Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: installare un cambio interno al mozzo (problemi, compatibilità, ..... nexus su bfold3, .....)  (Letto 69614 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Filippo94

  • assistente
  • ***
  • Post: 118
  • Reputazione: +20/-0
Scusate se non vi ho ringraziato subito, ma ho un po' di difficoltà a rintracciare il cambio consigliato da Boccia. Questo è diverso, ma sembra che richieda comunque un OLD di 111mm, spero che non sia troppo:

http://www.sjscycles.co.uk/sturmey-archer-3-speed-aluminium-freewheel-hub-with-gear-control-s-rf3-28-hole-prod28442/

Sono ancora alla caccia del modello SW 3 velocità.
Grazie per il vostro aiuto, spero di trovare il modo di riuscirci!
« Ultima modifica: Luglio 02, 2014, 10:12:54 pm by Filippo94 »
Mario Schiano Riducibile 20" - 08/05/2014
Wikipedia: Se tutta l'energia contenuta in 100 grammi di patate arrivasse ai pedali si potrebbero percorrere dai 21 ai 28 km.

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3408
  • Reputazione: +170/-0
Il modello che hai indicato tu credo sia equivalente al modello AW che ti avevo suggerito, ma con l'involucro esterno in alluminio lucidato. Sembra essere 3mm più largo del modello in acciaio, il che porta ad un'interferenza di 1mm. Purtroppo non so dirti quanto ciò possa incidere sulla buona riuscita del lavoro... :(

Offline kaligola

  • gran visir
  • *****
  • Post: 501
  • Reputazione: +32/-0
  • Non sono confuso, sono solo mischiato bene.R.Frost
la fascetta basta per fermare la leva del contropedale tanto una volta levato le ganasce interne  Non si muove, il cavo del cambio lo fai camminare con quello del freno posteriore, ci misi del reggi guaina o ferma guaina come si chiamano quei così a spirale per tenerli insieme ed in un paio di punti fascette,

Tipo questa?
http://www.ebay.it/itm/0193-18-Passa-Cavi-Guaina-Auto-Spirale-Cablaggi-Canalina-Interno-250-Cm-Max-/360859860878?pt=Monitor_Caricatori_ed_Accessori&hash=item5404ec7f8e

Per il freno a contropedale, se possibile vorrei mantenerlo ed usarlo, e penso che dal ferramenta si trovi un modo per fissarlo solidalmente (alla fine quella che fornisce la shimano è una semplice fascetta in acciaio inox ... penso che in ferramenta si possa trovare qualcosa di analogo ma adatto al telaio della bfold).
Xwang

si pure va bene
"non sono confuso, sono solo mischiato bene"  " la miglior via di fuga è sempre attraverso " R. Lee Frost

Offline Xwang

  • assistente
  • ***
  • Post: 125
  • Reputazione: +5/-0
Per fissare il cavo ho trovato anche questi:
http://www.amazon.it/gp/product/B0029LMU1U/ref=ox_sc_act_title_3?ie=UTF8&psc=1&smid=A11IL2PNWYJU7H
che ne pensi?
Inoltre mi sto convincendo a rimuovere i pattini del freno interno in modo da non impazzire per trovare un modo per collegare la leva di reazione al telaio in modo stabile e in grado di scaricare le forze di frenata.
Mi confermi che la funzionalità del cambio e la sua durata non vengono intaccate da tale modifica?
Bisogna riempire con l'apposito grasso il volume lasciato libero dal freno?
Grazie,
Xwang

Offline Xwang

  • assistente
  • ***
  • Post: 125
  • Reputazione: +5/-0
Ciao a tutti!
Mi è arrivata la ruota e nel provare a montarla mi sono accorto che la larghezza interna tra gli steli del forcellone è inferiore di 2- 3 mm rispetto al mozzo completo.
Se rimuovessi il dado contrassegnato dal numero 14 nello schema allegato dovrebbe entrarci.
Lo posso fare?
Quello dovrebbe essere un controdado per evirare che il dado numero 15 si sfili, ma se il forcellone preme sul dado numero 15 non vedo come possa svitarsi.
Consigli?

Offline Xwang

  • assistente
  • ***
  • Post: 125
  • Reputazione: +5/-0
Sono riuscito a svitare il controdado e la ruota entra leggermente forzata tra i forcelloni.
Se mi dite che va bene senza il controdado procedo con il montaggio.
Per il fissaggio della leva del freno avrei pensato a questo:
http://www.fischeritalia.it/prodotti/cpt/
da usare in "verticale" con il dado inferiore che oltre a chiudere l'anello fissa anche la leva.
Che ne dite?

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9901
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
In attesa che qualcuno più competente di me ti risponda:

1)
se è il controdado che ho in mente io, è fondamentale per bloccare i cuscinetti all'interno del mozzo.  :-\
Se lo levi, si allenterà velocemente rendendo instabile tutta la ruota.  :-[

Meglio allargare il carro posteriore. Se il telaio è di acciaio e l'espansione richiesta non è "eccessiva", con molta cautela e molto lentamente, dovresti riuscirci.
Che io sappia, è una operazione che generalmente  si fa utilizzando l'asse di una vecchia ruota con dei bulloni regolati gradualmente per spingere in fuori il forcellini (anzichè usarli esternamente ai forcellini, si inseriscono sull'asse internamente).
Secondo me qualche tutorial su youtube lo trovi (se riesci, postalo).

2)
Per il fissaggio della leva del freno avrei pensato a questo:
http://www.fischeritalia.it/prodotti/cpt/
da usare in "verticale" con il dado inferiore che oltre a chiudere l'anello fissa anche la leva.
Che ne dite?

Non so. assicurati che non ci sia il rischio di una sua rotazione. Se dovesse finire in mezzo ai raggi durante una discesa, potresti cadere rovinosamente.  :-\

Ma queste sono solo mie idee.
« Ultima modifica: Luglio 26, 2014, 07:42:04 am by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Xwang

  • assistente
  • ***
  • Post: 125
  • Reputazione: +5/-0
Scusa ho dimenticato di mettere il documento della Shimano per far capire a quale dado mi riferisco:



Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 868
  • Reputazione: +227/-0
Ciao Xwang. Ti dico cosa ne penso. Togliere il dado 14 semplicemente non credo che dia complicazioni al cambio. Se dici che togliendolo l'inserimento della ruota è ancora leggermente forzato il dado 15 non ha spazio per svitarsi. Quello che mi lascia perplesso è che così facendo mandi fuori asse tutta la ruota che non sarà più al centro del telaio. Quindi, dopo averlo eliminato, dovrai ricentrare il cerchione campanando i raggi in modo da recuperare la differenza. In teoria per fare un lavoro perfetto quello che togli da un lato lo dovresti fare anche dall'altro. C'è una cosa che però non capisco. Se il tuo carro è da 110 mm e l'hub da 111 mm l'interferenza dovrebbe essere solo 1 mm. Queste differenze possono essere superate semplicemente forzando l'inserimento della ruota divaricando a mano il carro. Per un millimetro non succede niente. Hai provato? Ciao.
Solo chi pedala va avanti!

Offline Xwang

  • assistente
  • ***
  • Post: 125
  • Reputazione: +5/-0
Il carro è da 117-118 mm e l'hub da 120.
Adesso sto provando ad allargarlo un po' come  suggerito da occhio.nero usando la ruota originale allargando i dadi interni per recuperare quei 2 mm che purtroppo non posso eliminare in modo simmetrico perchè dall'altra parte con ci sono dadi che si possono togliere o sostituire con dadi più sottili.
Nel frattempo ho anche il problema che non riesco a mettere l'anello a C che fissa il pignone (sui video web sembra molto "morbido", ma questo è durissimo).
Per il freno al momento ho preferito togliere le ganasce interne così da alleviare la necessità di trovare un attacco robusto per la leva di reazione (come ha fatto caligola).

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 868
  • Reputazione: +227/-0
Per abbassare il dado 25 basta un tornitore. Capisco che dirlo è facile e farlo molto meno ma non è impossibile. A maggior ragione se hai reso inutilizzabile il freno e devi ricorrere ai v-brake di serie devi avere la ruota centrata altrimenti te li trovi tutti di traverso. Puoi tentare di abbassare i dadi da solo se sei capace ed attrezzato. Basta una buona lima a mazzo e una morsa. Occorre anche olio di gomito. Spetta a te però dire se te la senti.
« Ultima modifica: Luglio 26, 2014, 12:04:37 pm by gip »
Solo chi pedala va avanti!

Offline Xwang

  • assistente
  • ***
  • Post: 125
  • Reputazione: +5/-0
Abbassare il dado 25 non servirebbe a niente. Quello va all'esterno del forcellone.
Comunque penso di essere riuscito ad allargare di quei 2 mm il forcellone per mettere la ruota con anche il controdado 14.
Prima di provare devo riuscire a mettere il ferma pignone 24.
Nel frattempo lascio la vecchia ruota a "tirare" il forcellone.

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 868
  • Reputazione: +227/-0
Ooops! Hai ragione il dado 25 ferma la ruota. Spero che tu sia riuscito ad allargare il carro. Attento ai ritorni elastici. Se non lo hai forzato abbastanza ti torna tutto come prima o quasi. Non serve tenere il carro in tensione, se si è deformato resta nella nuova posizione.
Solo chi pedala va avanti!

Offline Xwang

  • assistente
  • ***
  • Post: 125
  • Reputazione: +5/-0
Sono riuscito a montare la ruota (forzandola un po' ma poco).
Adesso mi rimane da montare il comando.
Sto notando che sembra un po' frenata. E' normale? Si deve rodare un po'?
Questo è il video per farvi capire il problema:
https://www.youtube.com/watch?v=0qb2WNBnRLo&feature=youtu.be
« Ultima modifica: Luglio 26, 2014, 03:04:21 pm by Xwang »

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3408
  • Reputazione: +170/-0
(...) C'è una cosa che però non capisco. Se il tuo carro è da 110 mm e l'hub da 111 mm l'interferenza dovrebbe essere solo 1 mm.

Credo che questo fosse il caso della bici Regina della mamma di Filippo94 e dello Sturmey Archer AW 24 fori, nel caso di Xwang parliamo di una Bfold 3 con telaio in acciaio E di un Nexus 3 con OLD 120 mm.

ho misurato 12 cm per cui 120mm (...)

Evidentemente non tutte le bici sono perfettamente uguali... ???

@Xwang
provo a formulare delle ipotesi. Quanto è frenata la ruota? Potrebbe essere colpa del mozzo nuovo, forse ha bisogno di un po' di rodaggio o di lubrificazione. Se il problema persiste potrebbe anche essere colpa di qualche attrito dovuto ad un errore nel montaggio o nell'eliminazione del freno a contropedale. Tieni conto però che in generale le ruote con cambio del mozzo sono meno scorrevoli dei mozzi tradizionali, perciò una lievissima sensazione di frenatura potrebbe essere normale.

Tags: laboratorio cambio