Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Finalmente... pieghevolizzato  (Letto 28301 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online lelebass

  • assistente
  • ***
  • Post: 242
  • Reputazione: +36/-0
Re:Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #75 il: Settembre 26, 2021, 10:39:12 am »
Mi sto trovando molto bene con la Verge D9, c'è solo un problema che devo risolvere in modo efficace: il bagaglio. Attualmente ho montato l'attacco frontale Klickfix, ma mi sta causando un po' di problemini. Il fatto è che l'impostazione sportiva della Verge D9 comporta un piantone manubrio abbastanza corto, e la forma dell'attacco Klickfix che porta a rialzare il punto di aggancio lascia uno spazio in verticale non molto ampio. Allo stesso tempo la ruota, che é 451, arriva comunque non molto distante dall'attacco. In effetti quando aggancio lo zainetto Rixen und Kaul questo va a toccare sul parafango. In un primo momento ho regolato il parafango per abbassarlo, ma non è stato sufficiente. Poi ho legato con un laccio la maniglia dello zaino al manubrio, in questo modo lo zaino non tocca il parafango, ma la soluzione non mi piace molto e comunque limita la manovrabilità del manubrio. Usando il Kanga Rack le cose non migliorano, e riesco a montare solo borse molto basse, altrimenti ho interferenza con il manubrio.
Tutto questo per dire che mi è appena arrivato questo:



Vorrei provare a vedere come ci va una roba tipo S Bag o equivalente. Qualcuno nel forum sta usando questa configurazione o simile su una Dahon/Tern ed ha consigli da darmi? 

Ciao,
Hoptown 320 - Vybe D7 - Verge D9

Offline nino#

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1007
  • Reputazione: +63/-0
Re:Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #76 il: Settembre 27, 2021, 08:57:06 am »
Più che un consiglio specifico, ti voglio riportare una mia considerazione generica (ovvero non specifica di quel tipo di bici).
Io adesso giro con una full-size da 28", non pieghevole e mi sono chiesto a lungo come risolvere il problema del bagaglio.
Volevo prendere un portapacchi anteriore, ma era un po' titubante perché non volevo appesantire una bici che è una delle più leggere della sua categoria.
Quando stavo già per ordinarne uno, mi sono fatto una domanda ed alla fine mi sono deciso per una soluzione alternativa: sulla bici non ho messo niente. Avevo una capiente borsa a tracolla ed ora uso quotidianamente quella. Non appesantisce la bici, non ti impedisce i movimenti e non ti fa perdere tempo quando arrivi al lavoro (ce l'hai già addosso).
Certo, molto dipende dalle esigenze personali: a me la borsa basta e avanza, ma a qualcun altro servirà magari uno zaino più capiente. Se poi uno ci fa anche la spesa, la cosa cambia...
Non voglio dire che questa soluzione sia preferibile: ha i suoi pro e i suoi contro. Però, secondo me, è bene non escluderla a priori.
Pieghevolista nel cuore (ex possessore di Dahon: Speed P8 e Ios XL) - Attualmente in sella di una bellissima CANYON Roadlite 5.
LASCIA L'AUTO PER LA BICI! FAI BENE A TE E FAI BENE A TUTTI!

Online lelebass

  • assistente
  • ***
  • Post: 242
  • Reputazione: +36/-0
Re:Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #77 il: Settembre 27, 2021, 11:24:57 am »
Grazie Nino per la considerazione. In effetti però trovo che lo zaino in spalla sia scomodo, soprattutto se bisogna pedalare ad andatura non proprio turistica, in particolare nella stagione calda, ma non solo.
Per dare un'idea di quello che mi succede con lo zainetto, allego foto esplicative.

Bici con attacco Klickfix:


Zaino montato:


Particolare ruota ed eccessiva vicinanza con parafanghi:


Possibile soluzione con laccio:


Dettaglio maggiore luce a seguito di legatura con laccio..


Ciao,
Daniele
Hoptown 320 - Vybe D7 - Verge D9

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3002
  • Reputazione: +202/-0
Re:Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #78 il: Settembre 27, 2021, 12:12:58 pm »
Quella del laccio che tira un po' indietro lo zaino mi pare una buona soluzione, ma mi pare di capire che hai usato una fascetta di Velcro, quindi per lo meno per attaccarla avrai bisogno di entrambe le mani, il che è sicuramente scomodo. Hai pensato a un gancio da lasciare in permanenza fissato o al manubrio o meglio ancora alla maniglia dello zaino? L'idea mi è venuta pensando ai ganci a S, per esempio quelli per le barre portautensili in cucina; per non segnare il manubrio potresti foderarlo con qualcosa di morbido, oppure potresti cercare qualcosa di non metallico; fissandolo alla maniglia dello zaino, una volta agganciato questo alla staffa Klickfix ti basta tirare il gancio con una mano e attaccarlo al manubrio e viceversa all'arrivo

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Online lelebass

  • assistente
  • ***
  • Post: 242
  • Reputazione: +36/-0
Re:Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #79 il: Settembre 27, 2021, 01:50:30 pm »
Ciao Vittorio,
si sto usando delle fascette di velcro, il montaggio in effetti è un poco laborioso, ma neppure l'attacco Klickfix dello zaino è facile da agganciare su questa bici, quindi servono comunque due mani.
Sulla Dahon Vybe, dove lo stesso problema di presenta solo quando lo zainetto è bello pieno, mi ero attrezzato con un anello legato al manubrio e un moschettone sullo zaino.
La soluzione però non mi piace molto perché irrigidisce lo sterzo, con l'aggravante che nella Verge il raggio di sterzata viene fortemente limitato.
Per questo sto pensando di passare ad una soluzione simil-Brompton, credo di essere più o meno in una condizione di geometria con manubrio S. Rileggendo il forum ho trovato una discussione in cui una borsa Backenger di Decathlon era stata adattata al telaietto Brompton. Avendo già quella borsa potrei provare questa soluzione.

Saluti,
Daniele
« Ultima modifica: Settembre 27, 2021, 03:12:12 pm by lelebass »
Hoptown 320 - Vybe D7 - Verge D9

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3002
  • Reputazione: +202/-0
Re:Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #80 il: Settembre 27, 2021, 04:40:15 pm »
Con ogni probabilità quella simil-Brompton è la soluzione migliore; non avevo pensato all'interferenza con la sterzatura, visto che lo zaino risulterebbe attaccato da una parte al telaio e dall'altra al manubrio.

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 957
  • Reputazione: +232/-0
Re:Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #81 il: Settembre 27, 2021, 06:06:35 pm »
Ciao lelebass. Non sono un gran conoscitore di Tern e forse dico una stupidata. Ma hai provato a verificare se questo tipo di attacco della Tern può funzionare meglio del tuo?





A vederlo (ma è solo un'impressione) sembra 2/3 cm più alto del tuo. Vista la foto che hai postato magari è sufficiente a sollevare lo zaino quanto basta. Invece conosco bene l'attacco Brompton. Te lo sconsiglio. Intanto ti serve un'interfaccia apposita per applicarlo perché la distanza tra le viti è diversa. Secondo non ti garantisce di avere poi lo stesso problema. Terzo dovresti fare un upgrade pesante allo zaino comprando pezzi specifici per adattarlo. Lui funziona molto bene con le borse Brompton (costosissime) ma le altre è complicato adattarle.


« Ultima modifica: Settembre 27, 2021, 06:42:24 pm by gip »
Solo chi pedala va avanti!

Online lelebass

  • assistente
  • ***
  • Post: 242
  • Reputazione: +36/-0
Re:Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #82 il: Settembre 27, 2021, 06:32:39 pm »
Grazie Gip,
in effetti non ci avevo pensato, anche io guardando le foto ho l'impressione che l'attacco marchiato Tern/Dahon possa essere leggermente più alto. Ma quando ho provato a comprarlo in passato non sono riuscito a trovarlo, mentre quello Klickfix l'ho sempre trovato facilmente (due volte). In realtà a complicare ancora le cose su un sito Tern compare ora un altro modello:

https://www.ternbicycles.com/en/accessories/472/luggage-truss

Tra l'altro la coperta è corta perché non c'è poi molto spazio in alto e alzando lo zaino questo andrebbe ad interferire con il manubrio, da valutare comunque come soluzione. Credo che la lunghezza limitata del piantone si adatti male alla posizione "verticale" dello zaino, in effetti in questa bici ho lo stesso problema montando la borsa tipo Ortlieb sul telaio del Kanga Rack, cosa che invece non succede sulla Dahon Vybe (come avevo mostrato in un post diverso tempo addietro). Ma magari con il fatto che lo zaino tende a bilanciarsi "in avanti" l'interferenza con il manubrio è molto limitata.

Comunque probabilmente mi sono spiegato male, o meglio ho dato per scontato quanto invece non lo era, perché il pezzo che mi è arrivato è questo:

https://it.aliexpress.com/item/1005002584011606.html

E quindi è già pensato per essere montato sui fori della placca Tern/Dahon con il passo 15 mm. L'idea era proprio quella (spendacciona) di prendere una borsa Brompton o compatibile.

Grazie a tutti per i contributi! Mi sono molto utili prima di decidere se spendere denari in una borsa Brompton.

Saluti,
Daniele
« Ultima modifica: Settembre 27, 2021, 06:49:09 pm by lelebass »
Hoptown 320 - Vybe D7 - Verge D9

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 957
  • Reputazione: +232/-0
Re:Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #83 il: Settembre 27, 2021, 07:09:06 pm »
Se è così il problema si semplifica. Le borse della Brompton sono molto ben fatte con buoni materiali e durano una vita. Ci sono molte misure che si sviluppano prevalentemente in orizzontale. Quindi non dovresti aver problemi a trovare quella giusta. La tua Tern (bellissima complimenti) non è adattissima a portare carichi ma qualcosa di giusto la troverai. Certo è che il tuo zaino assomiglia di più a quello che avevano sulle spalle i soldati americani durante lo sbarco in Iraq che a quelli che solitamente si vedono in giro per lavoro. Prima di comprare però ti consiglio un giretto presso qualche concessionario Brompton e toccare in solido le varie soluzioni con un metro in mano. Meglio essere sicuri.
Solo chi pedala va avanti!

Offline sbatta

  • maestro
  • ****
  • Post: 261
  • Reputazione: +24/-0
Re:Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #84 il: Settembre 27, 2021, 10:57:19 pm »
Ciao, ti suggerisco questa discussione:
http://www.bicipieghevoli.net/index.php/topic,1870.0.html
Qui il mio esperimento
http://www.bicipieghevoli.net/index.php/topic,1870.msg99531.html#msg99531
Nel mio caso la scelta era facilitata dal fatto che la borsa l'avevo già. Cmq esperimento più che positivo! Testata tra l'altro con famiglia al seguito lungo la ciclabile del Mincio con 4 cambi e pigiami (mi piace vincere facile, era estate  ;) )

Online lelebass

  • assistente
  • ***
  • Post: 242
  • Reputazione: +36/-0
Re:Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #85 il: Settembre 28, 2021, 11:37:25 am »
Grazie Sbatta, si la discussione l'avevo letta ed è proprio grazie a quella che mi sono messo alla ricerca dell'adattatore. Seguirò il consiglio di Gip e conto di montare l'adattatore appena posso nelle prossime settimane. Poi tenterò di fare un salto a Roma per recarmi presso qualche negozio che ha borse Brompton per vedere quale si può adattare.

Ciao,
Daniele

PS. Si lo zaino ha un non so che da "sbarco", però in realtà credo sia la forma che inganni, alla fine è uno zaino da 20 litri di volume, niente di che. Certo che mi porto sempre appresso: kit di riparazione foratura, camera d'aria da 20'', pompetta, multitool, lucchetto... oltre al PC, alimentatore e qualche altro ammennicolo elettronico di lavoro. Qui nelle foto causa inusuale afa mattutina c'era dentro anche un giubbino messo dentro alla rinfusa.
Hoptown 320 - Vybe D7 - Verge D9

Online lelebass

  • assistente
  • ***
  • Post: 242
  • Reputazione: +36/-0
Re:Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #86 il: Ottobre 03, 2021, 12:53:51 pm »
Oggi ho montato l'adattatore TWTOPSE sulla Verge.
Prima di tutto ho smontato il KlickFix, ecco i fori di montaggio sul telaio della Verge:



Poi ho montato la prima parte del telaietto dell'adattatore, la vite superiore ha un alloggiamento fisso:



Quella inferiore invece si muove all'interno di un binario, ed in questo modo può adattarsi a fori di montaggio con passo differente:



Ecco l'adattatore montato:



Ed una rapida verifica dello spazio in verticale, direi almeno un 30 cm in verticale dalla base dell'adattatore:



Ora scatta la ricerca della borsa. Queste:

https://demano.net/en/-20-off/1446-diagonal-mar-eco-friendly-brompton-bag-for-smhp-handlebar.html

mi piacciono molto, ma alla fine con il telaietto non costano meno di quelle della Brompton...

Ciao,
Daniele
Hoptown 320 - Vybe D7 - Verge D9

Online lelebass

  • assistente
  • ***
  • Post: 242
  • Reputazione: +36/-0
Re:Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #87 il: Ottobre 13, 2021, 05:54:23 pm »
Presi dalla routine quotidiana, abituati a pedalare, saltare su e giù da un treno, a volte dimentichiamo quanto possa essere piacevole recarsi al lavoro in bici. Oggi a Firenze era una giornata bellissima, con una luce davvero particolare:





La mia mezzora di bici per recarmi dalla stazione al lavoro me la sono proprio goduta, ed in effetti poi è stata un'ottima giornata di lavoro. La pieghevole migliora la qualità della vita!

Ciao,
Daniele
Hoptown 320 - Vybe D7 - Verge D9

Tags: