Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Finalmente... pieghevolizzato  (Letto 4765 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline lelebass

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Ago 2016
  • Località: Terni
  • Post: 59
  • attività:
    45%
  • Reputazione: +7/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 12:24:51 pm
Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #30 il: Novembre 29, 2017, 03:20:45 pm »
Alla fine... ho preso la Vybe D7 trovata in offerta su Internet da Pro-M store.



Che faccio, apro?

Ciao,
Daniele



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9940.0
Hoptown 320 - Vybe D7

Offline sbatta

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Set 2015
  • Post: 162
  • attività:
    25%
  • Reputazione: +20/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 12:27:29 pm
Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #31 il: Novembre 29, 2017, 03:27:16 pm »
Sì, e fai un altro bel resoconto pieghevole!

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9940.0

Offline lelebass

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Ago 2016
  • Località: Terni
  • Post: 59
  • attività:
    45%
  • Reputazione: +7/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 12:24:51 pm
Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #32 il: Novembre 29, 2017, 04:42:27 pm »
Per ora posso solo dire che è bellissima! Qui in ufficio dove è arrivato il pacco non ho nemmeno la pompa per gonfiare le gomme... e comunque oggi, per fortuna, piove che è una meraviglia. Domani conto, meteo permettendo, di metterla su strada.
La bici è arrivata praticamente già montata, ho dovuto solo avvitare un pedale. I vari giunti erano protetti da delle guarnizioni di plastica che ho messo da parte, potrebbero essere utili per una spedizione in valigia della bici, non si sa mai.
La prima impressione comunque è molto positiva. Alla fine, dopo aver visto e toccato la Vybe D7 in un negozio, ho deciso di prenderla ed ho trovato l'offerta sul sito di Pro-M Store ad un prezzo molto allettante rispetto a quanto avevo visto in precedenza.
Dovrebbe essere un modello della "collezione 2016" e come data di produzione riporta aprile 2015.
Comunque il colore bianco è in realtà un perla molto chiaro che appare molto più bello che nelle foto. Io ho sempre avuto una preferenza per le bici scure, ma alla fine mi ritrovo chissà perché sempre con bici bianche... sarà destino.
A primo acchitto, mi piace molto il telaio e la posizione in sella, finalmente non sarò più sacrificato come nella Hoptown 320, la sella anche è molto bella. I pedali mi sembrano molto più robusti di quelli della Hoptown ed in genere i componenti mi sembrano di un livello superiore. Si tratta comunque di una bici entry level e non mi sarei aspettato comunque di meglio, da quanto ho visto la Tern Link D8 mi è sembrato avere della componentistica di livello più elevato.
A primo acchitto, sempre, non mi piace molto il portapacchi, ci devo comunque provare a montare una borsa. Magari è solo un'impressione. Quello chemi ha un poco deluso invece sono i cerchi, un po' meglio di quelli della Hoptown ma nemmeno troppo. Comunque dalla mia esperienza, seppure limitata, di pieghevolista sono molto soddisfatto dell'acquisto. Finalmente una bici che non pesa come un "cancello".
Non vedo l'ora di provarla in intermodalità, per vedere se riesco ad infilarla tra le file di sedili nel famigerato Frecciarossa 1000. A prima vista mi sembra leggermente più compatta della Hoptown 320, ma probabilmente si tratta solo di una impressione.
Altra cosa che ho notato è che devo fare amicizia con il metodo di chiusura del manubrio tra le ruote, infatti il manubrio della Hoptown 320 collassa verso l'esterno. Non ho ancora ben capito come funziona. Scoprirò...







Da questo momento parte la caccia alla borsa anteriore ed al migliore metodo di agganciarla. Borsa Brompton con adattatore, borsa Klickfix con Luggage Truss o borsa sul portapacchi posteriore?  ;D

Ciao,
Daniele


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9940.0
« Ultima modifica: Novembre 29, 2017, 04:46:04 pm by lelebass »
Hoptown 320 - Vybe D7

Offline sbatta

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Set 2015
  • Post: 162
  • attività:
    25%
  • Reputazione: +20/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 12:27:29 pm
Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #33 il: Novembre 29, 2017, 05:15:34 pm »
Per la chiusura del manubrio tra le ruote devi ruotare le leve dei freni verso il basso (utilizzando lo sgancio rapido sulla sommità del piantone del manubrio) in modo che, una volta chiuse tra le ruote, non interferisca con i raggi e permetta alle calamite di fare contatto.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9940.0

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2012
  • Località: avanti e indietro fra il Garda e Milano
  • Post: 2334
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +175/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 10:51:12 am
Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #34 il: Novembre 29, 2017, 06:41:10 pm »
Per la chiusura del manubrio tra le ruote devi ruotare le leve dei freni verso il basso .........

