Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Brompton o non Brompton, questo è il problema (confronto con altre pieghevoli)  (Letto 121596 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
segnalo:

quale è il prezzo pieghevole giusto?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=46.0

Qualità Dahon, Tern e Brompton
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2090

Da una Decathlon Hoptown ad una Brompton
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1722

Dahon o Brompton?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1590

Brompton o Tern? Aiuto acquisto
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4158

valore Brompton (rapporto qualità/prezzo)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3940

Brompton o seconda pieghevole?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1872

Brompton al posto della curve o 20"?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2841

bici pieghevole con misure da chiusa simili alla brompton ?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1329


-----------------------------


Citazione da: Jaaymz,24/6/2011, 19:26 ?t=46809364&st=210#entry460652749
Citazione da: occhio.nero,22/6/2011, 00:47 ?t=46809364&st=210#entry460240804
Simone, indeciso sull'acquisto, chiede un parere tra Tikit e Brompton.

http://bicipieghevoli.forumfree.it/?t=47538105

qualche Bromptoniano vuole pareggiare le riflessioni?

Federico
Semplicemente mi pare che Simone abbia già scelto...se la dimensione della bici da piegata non è un problema forse la <u>Tikit</u> è la soluzione migliore.

La Brompton è imbattibile sul piano della compattezza, leggerezza (se si resta su un cambio non troppo ampio) e comodità per l'intermodalità ma da quello che ho capito Simone si sente più "sporty" e quindi io consiglio di seguire il suo istinto.

Poi come al solito solo una prova sul campo potrà sciogliere gli eventuali dubbi. ;)


E' un po' presto Littleirons per un confronto  ::). E' una settimana che è arrivata Nessie e, complice il tempo, avrò fatto si e no un km e mezzo  :-\. Le bici poi vivono in città diverse e per vederle assieme dovrà passare oltre un anno. Detto questo è un confronto difficile da fare se vediamo le due bici appena uscite di fabbrica. L'una vale 250€ l'altra cinque volte tanto. Ci sarà pure una differenza! Se invece confrontiamo l'Abarth con la Nessie qualcosa di più si può dire (la prima è arrivata ormai a oltre 800€ tra un manubrio e due ingranaggi). Una cosa che è evidente e che la Brompton con un passo di oltre un metro è tanto più stabile della nervosissima Atala che arriva appena a 89 cm ed in curva e discesa la cosa è evidente. La postura sulle due bici è identica ed è uguale alla mia MTB. Ma questo è normale perché sono tutte regolate come piace a me. Il peso è nettamente a favore dell'Abarth (9,71 kg contro 11,25 della Brompton) e si sente quando si sollevano. Immagino che come velocità (intendo quella di crociera) con la Brompton si possa andare 4/5 km/h più rapidi. Con l'Atala riesco a tenere medie di 23/25 km/h anche su medie distanze. Con la Brompton non lo so ma credo si possa arrivare vicino 27/30 km/h in piano. La Brompton frena e ammortizza meglio ma l'l'Abarth scorre di più, complici le Marathon Racer e le ruote LitePro. Per contro sul pavé con l'Atala è meglio andar piano per non scassare tutto, soprattutto il guidatore. Per girare per le stradine di Santhià l'Atala, con i 6.2 m di sviluppo metrico è perfetta e non sento il bisogno di avere di più. Perfetta anche per fare le scale con la bici in groppa. Oggi direi che il confronto lo vince la Nessie ma di poco. Più avanti le idee saranno più chiare e vedremo se il distacco aumenterà. Ciao.
« Ultima modifica: Novembre 12, 2014, 12:31:03 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Citazione da: Lunadix,5/5/2011, 13:05 ?t=55501933&st=0#entry453346771
Ciao a tutti,

innanzitutto complimenti per il sito. Su un argomento cosi di "nicchia" e' difficile trovare invece un sito cosi pieno di info, con recensioni e tutto il necessario per riuscire a capire di cosa si parla.

Ora, io vivo a Roma ho 34 anni e da sempre sono appassionato di bici. ne ho avute parecchie e di tipi diversi fino a che una settimana fa non ho speso 450 euro per una ibrida, una mountain bike da 28 con ruote da strada da 1 pollice, telaio in alluminio ecc ecc

una fausto coppi viper vabbe cmq ...

poi girovagavo per internet non mi ricordo cercando cosa e mi imbatto in una brompton.. all'inzio la guardo schifato bla bla bla vabbe alla fine della fiera mi sono fissato che voglio una pieghevole.

Attualmente ho una bmx nsr, la mia coppi e una bianchi da passeggio. Ma vivo in un appartamentino al secondo piano di un residence, nei dintorni di Roma, al mare, litorale Nord.Ora la bianchi da passeggio la cedo a mia madre, la bmx la vendo eresto solo con la coppi. che mi incollo per due piani tutte le volte che esco.

Pero sono rimasto troppo affascinato da queste bici facilmente ripiegabili e trasportabili. Ho fatto per anni il pendolare prendendo il treno e poi proseguendo a piedi e a saperlo prima probabilmente avrei fatto in modo di organizzarmi.

A questo punto siccome ho deciso che comunque voglio un odi questi oggetti per poi capire come usarla l'indecisione e' sostanzialmente nella scelta della misura ruota e in secondo luogo dell'oggetto.

Innanzitutto ho visto che la brompton che e' tra le piu famose al mondo e anche diffuse all'estero ha ruote da 16. In generale invece mi sembrava piu frubiile una ruota 20 ho visto che c'e' sia la decathlon hoptown che esteticamente mi piace molto, sia la dahon anche se ho visto che ci sono tanti modelli e non e' facile capire quello migliore.

Inoltre a parte la hoptown mi piacerebbe prenderla usata per non sprecare soldi inutilmente se poi non riesco a usarla...

in generale la voglio assolutamente con luci e portapacchi, quale modello usato potrebbe fare al caso mio di dahon?cosa dovrei cercare? anche all'estero se necessario.

o mi consigliate di prendere comunque in considerazione la brompton perche le ruote 16 non sono cosi penalizzanti?

Citazione da: svirgoletta,5/5/2011, 15:31 ?t=55501933&st=0#entry453371282
Ciao,

ti dico la mia personale esperienza.
Sempre affascinata dalle pieghevoli ne ho acqusitata una nel 2009, una Dahon Eco 3, modello base
 Obiettivo: vedere se a Roma si poteva usare. Si può, benissimo e l'ho utilizzata da sola o sui mezzi di trasporto (metro e treni urbani ). All'inizio non conoscevo bene la resa delle ruote da 16'" e per non spendere troppo ho preso questa Dahon che era la più economica.
Accortami che l'uso che ne facevo era anche superiori alle caratteristiche della bici stessa, ho pensato ora di cambiare avendo anche conosciuto e provato diverse volte la Bropton, ruote da 16". (la stabilità è assicurata, non sembra di essere su una bici piccola)
Il prezzo è tutt'altro, ma venduta la prima bici ho deciso di fare l'acquisto della seconda, valutati gli immensi pro e praticamente nessun contro, avendo sperimentato che la uso praticamente sempre. Per me, ora, è un acquisto consapevole e ben fatto.

Morale: leggi sul sito le valutazioni dei modelli e vedi te. Sul sito della Dahon ci sono i rivenditori (personalmente NON mi sono trovata bene da Lazzaretti) e per la Brompton mi servo da BBike al Pigneto (dove puoi anche affitarne una e provarla). Le ruote più piccole sono una grande svolta se fai molta intermodalità come me.

Altre bici non ne ho provate, ma il forum è pieno di commenti.

Una cosa è certa: queste bici cambiano la vita in termini di tempi morti, salute e soldi risparmiati (per chi usa la macchina, ma io non ce l'ho e non la voglio!)

Spero di esserti stata utile.

Citazione da: Lunadix,5/5/2011, 15:37 ?t=55501933&st=0#entry453372335
innanzitutto grazie della risposta.. alla fine sicurament el aprima cosa e' provarla!

Con bbike ci ho scambiato qualche mail chiedendo se avevano qualche usato da vendere ma per ora pare non ci sia niente. Comunque affittarne una per farci un giro e' sicuramente la prima cosa da fare.

Alla fine credo che l'indecisione sia tra la brompton e la hoptown. Una da prendere nuova e l'altra da rimediare usata. La hoptown mi ispira parecchio e mi piace esteticamente. La brompton mi sa del "se e' diventata famosa evidentemente e' davvero la migliore"

Anche perhce io di intermodalita non ne ho mai fatta. Ho una macchina e uno scooter che uso l'estate per andare alavoro. Vivo fuori roma e quindi i spostamenti sono tutti da pendolare. Potrei prendere l'autobus e scendere a circa 2km dall'ufficio perlomeno per prova. ma devo prima studiare bene il percorso.Se decidessi di muovermi cosi sicuramente la brompton sarebbe la scelta migliore.

Sono difficili da trovare usate, e visto che ne hanno vendute un sacco questo mi fa pensare che chi cel'ha alla fine se la tiene... su ebay sono introvabili.

Citazione da: Jaaymz,5/5/2011, 16:26 ?t=55501933&st=0#entry453380880
Ciao e benvenuto!!

Sono assolutamente d'accordo con quanto detto da svirgoletta.
Per la mia esperienza le cose assolutamente da fare sono due:

- capire che utilizzo faresti della pieghevole (intermodalità spinta, cicloturismo, giri in città per piacere, etc.) e dirigerti di conseguenza sui modelli a te più adatti.

- provare ogni bici che vorresti prendere prima di scegliere definitivamente.

Io a suo tempo volevo prendere la Hoptown, il costo relativamente basso è un buon incentivo, ci ho fatto un giro sopra e non era male ma quando poi ho provato la <u>Dahon Speed P8</u> ho preso quest'ultima perchè per me la differenza nel guidarla c'era e meritava il costo extra.
Quando poi ho iniziato a fare intermodalità ho capito che avevo bisogno di qualcosa di più leggero e compatto e allora ho preso anche una Brompton.

Sempre previa prova della bici of course.

Per quanto riguarda i tuoi dubbi ti posso dire che la <u>Brompton</u> è assolutamente stabile e ha un'agilità che difficilmente ho riscontrato su altre bici, anche pieghevoli (quando passo alla Dahon da 20" dopo un po' che uso la Brompton, mi sembra di salire su un Harley!!).
Da piegata è la bici più compatta e stabile che puoi trovare, con un sistema di <u>trasporto passivo</u> davvero comodo (se vuoi approfondire questo aspetto fai un giro sul forum), le ruote da 16" non influiscono sulla stabilità/velocità o sulla pedalata che è anzi ottima.
L'unica pecca che ho notato è che sul pavè bisogna sempre avere un occhio in più perchè c'è il rischio che le ruote si infilino negli spazi col rischio di disarcionarti...ma lo stesso vale per le ruote da 20".

In definitiva leggi molto sul forum e sul web, pensa seriamente a quale utilizzo ne faresti e per toglierti qualsiasi dubbio prova tutto quello che ti può interessare in modo da fare una scelta il più consapevole possibile.

:)


Citazione da: Lunadix,5/5/2011, 16:35 ?t=55501933&st=0#entry453382403
Allora la mia situazione e' la seguente: vivo a circa 22km da dove lavoro ora. In generale sono un consulente quindi potrei cambiare posto ma anche no.

Mi trovo a circa 5km dalla direttiva trenitalia Ladispoli - Termini

attualmente copro i 22km in macchina/scooter. per la macchina grossi problemi di parcheggio , con lo scooter invece no.

Il cambio sarebbe. Avviarsi in bici per circa 5km sostanzialmente in pianura anche se sull'aurelia, fino a raggiungere la stazione di palidoro. Prendere il treno per 15minuti e scendere a stazione aurelia. Prendere la bici e fare sostanzialmente altri 5km di sostanziale pianura a parte una salitella.

Per il ritorno stessa storia. Tutto questo con computer portatile e sostanzialmente spesso giacca e cravatta. Ora la domanda e'.. secondo voi e' impraticabile?


Citazione da: svirgoletta,5/5/2011, 17:56 ?t=55501933&st=0#entry453395926
Penso proprio di sì e poi l'immagine del Bromptoniano classico è proprio quella dell'uomo in giacca e cravatta! (Vedi la gara del 12 giugno)

Io ho fatto molta intermodalità con la Dahon. I mezzi di Roma non sono quelli di Milano e devo dire che a volte è stato un po' difficile nche se praticamente sempre fattibile.
Però le ruote da 20" rimangono da 20", non si possono piegare e quindi imgombrano di più. Anche per questo sono passata alla Brompton.

Credo che la Hoptwon abbia più o meno le stesse dimensioni della Dahon, visto l'utilizzo che ne dovrai fare ti consigli di valutare bene gli ingombri ed il tipo di trasporto passivo.


A Roma puoi provare sia la Brompton che la Hoptown (da Decathlon).

vedi questo post sui negozi:

http://bicipieghevoli.forumfree.it/?t=53233608

Sempre meglio che decidere "virtualmente"

Citazione da: Lunadix,5/5/2011, 20:40 ?t=55501933&st=0#entry453424890
Domani verso le 18 vado al decathlon a porta di roma a vedere dal vivo la hoptown, spero me la facciano provare. Io purtroppo devo fare 4km +4km di ritorno di aurelia e non e' simpatica da fare con una bici con le ruote da 16 mi sa... per questo non prendo molto in considerazione la brompton anche se mi piaceva di piu. Pero tra le "altre" la hoptown esteticamente e' la piu carina secondo me.

Ho visto il filmato di presentazione e sembra anche facilmente trasportabile.

Con la brompton secondo voi sarei a rischio a camminare ai lati dell'aurelia? perlomeno con le ruotine sarei piu a rischio di una normale bicicletta? io penso solo che quel lungo rettilineo da marina di san nicola a palidoro a farlo con le ruotine da 16 mi ci vuole un po di tempo ... che dite?

Citazione da: Jaaymz,6/5/2011, 01:04 ?t=55501933&st=0#entry453468448
Purtroppo non so come sia fatta l'aurelia, non sono di roma, che difficoltà presenta? Fondo stradale in uno stato pietoso?
Ti posso però dire con certezza che se le tue perplessità riguardano la velocità...bè le ruotine da 16" danno la polvere a molte city bike o mtb che vedo qui a Milano.
Il meccanismo centrale garantisce un ottimo sviluppo metrico quindi se è quella la questione non farti suggestionare dal diametro.
Anzi il fatto che siano così piccole assicurano una risposta ben più immediata nei cambi di direzione rispetto a ruote più grandi.

Poi ripeto magari ho detto cialtronate perchè non ho idea di come sia l'aurelia.

Da decathlon non dovrebbero avere problemi a farti provare la HT, chiaramente la provi all'interno del negozio che però essendo in genere di dimensioni notevoli dovrebbe essere sufficiente a farti avere un'idea generale.
Per quanto riguarda il video e il trasporto passivo...io ero entusiasta poi ho provato a portarla da chiusa e devo dire che non è esattamente come sembra.
Va un po' dove vuole lei e le rotelline non scorrono benissimo.
Queste le mie personalissime impressioni dopo averla provata qualche mese fa, ognuno ha poi le proprie esigenze e aspettative e magari per te è più che perfetta! ;)

Ultima riflessione...guarda bene le dimensioni da piegata domani, prova a sollevarla e immaginatela sul vagone di un treno.
Se prendi una tratta particolarmente affollata le dimensioni da piegata inizieranno ad avere ahimè il loro peso e come diceva svirgoletta le ruote da 16" rendono il tutto più piccolo e accessibile.

Ad ogni modo tienici aggiornati e sfrutta al massimo ogni test su ogni modello che proverai...è il modo migliore per fare una scelta il più consapevole possibile.

P.S. io quasi tutti i giorni pedalo sulla mia Brompton per 25/30 km, attraversando Milano da una parte all'altra, con tratti sul pavè e binari (combinazione assassina)...e di problemi particolarmente grossi non ne ho avuti anzi come ti dicevo spesso mi trovo a superare altri ciclisti con bici ben più grandi della mia pieghevole!
:)

Citazione da: Lunadix,6/5/2011, 01:23 ?t=55501933&st=0#entry453469352
no l'asfalto e' ottimo. calcola che ci sono bici da corsa tutti i giorni a tutte le ore.

il problema e' che non c'e' corsia laterale, parliamo di un tratto a singola corsia, con le auto che sfrecciano a 100 all'ora a pochi cm...

« Ultima modifica: Luglio 15, 2011, 10:14:50 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Citazione da: Jaaymz,6/5/2011, 01:34 ?t=55501933&st=0#entry453469842
Allora mi sa che il problema con ruote da 16" o da 20" resta lo stesso.

Ci si deve attrezzare con un'adeguata illuminazione e l'indispensabile giubbino catarinfrangente per farsi notare il più possibile.
Sulla velocità di percorrenza di una brompton con ruote da 16" ho già scritto tutto sopra me se è un tratto in piano di 4-5 km, una volta acquistata una buona velocità di crociera in 10/15 minuti al massimo si arriva a destinazione.

Per quanto riguarda il vestiario: la brompton è la "bici in giacca e cravatta" per eccellenza, detto questo io ormai ho imparato a portare nella mia borsa un cambio con asciugamano e deodorante, due minuti in bagno quando sono arrivato e sono fresco e pulito come nuovo!

;)


Citazione da: Lunadix,6/5/2011, 02:01 ?t=55501933&st=0#entry453470724
boh sono indecisissimo. il fattore prezzo influisce. una hoptown viene via per 229 euro. una brompton anche cercandola usata (introvabile) ce ne vogliono almeno il doppio.

pero cosi a sensazione forse la brompton avrebbe piu senso per il mio uso.

tanto devo provarle entrambe. devo trovare il modo di andare da bbike

segnalo la discussione "ok il prezzo è giusto?"
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=46.0


Citazione da: lukasan,6/5/2011, 22:10 ?t=55501933&st=0#entry453599878
Se posso permettermi, pur non essendo un grande fan della brompton (chi mi ha letto su questo forum sa anche perché) posso dirti che in generale:

- Le ruote piccole perdono qualcosa rispetto alle ruote grandi sulle lunghe distanze una volta che la bici è lanciata
- Le ruote piccole accelerano molto più rapidamente rispetto alle grandi
- Le ruote piccole offrono minore resistenza al rotolamento, quindi in salita salgono meglio delle grandi
- L'aurelia in bici, specialmente la sera d'inverno mi metterebbe un po' di ansia (io abito a ostia e l'Ostiense in bici dopo il tramonto non la faccio mai), però non dipende dal diametro delle ruote... mai dai matti in macchina
- Da bbike vacci comunque perché di "botteghe" così in giro ne sono rimaste veramente poche, e lì dentro si respira bici!! Anche se poi la Brommie non la compri, due chiacchiere con i ragazzi di bbike valgono una passeggiata fino al pigneto.

Citazione da: Lunadix,7/5/2011, 00:58 ?t=55501933&st=0#entry453612489
grazie lukasan

la brompton devo essere sincero mi piace un casino. e anche la hoptown esteticamente. diciamo che se la brompton costasse finita sui 500 euro sarei piu orientato li, ma 900 euro sono proprio una somma alta, anche se poi magari li vale tutti.

la hompton ha dalla sua il prezzo e l'estetica.. solo che ho paura di comprarmela stile vorrei ma non posso. anche se nulla mi vieta di comprarla e se vedo che l'idea di intermobilita mi piace e mi riesce, affrontare piu avanti la spesa della brompton


Citazione da: Jaaymz,7/5/2011, 01:39 ?t=55501933&st=0#entry453614706
Lunadix sono d'accordo con te: altra buona soluzione è proprio quella di partire per gradi...magari fai spesa doppia (prima la Hoptown e poi altro) però ti rendi conto di quanto davvero ti può essere utile la pieghevole, quale utilizzo ne farai e se lo farai.

Se vedi che ne vale la pena puoi investire in qualcosa di più performante sennò pazienza.
Sei andato a testare la Hoptown?
Come ti è sembrata?

Saluti!



Citazione da: Lunadix,7/5/2011, 09:58 ?t=55501933&st=15#entry453625750
Ancora non sono riuscito ad andare,purtroppo faccio il consulente e ho orari strampalati e variabili. Se tutto va bene ci vado lunedi a vederla.

l'idea di aspettare di trovare usata una brompton mi stuzzica ma mi pare anche che siano introvabili... diciamo che una brompton a 3 marce a 400 euro sarebbe perfetta per me. ma mi sa anche che continua a essere un miraggio. La migliore che ho trovato era a 600 euro che per "investirli al buio" mi sembrano troppi.

Solo che sembra come quando tu vuoi una Yamaha R1 e poi pero ti accontenti di una R6 usata... hehe


Citazione da: Lunadix,7/5/2011, 12:41 ?t=55501933&st=15#entry453642394
altro minimo aggiornamento. un venditore mi ha offerto la DAHON Eco 3

http://it.dahon.com/bikes/2010/eco-3-0

a 365 euro

credo che vista l'impossibilita di trovare una brompton usata e per ora l'inutilita di affrontare al buio una spesa del genere la scelta ricade tra la eco3 dahon e la hoptown di decathlon.

mi sembrano molto molto simili, sia come ingombri che per il resto, tranne che la hoptown ha anche il portapacchi. Sono sempre piu intenzionato per la hoptown. Magari stasera riesco ad andarla a vedere... mi devo sbrigare qui a lavoro


Citazione da: svirgoletta,7/5/2011, 15:26 ?t=55501933&st=15#entry453672027
Sono passata da Decathlon (Settecamini) ieri e sono dispobili le Hoptown rosse, il viola e di un altro colore più chiaro che non ricordo, un avana forse.
I sistemi di snodo mi paiono un po' più leggeri di quella della Dahon Eco 3 che avevo, però sì, ha il portapacchi ed il sistema delle rotelle per il trasporto passivo che in quella che ho visto mi pare funzionassero, ma tieni presente che il pavimento lì è liscio e senza intoppi. Purtroppo quella aperta era sgonfia e non l'ho potuta provare. Giusto per curiosità

Sulla Eco 3 ho scritto in altri post le mie impressioni. Dipende dall'uso che se ne fa per quella che è stata la mia esperienza, un buon inizio di pieghevole.



Citazione da: Lunadix,7/5/2011, 23:35 ?t=55501933&st=15#entry453732729
passato oggi da decathlon porta di roma. C'erano solo due viola da provare e due grigie imballate. Ho provato la viola, ci ho giocherellato. beh che devo dire?

mi ha convinto :)

sono tornato a casa e ho provato a prenotarla online manon c'e' stato modo ... non e' piu disponibile. Ma se faccio l'acquisto online ho comunque poi i servizi di assistenza tagliando ecc ecc di decathlon al negozio?


Citazione da: Jaaymz,8/5/2011, 01:39 ?t=55501933&st=15#entry453741473
Credo proprio di sì! Si tratta pur sempre di un prodotto Deacathlon e a parte il fatto che lo prendi online i soldi se li prendono loro quindi direi che non cambia molto, per scrupolo prova a chiedere che fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio!

E cmq ottima scelta...un inizio graduale nel mondo pieghevole...almeno hai tutto il tempo di vedere quante sono le sue possibilità di utilizzo senza aver speso troppo!

;)


Citazione da: Lunadix,8/5/2011, 02:02 ?t=55501933&st=15#entry453742332
:) non so se mi conviene aspettare di vederla di nuovo disponibile e prenotarla online o acquistarla online. Miviene data come data di consegna il 18 maggio se l'acquisto ora online



Citazione da: claudiociclo,8/5/2011, 10:25 ?t=55501933&st=15#entry453754445
ciao, ti dico la mia esperienza. magari hai già ordinato la HT di Deca però ti può essere utile sapere che la Torpado fa una pieghevole da 20 che è più stabile della HT rifinita bene con portapacchi parte del telaio e copricatena. mancano le ruotine per trascinarla, ma si possono aggiungere. costa 260 euro da Liberati a Don Bosco. magari la puoi vedere per confrontarla. io l'ho presa dopo un giro in Brompton e mi è sembrata molto simile anche se più grande e meno fascinosa.
auguri per la tua scelta, tanto come caschi caschi bene con questi modelli
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Citazione da: Giovanni1965,8/5/2011, 21:38 ?t=55501933&st=15#entry453843174
Per quando riguarda il comportamento in strada credo che vadano bene entrambe.

Il principale vantaggio della Hoptown è il prezzo, anzi il rapporto qualità/prezzo.
Con quattro soldi ti porti a casa una "onesta" bicicletta che farà il suo dovere per anni. Io la uso tutti i giorni e ci ho già fatto oltre duemila chilometri senza particolari problemi.
La brompton ha dalla sua una dimensione molto inferiore da piegata e penso anche un paio di chili in meno.

Se la tua auto ha un bagagliaio piuttosto piccolo, se devi salire sull'autobus, in metropolitana o farti due piani di scale vale senz'altro la pena spendere di più.
Se invece, come me, devi solamente piegarla per non pagare il biglietto sul treno, ma non hai necessità estreme in fatto di dimensioni e peso, raggiungi comunque il tuo risultato risparmiando dei bei soldini.



Citazione da: Lunadix,9/5/2011, 11:39 ?t=55501933&st=15#entry453894546
bici prenotata! stasera la ritiro al deca di prenestina!!!!

volevo aggiungere che ho visto la torpado ed effettivamente e' molto simile alla hoptown. Pero non mi fa impazzire il tipo di azionatore del cambio al manubrio, quello integrato con la manopola non mi piace. E anche il portapacchi integrato non e' il massimo nel senso che se uno lo vuole togliere per guadagnare peso cosi non potrebbe farlo.
Inoltre ma magari e' un impressione la corona anteriore mi pare piu piccola.


Per il resto comunque mi sembra molto simile alla hoptown


Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline daniele

  • apprendista
  • **
  • Post: 57
  • Reputazione: +0/-0
Re:Brompton o non Brompton, questo è il problema (confronto con altre pieghevoli)
« Risposta #4 il: Settembre 14, 2011, 01:30:16 pm »
--- ADMIN ON

segnalo:

quale è il prezzo pieghevole giusto?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=46.0


--- ADMIN OFF



Ciao a tutti !
dopo la mia prima pieghevole che ho intenzione di passare di mano, sono molto tentato dall'acquisto di una brompton.
Premetto di essere alto 1,80, abitare in provincia di Milano ed utilizzare la bicicletta per fare circa 8km al giorno per andare a lavoro. Attualmente uso una MBM adacta con ruote da 20, 3 marce e devo dire che non mi trovo male, gli unici due appunti che devo fare all'attuale bike sono che la seconda marcia è un pò troppo leggera per un'andatura standard (e la terza troppo dura a confronto) e che piegata è veramente troppo ingombrate per potermela piazzare in ufficio.
Da qui una serie di domande...

- 8 km con ruote da 16 invece che da 20 sentirò molto la differenza ?
- opterei per una brompton con 3 marce, come vanno ? rischio lo stesso problema della mia ?
- mi capita spesso è volentieri di saltare su e giù dai marciapiedi (per accedere alle piste ciclabili) rischio di distruggere la bike ? non vorre che sopratutto il meccanismo posteriore di piega ne risentisse...non immaginate chissa che altezze però ho bisogno di un mezzo da non pormi troppi problemi.
- mi sapete dire piegata quanto è alta da terra alla sella ? (devo capire se mi può stare sotto la scrivania)

avete qualche consiglio in particolare da darmi ?

domani vado in un negozio per vederla e provarla..

come layout opterei per

3 marce
dinamo nel mozzo shimano
parafanghi
ed ho il dubbio se far montare il portapacchi o meno...per ora cè l'ho ma non lo uso mai e se proprio dovessi portare una bora preferirei anteriormente, però non si sa mai...che dite ?

e concludo con la domanda più scontata....nel caso decidessi di prenderla secondo voi si riesce a spuntare qualcosa sul prezzo o eventualmente sapete di posti dove conviene prenderla online ?

Grazie

ciao

Daniele
« Ultima modifica: Settembre 11, 2013, 08:07:42 pm by occhio.nero »

Offline Andrea1964

  • iniziato
  • *
  • Post: 19
  • Reputazione: +0/-0
Re:Brompton o non Brompton, questo è il problema (confronto con altre pieghevoli)
« Risposta #5 il: Settembre 14, 2011, 02:14:24 pm »
Ciao,
Anch'io ho una brompton( M6r-X).Cercherò di rispondere al meglio alle tue domande:
8 km con ruote da 16 invece che da 20 sentirò molto la differenza ?
- opterei per una brompton con 3 marce, come vanno ? rischio lo stesso problema della mia ?
R. Le tre marce vanno bene ma se vuoi andar sul sicuro opta per le 6 marce con peso di poco superiore. Le ruote da 16" sono ottime e, se si spinge un pò, sono anche molto veloci.
- mi capita spesso è volentieri di saltare su e giù dai marciapiedi (per accedere alle piste ciclabili) rischio di distruggere la bike ? non vorre che sopratutto il meccanismo posteriore di piega ne risentisse...non immaginate chissa che altezze però ho bisogno di un mezzo da non pormi troppi problemi.
R. Se salti dal marciapiedi, non  avendo un ammortizzatore anteriore rischi di rovinarla alla lunga. L'ammortizzatore standard posteriore tiene bene anche sul pave' ma purtroppo la mancanza di quello anteriore si fa sentire
- mi sapete dire piegata quanto è alta da terra alla sella ? (devo capire se mi può stare sotto la scrivania)
R- le misure da piegata sono 56,5 x 54,5 x 27 cm
avete qualche consiglio in particolare da darmi ?
R. Se fai montare anche il portapacchi aumenti la stabilità nel trasporto passivo. Vedi anche di far montare le easy wheel.

Saluti


Offline Andrea1964

  • iniziato
  • *
  • Post: 19
  • Reputazione: +0/-0
Re:Brompton o non Brompton, questo è il problema (confronto con altre pieghevoli)
« Risposta #6 il: Settembre 14, 2011, 02:19:08 pm »
Ciao,
Dimenticavo...

Io l'ho presa a S.donato M a: " La stazione delle Biciclette". Hanno anche un sito internet e fanno un po di sconto rispetto al listino

Offline Marcopie

  • apprendista
  • **
  • Post: 98
  • Reputazione: +16/-1
Re:Brompton o non Brompton, questo è il problema (confronto con altre pieghevoli)
« Risposta #7 il: Settembre 14, 2011, 02:59:05 pm »
come layout opterei per

3 marce
dinamo nel mozzo shimano
parafanghi
ed ho il dubbio se far montare il portapacchi o meno...per ora cè l'ho ma non lo uso mai e se proprio dovessi portare una bora preferirei anteriormente, però non si sa mai...che dite ?
La dinamo nel mozzo aggiunge peso, così pure il portapacchi. A me piace "ultralight".
Per il portapacchi considera anche che qualsiasi cosa ci monti sopra dovrai toglierla per chiudere la bici. La borsa anteriore è molto più pratica.

Offline Damiano

  • apprendista
  • **
  • Post: 91
  • Reputazione: +8/-0
Re:Brompton o non Brompton, questo è il problema (confronto con altre pieghevoli)
« Risposta #8 il: Settembre 14, 2011, 06:55:46 pm »
Pensavo di aver risposto a questa discussione, oggi.
Ma della mia risposta non ne trovo traccia. ??? Devo aver sbagliato qualcosa.
Se è prettamente cittadina, voto anche io per la leggerezza.
La M2L-X è secondo me la miglior brompton cittadina. Peccato per il costo di quella X...
« Ultima modifica: Settembre 14, 2011, 06:57:59 pm by Damiano »
Brompton M6L/R -12% 2009

Offline daniele

  • apprendista
  • **
  • Post: 57
  • Reputazione: +0/-0
Re:Brompton o non Brompton, questo è il problema (confronto con altre pieghevoli)
« Risposta #9 il: Settembre 15, 2011, 12:21:34 pm »
Provata !!! senza parole...
..come già ho letto una prima impressione simile, vista chiusa sembra impossibile che diventi una bicicletta, vista aperta sembra bella ma non troppo comoda, provata è incredibile !! ha una fluidità di pedalata pazzesca ! incredibili i dettagli poi della chiusura per bloccare tutto, è studiata veramente in modo ineccepibile !!

..ho deciso di prenderla, credo opterò per una M3L con luci a led...devo decidere se prenderla colore base nero, o color green racing, molto bello ma extra...

a questo punto però credo che quella in che ho la venderò, inizierò a prendere questa e quando potrò ne prenderò una seconda !

ciao


Offline Marcopie

  • apprendista
  • **
  • Post: 98
  • Reputazione: +16/-1
Re:Brompton o non Brompton, questo è il problema (confronto con altre pieghevoli)
« Risposta #10 il: Settembre 15, 2011, 01:33:58 pm »
TU... HAI VISTO... LA LUCE!
FRATELLO!
TU... HAI VISTO... LA LUCE!!!!

 ;D ;D ;D ;D ;D

Offline tender

  • apprendista
  • **
  • Post: 65
  • Reputazione: +3/-0
  • Tender to my ilfe, tender to my car.
Re:Brompton o non Brompton, questo è il problema (confronto con altre pieghevoli)
« Risposta #11 il: Settembre 15, 2011, 02:43:30 pm »
TU... HAI VISTO... LA LUCE!
FRATELLO!
TU... HAI VISTO... LA LUCE!!!!

 ;D ;D ;D ;D ;D

 ;D ;D ;D

devo dire che bianca è semplicemente incantevole

cliccare l'imagine per vedere la versione gigante della foto GIGANTE
« Ultima modifica: Settembre 15, 2011, 02:48:24 pm by tender »

Offline Damiano

  • apprendista
  • **
  • Post: 91
  • Reputazione: +8/-0
Re:Brompton o non Brompton, questo è il problema (confronto con altre pieghevoli)
« Risposta #12 il: Settembre 15, 2011, 03:43:21 pm »
ps. da 2 a 3 marce c'è più di mezzo kg di differenza, non è pochissimo, alla lunga potrebbe farsi sentire. Se non c'è bisogno di affrontare salite esagerate, 2 marce potrebbero bastare. A tutto vantaggio della leggerezza della bici.
pps.la brompton bianca è molto bella, vista di persona dal tipo che mi ha venduto le clip di chiusura rapida.
Però temo che ogni singolo granello di polvere salti all'occhio...auff,tocca essere un pò maniaci della pulizia...
Brompton M6L/R -12% 2009

Offline daniele

  • apprendista
  • **
  • Post: 57
  • Reputazione: +0/-0
Re:Brompton o non Brompton, questo è il problema (confronto con altre pieghevoli)
« Risposta #13 il: Settembre 15, 2011, 04:41:54 pm »
M3L rossa con luci a led ! Andata.. Passo o domani o lunedì a ritirarla !! :-)

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
Re:Brompton o non Brompton, questo è il problema (confronto con altre pieghevoli)
« Risposta #14 il: Settembre 15, 2011, 04:49:34 pm »
M3L rossa con luci a led ! Andata.. Passo o domani o lunedì a ritirarla !! :-)

mmh... quindi domani ahahah

ps: se sabato vedete una brompton grezza che si aggira per milano fermatela: sono io in trasferta da torino
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Tags: costo