Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)  (Letto 73409 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9920
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)
« Risposta #60 il: Febbraio 12, 2016, 07:40:14 pm »


i contributi successivi sono stati spostati nella discussione:

Alfine v8 cambio interno al mozzo (manutenzione & co)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9490

:-)
« Ultima modifica: Febbraio 12, 2016, 07:42:15 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Norma

  • maestro
  • ****
  • Post: 371
  • Reputazione: +22/-0
    • Flickr
Re:cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)
« Risposta #61 il: Aprile 05, 2016, 03:34:59 pm »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

Salve a tutti, da molto tempo leggo questo forum, ma solo oggi mi decido a scrivervi. Spero di star scrivendo nella sezione giusta e so già da adesso che sto facendo una domanda trita e ritrita, ma non sono riuscita a trovare una risposta soddisfacente (evidentemente ho cercato male).
Allora, da un paio di settimane ho comprato una magnifica Dahon Helios XL con cambio interno al mozzo Shimano Nexus 7, questa http://www.cyclemotion.co.uk/worldwheels/heliosxl.htm La bici va benissimo, nonostante non sia nuova (è del 2007). L'unico problema lo ritrovo ogni tanto col cambio: all'inizio, su 7 marce ne entravano solo 5, ma il meccanico è riuscito a sistemare tutto e ora ho tutte le 7 marce. Però, e questo problema l'avevo anche prima dell'intervento del meccanico, a volte, soprattutto quando mi capita di dover affrontare delle salite e quindi scalare le marce, per alcune pedalate gira tutto a vuoto e poi si risistema da solo. Cosa può essere? Va regolato il cambio? E' un problema grave? Rischio di ritrovarmi con qualche ingranaggio spaccato e/o la catena spezzata?

Allego anche una foto del cambio, dove potrete notare che, invece delle classiche due tacche da far combaciare io ne ho solo una, perchè, a detta del meccanico, probabilmente il precedente proprietario ha stretto talmente il cavo da far sparire all'interno degli ingranaggi la seconda tacca.



Grazie a chi vorrà darmi una mano :)

 
« Ultima modifica: Aprile 07, 2016, 10:47:00 am by occhio.nero »
Brompton (BromptoNorma) H3L tempest blue
Dahon Curve d3 rosso fiammante

Offline Caps

  • iniziato
  • *
  • Post: 49
  • Reputazione: +7/-0
Re:cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)
« Risposta #62 il: Aprile 05, 2016, 07:00:24 pm »

Ciao Norma,
SE è come penso io il meccanico ha individuato il problema ma non ha fatto molto per risolverlo...ripeto SE. A supportare la tesi del meccanico, da quel che si vede in foto, è lunghezza del cavo che "avanza".

Prova a scaricare questo pdf http://si.shimano.com/php/download.php?file=pdf/dm/DM-SG0003-02-ITA.pdf e cerca di capire se il tuo giunto è il CJ-NX10 o il CJ-NX40 (l'NX10 è più corto e non ha un soffietto di gomma tipico della serie 40) al 90% il tuo giunto sarà il CJ-NX10.

Vai a pagina 31(pagina 34 giunto CJ-NX40) e scollega il cavo dal cambio.
(d'ora in poi mi riferirò solo al giunto CJ-NX10 quello che più probabilmente hai sul mozzo ma va da se che se avessi l'altro giunto basta che scorri le pagine immediatamente successive per trovare le istruzioni per l'altro giunto)

Una volta scollegato controlla che la distanza tra l'estremità della guaina e il centro del dado sia di 101 mm - pag 22 - (un righello va più che bene  ;) ).

Se le distanze sopra indicate sono giuste rimonta il cavo seguendo le istruzioni nelle pagine seguenti a pag 22 e vedi se appare la seconda tacca per la regolazione del cambio.

Se invece le distanze sono sballate (come temo) allora la cosa si fa "interessante"  ::)

Svita con l'ausilio di sue chiavi inglesi (non ricordo la dimensione) il dado quel tanto che basta per allentare la presa sul cavo e sfilarlo per aumentare la distanza tra la guaina e il centro dello stesso.
Con l'ausilio di un calibro o di un righello (e precisione) porta la distanza tra i due elementi a 101mm e riavvita il dado con forza.

Seguendo le istruzioni dopo pagina 22 monta il cavo e vedi se la tacchetta appare.

Offline Norma

  • maestro
  • ****
  • Post: 371
  • Reputazione: +22/-0
    • Flickr
Re:cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)
« Risposta #63 il: Aprile 05, 2016, 08:25:39 pm »
#Caps, ti ringrazio tantissimo, non mi aspettavo una risposta così professionale :)

Ho letto attentamente sia la tua risposta che la parte del pdf che riguarda il cambio e mi pare di aver capito che, se le due tacche non combaciano, la regolazione non sarà mai possibile e quindi bisognerà proprio che il meccanico ricominci il lavoro, anche perchè io, da sola, non sarei mai in grado di fare niente.

Però, siccome sono un po' ansiosa, mi chiedo: se il meccanico non riuscisse proprio a risolvere la regolazione, a lungo andare, avrei dei problemi? Continuo a temere ingranaggi distrutti e catene spezzate a km da casa  :( Oppure si tratterebbe solo di dover sopportare ogni tanto questi slittamenti?

Grazie ancora per l'aiuto preziosissimo!

Brompton (BromptoNorma) H3L tempest blue
Dahon Curve d3 rosso fiammante

Offline Caps

  • iniziato
  • *
  • Post: 49
  • Reputazione: +7/-0
Re:cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)
« Risposta #64 il: Aprile 05, 2016, 10:50:36 pm »
Il cambio al mozzo è composto da molte parti al suo interno che se lavorano male potrebbero rompersi.
Io con un cambio che "slitta" non farei un metro o tantomeno cambierei marcia.

Il mio consiglio è di riportare la bici dal meccanico e spiegargli (portargli una stampa del pdf e fargli vedere come deve fare il suo lavoro penso che sia un pochetto antipatico  ;D ) che forse è il caso di intervenire sulla distanza tra il capo guaina e il "dado"in modo da far tornare indietro sta benedetta tacca.

Offline Norma

  • maestro
  • ****
  • Post: 371
  • Reputazione: +22/-0
    • Flickr
Re:cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)
« Risposta #65 il: Aprile 06, 2016, 07:14:56 am »
Grazie mille, Caps, oggi tornerò dal meccanico e spero di risolvere. Ti confesso che mi hai messo un po' di ansia, visto che ho girellato con la mia bici già per diversi km (in aperta campagna) e, se avessi saputo che rischiavo di rimanere a piedi, non avrei osato tanto  :o

Male che andasse, risolverei comprando un altro cambio? Magari non un Nexus? Sarebbe una spesa folle?
Brompton (BromptoNorma) H3L tempest blue
Dahon Curve d3 rosso fiammante

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4884
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)
« Risposta #66 il: Aprile 06, 2016, 08:57:36 am »
Non credo che pochi km siano sufficienti a fare danni significativi se il problema è solo relativo alla registrazione da rettificare.
Sostituire il cambio nel mozzo è fattibile ma non è una spesa da poco: un Nexus nuovo costa intorno ai 140€ a cui va aggiunto il costo di rifacimento della ruota posteriore.
Non è comunque detto che sia necessario sostituirlo completamente, dal momento che esiste anche un kit per il solo braccio di controllo ad una 15ina di €.

Verifica però che il meccanico sia effettivamente in grado di lavorare su questo tipo di cambio, altrimenti meglio cercarne un altro.

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3417
  • Reputazione: +170/-0
Re:cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)
« Risposta #67 il: Aprile 06, 2016, 09:23:02 am »
Concordo con quanto già suggerito da Sbrindola e Caps. Aggiungo che in genere i cambi al mozzo sono piuttosto robusti e longevi, quindi secondo me è difficile che quello che appare come un "semplice" problema di regolazione di tensione del cavo possa aver creato danni tali da rendere necessaria la sostituzione di tutto il cambio. :-\

Offline Caps

  • iniziato
  • *
  • Post: 49
  • Reputazione: +7/-0
Re:cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)
« Risposta #68 il: Aprile 06, 2016, 09:39:42 am »
Non fasciamoci la testa prima che sia rotta  ;D
Quasi sicuramente non hai rotto niente e se la questione non dovesse risolversi, prima di cambiare il cambio, valuterei la questione con un altro meccanico.

Ci tengo comunque a precisare che la mia é solo una congettura...non é detto che la mia "diagnosi" sia esatta. Se riuscissi a togliere il cavo dal cambio (come é descritto nel manuale con l'ausilio una chiave a brugola é più facile di quello che sembra) e misurare la distanza indicata nei precedenti post potremmo scartare o avvalorare la mia ipotesi. Ma se non te la senti ti capisco.

Per quanto riguarda l'acquisto di un nuovo cambio é un opzione che valuterei come ultima ratio visto che con un nuovo cambio + montaggio si andrebbe a superare tranquillamente il centinaio di €

Offline Caps

  • iniziato
  • *
  • Post: 49
  • Reputazione: +7/-0
Re:cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)
« Risposta #69 il: Aprile 06, 2016, 09:42:57 am »
Non fasciamoci la testa prima che sia rotta  ;D
Quasi sicuramente non hai rotto niente e se la questione non dovesse risolversi, prima di cambiare il cambio, valuterei la questione con un altro meccanico...
...Per quanto riguarda l'acquisto di un nuovo cambio é un opzione che valuterei come ultima ratio visto che con un nuovo cambio + montaggio si andrebbe a superare tranquillamente il centinaio di €

Come già anticipato da Sbrindola e Boccia  ::)

Offline Norma

  • maestro
  • ****
  • Post: 371
  • Reputazione: +22/-0
    • Flickr
Re:cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)
« Risposta #70 il: Aprile 06, 2016, 01:23:54 pm »
Ringrazio tutti per i suggerimenti e mi auguro che oggi il meccanico riesca a risolvere.  Io, come ho già detto, non mi sento proprio di mettere le mani al cambio, ma mi è parso di capire che il meccanico sapesse bene come muoversi, visto che, comunque, anche solo per far sì che avessi tutte e sette le marce, ha allentato il cavo in tutta scioltezza.

Speriamo bene, dopo vi aggiorno.
Brompton (BromptoNorma) H3L tempest blue
Dahon Curve d3 rosso fiammante

Offline Norma

  • maestro
  • ****
  • Post: 371
  • Reputazione: +22/-0
    • Flickr
Re:cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)
« Risposta #71 il: Aprile 06, 2016, 06:55:54 pm »
Allora, sono stata dal meccanico e direi di aver risolto. Mi ero portata dietro il pdf stampato e lui è stato molto contento che gli avessi portato qualcosa scritto in italiano e non in inglese. Ha quindi capito cosa si sarebbe dovuto fare, ma ha fatto un'altra cosa e ora le marce entrano bene e non slittano più. Da quel che ho capito, visto che lui mi ha spiegato tutto ma praticamente solo in dialetto bolognese (io sono bolognese doc, ma il dialetto per me è arabo) è stato tutto talmente stretto e rivoltato, che al massimo la seconda tacca ora si riesce solo ad intravvedere e che il tutto verrà risolto solo quando cambierò il cavo del cambio. Mi ha comunque assicurato che la bici ora non ha più problemi, a parte che il cavo, nella parte finale, è un po' schiacciato e quindi prima o poi andrà cambiato, ma senza fretta. Prendete le mie parole con le pinze, perchè io non capisco niente di queste cose e in più, ripeto, mi è stato spiegato tutto in bolognese.

In ogni caso, mentre all'andata era tutto uno slittamento di marce, al ritorno a casa non ho avuto nessun problema ed ho cambiato le marce molto spesso, proprio per fare delle prove.

Che dite, posso stare tranquilla?
Brompton (BromptoNorma) H3L tempest blue
Dahon Curve d3 rosso fiammante

Offline Caps

  • iniziato
  • *
  • Post: 49
  • Reputazione: +7/-0
Re:cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)
« Risposta #72 il: Aprile 07, 2016, 09:30:18 am »
Se il cambio non scatta, è preciso e non fa dei rumoracci quando cambi...a naso...direi che puoi stare tranquilla.
Il fatto che si vede a malapena la seconda tacca non mi avrebbe fatto dormire la notte...ma io sono paranoico...molto paranoico  ;D
Probabilmente il cavo era troppo corto e in qualche modo il meccanico ha ristabilito la giusta tensione!?
Chi può dirlo, l'importante che funzioni tutto e che ti godi la tua pieghevole  ;)

Offline Norma

  • maestro
  • ****
  • Post: 371
  • Reputazione: +22/-0
    • Flickr
Re:cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)
« Risposta #73 il: Aprile 07, 2016, 05:58:48 pm »
In effetti, anch'io son piuttosto paranoica e questa storia del cambio mi preoccupava un bel po'. Adesso però, in effetti, il cambio è scorrevole, non slitta e non fa rumori sinistri. E la bici me la sto proprio godendo, non pensavo che lei, così piccolina, potesse avere una pedalata così da grande :)

Grazie ancora a tutti, in particolare a Caps, il cui aiuto è stato davvero determinante.
Brompton (BromptoNorma) H3L tempest blue
Dahon Curve d3 rosso fiammante

Offline nino#

  • gran visir
  • *****
  • Post: 977
  • Reputazione: +63/-0
Re:cambio interno al mozzo (scelta, rumori, manutenzione & co)
« Risposta #74 il: Luglio 13, 2017, 11:30:42 am »
Non riesco a trovare indicazioni sui rapporti del Nexus 3v.
In particolare, mi basterebbe sapere quale delle tre velocità corrisponda al rapporto 1:1, così da regolarmi sulle dentature di corona e pignone.

La bici che sto usando adesso ha un cambio tradizionale a 18 velocità, ma, per i miei percosi quotidiani, ne utilizzo due o al massimo 3. Essendo nostalgico del cambio al mozzo, sto appunto pensando di prendere una ruota col Nexus 3v...
Pieghevolista nel cuore (ex possessore di Dahon: Speed P8 e Ios XL) - Attualmente in sella di una bellissima Orbea Katu 40
LASCIA L'AUTO PER LA BICI! FAI BENE A TE E FAI BENE A TUTTI!

Tags: cambio