Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Jivr Bike  (Letto 12572 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3408
  • Reputazione: +170/-0
Jivr Bike
« il: Luglio 22, 2014, 04:56:10 pm »




Mi sono imbattuto per caso in questo futuristico modello proposto dalla casa inglese JAM Vehicles LTD, che in effetti non avevo mai sentito nominare. Che ve ne pare?

Provo a tradurre alcuni dati tecnici interessanti:
  • Sensore di sforzo
  • Peso 15 kg
  • Freni a disco idraulici
  • Connessione Smartphone via Bluetooth e app dedicata
  • Autonomia 20 miglia (circa 32 km)
  • Tempo di ricarica 2 ore
  • Motore brushless 250 W
  • Centralina di controllo Arduino Nano
  • Velocità massima 15,6 miglia orarie (circa 25 km/h)
  • Comando al manubrio

Per ulteriori informazioni:
https://jivebike.com/

P.S.: Non mi convincono serie sterzo e cannotto sella asimmetrici rispetto al telaio.

Offline Andre@

  • gran visir
  • *****
  • Post: 864
  • Reputazione: +53/-0
  • Io pedalo ... e l'ho voluto ;)
Re:Jivr Bike
« Risposta #1 il: Luglio 22, 2014, 07:06:34 pm »
Sono sempre molto interessanti questi prototipi o idee, rimane il fatto che, se una volta scaricata la batteria la pedalata non e' agevole...per me hanno un altro nome, non bici elettriche o assistite.
It's my Tern P9 ... Ex-Frecciarossa ... Bellizzzima  ::)    -    E-MtB: La Pinta

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4881
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:Jivr Bike
« Risposta #2 il: Luglio 23, 2014, 08:37:56 am »
Stando alla descrizione sul sito la bici dispone di un sistema di trasmissione interno e può quindi essere usata come una bici normale nel caso si resti a secco, quindi è una assistita a tutti gli effetti.

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3408
  • Reputazione: +170/-0
Re:Jivr Bike
« Risposta #3 il: Luglio 23, 2014, 09:30:20 am »
A giudicare dalla forma del telaio e dalle descrizioni (trasmissione pulita senza catena) la trasmissione potrebbe essere ad albero con ingranaggi conici, sul genere delle Beixo, ma è solo una mia supposizione.

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2791
  • Reputazione: +198/-0
Re:Jivr Bike
« Risposta #4 il: Luglio 23, 2014, 11:01:21 am »
Oppure elettrica (generatore nel movimento centrale e motore nel mozzo della ruota), anche perché il monobraccio posteriore deve poter ruotare rispetto al telaio per piegare la bici, quindi non saprei che genere di trasmissione meccanica potrebbe funzionare. Mi viene in mente solo una serie di coppie coniche (prima coppia fra pedali e albero interno al telaio, seconda coppia fra il primo albero e un perno coassiale allo snodo, terza coppia dal perno coassiale a un secondo albero dentro il monobraccio, quarta coppia da questo secondo albero alla ruota, ma non oso neppure pensare agli assorbimenti di potenza di un marchingegno simile.

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4881
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:Jivr Bike
« Risposta #5 il: Luglio 23, 2014, 11:29:09 am »
sull'efficienza non ho info, ma non si si tratta di una generazione di corrente nel movimento centrale
A quanto ne so è una trasmissione mista cardano + cinghia, plausibilmente con pignone nel punto dello snodo per trasferire il movimento tra le 2 sezioni.

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2791
  • Reputazione: +198/-0
Re:Jivr Bike
« Risposta #6 il: Luglio 23, 2014, 12:07:33 pm »
Ecco dove si vede che non ho una formazione tecnica.... Giusto, cinghia dai pedali al perno e albero con coppie coniche nel monobraccio è molto più logico. Tks Sbrindola!

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3408
  • Reputazione: +170/-0
Re:Jivr Bike
« Risposta #7 il: Luglio 23, 2014, 12:54:19 pm »
Interessante...  ???

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 869
  • Reputazione: +227/-0
Re:Jivr Bike
« Risposta #8 il: Luglio 23, 2014, 12:56:57 pm »
Che strana sistemazione hanno lo sterzo ed il canotto sella. Sembrano non in asse con le ruote. Anzi il manubrio sembra proprio asimmetrico con un braccio più lungo dell'altro. Chissà come si pedala in quella posizione? A meno che le prospettive non ingannino.
Solo chi pedala va avanti!

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3408
  • Reputazione: +170/-0
Re:Jivr Bike
« Risposta #9 il: Luglio 23, 2014, 03:21:14 pm »
Sì infatti, l'avevo notato anch'io. Se ci fai caso però il cannotto è piegato verso sinistra immediatamente sotto l'attacco della sella, per recuperare il disassamento.
Anche il piantone dello sterzo è attaccato sul lato destro del telaio, e l'asimmetria è recuperata attaccando il manubrio al piantone in maniera disassata. Questa soluzione però secondo me non è totalmente equivalente ad un piantone simmetrico.

Se ho capito bene come funziona, quando si sterza a sinistra la ruota anteriorre viene anche contemporaneamente avvicinata di alcuni cm al telaio, mentre quando si sterza a destra la ruota viene allontanata. Questa cosa può incidere (non so quanto) sul comportamento dinamico della bici, che a questo punto potrebbe essere diverso (non so quanto) tra svolta a destra e svolta a sinistra.

Se ho detto una bestialità fatemelo sapere... ;D

PS Se ho tempo provo a disegnare uno schizzo per spiegarmi meglio.

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 869
  • Reputazione: +227/-0
Re:Jivr Bike
« Risposta #10 il: Luglio 23, 2014, 05:07:06 pm »
Si è vero, la posizione della sella è corretta da una piega presente nella parte alta del reggisella. L'avevo vista. La perplessità nasce dal fatto che messa così genera un momento trasversale sul telaio che può essere corretto solo da un forza applicata nel contatto ruota terreno. Per farla breve se smetti di pedalare e stacchi le mani dal manubrio la bici dovrebbe derivare dalla parte del cannotto sella. In sostanza non va dritta a meno di non inclinare la bici. Forse potrebbe essere proprio il manubrio asimmetrico che genera il momento correttivo. Boh! Per quanto riguarda la serie sterzo a me sembra allineata con la ruota solo che è nascosta nel telaio. Il braccio della mono forcella mi sembra attaccato di lato alla serie sterzo.  E' nella parte alta che non vedo questa correzione e quindi il manubrio fa una traiettoria strana come la descrivi tu parlando della ruota. Comunque è tutto possibile.
Solo chi pedala va avanti!

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3408
  • Reputazione: +170/-0
Re:Jivr Bike
« Risposta #11 il: Luglio 23, 2014, 05:25:40 pm »
Secoondo me la posizione del cannotto non crea problemi, l'importante secondo me è che la sella sia in asse con le ruote, e sembra essere così. Invece dalle foto la serie sterzo sembra in asse con la monoforcella anteriore, e perciò fuori asse con le ruote e con il resto del telaio. Mi piacerebbe provarla per vedere l'effetto che fa (cit.)  :D

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 869
  • Reputazione: +227/-0
Re:Jivr Bike
« Risposta #12 il: Luglio 23, 2014, 06:33:15 pm »
Mah può darsi. La serie sterzo per me è fatta come questa:


Solo chi pedala va avanti!

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2791
  • Reputazione: +198/-0
Re:Jivr Bike
« Risposta #13 il: Luglio 23, 2014, 07:04:43 pm »
In effetti quello sterzo mi inquieta un po'... ma dopotutto se riusciva a volare il Blohm & Voss 141 tutto è possibile...

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3408
  • Reputazione: +170/-0
Re:Jivr Bike
« Risposta #14 il: Luglio 23, 2014, 07:13:22 pm »
@Gip
se è come quella allora no problem. :)

Tags: