Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Viaggio a Cuba: cercasi consigli!  (Letto 10028 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline globetrotter

  • iniziato
  • *
  • Post: 14
  • Reputazione: +0/-0
Viaggio a Cuba: cercasi consigli!
« il: Gennaio 04, 2015, 06:53:55 pm »
Ciao a tutti!
Sono un nuovo utente del forum e approfitto per ringraziare amministratori e utenti che lo popolano!

Vado poi dritto al punto: sono nuovo anche della "comunità pieghevole" e, come da oggetto del post, mi accingo alla pianificazione di un viaggio a Cuba a fine marzo, e vorrei farmela in bici...
viaggerò per 40 giorni quindi non ho grandissima fretta...
Ho le gambe (e il c**o) discretamente allenati, anche dal punto di vista cicloturistico...ma non sono ciclista stradaiolo...
sono ben accetti consigli e/o insulti  :D

Sono indeciso su tutti i campi, non so come scegliere e a cosa dare priorità: leggerezza, dimensioni papabili per il bagaglio (e quale bagaglio??), solidità, marchio (ho iniziato col cercare brompton e dahon - essendo per la filosofia che chi più spende meno spende..almeno per alcune tipologie di prodotti...ma sono fuori budget...),
Vado quindi per ordine (premettendo che ho già abbondantemente scandagliato il sito cercando consigli, ma senza riuscire a farmi una idea precisa :-\ ):

  • Il bagaglio che ho a disposizione, già incluso nel volo, è di 23 kg...senza limiti ben specificati di dimensioni: ho trovato online borse/trolley a 40/50 euro di dimensioni esagerate che potrebbero contenere la pieghevole...che dite? Alternative che non siano spendere 300 euro per le borse dedicate?
  • Telaio: alluminio/acciao?
  • Portapacchi e borse laterali sono concepibili?? Da questo sito che ho trovato in un vostro post direi di si, voi che dite? http://www.pbase.com/canyonlands/fullyloaded
  • Quante velocità?
  • Vorrei spendere il meno possibile per la pieghevole, direi tra i 300 euro +/-, ma allo stesso tempo evitare di comprare qualcosa che non userò mai più: CAPRI 030, B Fold 7, Carrera Intercity, Ridgeback Rendezvous, Dahon SUV 6SP e Dahon Vybe C7, Apollo Tuck, Dawes Kingpin (che rientrano più o meno nei 300 eurini...),

Insomma, direi che come primo post, se non verrò bannato, può bastare ;D
Grazie a chiunque voglia imbarcarsi nell'impresa di aiutarmi nelle decisioni!
« Ultima modifica: Febbraio 08, 2015, 11:57:48 am by occhio.nero »

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10018
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Viaggio a Cuba: cercasi consigli!
« Risposta #1 il: Gennaio 04, 2015, 07:04:30 pm »
in attesa che qualcuno risponda, sperando di aiutarti, se non le hai già lette segnalo le seguenti discussioni:

il viaggio in aereo
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=159

telaio in alluminio, acciaio, magnesio, carbonio, ....?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=112.0

la sezione su  borse e portapacchi
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?board=21.0

pieghevoli per viaggi e cicloturismo
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=83.0

quante marce sulla nostra pieghevole?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=189

quale è il prezzo pieghevole giusto?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=46.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Post: 934
  • Reputazione: +92/-0
Re:Viaggio a Cuba: cercasi consigli!
« Risposta #2 il: Gennaio 04, 2015, 08:36:51 pm »
Ciao e complimenti per l'idea,

per quanto riguarda il viaggio, io non vorrei essere "bastian contrario" ma non so se ti conviene portarti una bici dall'Italia per fare una esperienza così lontano.

Paradossalmente potresti spendere meno affittando una bici (o, addirittura, comprarla sul posto magari usata) direttamente a Cuba.

Vedi bene i costi di trasporto e altro.
Ciao
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline valerio

  • Brompton M6L 2010
  • apprendista
  • **
  • Post: 93
  • Reputazione: +5/-0
Re:Viaggio a Cuba: cercasi consigli!
« Risposta #3 il: Gennaio 04, 2015, 08:51:52 pm »
Ciao,

Sotto un pò di osservazioni:

1. Attenzione al limite dimensioni che normalmente è di 158 cm (la somma dei tre lati della valigia). Normalmente controllano solo il peso quindi puoi anche prenderti una valigia un pò più grande (non andrei sopra i 175 cm altrimenti inizia a notarsi). Io ho portato in aereo una Friday che sono pensate apposta ma sono molto care. Ho usato una samsonite rigida di dimensioni accettate dalle aerolinee (pagata 100 euro). Và messo un distanziatore nella valigia....altrimenti finisce schiacciata dalle altre valige con possibilità di danneggiare la bici.
Una bici che non è stata concepita appositamente probabilmente andrà smontata per farla stare in valigia. Potrebbe non essere banale farcela stare dentro. Io ho faticato un pò....
Occhio al peso....una valigia pesa normalmente 4-5 kg ai quali ci aggiungi 10-12 kg di bici....il resto delle cose và razionalizzato e và portato in cabina tutto il possibile. Sul peso non perdonano quasi mai.....(ho preso decine di voli con extrabagaglio).....non dimenticare camere d'aria di scorta

2. Io sono per l'acciaio....ma per questo caso specifico conta più il tipo di bici e se si riesce a fare stare in una valigia

3. Si ma questo và pensato una volta comprata la bici

4. Guarderei piuttosto  sviluppo metrico max e min (tra 2 e 7 per esempio)

5. Non le conosco bene le bici sotto. Ma per un touring come il tuo dovrebbe avere le seguenti caratteristiche: smontabile con facilità, componentistica standard (se si rompe qualcosa è più facile reperirlo), affidabile 

Sono comunque d'accordo con Carlo. L'idea è bellissima ma alla fine ti stai comprando il tutto apposta. In altre parole non ti stai portando la tua fidata bici, quindi conoscendone i pregi. Ti stai portando una ancora sconosciuta bici pieghevole che non è detto ti dia un reale vantaggio. Secondo me dovresti farci 400-500 km prima di decidere (Immagiono che in 40 giorni ne farai parecchi km a Cuba)

Offline globetrotter

  • iniziato
  • *
  • Post: 14
  • Reputazione: +0/-0
Re:Viaggio a Cuba: cercasi consigli!
« Risposta #4 il: Gennaio 04, 2015, 09:43:21 pm »


telaio in alluminio, acciaio, magnesio, carbonio, ....?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=112.0

quante marce sulla nostra pieghevole?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=189

quale è il prezzo pieghevole giusto?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=46.0

Grazie, queste mi mancavano!

Offline globetrotter

  • iniziato
  • *
  • Post: 14
  • Reputazione: +0/-0
Re:Viaggio a Cuba: cercasi consigli!
« Risposta #5 il: Gennaio 04, 2015, 09:50:50 pm »
Ciao e complimenti per l'idea,

per quanto riguarda il viaggio, io non vorrei essere "bastian contrario" ma non so se ti conviene portarti una bici dall'Italia per fare una esperienza così lontano.

Paradossalmente potresti spendere meno affittando una bici (o, addirittura, comprarla sul posto magari usata) direttamente a Cuba.

Vedi bene i costi di trasporto e altro.
Ciao

Grazie per i complimenti...ma per ora è solo un idea... :)
E grazie per il "bastian contrario", è di questo che ho bisogno: le mie prime valutazioni sono state proprio queste, comprarla o affittarla là...
ma ho mollato subito perchè mi spaventa più affrontare un viaggio di 1000/1500 km minimo con una bici sulla quale non ho mai posato le ch***pe, piuttosto che la spesa potenziale: se riesco potrei non spendere nulla di sovrapprezzo, avendo già incluso nel volo 23 kg. di bagaglio, no?
E poi parliamo di Cuba, un Paese che non so quanto possa offrire a livello di scelta: stavo provando comunque a documentarmi, ma non è facile...

Comunque grazie per il chivalà anche a Valerio! ;)
« Ultima modifica: Gennaio 04, 2015, 09:52:33 pm by globetrotter »

Offline globetrotter

  • iniziato
  • *
  • Post: 14
  • Reputazione: +0/-0
Re:Viaggio a Cuba: cercasi consigli!
« Risposta #6 il: Gennaio 04, 2015, 10:01:42 pm »
    Ciao,

    Sotto un pò di osservazioni:

    1. Attenzione al limite dimensioni che normalmente è di 158 cm (la somma dei tre lati della valigia). Normalmente controllano solo il peso quindi puoi anche prenderti una valigia un pò più grande (non andrei sopra i 175 cm altrimenti inizia a notarsi). Io ho portato in aereo una Friday che sono pensate apposta ma sono molto care. Ho usato una samsonite rigida di dimensioni accettate dalle aerolinee (pagata 100 euro). Và messo un distanziatore nella valigia....altrimenti finisce schiacciata dalle altre valige con possibilità di danneggiare la bici.
    Una bici che non è stata concepita appositamente probabilmente andrà smontata per farla stare in valigia. Potrebbe non essere banale farcela stare dentro. Io ho faticato un pò....
    Occhio al peso....una valigia pesa normalmente 4-5 kg ai quali ci aggiungi 10-12 kg di bici....il resto delle cose và razionalizzato e và portato in cabina tutto il possibile. Sul peso non perdonano quasi mai.....(ho preso decine di voli con extrabagaglio).....non dimenticare camere d'aria di scorta


    4. Guarderei piuttosto  sviluppo metrico max e min (tra 2 e 7 per esempio)

    • Cosa intendi per sviluppo metrico? Scusa l'ignoranza...quanto si percorre con una pedalata??


    Sono comunque d'accordo con Carlo. L'idea è bellissima ma alla fine ti stai comprando il tutto apposta. In altre parole non ti stai portando la tua fidata bici, quindi conoscendone i pregi. Ti stai portando una ancora sconosciuta bici pieghevole che non è detto ti dia un reale vantaggio. Secondo me dovresti farci 400-500 km prima di decidere (Immagiono che in 40 giorni ne farai parecchi km a Cuba)


    • Ho già risposto a Carlo, e sono d'accordo: è proprio questo che mi fa propendere per l'acquisto qui e la prova per almeno un mesetto prima della partenza  :)
    [/list]

    Offline valerio

    • Brompton M6L 2010
    • apprendista
    • **
    • Post: 93
    • Reputazione: +5/-0
    Re:Viaggio a Cuba: cercasi consigli!
    « Risposta #7 il: Gennaio 05, 2015, 09:33:00 am »
    Per quanto rigurda la valigia:

    - Se la prendi morbida dovrai proteggere la bici molto bene.
    - Se dichiarano il vero 2-3 kg di peso sono ottimi (te ne rimangono 20-21 + la cabina). Il fatto che dovrai mettere molta più protezione ti farà perdere un pò di questo vantaggio rispetto ad una rigida.
    - Le dimensioni non sono chiarissime. Il limite delle compagnie è dato dagli ingombri esterni (quindi conta tutto, ruote-sporgenze....)
    - Vedo un problema sulla larghezza della maggior parte delle valigie in quanto è facile che ti servano 50 cm. Scartando la più grande che è alta 1 metro e rischi ti facciano storie c'è la -- 34 Inch: H86 x W43 x D38 cm, 140 Litres, 2.5 kg (3 wheels) --
    - Il rischio, se sei fuori dalle dimensioni, e' che essendo flessibile poi assuma una forma strana e dia nell'occhio al check-in. 
    In ogni caso aspetterei di avere la bici.
    Controlla quanto ti costerebbe imbarcarla come "equipaggiamento sportivo".


    Si, lo sviluppo metrico è quanto si percorre con una pedalata. Devi cercare che la marcia più lunga non ti faccia fare da frullino e la corta ti servirà per fare salite (conta che sarai anche su sterrato e con carico). Puoi fare il confronto con una bici che hai già per rendertene conto.
    Se sei un pò in forma quante marce hai in mezzo conta meno.




    Offline globetrotter

    • iniziato
    • *
    • Post: 14
    • Reputazione: +0/-0
    Re:Viaggio a Cuba: cercasi consigli!
    « Risposta #8 il: Gennaio 05, 2015, 11:16:10 am »
    Per esempio la Dahon Vybe C7S Brick è data come 33 × 80 x 66 cm da chiusa (innanzitutto pensate sia una buona scelta a 337 euro?);
     ho visto di gente che l'ha impacchettata con borse molto approssimative e tappetini in gommapiuma/vestiti&co.: dite che sia una cosa fattibile?
    Grazie ancora

    Offline globetrotter

    • iniziato
    • *
    • Post: 14
    • Reputazione: +0/-0
    Re:Viaggio a Cuba: cercasi consigli!
    « Risposta #9 il: Gennaio 13, 2015, 10:22:36 am »
    Dunque:
    • Abbandonata definitivamente l'ipotesi di affitto/acquisto in loco...troppo rischiosa l'ipotesi di non trovare ciò che faccia al caso mio o peggio ancora non trovare nulla
    • Inizio ad abbandonare però anche quello della pieghevole :'(  visto il grande impegno economico iniziale per l'acquisto bici (minimo 3/400 €), del borsone/valigia (altri 50/80 nella migliore delle ipotesi), ma soprattutto all'incertezza riguardo l'incolumità del bagaglio a stiva >:(

    Cerco quindi chi mi possa convincere della fattibilità della cosa, qualche stimolo, qualche dritta, l'esperienza di qualcuno di voi pieghevolisti...
    altrimenti credo che investirò questi 225 € e spedirò la mia fidata bici con cui viaggio di solito :-\

    Grazie ancora a chiunque voglia aiutarmi :)

    Offline carlo

    • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
    • gran visir
    • *****
    • Post: 934
    • Reputazione: +92/-0
    Re:Viaggio a Cuba: cercasi consigli!
    « Risposta #10 il: Gennaio 13, 2015, 01:09:48 pm »
    Io credo che puoi tranquillamente noleggiare una bici a Cuba senza problemi. Mia moglie ci è stata molti anni fa e in gruppo ne noleggiarono per un giorno diverse. Io farei così, al limite mi porterei la sella personale (se usi una Brooks, ad esempio) ed abbigliamento.

    Ad ogni modo io non farei un viaggio in bici a Cuba ma opterei per posti più "serviti" per ciclisti come la Germania, Olanda, Inghilterra dove portare la propria bici ha un senso.

    Io farei così. Se posso suggerirti delle mete per dei bei viaggi anche la Corsica a primavera è molto bella e si gira tutta in una settimana.

    Non so, ma solo per dirti cosa farei io al posto tuo.

    Ad ogni modo buona scelta, ciao  :)
    « Ultima modifica: Gennaio 13, 2015, 01:11:34 pm by carlo »
    La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
    Albert Einstein

    Offline Sbrindola

    • aka Raffaele
    • Global Moderator
    • gran visir
    • *****
    • Post: 4885
    • Reputazione: +230/-1
    • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
    Re:Viaggio a Cuba: cercasi consigli!
    « Risposta #11 il: Gennaio 13, 2015, 05:38:51 pm »
    hai provato a dare un'occhiata QUI pare che abbiano a disposizione delle buone bici
    La cosa migliore IMHO è contattare un noleggiatore tipo questo e chiarire bene le esigenze: in base ai risultati decidi come gestire il viaggio..... ormai non parliamo più della Cuba di 20-30 anni fa.

    Offline globetrotter

    • iniziato
    • *
    • Post: 14
    • Reputazione: +0/-0
    Re:Viaggio a Cuba: cercasi consigli!
    « Risposta #12 il: Febbraio 06, 2015, 04:29:38 pm »
    Io credo che puoi tranquillamente noleggiare una bici a Cuba senza problemi. Mia moglie ci è stata molti anni fa e in gruppo ne noleggiarono per un giorno diverse. Io farei così, al limite mi porterei la sella personale (se usi una Brooks, ad esempio) ed abbigliamento.

    Ad ogni modo io non farei un viaggio in bici a Cuba ma opterei per posti più "serviti" per ciclisti come la Germania, Olanda, Inghilterra dove portare la propria bici ha un senso.

    Io farei così. Se posso suggerirti delle mete per dei bei viaggi anche la Corsica a primavera è molto bella e si gira tutta in una settimana.

    Non so, ma solo per dirti cosa farei io al posto tuo.

    Ad ogni modo buona scelta, ciao  :)

    Grazie per i consigli, ma il biglietto per Cuba è già fatto da tempo ;D
    E riguardo il noleggio non credo che sia poi così conveniente: partendo da un minimo di 15 dollari al giorno, con 600 dollari direi che me la compro una bici, no? 8)
    L'idea però del portarmi un sella e comprarmi uno scassone di bici in loco però mi stuzzica :o

    Offline globetrotter

    • iniziato
    • *
    • Post: 14
    • Reputazione: +0/-0
    Re:Viaggio a Cuba: cercasi consigli!
    « Risposta #13 il: Febbraio 06, 2015, 05:22:29 pm »
      hai provato a dare un'occhiata QUI pare che abbiano a disposizione delle buone bici
      La cosa migliore IMHO è contattare un noleggiatore tipo questo e chiarire bene le esigenze: in base ai risultati decidi come gestire il viaggio..... ormai non parliamo più della Cuba di 20-30 anni fa.
      Grazie anche a te Sbrindola: in effetti partivo col pregiudizio che non ci sarebbe stata nemmeno la remota possibilità di noleggiare qualcosa di decente, quindi ti/vi ringrazio di avermi aperto a questa possibilità; detto questo, ho dato un occhiata al sito, ma come dicevo più sopra, per 40 giorni e più - optando per il modello più economico - non mi basterebbero 600 dollari...
      ergo si fa sempre più concreta l'ipotesi acquisto pieghevole, che si è ridotta ai seguenti modelli:

      [/list]

      Delle due SUV mi piace il prezzo ovviamente, perché ciò che più mi spaventa è la futura "polvere" che si accumulerà per inutilizzo una volta tornato dal viaggio :-\
      Della Speed e della Vybe la "garanzia" del blasone Dahon, seppur a detta di alcuni in declino, ma da quello che leggo in giro sempre più o meno affidabile: nella speranza che in fondo continuerò ad usarla e quindi forte del sempre valido detto "più spendi e meno spendi";
      Per la Lombardo mi attira molto il cambio integrato nel mozzo e la dotazione nel complesso non malvagia a mio modestissimo ed ignorante parere: anche la costruzione del telaio, che mi pare simile come soluzione, a quella adottata dalle Tern..sbaglio?


      Insomma, la faccenda si complica sempre più, anche perchè non avevo la più pallida idea di quale mondo fosse questo delle pieghevoli :o
      Viste le mie esigenze, il budget e le caratteristiche di queste bici, su cosa vi orientereste? Oppure, tanto per complicarmi ancora un po' la vita, cos'altro mi consigliereste??
      Grazie a tutti coloro che vorranno aiutarmi nella scelta! :D

      Offline veeg

      • gran visir
      • *****
      • Post: 936
      • Reputazione: +98/-0
      • RUN!RUN!RUN!
        • 90RPM
      Re:Viaggio a Cuba: cercasi consigli!
      « Risposta #14 il: Febbraio 06, 2015, 05:32:37 pm »
      Oppure, tanto per complicarmi ancora un po' la vita, cos'altro mi consigliereste??
      Vado estremamente controcorrente: niente bici!
      Parla con le persone, chiedi passaggi, prendi i mezzi pubblici locali (estremamente "pittoreschi"), utilizza i cocheros.....
      così facendo ti immergi nella società del luogo, conosci persone, aiuti l'economia locale e il tutto pagando una miseria in confronto ai 600 euro di una bici.

      Tags: