dire comunque che ho elucubrato per mesi sul manubrio, ero tentato dall'S, poi ho deciso che anche in città preferisco essere meno "guizzante", non si mai, e agevolare piuttosto la visibilità, che è migliore con l'M.
Infine ho pensato che quando ho nostalgia del manubrio S posso sempre provare a rubare la Brompton di mia moglie, che arriverà la settimana prossima (la Brompton, non la moglie), sempre se ci riesco. ;D
Mario
« Ultima modifica: Gennaio 20, 2013, 11:36:27 am by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline DJ

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1646
  • Reputazione: +105/-0
  • Folding bike = better life!!
Brompton: quale versione manubrio ?
« Risposta #7 il: Gennaio 20, 2013, 01:52:23 pm »
Io ho scelto a suo tempo il manubrio M proprio per avere la possibilità di stare piu' comoda. Ho provato con piacere anche per giri piu' lunghi che il manubrio M da' una postura molto comoda e non ho risentito molto di affaticamento alle braccia. Io sono 1.70 di altezza.
Inizialmente avevo pensato a qualcosa di piu' scattante, tipo una versione s2e molto minimalista, ma ho optato poi per la versatilità delle 6 marce e la comodità del manubrio rialzato nonché la possibilità non da trascurare di poter fissare borse di diverso tipo su brompton configurate M.
Che fortuna Hopton che puoi fare a cambio con la moglie se ti viene voglia di un manubrio S!
Ps.
Comunque io sto macinando l'idea  di integrare in un futuro la brommie e la dahon con qualcosa di diverso, tipo ammortizzate come Pacific If reach o Birdy (questa ultima se mai si potesse provare prima) o la super piega della Tikit, che mi affascina anche per la facilita' di personalizzazione causa compatibilità con diversi prodotti di ricambio presenti sul mercato)...certo anche una brompton s2E...aurggghh fame ciclistica aiuto!
DJ
Dahon MUP8-Brompton M6L- Nanoo Avenue

Offline giannib

  • gran visir
  • *****
  • Post: 609
  • Reputazione: +43/-0
Brompton: quale versione manubrio ?
« Risposta #8 il: Gennaio 20, 2013, 03:02:11 pm »
Il fatto è anche che il manubrio M è quello che identifica di più la brompton, e anche se solo per motivi estetici una brompton io l'ho sempre immaginata così, col manubrio M.Ed infatti (sbagliando...)'ho presa così!
Con 1,70 di statura però, e per via di qualche acciacco alla schiena in zona lombare,l'S, nel complesso, mi sarebbe andato meglio.
La posizione è più avanzata, quindi sono sollecitati di più i muscoli del tronco che non la colonna vertebrale,il leggero avancorsa del piantone da una guida più reattiva, la distanza attacco manubrio/manopole è più breve, quindi meno flessioni e vibrazioni, quindi miglior controllo,etc etc... solo che...con il manubrio S l'è un po' bruttina! insomma se tornassi indietro sceglierei forse l'S, ma se potessi avere 2 brompton ne prenderei anche una M!
Poi, se uno non vuole proprio farsi mancare nessuna opzione di assetto può ricorrere al fai da tè



e montare  l'andros stem!
Costa...350 gr di peso ed un'operazione in più da compiere ad ogni piega, oltre che qualche modifica nell'estetica della bici.
Sappiate che, volendo, si può fare.
A presto nella sezione "modifiche manubrio brompton"!
 :)
brompton m2l-x 06/2011
mandrin 20"dallacinaconfurore" 05/2012

Offline stelug

  • assistente
  • ***
  • Post: 235
  • Reputazione: +18/-0
Brompton: quale versione manubrio ?
« Risposta #9 il: Gennaio 20, 2013, 04:52:10 pm »
la mia prima brompton è stata una S2L. Mi piacevano molto l'assetto para-sportivo e la meccanica minimalista. Oggi o una 6Mcon il vecchio cambio sturmey e una M3l-x (almeno credo si chiami così, se la L è per senza parafanghi come la mia e con parti in titanio).Motivi della conversione?
Alla fine secondo me il classico sull'inglese vince in tutti i sensi. Il manubrio M permette una guida ancora scattante ma nel traffico è assai meglio dell'S. Il cambio al mozzo (lo odiavo memore del calvario gallese su una moulton nella mia adolescenza) ha una sua logica irrefutabile: scarsa manutenzione, insensibile alla sporcizia che inevitabilmente si raccoglie con ruote lillipuziane, alla fine resta tutto chiuso la dentro e funziona per anni egregiamente. Insomma ammiro quelli che personalizzano la B (e anche io ogni tanto mi faccio prendere la mano e aggiungo qualche orpello tipo leve freni, aber-hallo, cavetteria e viteria inox, ruote sketting e terza rinforzata ) ma poi debbo ammettere che su questa bici niente è lasciato al caso e tutto invece è pensato per ottenere la massima razionalità, efficienza e risparmio di peso.

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
Brompton: quale versione manubrio ?
« Risposta #10 il: Gennaio 20, 2013, 04:57:59 pm »
Stelug allora la tua è una M3E-X. La L è quella con parafanghi.
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline stelug

  • assistente
  • ***
  • Post: 235
  • Reputazione: +18/-0
Brompton: quale versione manubrio ?
« Risposta #11 il: Gennaio 20, 2013, 11:41:11 pm »
grazie Hopton. lo sarà comunque ancora per poco visto che ho già preso gli originali oltre alla coppia di legno che mi sono fatto :)

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4881
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Brompton: quale versione manubrio ?
« Risposta #12 il: Agosto 09, 2013, 11:18:56 am »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]


la brompson accetta e realizza suggerimenti dei clienti ?


no, non sono disponibili customizzazioni da parte della casa su richiesta del cliente.
Se vuoi qualcosa del genere dovrai provvedere per conto tuo, come già fatto da qualcuno





questa modifica è stata eseguita da Bikeshop un negozio olandese, che la cita in QUESTA PAGINA come una delle customizzazioni realizzabili dalla loro officina.
Se sei interessato ti consiglio di contattarli direttamente.
« Ultima modifica: Agosto 10, 2013, 12:04:00 pm by occhio.nero »

Offline az1787

  • assistente
  • ***
  • Post: 215
  • Reputazione: +6/-0
Brompton: quale versione manubrio ?
« Risposta #13 il: Agosto 09, 2013, 11:30:32 am »
Ciao! Io sono alto 1.82. Mi trovo bene col manubrio M e il tubo sella lungo. Non ho mai provato l'H (forse il più adatto per te) perché in Sicilia non ci sono negozi Brompton.
Considera che in bici non è bene stare seduti! Sollecita troppo la zona lombare.
È bene stare un po' chini (per scaricare il peso anche su braccia e mani).
Su queste basi penso che Manubrio H e tubo sella lungo per te vadano bene. Chiedi magari se puoi provare la bici per 1ventina di minuti.
Brompton M6R Blu Cobalto + kit Nano 2.0 + S Bag Graphic

Offline sergiozh

  • maestro
  • ****
  • Post: 421
  • Reputazione: +18/-1
Brompton: quale versione manubrio ?
« Risposta #14 il: Agosto 09, 2013, 11:36:07 am »
ieri sono stato in un negozio che aveva altre marche ma la brompton H era non comoda. vorrei la bici non per fare kilometri ma per starci su comodo in vacanza in camper soprattutto.

sai di quanto è salito il maubrio con questa modifica (delle foto sopra) rispetto un manubrio non modificato ?
« Ultima modifica: Agosto 10, 2013, 01:24:33 am by sergiozh »

Tags: comfort oversize