Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura  (Letto 11648 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline dannyvercetti

  • iniziato
  • *
  • Post: 29
  • Reputazione: +2/-0
Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura
« il: Aprile 10, 2014, 08:47:32 pm »
Ho letto attentamente la vostra guida all'acquisto e cerco di sintetizzare quanto meglio le mie esigenze per individuare un modello adatto.

Motivazione:  Stufo di inquinare, del traffico, di non utilizzare il mio corpo, di pagare tasse e di contribuire al dissesto delle strade nei centri storici. Enormemente affascinato da questo mondo.

Tipologia utilizzo: città collinare, brevi/medie distanze, trasporto intermodale (bici+mezzi pubblici) per biciturismo. Intenso,  in quanto la utilizzerò per tutta la durata della giornata.

Ruote:  minimo da 20"

Telaio:  robusto (sono alto 1,85) e con snodi altrettanto robusti. Non prediligo una velocità di piega da record ma neanche qualcosa di eccessivamente lento e macchinoso. Ogni giorno dovrò piegarla e trasportarla a casa in ascensore al 5 piano. Quindi una via di mezzo, se esiste :)

Cambio:  si, dovendo percorrere sia pianura che collina.

Accessori:  Portapacchi, luce anteriore e posteriore (acquistabili anche separatamente se possibile)

Esperienze:  nessuna. Solo un giro all'interno del Decathlon di Settecamini (Roma) con una Bfold 7 che non mi ha particolarmente colpito.

Prezzo: max 300 euro

Preferenze:  marca italiana o straniera ma non cinese. Prediligo affidabilità e robustezza, onde evitare cadute e malfunzionamenti.

Spero di essere stato esauriente. Ringrazio tutti voi per il vostro tempo e spero di incontrarvi presto in qualche evento romano.






Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10077
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura
« Risposta #1 il: Aprile 11, 2014, 07:15:53 pm »
nel frattempo che qualcun ti risponda, ti invito a leggere le miriadi di discussioni già sviluppate in questa sezione :)

e a guardare quelle segnalate qui
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=49

;)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +157/-0
Re:Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura
« Risposta #2 il: Aprile 12, 2014, 09:59:46 am »
Ciao e Benvenuto. :)
Onestamente se la BFold 7 non ti ha entusiasmato, e considerato il tuo budget di max. 300 euro, la vedo un po' dura... Sicuramente ci sono diversi altri modelli in quella fascia di prezzo (e come già evidenziato da OcchioNero qui troverai già tantissime discussioni in merito), ma non penso che sia facile trovare qualcosa di MOLTO meglio della BFold 7 per quel prezzo, anzi a mio avviso è piuttosto facile trovare qualcosa di peggio. Al limite se hai pazienza e fortuna puoi beccare al volo qualche superofferta di Dahon entry level, solitamente costano (giustamente) un po' di più, ma a volte capitano le offerte.
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10077
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura
« Risposta #3 il: Aprile 14, 2014, 08:14:39 pm »
i contributi successivi sono stati dirottati in

cloni, cineserie, offerte promozionali superscontate,...?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104

:)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Andre@

  • gran visir
  • *****
  • Post: 864
  • Reputazione: +53/-0
  • Io pedalo ... e l'ho voluto ;)
Re:Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura
« Risposta #4 il: Aprile 15, 2014, 12:31:30 am »
Oppure qualche usato nel mercatino  :P
It's my Tern P9 ... Ex-Frecciarossa ... Bellizzzima  ::)    -    E-MtB: La Pinta

Offline dannyvercetti

  • iniziato
  • *
  • Post: 29
  • Reputazione: +2/-0
Re:Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura
« Risposta #5 il: Aprile 15, 2014, 01:19:54 am »
Tipo Andre?

Offline dannyvercetti

  • iniziato
  • *
  • Post: 29
  • Reputazione: +2/-0
Re:Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura
« Risposta #6 il: Aprile 15, 2014, 01:31:34 am »
http://www.lombardobikes.com/bikes/city-special/item/52-capri-020

Di questa che ne dite? È quasi amore a prima vista!  :)


Offline Andre@

  • gran visir
  • *****
  • Post: 864
  • Reputazione: +53/-0
  • Io pedalo ... e l'ho voluto ;)
Re:Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura
« Risposta #7 il: Aprile 15, 2014, 08:01:13 am »
E non lo so...dipende dai periodi e d aquello che vogliono farci, ma se ne vedono ogni tanto di occasioni.

La Capri se cerchi c'e' un post, se ne parla bene mi sembra.

