Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: riqualificazione urbana (centri storici, aree pedonali, parkingday, rastrelliere, ...)  (Letto 39689 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9970
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
da qualche parte si dovrà pure iniziare. Mica potevano proporre di chiudere subito  tutta la città ... o tutta l'Italia... tutta l'Europa....

I dinosauri (forse) si sono estinti perchè non hanno saputo adattarsi al cambiamento ambientale.

Che fine farà l'uomo?  E gli autosauri?

Finalmente una giunta comunale che ha le palle per  guardare oltre il misero tornaconto elettorale
(almeno in termini di viabilità).

Teniamo duro.. ed evolviamoci tutti!  ???
 
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline fuoripericolo

  • apprendista
  • **
  • Post: 91
  • Reputazione: +3/-0
  • B_fold 20 La classe operaia delle folding bike
Io mi sento un "piegosauro", 
anziché estinguermi posso essere riposto sotto una scrivania ;D
fuoripericolo

Offline foldo

  • apprendista
  • **
  • Post: 67
  • Reputazione: +1/-1
Intanto vedo che facciamo proseliti. O meglio, io non sono di quelli che predicano il verbo della pieghevole, però quando mi chiedono notizie sono prodigo di informazioni sui molti vantaggi e sui pochi problemi delle folding.
Pochi giorni fa, a Cadorna, ho visto una ragazza con una hoptown prugna piegata che scendeva da un treno. Era la stessa che pochi mesi fa mi aveva chiesto info sullo strano aggeggio ( la mia HT) che portavo in treno.
Sempre lì ho visto una faccia nuova con una bella Brommie. Uno sguardo, un sorriso e ci intendiamo. Senza clamori né rivoluzioni sanguinarie stiamo crescendo.
La mia Hoptown verde Kawasaki non è fine come le Brommie né functional come le Dahon e nemmeno stilish come le Strida, ma si fa notare. A me che sono schivo non fa un gran piacere, ma per la folding religion è fonte di curiosità. Va bene così.  :D

Offline fabyoka

  • apprendista
  • **
  • Post: 81
  • Reputazione: +26/-0
  • La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte
Intanto vedo che facciamo proseliti. O meglio, io non sono di quelli che predicano il verbo della pieghevole, però quando mi chiedono notizie sono prodigo di informazioni sui molti vantaggi e sui pochi problemi delle folding.
Pochi giorni fa, a Cadorna, ho visto una ragazza con una hoptown prugna piegata che scendeva da un treno. Era la stessa che pochi mesi fa mi aveva chiesto info sullo strano aggeggio ( la mia HT) che portavo in treno.
Sempre lì ho visto una faccia nuova con una bella Brommie. Uno sguardo, un sorriso e ci intendiamo. Senza clamori né rivoluzioni sanguinarie stiamo crescendo.
La mia Hoptown verde Kawasaki non è fine come le Brommie né functional come le Dahon e nemmeno stilish come le Strida, ma si fa notare. A me che sono schivo non fa un gran piacere, ma per la folding religion è fonte di curiosità. Va bene così.  :D


ehi se hai visto un ragazzo con la brommie nera in cadorna alle 9:15 di mattina sono io!!! ;D

tu per caso prendi il camnago-cadorna la mattina?? io salgo a palazzolo milanese... ;)

credo di aver visto uno con la hoptown verde piegata!!!
Fabio - Brompton M3L nera
percorso casa-lavoro

Offline foldo

  • apprendista
  • **
  • Post: 67
  • Reputazione: +1/-1
Io aspettavo il treno delle 9.36 per Varese e ho una Hoptown verde. Sì, mi sa che eravamo proprio noi due.  :) :)

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0

Cito dal post sulla manifestazione di oggi pro area C:
Io non ci sarò oggi a Milano, ho aspettato a dirlo perché fino all'ultimo non ero sicuro. Vorrei dire che il mio spirito sarà con voi e smielate di questo genere, ma so bene che in questi casi la cosa che più conta è portare i propri corpaccioni sudaticci, come testimonianza tangibile.
Ha sicuramente ragione anche Foldo nel mettere in guardia da possibili contraddizioni quasi sempre in agguato in questo tipo di iniziative come l'area C (= lui fa l'esempio che non potendo andare in auto in un'area, gli automobilisti si riversano in massa sulle zone adiacenti, che diventano ancora più congestionate di prima). Ma per lo meno stavolta vediamo un'INIZIATIVA da parte di una giunta, che in questo modo si assume anche dei rischi elettorali notevoli. Sarà un provvedimento da discutere\perfezionare\calibrare affinché produca effetti positivi, ma è un primo passo per fare qualcosa di concreto. Osservazioni come quella di Foldo (che, ripeto, trovo sensatissima) serviranno per aiutare a procedere con la dovuta cautela, senza farsi prendere da facili entusiasmi, conservando lo spirito critico. Comunque tutto questo è meglio dell'inutile chiacchiericcio prodotto per decenni, con Milano e le altre città italiane che diventavano sempre più intasate, mentre nei paesi nordeuropei sperimentavano ogni sorta di soluzioni concrete.
Buona manifestazione pro area C a tutti voi che ci sarete.  :) 
Mario
Scusate se mi auto-cito, lo so che non è molto bello, ma mi sono accorto ora che forse questo post andava scritto qui...
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9970
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
segnalo il podcast della trasmissione

"Italia in controluce"


Milano, Area C
Il 16 gennaio la città di Milano compie una svolta nella gestione del traffico e della mobilità. Parte l'area C, il sistema di congestion charge nato dall'idea già sperimentata in molte città europee come Stoccolma. Si tratta in un biglietto d'ingresso nella zona interna ai bastioni, il centro allargato della città. Italia in controluce il programma di Daniele Biacchessi che indaga sulle trasformazioni della società italiana tramette un reportage di Cristina Carpinelli con le interviste ai cittadini, agli amministratori milanesi e ai consiglieri dell'opposizione.


http://www.radio24.ilsole24ore.com/main.php?articolo=milano-area-c-esperimento-citta-accesso-controllato-smog
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4883
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
segnalo

la mobilità sostenibile (buone prassi)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=136.0

riqualificazione urbana (centri storici, mobilità leggera, aree pedonali, parkingday, ...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=799

Brompton dock (parcheggio ed affitto Brompton)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3064

[New York] contro le rastrelliere del Bike sharing
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4990

l'elenco delle discussioni legate al tema "bici e auto" recuperabile cliccando sul tag "auto_bici" in fondo a questa discussione

------------------





Il Comune di Helsinki sta progettando l?acquisto di nuove rastrelliere per biciclette da posizionare lungo le strade negli spazi prima riservati al parcheggio delle auto.
Le rastrelliere, dotate di un supporto colorato a forma di automobile, sono state presentate in occasione della conferenza Velo-city 2011 di Siviglia, insieme ad altri particolari modelli.
Leena Silfverberg del Dipartimento della Mobilità Urbana di Helsinki ha affermato che ?ogni buona la città deve garantire delle strutture adatte per parcheggiare le biciclette?. Le nuove rastrelliere saranno collocate nel centro della città nelle zone commerciali ancora sprovviste ed in prossimità dei percorsi ciclabili più frequentati dai cittadini della capitale finlandese. La Silfverberg ha invitato inoltre gli abitanti a segnalare i luoghi che secondo loro necessitano di altri parcheggi per biciclette.
Entro l?estate il Comune di Helsinki lancerà ulteriori misure volte a migliorare le condizioni di chi usa la bicicletta in città, tra le altre un servizio pubblico di riparazione e noleggio bici.



tratto da amicoinviaggio.it
« Ultima modifica: Febbraio 11, 2017, 02:04:44 pm by occhio.nero »

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9970
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio


dal Guardian un articolo che parla di una sperimentazione a Los Angeles  volta a restituire la strada alla gente, recuperando lo spazio dai posti macchina.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

The mini parks that could transform Los Angeles
A simple but radical idea is set to erode LA's love affair with the car and reclaim some street space for pedestrians




The idea is simple. Choose a street lined with cars, remove two of them, ring the space with plants, install a bench, table, bike racks and, hey presto: a park. A tiny one with a distinct rectangular shape perhaps, but still a park. Or, as those who created it say: a parklet.

Four parklets are about to infiltrate the citadel of automobile worshipping Los Angeles, a pilot project that could lead to hundreds more. "The goal is to create public space and re-purpose how we use streets," says Madeline Brozen, programme manager of the Complete Streets Initiative. "The great thing about streets is they're so transformable." Los Angeles gave the green light last month and the parklets should be debuting within weeks – two on Spring Street downtown, one on Huntington Drive in El Sereno, and one on York Boulevard in Highland Park."The idea is to bring things down to human scale so people can socialise and enjoy their own neighbourhoods." She dismisses the notion that parklets are for hobbits. "There'll be space to exercise, to sit and read, to talk." Don't all rush at once.

San Francisco pioneered permanent parklets in 2009 and now boasts around 35. Other cities such as Oakland, Long Beach, Philadelphia and New York are following suit, an indicator, along with campaigns for bike paths, walkways and public transport, that the US love affair with cars is fading. LA – currently bracing for "carmageddon II" when the 405 shuts again for roadworks –has become an enthusiastic convert to the pedestrian. As well as new plazas, conventional parks and art walks there is a passion to queue for gourmet food trucks.

The parklets will be reviewed after six months and, activists hope, replicated across the city. It takes about three days and up to $30,000 (£18,500) to create one. Great news unless, like Seinfeld, you obsess about getting a parking space.
« Ultima modifica: Febbraio 11, 2017, 02:03:56 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline foldlibe

  • iniziato
  • *
  • Post: 38
  • Reputazione: +4/-0
Vi prego di guardare questi 8 minuti di filmato...

Sto rosicando da matti....

http://www.youtube.com/watch?v=el2abTpJRE8&list=UUBtcjghmO5-vaJfLUz0G3Fw&index=3&feature=plcp
Tern link P9= Benzina consumata: 0 litri   Pedalate: alcune migliaia  Libidine: assoluta

Offline foldlibe

  • iniziato
  • *
  • Post: 38
  • Reputazione: +4/-0


Questo filmato di 8 minuti merita di essere guardato. Attenzione, però a non fare come me: sto rosicandooooo!!!!
« Ultima modifica: Ottobre 04, 2012, 12:40:00 pm by occhio.nero »
Tern link P9= Benzina consumata: 0 litri   Pedalate: alcune migliaia  Libidine: assoluta

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
questa campagna è bellissima. semplice ed efficace.
lavorare sulle amministrazioni è fondamentale ma salvaiciclisti dovrebbe prendere esempio e organizzare contemporaneamente anche qualcosa del genere, per smuovere la massa dal basso.
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline Val_Ter

  • maestro
  • ****
  • Post: 326
  • Reputazione: +38/-0
  • Chi vuole trova modo, chi non vuole trova scuse.
    • Il mio sito (otto anni che non lo aggiorno, che vergogna!)

Temo che allo stato attuale delle cose sia la bici ad essere percepita come ridicola, mentre l'auto rimane un simbolo di forza, virilita', potenza e tutto quanto il marketing ha saputo suggerire in cinquanta e passa anni di martellamento pubblicitario. Non parliamo poi delle bici pieghevoli, che vengono percepite come oggetti ancora piu' ridicoli delle bici tradizionali a causa di alcune caratteristiche tra cui le ruote piccole. Ci troviamo a vivere un periodo in cui questa percezione va lentamente cambiando e questo e' bene, ma bisogna anche rendersi conto che condizionamenti cosi' profondi e radicati richiedono generazioni per sparire, sempre ammesso che esistano le condizioni perche' cio' accada. Ben vengano le campagne pubblicitarie orientate in questo senso quindi, ma finche' continuero' ad aprire un giornale e vedere pubblicita' di auto, accendere la tv e vedere pubblicita' di auto, aprire una pagina internet e vedere pubblicita' di auto beh...temo che le cose cambieranno poco.
« Ultima modifica: Ottobre 04, 2012, 12:39:49 pm by occhio.nero »
CO2 NON emessa a settimana: 12 kg - Carburante RISPARMIATO a settimana: 6 litri - Euro risparmiati in treno con la pieghevole: 125,35
HT 5 Cappuccino - Non riesci a leggere cosa c'e' scritto sul mio avatar? Clicca QUI!

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
ma bisogna anche rendersi conto che condizionamenti cosi' profondi e radicati richiedono generazioni per sparire
io c'ho un sacco di tempo  ;D
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline Matt-o

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3231
  • Reputazione: +100/-2
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
io c'ho un sacco di tempo  ;D

Sgrunt.  >:(
Tu mi provochi...  ;D
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg