Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: portapacchi posteriore autocostruito  (Letto 19281 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Aviator

  • assistente
  • ***
  • Post: 237
  • Reputazione: +39/-0
portapacchi posteriore autocostruito
« il: Agosto 15, 2012, 10:32:18 pm »
### ETC1 Elenco Topic Correlati: cliccare sui TAG arancioni in cima ed in  fondo a questa discussione (altre info sui TAG  qui)
---------------------------

Ciao amici! Mi accodo a questa discussione per presentarvi il portapacchi che ho dovuto costruire per la mia nuova hoptown in quanto sprovvista all'origine e non disponibile neppure come optional a parte! Siccome mi serve assolutamente non mi è rimasto altro da fare che costruirlo da solo col materiale che ho trovato in casa. Inoltre deve essere robusto in quanto deve trasportare il mio "pacchetto" da 55 kg e quando voglio fare cambio per godermi il panorama ed essere trasportato (l'ho fatto con la Graziella ed è una goduria essere portati!) deve sopportare i miei 76kg (destinati ad aumentare!)...

http://db.tt/wd2T9QN1
http://db.tt/Y1pkQxWy
http://db.tt/QsNfLNit
http://db.tt/z8sTZet5

Sembra il ponte posteriore degli yacht, la poppa, come si chiama.... Avete capito insomma la parte dietro fatta di legno. Forse è uscita un po' lunga ma prima devo vedere come sale la passeggera poi al massimo la accorcio. La chiusura della bici non viene disturbata in nessun modo. I materiali usati sono un pezzo di legno da mensola e tubi di alluminio a occhio da 14, non ho misurato, profilato a L di acciaio e viti per legno da 5mm, strisce adesive di antiscivolo. Suggerimenti o migliorie sono ben accetti, l'ho fatta così al volo dalla mattina alla sera perchè mi serviva con una certa urgenza...

Ciao!

  Leo

P.S va beh non si caricano le immagini, help! Ho usato il link generato da dropbox, il servizio di hosting con l'ipad non mi vede le foto, cosa devo fare??
« Ultima modifica: Marzo 06, 2017, 10:54:46 pm by occhio.nero »

Offline Aviator

  • assistente
  • ***
  • Post: 237
  • Reputazione: +39/-0
Re:portapacchi posteriore autocostruito
« Risposta #1 il: Agosto 28, 2012, 04:35:39 pm »
Ok amici, adesso che ho scoperto tapatalk (ce l'avevo già ma non l'ho mai usata granché) finalmente posso caricare le foto in un batti baleno! Dicevo, questo è il portapacchi che ho costruito, notare il baricentro molto basso, tra la ruota e l'asse c'è un centimetro. A dir la verità volevo farlo addirittura incassato cioè ricavare col flessibile un incavo dove andava a finire la ruota però va beh è uscito così e così lo tengo.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10018
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:portapacchi posteriore autocostruito
« Risposta #2 il: Agosto 28, 2012, 05:13:20 pm »
complimenti per il fine lavoro di bricolage
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4885
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:portapacchi posteriore autocostruito
« Risposta #3 il: Agosto 28, 2012, 05:19:19 pm »
.... e per la robustezza!
Mi permetto un suggerimento per una miglioria alla quale magari hai già pensato: fissare 4 piccoli occhielli/ganci alla superficie superiore o lateralmente in modo da poter sfruttare elastici con ganci per bloccare il bagaglio.
« Ultima modifica: Agosto 28, 2012, 05:26:52 pm by Sbrindola »

Offline Aviator

  • assistente
  • ***
  • Post: 237
  • Reputazione: +39/-0
Re:portapacchi posteriore autocostruito
« Risposta #4 il: Agosto 28, 2012, 05:40:50 pm »
Si si ovviamente aspetto tutti i suggerimenti possibili per migliorare eventualmente l'utilizzo. Come robustezza ha passato il test, a Senigallia ho portato il mio amico che veniva dalla Calabria in moto, 70 kg più buche tombini contraccolpi vari. Piuttosto mi è sembrata la ruota o il cerchione a soffrire un po'.
Si ho sentito la mancanza di occhielli, qualche idea??

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10018
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:portapacchi posteriore autocostruito
« Risposta #5 il: Agosto 28, 2012, 09:38:38 pm »
Quattro semplici buchi di trapano? Dovrebbero essere sufficiente per poter fissare degli elastici.
Altrimenti mi vengono in mente gli stop con la testa ad anello.
Una visita ad un negozio di bricolage potrebbe ispirarti.  ;)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4885
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:portapacchi posteriore autocostruito
« Risposta #6 il: Agosto 28, 2012, 10:03:02 pm »
In effetti anche i buchi potrebbero essere sufficienti, con il vantaggio non indifferente di poterne fare anche più di 4 senza "disturbare" il piano di appoggio con sporgenze o altro.... tutto però dipende dalla presenza e tipo di ganci a disposizione negli elastici.

In alternativa si può usare qualcosa tipo questi

Offline Aviator

  • assistente
  • ***
  • Post: 237
  • Reputazione: +39/-0
Re:portapacchi posteriore autocostruito
« Risposta #7 il: Agosto 28, 2012, 11:20:58 pm »
Si penso che i buchi possano essere sufficienti e veloci da praticare ma vi ricordo che lo scopo principale del portapacchi è quello del "portamorosa" quindi assolutamente no sporgenze. L'altro giorno però al decathlon ho visto delle borse interessanti 2x15 litri distanza regolabile con velcro, interessanti...

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4885
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:portapacchi posteriore autocostruito
« Risposta #8 il: Agosto 29, 2012, 09:03:21 am »
Se lo scopo è prevalentemente il "portamorosa" allora i ganci possono risultare fastidiosi: faccio presente però che potrebbero sempre essere montati sotto ed usati in abbinamento ad una rete elastica tipo questa



Altra soluzione possibile sarebbe quella di praticare diversi fori e fare passare l'elastico in modo simile a quello del laccio delle scarpe: alla bisogna di potrebbe semplicemente tirare un paio di passanti per assicurare il pacco di turno.

Mi sento però di sconsigliare l'abuso dalla funzionalità "portamorosa": il portapacchi è sicuramente molto robusto, ma il carico potrebbe essere eccessivo per cerchio/raggi/mozzo.

Offline bitzo

  • assistente
  • ***
  • Post: 179
  • Reputazione: +43/-0
Re:portapacchi posteriore autocostruito
« Risposta #9 il: Aprile 27, 2013, 06:24:05 pm »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

Ciao a tutti,
ho sempre trovato scomodo poter solo spingere dal sellino la mia downtube 9fs, quindi prendendo ispirazione del tern trolley rack ho costruito una mia versione. Ho usato 3 profilati di alluminio recuperati da degli attuatori pneumatici, 2 sostegni di acciaio recuperati da dei server 3U dismessi, un supporto in alluminio per una tv, due staffe per mensole sempre in alluminio, due ruote da 5cm, un bel po' di bulloni a brugola M5 e dadi autobloccanti, diverse punte da trapano da 5mm, una discreta quantità di imprecazioni, un manubrio dritto nuovo.
Questo il risultato.


Così è come è montato, ho sfruttato gli attacchi del portapacchi e la predisposizione per la pinza del freno a disco

Il vecchio manubrio a confonto con il nuovo montato, ho usato una tagliatubi manuale per ridurne la larghezza.

La bici ripiegata poggiava direttamente su un lato del manubrio, rendendo instabile la bici da ripiegata e impennata.

Ecco come si presenta ripiegata

Da impennata le ruotine non toccano terra, quindi poggia sul portapacchi e sulle ruote normali.

Inizialmente la mia intenzione era usare un lucchetto a U opportunamente fissato come maniglia, poco sopra la corona anteriore, ma data la distribuzione dei pesi ho accantonato l'idea e mi sono accontentato del pedale.

rimontata


L'accessorio non è proprio il massimo della leggerezza, ho volutamente ignorato questo aspetto (per quanto ho tagliato i supporti dove non avevano funzione strutturale) per privilegiare la robustezza ma nella pedalata il peso aggiuntivo è perfettamente gestibile senza nessun problema.
Il prossimo passo sarà la copertura, ho già qualche idea.
« Ultima modifica: Agosto 29, 2013, 12:23:52 pm by occhio.nero »

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10018
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:portapacchi posteriore autocostruito
« Risposta #10 il: Aprile 27, 2013, 09:18:43 pm »
complimenti per l'inventiva... attendo le rifiniture  ;)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline luisoff

  • assistente
  • ***
  • Post: 161
  • Reputazione: +20/-0
Re:portapacchi posteriore autocostruito
« Risposta #11 il: Aprile 28, 2013, 09:29:33 pm »
aloha e complementi per l'inventiva...stai facendo concorrenza a sbrindola per il titolo di MC Guyver del forum!  ;)
tern link 9 frecciarossa

Offline bitzo

  • assistente
  • ***
  • Post: 179
  • Reputazione: +43/-0
Re:portapacchi posteriore autocostruito
« Risposta #12 il: Aprile 28, 2013, 10:04:03 pm »
Da quando ho visto gli episodi di mythbuster mi e' caduto il mito di mac guyver.
Occhionero cosa intendi con rifiniture?
Per la copertura volevo usare quei teli copribucato gialli che arrotolano a molla.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10018
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:portapacchi posteriore autocostruito
« Risposta #13 il: Aprile 29, 2013, 09:01:43 am »
Occhionero cosa intendi con rifiniture?

mi sembrava di aver capito che non lo avessi ancora finito.  ::)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline bitzo

  • assistente
  • ***
  • Post: 179
  • Reputazione: +43/-0
Re:portapacchi posteriore autocostruito
« Risposta #14 il: Aprile 29, 2013, 09:46:27 am »
Vero. Vorrei aggiungere la copertura anche se vorrei evitare l'effetto wacky races aggiungendo mille orpelli relativamente funzionali.

Tags: bagaglio