Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Milano - Cyclopride (edizioni passate)  (Letto 39743 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2818
  • Reputazione: +198/-0
Re:Milano - Cyclopride (edizioni passate)
« Risposta #105 il: Aprile 20, 2017, 10:29:55 am »
Aggiungo la cartina ricavata dal sito su cui ho indicato con evidenziatore giallo i punti in cui si incontrano rotaie del tram; immagino che a qualcuno possa interessare  ;)
Vittorio

Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2818
  • Reputazione: +198/-0
Re:Milano - Cyclopride (edizioni passate)
« Risposta #106 il: Maggio 07, 2017, 06:50:37 pm »
Manca una settimana: che ne dite, c'è qualcuno interessato a partecipare?

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline ob3ron

  • apprendista
  • **
  • Post: 59
  • Reputazione: +7/-0
Re:Milano - Cyclopride (edizioni passate)
« Risposta #107 il: Maggio 08, 2017, 10:13:39 am »
Io sarei venuto volentieri ma questa domenica non ci sono, peccato, sarà per un'altra volta.
Pendolarismo 2.0 - Brompton H6L ( Zanna Bianca )

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Post: 936
  • Reputazione: +98/-0
  • RUN!RUN!RUN!
    • 90RPM
Re:Milano - Cyclopride (edizioni passate)
« Risposta #108 il: Maggio 08, 2017, 10:52:06 am »
Io passo  :(

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2818
  • Reputazione: +198/-0
Re:Milano - Cyclopride (edizioni passate)
« Risposta #109 il: Maggio 15, 2017, 08:28:22 pm »
Visto l’interesse, diciamo così, “contenuto” che l’iniziativa ha destato sul forum, sono stato tentato di non parlarne nemmeno, ma in fondo mi dispiaceva non chiudere un argomento che avevo aperto io, e così ecco pochi appunti dalla pedalata di ieri.
Quest’anno il principale motivo di interesse era la parte del percorso che utilizzava la celebre “soprelevata” di viale Serra, normalmente interdetta (e con ragione) alle biciclette, per il resto niente di particolare da segnalare e una parte del percorso coincidente con quello della Bicinfesta di primavera
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10322.0
(altra iniziativa alla quale “mi avete rimasto solo”).
Qui sotto la cartina ufficiale modificata per indicare (in azzurro) le piccole variazioni al percorso annunciato.


Qualche scatto lungo il percorso:

partenza


Spinto dal mio solito incurabile ottimismo sono rimasto presso l’arco di partenza a lasciar sfilare tutto il gruppo fino all’ambulanza di scorta, nella vana speranza di vedere qualche faccia nota


Mezzi di trasporto ecologici in piazza VI Febbraio


Sosta per compattare il gruppo in viale Scarampo, prima di imboccare la soprelevata


Il fiume di ciclisti sulla soprelevata


Altra immagine simbolica: passato e futuro?


Un cartello che non ci riguarda…


Saliscendi prima del ponte della Ghisolfa; sulla destra un manifesto pubblicitario abbastanza pericoloso per chi guida…


Ultima foto all’inizio dell’ultimo tratto di ritorno, alla svolta da viale Sondrio in via Gioia; a questo punto ho preso la M3 e me ne sono tornato a casa.


Considerazioni finali:
- quest’anno la manifestazione mi è parsa meglio organizzata che in passato, il gruppo (forse meno numeroso?) è stato tenuto ben compatto e di conflitti con gli automobilisti non ho notato traccia, a parte qualche coro di clacson isterici in lontananza nel primo tratto, dalle parti di via Boccaccio
- sarebbe stato preferibile copiare il primo tratto del percorso della Bicinfesta (in arancio sulla cartina modificata) per evitare le rotaie del tram in via Boccaccio; nessuno ci si è infilato dentro, ma mi è parso l’unico tratto con una sia pur minima criticità

Bici pieghevoli:
coppia su Masciaghi 20”


Dahon Dash (mi pare)


Fat bike elettrica


Wayscral, un’altra elettrica



Di tutto un po’…
Juke box ambulante su fat bike (già visto anche alla Bicinfesta)


Non so più chi aveva detto che il tandem è la metafora della vita di coppia: l’uomo davanti a guidare e la donna dietro a pedalare. Non è sempre detto…


La bella giardiniera con la sua cargo bike


Un ciclista (o un harleysta?) di domani


Trovate  l’intruso…



Vittorio
« Ultima modifica: Maggio 15, 2017, 08:30:42 pm by Vittorio »
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3419
  • Reputazione: +170/-0
Re:Milano - Cyclopride (edizioni passate)
« Risposta #110 il: Maggio 15, 2017, 09:17:57 pm »
(...) altra iniziativa alla quale “mi avete rimasto solo”(...)
"Mannaggia la zzozza", che bella pedalata! :)

Offline ob3ron

  • apprendista
  • **
  • Post: 59
  • Reputazione: +7/-0
Re:Milano - Cyclopride (edizioni passate)
« Risposta #111 il: Maggio 31, 2017, 10:05:42 am »
Bella pedalata, peccato non aver partecipato, speriamo per la prox :)
Pendolarismo 2.0 - Brompton H6L ( Zanna Bianca )

Tags: