Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)  (Letto 10681 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2012
  • Post: 885
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +90/-0

+Info

  • Last Active:Luglio 17, 2018, 05:44:05 pm
  • RUN!RUN!RUN!
      • 90RPM
Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)
« Risposta #30 il: Novembre 14, 2017, 12:39:17 pm »
Tra l'altro come fa a funzionare su una MTB con forcella posteriore basculante, dato che il motore è solidale con il tubo sella e il corpo rigido?
(forse ho capito male io...)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9061.0

Offline Leonets

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Dic 2016
  • Post: 86
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +1/-0

+Info

  • Last Active:Ottobre 18, 2018, 10:07:33 pm
Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)
« Risposta #31 il: Novembre 14, 2017, 07:15:32 pm »
è veramente un'ottima soluzione...
consuma le gomme e quando deve esprimere coppia (salita) non so quanto possa essere efficiente rispetto ad una classica motoruota anteriore. La quale è altrettanto poco "invasiva". In ogni caso dovresi mettere il sensore pas anche sull'add e per essere legale.
Esistono anche kit middrive che si montano al posto del movimento centrale e il motore sta sulla corona https://www.bikeebike.com/. Credo sia una soluzione molto più efficiente di un friction drive.

Il pas sul ad-e ci dovrebbe essere almeno nella versione Europa

Il motore sulla ruota anteriore forse non è male ma bisognerebbe capire la guidabili ta

L'altro no... Pesa 7kg e non è adatto ad una pieghevole

Io parlo di una soluzione leggera ed affidabile da usare tutti i giorni anche con la neve come ieri
Per ora l'add-e è l'unico che ci si avvicina anche se personalmente sto ancora andando a pedali


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9061.0

Offline MarcoP

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Nov 2017
  • Località: Appiano Gentile (CO)
  • Post: 29
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Ottobre 15, 2018, 05:52:13 pm
Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)
« Risposta #32 il: Novembre 16, 2017, 10:13:47 am »
Interessantissimo questo add-e, mi piace la soluzione leggera e minimalista e il fatto che sia facilmente reversibile e trasportabile su un'altra bici.
Ho letto opinioni diverse in questa discussione sul tema della pedalata assistita, da un punto di vista "etico". Io non ho una posizione rigida, per me fino ad ora la bici è stata un mezzo leggero, silenzioso, pulito, divertente, quindi muscolare. Ma capisco che ci siano esigenze diverse, io sto provando in questi giorni ad abbandonare l'auto lungo il tragitto per andare al lavoro, per fare un tratto di 30 km circa in treno+bici. (8 km in bici, 20-25 in treno, due volte al giorno).
Forse un kit di questo tipo potrebbe farmi fare l'intero tragitto in bici, chissà. Fra l'altro al ritorno ho una salitaccia che mi sta mettendo un po' in difficoltà, non tanto per lo sforzo e il fiato, quanto per il fatto che fatta coi vestiti normali da impiegato e con la giacca è un macello, arrivo in cima che sono sudato zuppo. Il prossimo sviluppo sarà provare a portarmi degli abiti adatti a pedalare seriamente e cambiarmi prima di uscire dal lavoro, ma non escludo di indagare anche questa soluzione add-e, o qualcosa di simile, anche in vista di un abbandono del treno, che per me è anche un bel costo (il tratto è in svizzera).
Ciao
marco


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9061.0
Tern Link C7i

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4846
  • attività:
    85%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Ottobre 19, 2018, 05:19:32 pm
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)
« Risposta #33 il: Novembre 16, 2017, 11:02:33 am »
IMHO, per un uso così intensivo come quello di cui parli (in pratica più di 60 km giornalieri), un kit di questo tipo non sarebbe adatto.
Per ben studiato che sia, non è un sistema efficiente ..... a meno che tu non pensi di usarlo SOLO per farti aiutare nella famosa salita: ma con 30 km da pedalare non sarà quell'aiutino ad evitarti il cambio di vestiti ed il bisogno di darti una lavata per essere presentabile.

Per un percorso di quella lunghezza forse non opterei neanche per una pieghevole ed opterei per una seria bici a pedalata assistita, dove "seria" significa investire almeno 2000€. Volendo restare sulle pieghevoli per questioni di ingombri l'unica papabile sarebbe la Tern Vektron ma costa una follia (3400€) e pesa quanto un'incudine (quasi 22 kg).

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9061.0
« Ultima modifica: Novembre 16, 2017, 11:27:14 am by Sbrindola »

Offline alex

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Giu 2012
  • Località: orbetello
  • Post: 129
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Ottobre 18, 2018, 07:41:34 pm
Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)
« Risposta #34 il: Novembre 16, 2017, 11:25:43 am »
anche secondo me se ti vuoi fare tutti i 60km (30+30) e non vuoi sudare penserei a una bici non pieghevole a pedalata assisitta, se invece pensi di fase solo gli 8km allora questa soluzione può andare bene poi bisogna vedere anche il prezzo perchè se troppo alto conviene comprare direttamente una bici nuova già a pedalata assistita (tipo la xiaomi di solito si trova nuova sotto i 500€)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9061.0

Offline MarcoP

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Nov 2017
  • Località: Appiano Gentile (CO)
  • Post: 29
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Ottobre 15, 2018, 05:52:13 pm
Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)
« Risposta #35 il: Novembre 16, 2017, 12:22:45 pm »
Si grazie mi sa che avete ragione. E in effetti eliminando il treno eliminerei anche la ragione di esistere della pieghevole, potrei usare una bici da strada normale.
Continuo a sperimentare col treno cercando di affinare la questione abbigliamento. Per fortuna il tratto in bici all'andata è prevalentemente in discesa, per cui arrivo al lavoro decente.
Se poi dovessi scocciarmi veramente di fare il pezzo in salita la sera, penso che l'add-e o una e-pieghevole nativa resterebbero una buona possibilità.


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9061.0
Tern Link C7i

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4846
  • attività:
    85%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Ottobre 19, 2018, 05:19:32 pm
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)
« Risposta #36 il: Novembre 16, 2017, 01:58:14 pm »
nel caso non avessi già consultato la sezione del forum dedicata al VESTIARIO, ti suggerisco di darle un'occhiata perchè potresti trovare degli spunti utili.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9061.0

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2011
  • Località: Lecco
  • Post: 4121
  • attività:
    20%
  • Reputazione: +156/-0

+Info

  • Last Active:Ottobre 16, 2018, 06:39:58 pm
Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)
« Risposta #37 il: Novembre 16, 2017, 08:31:31 pm »
Secondo me optare per una pieghevole non elettrica nel tuo caso potrebbe essere rischioso, perché poi un giorno che piove può essere impegnativo sciropparsi 30 + 30 km in bici, e a quel punto finiresti per riprendere l'auto, per giunta proprio in una giornata di pioggia, in cui il traffico da Como a Lugano diventa ancora più infernale... Invece se sei con la pieghevole sali su un treno e passa la paura, e pazienza se pesa un po', tanto va sollevata solo per il tempo di fare le scale e salire sul treno, sempre meglio che rimanere per un'ora ingolfati nel traffico.

A proposito, rimetto il link alla Tern Vektron, perché quello nel post di Sbrindola mi rimanda a una pagina non valida: https://www.ternbicycles.com/it/bikes/471/vektron-s10
Io ti direi comunque di considerare anche le Quipplan: non sono un grande esperto, ma ne ho provata una e mi ė piaciuta decisamente:

http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9072.msg80064#msg80064
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=6201.0

Mario

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9061.0
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline MarcoP

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Nov 2017
  • Località: Appiano Gentile (CO)
  • Post: 29
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Ottobre 15, 2018, 05:52:13 pm
Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)
« Risposta #38 il: Novembre 17, 2017, 10:09:11 am »
Grazie per gli ulteriori consigli. Hai ragione Mario, la pieghevole è irrinunciabile per il fatto di averla sempre in auto, o di poterla caricare sul treno.
Questo discorso delle bici elettriche per me è troppo nuovo, non sono in grado di fare una valutazione non avendone mai usata una...
Faccio passare ancora qualche settimana così, in fondo se fare la salitaccia diventasse un'abitudine non sarebbe neanche male, e il fatto di farla tornando a casa è un bel vantaggio.


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9061.0
Tern Link C7i

Offline Leonets

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Dic 2016
  • Post: 86
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +1/-0

+Info

  • Last Active:Ottobre 18, 2018, 10:07:33 pm
Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)
« Risposta #39 il: Novembre 17, 2017, 02:58:31 pm »
Stamani sono andato a prendere la pieghevole .... E non c'era più .... Poi mi sono ricordato che ieri per evitare il traffico me la ero portata dietro in machina .... E poi l'avevo lasciata nel portabagagli .... ;-))

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9061.0

Offline MarcoP

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Nov 2017
  • Località: Appiano Gentile (CO)
  • Post: 29
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Ottobre 15, 2018, 05:52:13 pm
Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)
« Risposta #40 il: Maggio 18, 2018, 12:16:55 pm »
Alla fine un po' per (falsa) necessità e un po' (molto) per curiosità, ho motorizzato la Tern, orma quasi da due mesi.
Ho scelto questo add-e scartando i motori centrali perché mi sembravano pesanti, quelli al mozzo posteriore perché ho un cambio nexus che mi piace e che non voglio buttare, e quelli al mozzo anteriore perché la tern ha la forcella di alluminio...
In ogni caso volendo portarmi la bici in treno volevo stare più basso possibile col peso, e mi piace l'idea che da spento lasci la bici e la sua pedalata esattamente com'era prima. Ho preso la versione legale 25w e 25kmh e devo dire che mi basta, alla fine lo scopo era avere un po' di assistenza nei tratti controvento o nelle salite che incontro negli 8+8 km circa che affronto vestito da impiegato, per arrivare al lavoro presentabile. In realtà mi sto rendendo conto che l'idea di poter contare su questo "aiuto" mi fa usare la bici anche per altri scopi o su altri tragitti più lunghi. Un paio di volte ho lasciato anche perdere il treno e fatto un bel giro di 40 km circa, probabilmente lo farò anche questa sera :-) Ovviamente la batteria non basta per trascinarmi di peso su tutta questa distanza, ci metto del mio e lo faccio partire quando serve o quando mi va, e così arrivo a destinazione con ancora un po' di carica nella batteria. Il fatto che ai 25 km/h stacchi mi piace, se la strada lo consente vado di più, a gambe, se mi trovo controvento o in salita rallento un po' e mi faccio aiutare. Taac.
Grazie quindi a cacci per sua incoraggiante testimonianza d'uso. Aggiungo la mia. Ciao a tutti Marco


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9061.0
Tern Link C7i

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9760
  • attività:
    75%
  • Reputazione: +170/-1

+Info

  • Last Active:Ottobre 19, 2018, 07:45:48 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)
« Risposta #41 il: Maggio 22, 2018, 10:44:35 pm »
grazie per il contributo. Qualche foto del dettaglio della motorizzazione?  :)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9061.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline MarcoP

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Nov 2017
  • Località: Appiano Gentile (CO)
  • Post: 29
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Ottobre 15, 2018, 05:52:13 pm
Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)
« Risposta #42 il: Maggio 23, 2018, 02:22:07 pm »
Ciao,
ecco qualche foto fatta qualche minuto fa, e un paio d'altre fatte in fase di installazione e appena montato.
Questa la configurazione attuale, c'è uno smorzatore di vibrazioni fra motorino e telaio, poi spiego.








Questa la piastra di montaggio "di serie". Più industriale e pulita. Mi spiace per la foto scarsa...


Mi sono scontrato con questo problema: lo spinotto del PAS che interferisce con il cannotto della sella, per piegare le bici andava scollegato.


Appena montato ho riscontrato due problemi: lo spinotto di cui sopra e la rumorosità: le vibrazioni del motore trasmesse al telaio diventano suono, e mi dava abbastanza fastidio. Ad entrambi ho trovato una soluzione su un forum tedesco dove c'è una discussione interminabile dedicata a questo kit, a cui partecipa anche chi lo produce e vende. Un altro utente si è inventato questo smorzatore e me ne ha venduto uno (ci sono comunque le indicazioni per costruirselo). Mi è stato suggerito dal produttore di scaldare e piegare pian piano lo spinotto per ripristinare il passaggio del tubo reggisella.
https://www.pedelecforum.de/forum/index.php?threads/add-e-hinterrad-reibrollenantrieb.33023/
La questione del rumore è abbastanza dibattuta, pare che telai diversi in materiali diversi reagiscano in modo diverso, alcuni "suonano" più di altri, e da liutaio dilettante non ho alcun dubbio che sia così :-)
Ciao



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9061.0
Tern Link C7i

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2012
  • Località: avanti e indietro fra il Garda e Milano
  • Post: 2520
  • attività:
    65%
  • Reputazione: +186/-0

+Info

  • Last Active:Ottobre 19, 2018, 11:25:43 pm
Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)
« Risposta #43 il: Maggio 23, 2018, 07:03:17 pm »
Innanzitutto complimenti per esserti smazzato 154 pagine di forum in tedesco  ;)

Hai fatto benissimo a inserire lo smorzatore di vibrazioni, perchè oltre al fastidio del rumore io mi sarei preoccupato anche dei nefasti influssi delle vibrazioni sulla bulloneria e forse anche sul materiale del telaio (ma su questo immagino che interverrà da par suo mastro Gip, adesso che non lo sto assillando con i miei articoli).

Per lo spinotto, invece, sicuro che basti piegarlo a caldo e che rimanga piegato? Possibile che non esista uno spinotto ad angolo retto, come le spine "a sogliola" di casa? Qualcosa di analogo a questo, per intenderci


Lo chiedo perchè io ho già fatto l'esperienza di far secco uno spinotto che interferiva con una leva di sblocco che pure avevo sempre sotto gli occhi nel manovrarla: sotto il telaio, quindi fuori vista, se un domani lo spinotto dovesse pian piano raddrizzarsi e tornare a interferire con il tubo reggisella, potresti - non sia mai - accorgertene troppo tardi.

Vittorio

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9061.0
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline MarcoP

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Nov 2017
  • Località: Appiano Gentile (CO)
  • Post: 29
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Ottobre 15, 2018, 05:52:13 pm
Kit motorizzazione sul copertone (Add-e PEDELEC, rubee, ....)
« Risposta #44 il: Maggio 24, 2018, 11:14:13 am »
 :)
Per la verità ho letto solo qualche pagina qua e la, mica tutto! E' stato un buon esercizio per allenare un po' il tedesco dei tempi del liceo.

Probabilmente esiste qualche soluzione tecnica più elegante del deformare a caldo uno spinotto, tipo una spina a 90° come quelle delle tue foto, ma non è detto che la si trovi con lo stesso attacco che c'è sul motorino. Bisognerebbe allora sostituire presa e spina, e l'intervento al momento mi pare un po' drastico, anche considerando che il motorino è ancora in garanzia... non vorrei mai fare qualche casino. Comunque ho aggiunto una fascetta per sicurezza, poi se riesco metto una foto. Piuttosto, piegando lo spinotto si è creata una fessura nel rivestimento dello stesso, dovrò trovare il modo di sigillarla, qui sto prendendo acqua tutte le volte che vengo in bici al lavoro... Per ora ci ho messo un giro di nastro isolante.
Per le vibrazioni, in realtà a livello fisico nei punti di contatto con la bici non ho mai percepito nulla (mani piedi chiappe). Comunque si, anche da quel punto di vista lo smorzatore male non fa.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9061.0
Tern Link C7i