A.
« Ultima modifica: Aprile 15, 2014, 04:02:38 pm by Andre@ »
It's my Tern P9 ... Ex-Frecciarossa ... Bellizzzima  ::)    -    E-MtB: La Pinta

Offline dannyvercetti

  • iniziato
  • *
  • Post: 29
  • Reputazione: +2/-0
Re:Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura
« Risposta #8 il: Aprile 15, 2014, 04:52:24 pm »
Si ho trovato nel forum il thread relativo alle Lombardo Capri, e ho riscontrato buone impressioni e ottimi consigli.

Sono invece appena tornato da un Decathlon romano per testare, per quanto possibile, una Bfold 7.
Ho fatto qualche giretto all'interno del reparto e come mobilità mi sembra buona. La frenata altrettanto efficace, ma si parla di un test effettuato in un corridoio indoor, quindi niente di paragonabile alla strada vera con traffico, marciapiedi, ecc.
La tenuta generale mi è parsa buona, anche i materiali di costruzione.
Ho fatto anche una prova di piega e in pochi secondi sono riuscito a chiuderla completamente.
Non ho esperienza di altre pieghevoli, quindi il tutto è stato fatto molto ad istinto e non saprei fare una comparazione.

Ho chiesto poi al commesso che cosa ne pensasse, e lui mi ha totalmente sconsigliato l'acquisto, dicendo che per quella cifra potevo prendere qualcosa di non pieghevole e di livello più che superiore.
Insomma, ha snobbato il modello e tutta la categoria.

Ora sono in attesa di provare una Lombardo.



Offline octavarium

  • iniziato
  • *
  • Post: 38
  • Reputazione: +6/-0
Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura
« Risposta #9 il: Aprile 16, 2014, 05:32:01 am »
Con la Lombardo vai sul sicuro. Io la utilizzo da Gennaio 2014, la piego ogni giorno e la tengo nella sua sacca nel cofano dell'auto. Ho anche partecipato a gite fuori porta di 25-30 Km e la bici è sempre stata all'altezza. Ad oggi non sento scricchiolii o suoni strani. L'impressione che ho quando la guido è di sicurezza e stabilitá. Ma soprattutto quando avrai la possibilitá di provarla, fai caso alle rifiniture, secondo me fanno la differenza (i freni, i cerchioni, il telaio, il sistema di piegatura nel telaio e nel manubrio).


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Lombardo Capri 020
Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni

Offline dannyvercetti

  • iniziato
  • *
  • Post: 29
  • Reputazione: +2/-0
Re:Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura
« Risposta #10 il: Aprile 16, 2014, 03:17:05 pm »
Grazie Octavarium per i tuoi consigli.

La scelta si fa sempre più difficile e ardua.
Digitando su google la parola Dahon escono fuori questi modelli molto appetibili (su Bike Inn):
- Suv midnight 256,27 euro
- Vybe C7S frost 321,28 euro
- Vybe C7A obsidian 350,48 euro

E per fortuna intorno ai 300 euro si trovava ben poco.... :)

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +157/-0
Re:Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura
« Risposta #11 il: Aprile 16, 2014, 08:20:37 pm »
E per fortuna intorno ai 300 euro si trovava ben poco.... :)
Beh lo so, faccio ammenda. :) Ma tu avevi detto MAX. 300 euro, e le Dahon enrry level costano tutte generalmente qualcosina in più (dipende anche dai venditori). In effetti sono dell'idea che può valer la pena spendere pochi euro in più e ritrovarsi con un prodotto ben più valido. E poi chi diavolo ci pensava alla Dahon Suv. ;D :)
Comunque in effetti la Lombardo Capri e la Kawasaki possono essere delle valide opzioni a prezzo contenuto.
« Ultima modifica: Aprile 16, 2014, 08:26:57 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline dannyvercetti

  • iniziato
  • *
  • Post: 29
  • Reputazione: +2/-0
Re:Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura
« Risposta #12 il: Aprile 16, 2014, 08:27:09 pm »
Hai ragione. Diciamo che posso arrivare anche a 350 euro se questo significa qualità.
Che ne dici della Vybe c7s?
Meglio acciaio o alluminio?

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +157/-0
Re:Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura
« Risposta #13 il: Aprile 16, 2014, 08:32:53 pm »
Meglio acciaio o alluminio?
Bella domanda, nella discussione dedicata infatti ci sono vari pareri. Io non le ho provate, quindi so solo quello che ho letto. :)
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline dannyvercetti

  • iniziato
  • *
  • Post: 29
  • Reputazione: +2/-0
Re:Consiglio per acquisto prima pieghevole in collina e pianura
« Risposta #14 il: Aprile 16, 2014, 10:06:12 pm »
Bella domanda lo so :)
Acciao credo sia sinonimo di robustezza ma non di leggerezza.
Alluminio l'inverso.
A parità di peso sceglierei l'acciaio (parliamo sempre di bici di fascia di prezzo bassa).

Tags: