Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Bianchi Military Folding Bicycle (anno 1912)  (Letto 7608 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Peo

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1473
  • Reputazione: +201/-2
Bianchi Military Folding Bicycle (anno 1912)
« il: Febbraio 08, 2015, 01:51:29 pm »
Ciao a tutti amici del forum.
Vi presento Gianni "il bersaliere" e la sua Bianchi Military Folding Bicycle del 1912.

Purtroppo per un motivo di diritti sulle immagini non ho potuto includere anche qui alcune foto (solo due) che sono invece presenti sul mio blog. Il proprietario delle immagini è stato molto gentile a concedermele in uso ma poiché presto pubblicherà un libro sulle bici militari mi ha chiesto cortesemente di non farle girare.

Chi volesse vedere le foto lo può fare a questo link: http://milanofoldingbikers.blogspot.it/2015/01/bianchi-military-folding-bicycle-gianni.html

----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Bianchi Military Folding Bicycle (Gianni il bersagliere)



Prima di scoprire nei dettagli la Bianchi Military Folding Bicycle presentiamo un breve   
profilo di Gianni:

Gianni ha da poco compiuto 86 anni
A soli 12 anni già si occupava delle ruote delle biciclette dei partecipanti al Giro d'Italia.
E' stato ciclo meccanico del Corpo Bersaglieri.
Ha all'attivo la raggiatura di oltre 200.000 (duecentomila) ruote.
E' stato pluricampione in molti campionati di ciclo meccanica.
In soli 5 minuti riesce a raggiare da zero una ruota.
E' un ottimo cantante e...
apprezza le mangiate in osteria con gli amici.

Gianni mentre prepara la sua pieghevole per presentarcela.



Guardiamo ora da vicino la Bianchi Military Folding Bicycle che ricordiamo è stata la prima bicicletta appositamente destinata al corpo bersaglieri nel 1912.


Il telaio di tipo tubolare a trapezio è in acciaio.
Gli snodi che consentono di piegarlo sono posti sul tubo orizzontale superiore e sul tubo obliquo inferiore.
Le ruote sono da 24 pollici, smontabili a mano e intercambiabili tra loro per un motivo che andremo a scoprire di seguito, qualcosa di davvero geniale.

Il peso è di circa 16 kg.



Le manopole sono di legno
Il comando freno aziona il freno anteriore a bacchetta che lavora all'interno del piantone manubrio.
La regolazione del freno avviene mediante una molla che si trova all'interno del piantone.



Particolare delle leve freno anteriore e delle ruote da 24 pollici con gomme piene.
Le gomme piene erano chiaramente preferite per l'impossibilità di forare e di conseguenza non era necessario portarsi il materiale per le riparazioni del caso.



Di contro le gomme piene, prive di sospensione pneumatica, richiedevano per forza di cose un altro sistema di ammortizzazione.

La forcella è infatti ammortizzata per mezzo di leve oscillanti e molle cilindriche.
Notare bene che sul mozzo della ruota anteriore, uno per lato, sono presenti due pignoni fissi.
Tra poco scopriremo il motivo.



La trasmissione è a catena sulla ruota posteriore.



Ed eccoci a scoprire il motivo della presenza di tanti singoli pignoni fissi sparsi qua e là su entrambe le ruote.
Si tratta di un cambio a 4 velocità "manuale".

I pignoni sono tutti di differente dentatura l'uno dall'altro.
Consentono quindi di avere 4 rapporti ben sfruttabili su una bicicletta che a pieno carico arrivava a pesare anche 40 kg.

Per cambiare, si smontava la ruota e la si girava cambiandola di lato in modo da poter sfruttare l'altro pignone.
Oppure ancora si poteva cambiare la ruota anteriore con quella posteriore.

Smontare le ruote era un operazione piuttosto rapida.
Non occorrevano attrezzi.
Bastava svitare a mano le apposite manopole a vite (in foto qui sotto)



Sul fianco del tubo orizzontale ci sono gli attacchi per il portafucile.



Sotto, l'ammortizzatore sulla forcella posteriore.



La Bianchi Military Folding Bicycle veniva trasportata a spalla tramite gli "spallacci" , delle robuste cinghie che venivano legate al telaio piegato.

 Le situazioni in cui la bicicletta veniva trasportata a spalla erano principalmente due:
Quando il terreno era troppo dissestato per proseguire in sella.
Per portarsela in branda quando queste erano situate nei piani alti della camerata

Una fotografia d'epoca del trasporto con gli "spallacci".
Da en.wikipedia.org


Quello che erroneamente pensavo fosse un parafanghi sottodimensionato in realtà è un piccolo portapacchi.
Più precisamente un porta mantella che veniva arrotolata e legata agli appositi agganci.





Nei pedali era presente una gabbietta curva esterna che lo proteggeva dagli urti e offriva una maggiore superficie di contatto con la suola degli scarponi.



I due snodi centrali (anteriore e superiore) vengono sbloccati, e quindi aperti, semplicemente tirando in basso un piccolo pomello a molla.





La Bianchi Military Fodling Bicycle piegata.



Il giorno in cui ci siamo conosciuti, Gianni mi ha presentato il suo amico Giorgio.
Anche Giorgio ha la fortuna di avere una Bianchi Military Folding Bicycle.
Il suo modello è di pochissimo più recente ed è stata prodotta nel 1919.
Le differenze rispetto alla versione di Gianni sono davvero poche.

Le ruote sono da 26 pollici.
Le manopole, molto belle, sono di osso di corna di mucca lavorate al tornio.



Un ringraziamento particolare a Davide della "Stazione delle biciclette" per
avermi dato l'opportunità di conoscere il mitico Gianni ed il suo simpatico amico Giorgio, le loro preziose ed affascinanti biciclette militari ed aver trascorso con loro una piacevole mattinata conclusasi in una tipica osteria milanese.

PEO
---------------------------------------------------------------------------------------------------
Dahon Vitesse D7  /  Dahon Classic III  /  Velital / Brompton M3(+8) L

Offline giorgio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 525
  • Reputazione: +21/-0
Re:Bianchi Military Folding Bicycle (anno 1912)
« Risposta #1 il: Febbraio 09, 2015, 09:42:39 am »
 ;D grazie Peo

bellissima recensione...
Brompton H3L Racing Green - B17 special - plump leather grips - bikefun chain tensioner - 35° BIC 2013 - 69° BIC 2014

Offline nino#

  • gran visir
  • *****
  • Post: 958
  • Reputazione: +62/-0
Re:Bianchi Military Folding Bicycle (anno 1912)
« Risposta #2 il: Febbraio 09, 2015, 09:46:34 am »
Stupenda!
Oltre ad essere pieghevole, è un rarissimo esempio di fissa con un sistema, seppur rudimentale, di cambio!
Una versatilità esemplare.
Pieghevolista nel cuore (ex possessore di Dahon: Speed P8 e Ios XL) - Attualmente in sella di una bellissima Orbea Katu 40
LASCIA L'AUTO PER LA BICI! FAI BENE A TE E FAI BENE A TUTTI!

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3405
  • Reputazione: +170/-0
Re:Bianchi Military Folding Bicycle (anno 1912)
« Risposta #3 il: Febbraio 09, 2015, 10:14:46 am »
W la bisnonna di tutte le pieghevoli...   ;D

Offline giorgio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 525
  • Reputazione: +21/-0
Re:Bianchi Military Folding Bicycle (anno 1912)
« Risposta #4 il: Febbraio 09, 2015, 02:37:20 pm »
W la bisnonna di tutte le pieghevoli...   ;D

e W anche Gianni, il nonno di tutti i pieghevolisti
Brompton H3L Racing Green - B17 special - plump leather grips - bikefun chain tensioner - 35° BIC 2013 - 69° BIC 2014

Offline Peo

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1473
  • Reputazione: +201/-2
Re:Bianchi Military Folding Bicycle (anno 1912)
« Risposta #5 il: Febbraio 09, 2015, 02:51:42 pm »
Grandissimo soprattutto Gianni che nel 2015 fa intermodalità auto+bici con la sua Bianchi militare del 1912   ;D
Dahon Vitesse D7  /  Dahon Classic III  /  Velital / Brompton M3(+8) L

Offline FoldingStyle

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1292
  • Reputazione: +105/-0
    • Folding Style
Re:Bianchi Military Folding Bicycle (anno 1912)
« Risposta #6 il: Febbraio 09, 2015, 05:01:31 pm »
Bellissime foto Peo (come sempre d'altronde  ;)) ed anche la bici; qualche giorno fa gironzolando per Barcellona mi sono imbattuto in un'altra pieghevole militare inglese (all'interno di una esposizione di bici d'epoca).
Si tratta di una BSA Paratroopers del 1939
Vi lascio un paio di foto scattate con il telefonino:


Saluti a tutti

Enzo
Dahon Ios X9 Nickel - Dahon Classic III Burgundy Red - Brompton M6L Black Edition Black - Birdy City Premium White

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1163
  • Reputazione: +45/-0
Re:Bianchi Military Folding Bicycle (anno 1912)
« Risposta #7 il: Febbraio 09, 2015, 06:12:45 pm »
bellissima recensione come sempre peo!
MassimoBrompton S6E Orange Black

Offline thuban

  • iniziato
  • *
  • Post: 38
  • Reputazione: +5/-0
Re:Bianchi Military Folding Bicycle (anno 1912)
« Risposta #8 il: Settembre 28, 2015, 08:57:02 am »
Ecco un altro esemplare di Bianchi Pieghevole Bersaglieri! In mostra a Foligno.

Brompton S6L Blu

Offline thuban

  • iniziato
  • *
  • Post: 38
  • Reputazione: +5/-0
Re:Bianchi Military Folding Bicycle (anno 1912)
« Risposta #9 il: Settembre 28, 2015, 09:54:01 am »


Brompton S6L Blu

Tags: