Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Attenzione alle modalità di pagamento (postepay, etc.)  (Letto 3138 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Matt-o

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Nov 2011
  • Località: Sesto Fiorentino
  • Post: 3127
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +98/-2

+Info

  • Last Active:Oggi alle 09:34:21 am
      • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Attenzione alle modalità di pagamento (postepay, etc.)
« il: Dicembre 06, 2013, 05:04:11 pm »
### ETC1 Elenco Topic Correlati: cliccare sui TAG arancioni in cima ed in  fondo a questa discussione (altre info sui TAG  qui)
-----------------------------------

Vorrei portare alla attenzione di tutti che ogni acquirente che decida di acquistare un prodotto in vendita nel mercatino dell'usato di bicipieghevoli.net, dovrà assumersi la responsabilità di verificare la correttezza dl venditore, ponendo le dovute cautele sia in caso di acquisto con "scambio a mano" sia, ed a maggior ragione, nel caso in cui decida di pagare anticipatamente un bene, concordandone la successiva spedizione da parte del venditore. Il forum, sia nella persona del suo admin che dei moderatori, non si assume alcuna responsabilità circa gli annunci di vendita qui pubblicati. Abbiamo stabilito alcune regole con la speranza di facilitare così l'acquirente nell'individuazione di potenziali truffe, e per quanto possibile vigileremo su annunci sospetti (anzi, nel caso aiutateci segnalandoli), ma senza alcuna garanzia da parte nostra.

Invito pertanto i potenziali acquirenti che decidano di acquistare un bene a distanza, di porre in essere tutte le cautele necessarie:
valutate attentamente l'annuncio, e la correttezza della persona per come la conoscete nel forum, sempre però con le cautele necessarie da avere nei riguardi di chi non si conosce di persona. Se vi accorderete per un pagamento anticipato, abbiate cura di avere come riferimento del venditore non solo un nikname sul forum ed una email, ma quantomeno anche un numero di telefono e di averci scambiato due parole dal vivo. Scegliete adeguatamente la modalità di pagamento, tenendo ben presente che pagamenti tracciabili, offrono maggiori garanzie. Ad esempio un bonifico bancario, o un pagamento con paypal (il cui servizio peraltro offre una garanzia aggiuntiva se il venditore rispetta certe regole). Fate estrema attenzione ai pagamenti non tracciabili, o a tracciabilità estremamente limitata, quali ad esempio le ricariche postepay, spesso usate fraudolentemente in molte transazioni fra privati (molti truffatori riescono ad aprire una postepay sotto falso nome e le stesse autorità ammettono che una volta fatto il pagamento ad uno di loro è purtroppo pressoché impossibile rivedere indietro i propri soldi).

Buone compravendite a tutti.  :)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7028.0
« Ultima modifica: Marzo 12, 2017, 11:15:41 am by occhio.nero »


Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9528
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +164/-1

+Info

  • Last Active:Oggi alle 12:14:56 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
Attenzione alle modalità di pagamento (postepay, etc.)
« Risposta #1 il: Gennaio 16, 2014, 06:37:12 pm »
i contributi successivi sono stati dirottati in

Ebay (problemi, truffe, attenzioni,....)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7195

:)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7028.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Maubik

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Giu 2015
  • Località: Perugia
  • Post: 74
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +9/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 15, 2017, 09:09:39 am
Attenzione alle modalità di pagamento (postepay, etc.)
« Risposta #2 il: Gennaio 21, 2016, 04:24:43 pm »
i contributi successivi sono stati dirottati in

Ebay (problemi, truffe, attenzioni,....)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7195

:)

Sorry ma il link è ERRATO
ciao

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7028.0

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9528
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +164/-1

+Info

  • Last Active:Oggi alle 12:14:56 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
Attenzione alle modalità di pagamento (postepay, etc.)
« Risposta #3 il: Gennaio 22, 2016, 07:31:07 pm »
grazie della segnalazione..... per fortuna c'è il comando "cerca" sul menu  ;)

ecco qui il link esatto

http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=619

 :)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7028.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Matt-o

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Nov 2011
  • Località: Sesto Fiorentino
  • Post: 3127
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +98/-2

+Info

  • Last Active:Oggi alle 09:34:21 am
      • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
R: Re:R: Re:Prezzo Brompton usata
« Risposta #4 il: Settembre 07, 2016, 11:28:20 pm »
Da altra diacussione:

Per la consegna a mano ha addotto giustificazioni  che mi hanno lasciato perplesso
lui in viaggio di lavoro e la moglie vuole solo tramite spedizione.
Sulla spedizione ha detto in pratica che devo solo dargli i dati per inviare ( nome indirizzo etc)
e all arrivo del corriere  prendo la bici e do al corriere le schede paysafecard
vi sembra plausibile?


No. È una truffa 110%. Stanne alla larga.
Un esempio di come fanno: https://community.ebay.it/t5/Pagamenti/Pagamenti-con-buoni-pin-paysafecard-a-corriere-e-kipoint/td-p/445098
http://growworkinghard.altervista.org/paysafecard-truffa-o-non-truffa/?doing_wp_cron=1472625872.9609010219573974609375


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7028.0
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2012
  • Post: 834
  • attività:
    35%
  • Reputazione: +81/-0

+Info

  • Last Active:Ottobre 23, 2017, 10:05:31 am
  • RUN!RUN!RUN!
      • 90RPM
Attenzione alle modalità di pagamento (postepay, etc.)
« Risposta #5 il: Maggio 11, 2017, 12:28:26 pm »
Per la serie "Attenzione alle modalità di pagamento" vi racconto cosa è capitato ad un mio collega:

lui acquista sul web da molto tempo, si definisce quindi abbastanza preparato.
Trova su subito.it il prodotto che cercava e chiede al venditore il codice iban per avere la sicurezza che dietro all'utente ci sia una persona con generalità ben definite.
Sapendo che è facile truffare con una pepagata (simile a postepay), una volta ottenuto l'iban decide di procedere al pagamento fidandosi delle informazioi ottenute.
Dopo molto tempo e molti solleciti realizza di essere vittima di una truffa.
Indaga e scopre che l'iban esiste, ma è appoggiato ad una carta conto corrente e scopre che è possibile ottenerle online con pochi dati, addirittura intestandole ad ignare persone perché i controlli sono scarsi.

Va sul sito della polizia postale e vede che può fare denuncia online per poi presentarsi entro 48 ore per la firma.
Compila il modulo e il giorno dopo va alla polizia postale di Milano (Milano, non un buco di qualche remota provincia) per firmare ma gli dicono di andare in questura.

Va in questura e gli dicono che non tengono conto della denuncia online e quindi l'impiegato scrive da zero la denuncia.
Il colega fa presente che il truffatore continua la vendita fittizia ed ha altri account con i quali vende altri oggetti.
Gli rispondono che la postale è piena satura di denunce di questo genere e che loro mandano la sua segnalazione (da denuncia è diventata segnalazione) e poi valuteranno se effettuare delle indagini. Lasciandogli intendere che finirà tutto in nulla.


Riassunto conclusivo:
1) non fidarsi nemmeno in presenza di un iban. In casi simili verificare che si tratti di un conto corrente tradizionale e non una carta adibita a conto corrente.
2) in caso di truffa denunciare non serve a nulla se non sentirsi presi in giro dalle autorità che considerano queste cose (testualmente) "robette" e sappiate che sono sommersi di denunce di truffe online al punto da non riuscire più a smaltirle.
3) la denuncia online attraverso il sito della polizia postale non viene presa in considerazione.
4) i cittadini onesti non sono tutelati, occorre far da sé e diventare ancora più diffidenti per il futuro.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7028.0

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2012
  • Località: avanti e indietro fra il Garda e Milano
  • Post: 2262
  • attività:
    75%
  • Reputazione: +171/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 12:20:36 pm
Attenzione alle modalità di pagamento (postepay, etc.)
« Risposta #6 il: Maggio 11, 2017, 12:36:25 pm »
5) per le denunce rivolgiamoci ai Carabinieri (esperienza personale, quindi non necessariamente probante)
6) torniamo allo scambio diretto contanti contro bene, possibilmente in luogo pubblico e con un amico a fare da testimone

Vittorio

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7028.0
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline nino#

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2014
  • Località: Reggio Calabria
  • Post: 832
  • attività:
    20%
  • Reputazione: +52/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 11:58:25 am
Attenzione alle modalità di pagamento (postepay, etc.)
« Risposta #7 il: Maggio 11, 2017, 07:16:41 pm »
Tempo fa mi è stato clonato il bancomat, anzi, per la precisione, il postamat.
Sono andato alla polizia postale e, abbastanza speranzoso, mi sono portato dietro la lista di tutti i movimenti dell'ultimo anno, con evidenziati gli acquisti in negozio. Secondo me e, credo, secondo logica, ripetendosi gli stessi negozi in diverse denunce, si sarebbe potuta focalizzare l'attenzione nei confronti di quei negozi.
Allora, come prima cosa, mi hanno chiesto quali fossero le operazioni disconosciute: erano tutte su di una pagina della lista dei movimenti. Bene, si sono presi quel foglio e tutto il malloppo restante me l'hanno restituito. Allora io ho cercato di spiegare le ragioni per cui avevo fatto tutto quel lavoro e loro: "Sì, vabbuo'! E chi li piglia a questi qua?! La denuncia serve solo a farsi dare il rimborso".
Sono rimasto trasecolato. Per fortuna, comunque, poi la posta mi ha rimborsato...

Scusate l'OT, ma era per ribadire il grande impegno della polizia postale a riguardo di questi reati. C'è da dire, comunque, che su altri fronti, ben più importanti, tipo quello della pedopornografia, si danno da fare, eccome!

Comunque, un po' di garanzia in più lo dà il pagamento tramite paypal...

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7028.0
Pieghevolista nel cuore (ex possessore di Dahon: Speed P8 e Ios XL) - Attualmente fornito di 26 urbana non pieghevole.
LASCIA L'AUTO PER LA BICI! FAI BENE A TE E FAI BENE A TUTTI!