Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: attrezzi: quale standard?  (Letto 12536 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Gianni65

  • maestro
  • ****
  • Post: 303
  • Reputazione: +38/-0
Re:attrezzi: quale standard?
« Risposta #15 il: Aprile 07, 2012, 02:17:26 pm »
E' un problema che non riguarda solo le biciclette, ma più in generale il nostro atteggiamento da consumatori.
Io da ragazzo sulla mia vecchia panda riuscivo a cambiarmi tutto: non solo l'olio, ma i filtri, le pastiglie dei freni, persino il radiatore!
Ora è un'impresa persino cambiare un banale filtro dell'aria o una lampadina. Tempo, una sera, fa mentre rabboccavo l'olio mi cadde la torcia e... scomparve nel motore, tanto è tutto compattato e incastrato al centimetro!

Non dovremmo farci imbonire dalle prestazioni esaltanti, dalle linee accattivanti o dalle etichette colorate, ma badare al sodo e pretendere prodotti FACILMENTE MANUTENIBILI.
Per questo io preferisco le biciclette più semplici, senza ammortizzatori, senza freni a disco idraulici, senza cambio interno ecc. Sono tutte migliorie affascinanti, ma che ne rendono sempre più difficile e costosa la manutenzione, mentre uno dei pregi più grandi della bicicletta è la facilità con cui la si può tenere in ordine e riparare da sé, anche per strada.

Offline Sammy Street Style

  • gran visir
  • *****
  • Post: 804
  • Reputazione: +22/-0
  • Il mondo gira...e io pedalo!!
Re:attrezzi: quale standard?
« Risposta #16 il: Aprile 07, 2012, 02:30:11 pm »
La vecchia Panda era la migliore!! Con niente la mettevi a posto (Lucio Battisti, in una sua canzone diceva "Quel gran genio del mio amico, lui saprebbe come fare.... con un cacciavite in mano fa i miracoli!"). Oggi, per sistemare una vettura, a momenti bisogna essere ingegneri!! (Lo so bene, sulle auto ci lavoro tutti i giorni!)
La bici è il mezzo semplice per eccellenza e tale deve rimanere, specialmente per l'uso quotidiano!!! Più è semplice e meno problemi ha!!
Simone (Land Rover City 6 Speed - Brompton S6E "Black Widow")

Offline Gianni65

  • maestro
  • ****
  • Post: 303
  • Reputazione: +38/-0
Re:attrezzi: quale standard?
« Risposta #17 il: Aprile 07, 2012, 09:10:22 pm »
Per me passare un'ora in cortile in una bella giornata a curare le mie biciclette è un piacere pari a quello di farci un giro: gonfiare le ruote, lubrificarla, pulirla, montare qualche accessorio o ricambio, regolare un po il cambio, i freni, gli snodi...

Anche con la Panda era bello. Le ultime machine invece riesco più a sentirle mie e temo che sarebbe lo stesso con le due ruote: ad una bici tecnologicamente sofisticata ma ingestibile non mi potrei mai affezionare.

Detesto la complessità... la complessità inutile intendo, la complicazione spacciata per evoluzione a puro fine commerciale.

Santa semplicità, aiutaci tu!

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
Re:attrezzi: quale standard?
« Risposta #18 il: Aprile 10, 2012, 12:55:32 pm »
E' un problema che non riguarda solo le biciclette, ma più in generale il nostro atteggiamento da consumatori.
Io da ragazzo sulla mia vecchia panda riuscivo a cambiarmi tutto: non solo l'olio, ma i filtri, le pastiglie dei freni, persino il radiatore!
Ora è un'impresa persino cambiare un banale filtro dell'aria o una lampadina. Tempo, una sera, fa mentre rabboccavo l'olio mi cadde la torcia e... scomparve nel motore, tanto è tutto compattato e incastrato al centimetro!

Non dovremmo farci imbonire dalle prestazioni esaltanti, dalle linee accattivanti o dalle etichette colorate, ma badare al sodo e pretendere prodotti FACILMENTE MANUTENIBILI.
straquoto e premio!
e la cosa peggiore è che ce lo spacciano per progresso!
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9981
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:attrezzi: quale standard?
« Risposta #19 il: Giugno 11, 2012, 01:41:44 pm »
i contributi sul kit di attrezzi sono stati spostati nella discussione
Kit per la bici portatili (manutenzione, riparazione, etc)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1582.0

 ;)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Tags: assistenza