Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: BeeLine - navigazione "a bussola"  (Letto 1441 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4878
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
BeeLine - navigazione "a bussola"
« il: Novembre 24, 2015, 03:25:24 pm »
--- ADMIN ON

segnalo:

Navigatore GPS su smartphone (Android, Iphone, windows,...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=705.0

l'elenco delle discussioni legate al tema "pianificazione intermodale" recuperabile cliccando sul tag "pianificazione" in fondo a questa discussione

--- ADMIN OFF


Volevo condividere questo prodotto, al momento in fase di finanziamento sul solito Kickstarter.
Si tratta di BeeLine un dispositivo per la navigazione che funziona diversamente dal solito: non fornisce infatti le indicazioni di svolta ma punta con una freccia la direzione corretta, impostata tramite app sullo smartphone, ed indica la distanza residua alla destinazione.







Trovo questa soluzione interessante, dal momento che più di una volta mi sono trovato in difficoltà nel seguire le indicazioni del navigatore.
I percorsi infatti sono solitamente ottimizzati per il traffico automobilistico oppure pedonale, che spesso non corrispondono affatto al miglior tragitto per la bici (ad esempio lungo le strade ad alto scorrimento oppure nei sensi unici presi contromano).
E' vero che basta forzare il ricalcolo dell'itinerario seguendo quella che pare la strada migliore ma è anche vero che può essere necessario usare un auricolare per ascoltare le indicazioni di svolta e/o sistemare il cellulare sul manubrio per visualizzare bene lo schermo.

Il display di questo dispositivo è più semplice da sistemare sul manubrio rispetto ai soliti portacellulari, è visibile anche sotto la luce del sole (e-ink) ed ovviamente è facile da interpretare con un rapido colpo d'occhio.

Sicuramente non può sostituire il navigatore classico in determinate situazioni ma sulle corte distanze metropolitane potrebbe essere anche più stimolante, lasciando a noi la libertà di improvvisare e cercare la soluzione migliore in base alla situazione reale.
In vacanza poi, quando non c'è l'assillo del tempo, potrebbe diventare anche una soluzione migliore rispetto alla navigazione a svolta permettendo di sentirsi più liberi e godere al meglio dell'ambiente circostante senza troppe distrazioni o costrizioni.

E' comunque possibile aggiungere punti intermedi creando un percorso di massima, in modo da superare facilmente punti critici senza vagare casualmente alla ricerca del passaggio corretto (ad esempio un ponte).
« Ultima modifica: Novembre 24, 2015, 07:17:12 pm by occhio.nero »

Offline alex

  • assistente
  • ***
  • Post: 174
  • Reputazione: +2/-0
Re:BeeLine - navigazione "a bussola"
« Risposta #1 il: Novembre 24, 2015, 05:46:56 pm »
interessante peccato che il quelli a £30 siano esauriti e andrebbe pagato £45, a questo punto conviene vedere che esca sul mercato e vedere come funzioni all'atto pratico

Tags: pianificazione