Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Montaggio dinamo e luci (istruzioni, problemi, ...)  (Letto 15619 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline bic

  • apprendista
  • **
  • Post: 88
  • Reputazione: +8/-0
Montaggio dinamo e luci (istruzioni, problemi, ...)
« il: Novembre 19, 2015, 02:59:39 pm »
Alla fine ho scelto la soluzione dinamo + luci a led, complice anche un altro pieghevolista che ho visto in treno. Sono passato dal biciclaio che aveva la dinamo ma non i fari a led da attaccarci e non sembrava proprio convinto della mia scelta e anzi non pensa sia possibile.

Ho quindi comprato tutto on-line ed oggi mi è arrivato il pacchetto, carico di dubbi... Oltre alla mia completa ignoranza, non ci sono istruzioni, forse perché dovrebbe essere banale  :-[ , non sono riuscito a schiarirmi le idee neanche cercando in rete.

C'è qualcuno che mi illuminerebbe su come vada montata "'sta robba" da un punto di vista "elettrico"? Io ero rimasto alla dinamo con due fili, uno davanti e uno dietro.
La dinamo che ho preso ha quattro contatti, due col simbolo + e due col simbolo della terra



anche il faretto ha quattro (e dico quattro!) fili



quello posteriore se la cava con due contatti, + e -



Vorrei evitare di ripassare dal biciclaio e anche di chiamare l'elettricista :D

Dahon Speed D7 "Jolly Rasta"

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4885
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Montaggio dinamo e luci (istruzioni, problemi, ...)
« Risposta #1 il: Novembre 19, 2015, 03:50:37 pm »
 marca e modello delle componenti? magari aiuta  ;) :D

EDIT: è possibile che l'alimentazione del faretto posteriore parta da quello anteriore invece che dalla dinamo, ma sto elucubrando
« Ultima modifica: Novembre 19, 2015, 04:15:59 pm by Sbrindola »

Offline bic

  • apprendista
  • **
  • Post: 88
  • Reputazione: +8/-0
Montaggio dinamo e luci (istruzioni, problemi, ...)
« Risposta #2 il: Novembre 19, 2015, 08:24:52 pm »
Giusto, la marca è AXA per tutti e tre i pezzi, più precisamente:
- Pico 30 Switch all'anteriore
- Slim Steady al posteriore
- dinamo sinistra Quattro

Posto anche immagine dell'unico manuale che ho trovato relativo ad altra dinamo della AXA, HR Traction, io non l'ho capito ma magari qualche esperto riesce ad interpretarlo/adattarlo :)



Dahon Speed D7 "Jolly Rasta"

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3435
  • Reputazione: +170/-0
Montaggio dinamo e luci (istruzioni, problemi, ...)
« Risposta #3 il: Novembre 20, 2015, 07:23:19 am »
Credo che devi collegare il positivo con un filo apposito, mentre il negativo puoi metterlo a massa collegandolo direttamente (no rondelle in resina o altri materiali isolanti, no vernice) al telaio.

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 935
  • Reputazione: +231/-0
Montaggio dinamo e luci (istruzioni, problemi, ...)
« Risposta #4 il: Novembre 20, 2015, 08:21:30 am »
Io userei il secondo o meglio ancora il terzo schema presente nella figura di bic. Nelle pieghevoli  non è sicuro che la massa torni alla dinamo attraverso il telaio a causa degli snodi. E' meglio riportarla con un cavo fisico. Secondo me ha poi ragione Sbrindola quando dice che le uscite aggiuntive sul faro anteriore possono alimentare il posteriore. Ma  potrebbero alimentare anche una presa USB per caricare il telefono o altri usi. Ho visto altre soluzioni di questo tipo con le dinamo. Alla fine non credo che sia così complicato.
Solo chi pedala va avanti!

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4885
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Montaggio dinamo e luci (istruzioni, problemi, ...)
« Risposta #5 il: Novembre 20, 2015, 09:12:26 am »
collegare il faretto posteriore tramite quello anteriore diventa obbligatorio nel caso in cui il primo sia sprovvisto di interruttore e si utilizza una dinamo al mozzo, ma la dinamo tradizionale funziona già da interruttore nel momento in cui viene attaccata/staccata dalla ruota.

Effettivamente seguirei il consiglio di Gip e sfrutterei i cavetti sia per l'andata (+) che per il ritorno (terra) per via degli snodi. Potresti al limite evitare il collegamento doppio ad una sola delle 2 luci a seconda della forcella su cui installi la dinamo, ma il cavetto resta comunque il sistema più affidabile.
La terza soluzione sarebbe forse la più indicata, usando tutte e 4 le uscite della dinamo, con i positivi che vanno al corrispondente sui faretti ed ritornando con la terra.
In questo modo potresti ancora sfruttare i connettori liberi del faretto anteriore per alimentare il cellulare con un prodotto tipo QUESTO o similare.

Per il routing dei cavetti occhio a lasciarli comodi sugli snodi evitando che renstino in trazione a bici piegata perchè alla lunga il filo interno potrebbe strapparsi.
Solitamente viene comodo sfruttare il cavo del freno o del cambio per fissare l'alimentazione della luce posteriore con delle fascette zip-lock.
« Ultima modifica: Novembre 20, 2015, 09:25:12 am by Sbrindola »

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3435
  • Reputazione: +170/-0
Montaggio dinamo e luci (istruzioni, problemi, ...)
« Risposta #6 il: Novembre 20, 2015, 09:36:29 am »
Ah già! dimenticavo gli snodi! :-[

Allora meglio un cavetto anche per il negativo, concordo con Gip e Sbrindola... ::)

Offline bic

  • apprendista
  • **
  • Post: 88
  • Reputazione: +8/-0
Montaggio dinamo e luci (istruzioni, problemi, ...)
« Risposta #7 il: Novembre 20, 2015, 09:48:49 am »
Beh, grazie a tutti come al solito, adesso comincio a raccapezzarci qualcosa. Ad es. non avevo capito che lo schema mostrava soluzioni alternative, ora è chiaro. In part. la prima nello schema è quella dei soli due fili a cui ero abituato :) Provo ad andare verso il cablaggio doppio anche se a questo punto ho sbagliato a comprare il cavo singolo per il posteriore (d'oh!)(bonus: ma il rischio sarebbe che altrimenti non si chiuda il circuito e quindi non si accendano le luci, giusto? E' normale/corretto che sia stato utilizzato il simbolo "terra" sulla dinamo anziché il "-" come nel faro posteriore?)

Mi restano però dubbi sul faretto anteriore, ovvero, quale cavo dovrò scegliere come "+"? I cavi terminano come da foto e nel corpo del faretto che contiene i quattro pin(?) non c'è alcun simbolo, l'unico è quel triangolo presente sull'attacco ma immagino non sia significativo



Ipotizziamo che i due cavetti con le spade siano per soluzioni di ricarica o affini (e quindi posso toglierli) e gli altri due quelli che devono andare alla dinamo? Ma come faccio a capire qual'è il "+" e quale il ritorno ("terra") tra i due? O potrebbe essere indifferente?  :-[

Ok, per il routing pensavo in effetti di seguire il cavo del freno posteriore ma probabilmente senza passare dalle apposite guide del telaio per evitare problemi di sfregamento e disturbo, poi vedo.

Grazie ancora e scusate la banalità delle domande...
Dahon Speed D7 "Jolly Rasta"

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 935
  • Reputazione: +231/-0
Montaggio dinamo e luci (istruzioni, problemi, ...)
« Risposta #8 il: Novembre 20, 2015, 11:13:26 am »
Bic guarda questo tutorial se ti può servire.

https://youtu.be/AOjq3whcyoI

Se hai problemi a identificare le polarità puoi fare così: mi pare di vedere dalle foto che hai postato che i doppini che fornisce AXA hanno un cavo nero ed uno bianco-nero. Prendi il fanale anteriore e provalo con una batteria da da 6V (forse basta anche una da 4,5 V). Se le polarità sono sbagliate il faro non si accenderà. A questo punto inverti le polarità e dovrebbe accendersi. Individua quale dei due cavi è il positivo. Non è escluso che l'elettronica del faretto riconosca le polarità da solo e comunque intesti i cavi il faretto si accenda comunque. A questo punto rispetta sempre le polarità indicate sui vari componenti usando il cavo dello stesso colore come positivo. La dinamo e il faretto posteriore le hanno ben indicate e non daranno problemi.
Solo chi pedala va avanti!

Offline simomtb83

  • iniziato
  • *
  • Post: 22
  • Reputazione: +0/-0
Montaggio dinamo e luci (istruzioni, problemi, ...)
« Risposta #9 il: Novembre 20, 2015, 12:32:39 pm »
sono curioso di sapere quanta luce riescono a produrre queste lampade alimentate a dinamo. consiglio anche io la strategia del circuito chiuso senza usare la massa, più efficace e stabile.

Offline bic

  • apprendista
  • **
  • Post: 88
  • Reputazione: +8/-0
Montaggio dinamo e luci (istruzioni, problemi, ...)
« Risposta #10 il: Novembre 20, 2015, 01:38:52 pm »
Intanto piccolo aggiornamento per la pausa pranzo :)
Visto il video, in particolare quanto detto negli ultimi secondi, e il test proposto, ho finalmente capito che se avessi sbagliato polarità non sarebbe successo nulla. Ho montato e la luce anteriore funziona (stavo scrivendo interiore, e non avrei sbagliato poi molto ;) ) Ho attaccato il cavetto nero e bianco al "+", non ho testato a fili invertiti. Dopo passo alla posteriore e vi aggiorno.

Aggiornamento: ho concluso il cablaggio, visto che avevo acquistato il filo singolo, per il momento ho adottato l'unica combinazione non presente nello schema sotto, ovvero filo doppio anteriore, filo singolo al posteriore con massa sul telaio. Funziona tutto, non so al buio e oggi piove :) Aggiornerò prossimamente, intanto posto qualche foto, la dinamo da chiusa non crea alcuna interferenza, forse potrebbe nascere abbassando di un paio di cm il manubrio. Ovviamente avevo considerato la cosa prima di compare la dinamo sinistra.


 


Ecco il filo che va alla luce posteriore





« Ultima modifica: Novembre 21, 2015, 03:48:47 pm by bic »
Dahon Speed D7 "Jolly Rasta"

Offline Charles Brompton

  • iniziato
  • *
  • Post: 13
  • Reputazione: +1/-0
Re:Montaggio dinamo e luci (istruzioni, problemi, ...)
« Risposta #11 il: Novembre 23, 2015, 11:10:33 am »
Tieni conto che la "dinamo" è in realtà un alternatore, quindi non ci sono più e meno e le indicazioni servono solo a evitarti cortocircuiti poiché uno dei due poli è sicuramente collegato "a  massa" al telaio della bici. Io ho adottato la soluzione dinamo al mozzo sia sulla Brompton che sulla vecchia 28" e devo dire che sono soddisfatto della scelta. Il faro frontale della brommie (b&m lumoteq lyt) è abbastanza efficace anche se penso di sostituirlo in futuro con altra lampada più potente (almeno 60 lux). Consiglio comunque, per il collegamento anteriore-posteriore il cavetto doppio: ti eviti tanti casini con masse e falsi contatti, inoltre lo potrai accendere e spegnere con l'interruttore che sicuramente hai sulla lampada anteriore.
Se hai dubbi chiedi pure ;)
S.
Brompton M3L Lady Racoon - L'unico limite di questa bici sono le mie gambe.

Offline bic

  • apprendista
  • **
  • Post: 88
  • Reputazione: +8/-0
Re:Montaggio dinamo e luci (istruzioni, problemi, ...)
« Risposta #12 il: Dicembre 12, 2015, 07:29:13 pm »
Per il momento mi sembra funzioni tutto a dovere, quindi immagino (mi auguro) che il pericolo del cortocircuito sia scongiurato. Ormai avevo preso il cavo singolo e mi spiaceva lasciarlo inutilizzato per comprarne un altro (e poi non potevo aspettare :D )

Il faretto montato mi sembra più che sufficiente per l'utilizzo che devo farne, non che illumi tantissimo, la luce è piuttosto diffusa, ma sono abbastanza sicuro sia percepibile da lontano, ad es. i cartelli stradali e i catarifrangenti della strada sembrano "rispondere" a distanza: non vorrei esagerare ma credo ad almeno 200 metri.
Non ho ancora visto all'opera la luce dietro se non da ferma, penso sia sufficiente visto che nessuno mi ha lampeggiato o messo sotto...
Ignoro se rispecchiano la normativa italiana ma sul sito del produttore è indicato che sono certificate per Danimarca, Francia e Germania.

In quanto alla dinamo, anche per le esterne come la mia, credo ci sia spazio per fari più potenti, sia perché ne vendono :) sia perché quelli che ho si accendono praticamente subito entrambi e quello dietro inizia anche ad accumulare. Se non ho capito male led da 1 watt sono molto luminosi e forse i miei ci arrivano insieme.
Se un giorno riesco magari posto un video/foto, se ne uscirà qualcosa sarà buon segno perché la mia macchinetta ha bisogno di luce :P

Il piccolo dubbio che mi viene è sulla durata dell'attacco della dinamo scelta che è in plastica e probabilmente soggetto ad usura sensibile, altri modelli hanno apposito ricambio. Spero che quando si presenterà il problema troverò qualche rimedio.

Giusto per completezza segnalo che ho comprato tutto da rose bike, mi sembra sia ben fornito/organizzato e con prezzi competitivi anche considerando le spese di spedizione (al netto del piccolo omaggio "primo acquisto" di cui non ero a conoscenza ma è pratica diffusa)
Dahon Speed D7 "Jolly Rasta"

Tags: