Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: CatEye Volt 300  (Letto 3605 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4882
  • attività:
    10%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Maggio 17, 2019, 01:15:47 pm
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
CatEye Volt 300
« il: Dicembre 06, 2013, 06:22:13 pm »
--- ADMIN ON

segnalo:

luci per vedere di notte su strade buie
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1164

luce sul casco ( frontale e non )
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3447

Nitecore MT1A (torcia tattica per strade buie)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7169

--- ADMIN OFF



siccome la luce che monto sul casco inizia a dare segni di cedimento ho ravanato in giro per la rete alla ricerca di una sostituta con prestazioni migliori, ricaricabile tramite cavo USB ma con un fascio abbastanza potente da illuminare a dovere la strada, non solo per essere visto.

Dopo un'accurata ricerca la scelta è ricaduta sulla CatEye Volt 300



le caratteristiche sono le seguenti

Dimensioni..........................................111.5 x 31.0  x 38.0 mm
Peso...................................................120 gr (luce+batteria)
Sorgente.............................................1 LED alta intensità Cree X1
Luminosità..........................................300lm
Durata:   
modalità fissa, intensità massima.......circa 3 ore
modalità fissa, intensità media...........circa 8 ore
modalità fissa, intensità bassa...........circa 18 ore
modalitù fissa+lampeggio...................circa 11 ore
modalità lampeggio.............................circa 60 ore
Batteria...............................................Li-ion ricaricabile (3.7V-2200mAh) 
Tempo di ricarica................................ circa 6 ore (USB2.0 recharge), 3 hrs via optional fast-charging cradle
Cicli di carica/scairca.......................... circa 300 cicli(prima che la capacità della batteria scenda al 70%)
Altro...................................................indicatore del livello batteria bassa, memoria della modalità in uso

Come si può vedere la batteria è filettata per il fissaggio al corpo luminoso (in alluminio) ed  una guarnizione alla base della filettatura la rende impermeabile.
La soluzione utilizzata per i contatti è ottima e per nulla delicata (nessun timore di piegare pin o di usura).




La confezione "base" contiene la luce, il supporto per il manubrio ed il cavetto USB/mini USB oltre che il manuale di istruzioni.
Ci sono anche varianti kit comprensive di supporto per il casco oppure con batteria supplementare e base per la ricarica.




Le modalità di utilizzo sono ben studiate ed efficaci: da una massima potenza praticamente abbagliante ai lampeggi che sicuramente non possono passare inosservati le 5 modalità ritengo siano sufficienti a coprire le condizioni di utilizzo più comuni, senza "appesantire" inutilmente la scelta con funzioni che finiscono in realtà per sovrapporsi.

Quando la batteria è scarica il tasto si illumina in rosso segnalando il livello basso.



La ricarica può avvenire tramite lo slot mini USB presente nel corpo della lampada oppure tramite la basetta dedicata che può anche essere acquistata separatamente. Il completamento della carica è segnalato dallo spegnimento del tasto/spia.

 

Stando ad una recensione su mtbr l'output in lumen reale è addirittura superiore a quanto dichiarato dalla casa, ma per i tecnicismi rimando alla lettura dell'articolo.

Ora veniamo alle considerazioni personali.

Come precisato ero alla ricerca di una luce da montare sul casco, quindi di dimensioni relativamente contenute e paragonabili a quella che già uso (Sigma Quadro), ricaricabile via USB e di buone prestazioni in termini di potenza e durata.
Le papabili erano 3: questa, la Knog Blinder 2 o 3 e la NiteRider MiNewt Mini 350 Plus.
Quest'ultima è stata scartata abbastanza velocemente per via del pacco batteria separato, il peso maggiore e le prestazioni inferiori nonchè per il fatto che è distribuita solo in USA e quindi tra dogana e ss il prezzo sarebbe stato troppo alto rispetto alle concorrenti ed eventuali problemi sarebbero stati più difficilmente risolvibili in assistenza.
Le Blinder Road non hanno bisogno di presentazioni e sono anche più compatte e leggere ma devono essere sempre smontate dal supporto per poter essere ricaricate e pare che le rotture del sistema di fissaggio non siano così rare (vedi discussione dedicata).  Per ricaricare la Volt invece non serve smontare nulla mentre dimensioni e peso restano comunque ragionevoli specie in riferimento alle prestazioni.
Altro plus delle Blinder è la presenza di 2 led e poterne avere uno fisso ed uno lampeggiante, illuminando ma rendendosi anche più visibili alle auto: ebbene, questa possibilità c'è anche sulla Volt con la modalità chiamata Hyper Constant. Pur avendo un solo led riesce infatti ad assolvere alla stesse funzione, aggiungendo un effetto strobo "sopra" alla modalità fissa.
Va detto che il fascio delle Knog è più ampio e diffuso mentre la Volt crea uno spot più ristretto: queste caratteristiche vanno valutate in base ai vostri gusti, stili di guida e percorsi.
Fatti questi confronti ho quindi preferito la Volt che, per la cronaca, ha un prezzo analogo alle Knog presso i negozi fisici ma in rete ho trovato a meno di 60€ su amazon.it
Tengo a precisare che il mio non vuole essere un confronto denigratorio per le Knog: ho solo voluto condividere i ragionamenti che mi hanno fatto scegliere un prodotto rispetto al concorrente più "vicino" in base alle mie esigenze personali.

IMHO per la guida nel traffico, specie se con tante intersezioni a raso e rotonde, trovo che la collocazione di una luce di questo tipo sul casco permetta di essere maggiormente visibili e di "incenerire sul posto" gli automobilisti eventualmente distratti, grazie alla direzionabilità del fascio di luce.... a prescindere dalla direzione del mezzo o da ostacoli presenti davanti a voi.


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7030.0
« Ultima modifica: Gennaio 11, 2014, 07:01:31 pm by occhio.nero »



Offline latrippa

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Ott 2013
  • Post: 155
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +7/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 16, 2017, 07:53:32 am
CatEye Volt 300
« Risposta #1 il: Dicembre 06, 2013, 07:12:30 pm »
Anche io avevo considerato questo modello per l'acquisto, ma alla fine ho preferito il set lezyne macro front / micro rear pagati su ebay UK 60 euri compresa la spedizione.
Però guardando il widget di road.cc (http://road.cc/content/review/72538-moon-comet-front-light) forse si poteva risparmiare ancora qualcosa (senza perdere in lumen, anzi) con la cinese cree XM-L.
Certo sulla qualità non giurerei.
Ciao!

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7030.0
Dahon Speed P8

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4882
  • attività:
    10%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Maggio 17, 2019, 01:15:47 pm
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
CatEye Volt 300
« Risposta #2 il: Dicembre 07, 2013, 12:11:56 am »
sono modelli che ho valutato anche io, ma nessuno di questi offre lo stesso compromesso tra le varie caratteristiche: non volevo avere ancora a che fare con caricabatterie e relative batterie estraibili da ricaricare, nè con un prodotto ingombrante con un pacco batteria esterno.
Il prezzo ha la sua importanza ed è sacrosanto che ognuno investa la cifra che ritiene più opportuna, ma ritengo riduttivo limitarsi a considerare il rapporto lumen/€: personalmente non me ne farei niente di un faro come l'XM-L anche ignorando il discorso della qualità costruttiva.


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7030.0

Offline masvolante

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Nov 2012
  • Località: Aprilia
  • Post: 46
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +1/-0

+Info

  • Last Active:Gennaio 18, 2018, 06:38:00 pm
CatEye Volt 300
« Risposta #3 il: Novembre 16, 2017, 06:26:42 pm »
Qualcuno ha già provato ad installare la luce anteriore a batteria (corpo nero scritta laterale Ilumenox, quella originale prima del passaggio ad USB) sulla staffa che si monta sul parafango anteriore per la Cat eye 300?
I binari sono compatibili?
Dalle foto cmq c'é una vite che fissa il binario per Cat eye sulla staffa ed anche il binario della Ilumenox é fissato sul l'anello da manubrio con una vite...
Che dite?

In generale non è più comoda la luce a batteria usa e getta?

Grazie
Saluti

Massimo

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7030.0
« Ultima modifica: Novembre 16, 2017, 06:35:44 pm by masvolante »
Brompton M6R turkish green