Io direi piuttosto verso l'alto, in modo che a bici chiusa guardino in basso

In pratica la sequenza di piega è:
- allenti il manettino di blocco in cima al piantone
- ruoti il manubrio di 90° e più, in modo che le leve siano disposte in verticale
- sblocchi la colonna di sterzo con la leva in basso e la abbatti
- chiudi la bici

Rispetto alle bici col manubrio che si abbatte all'esterno come la Hoptown e le Tern devi fare una manovra in più (e ti va anche bene perchè hai il piantone monoblocco: sulla mia Dahon Vitesse che ce l'ha telescopico devo anche regolare l'altezza ogni volta...) ma vedrai che ci si fa la mano in fretta e a bici piegata si recuperano un po' di centimetri, che in treno non guastano mai.
Anzi, se ti capita, ti va di fare una breve relazione sullo stivaggio a bordo del Frecciarossa 1000 nell'apposita discussione? http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=5626.msg93305#new

Per la borsa, in ordine di preferenza (mia) ti suggerirei:
1) Luggage Truss Tern (secondo me è molto più bello del corrispondente Dahon) e borsa o zainetto Klickfix
2) adattatore per supporto Brompton http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1870.105 e borsa Brompton (ma mi sa che vai a spendere un bel po' di più)
3) borsa sul portapacchi ed elastici (economico ma a me personalmente non piace avere il bagaglio dietro, da quando ho seminato per strada tutto il contenuto di una borsa chiusa male)

Comunque sia, proprio bella la tua Vybe; posso chiederti quanto l'hai pagata?

Vittorio

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9940.0
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline lelebass

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Ago 2016
  • Località: Terni
  • Post: 59
  • attività:
    45%
  • Reputazione: +7/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 12:24:51 pm
Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #35 il: Novembre 30, 2017, 11:25:13 am »
Stamattina gonfiato gomme e fatto primo test su strada.



Molto soddisfatto! Posizione di pedalata anni luce avanti alla Hoptown 320, questa è una bici vera. Per come mi piace pedalare devo comunque estendere il tubo sella fino ad 1 cm prima della massima estensione, sono alto 180 cm. Sensazioni in sella molto positive. Forse la rapportatura è leggermente corta. Ma non so se sia per via della migliore scorrevolezza rispetto alla Hoptown 320 o una reale differenza di sviluppo metrico. Approfondirò prossimamente.
Non ho notato grandi differenze rispetto alla Tern Link D8 come comportamento su strada, forse sono io che non riesco a notarne, ma sono molto contento dell'acquisto.

Per la chiusura del manubrio tra le ruote devi ruotare le leve dei freni verso il basso .........

Io direi piuttosto verso l'alto, in modo che a bici chiusa guardino in basso

Mi sembra che funzioni in entrambi i casi. Ho notato che quello che mi dava fastidio era il gancio dell'elastico del portapacchi, che da fastidio in entrambe le soluzioni. Ho notato che con leve dei freni verso il basso da chiusa come dice Vittorio il cavo dei freni "gira" intorno al magnete, mentre nell'altro caso se ne esce un poco verso l'alto. Con bagaglio davanti probabilmente leve verso il basso da chiusa è la soluzione ideale.

Rispetto alle bici col manubrio che si abbatte all'esterno come la Hoptown e le Tern devi fare una manovra in più (e ti va anche bene perchè hai il piantone monoblocco: sulla mia Dahon Vitesse che ce l'ha telescopico devo anche regolare l'altezza ogni volta...) ma vedrai che ci si fa la mano in fretta e a bici piegata si recuperano un po' di centimetri, che in treno non guastano mai.

Anzi, se ti capita, ti va di fare una breve relazione sullo stivaggio a bordo del Frecciarossa 1000 nell'apposita discussione? http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=5626.msg93305#new

Concordo con il fatto che il manubrio all'interno mi sembra una bella soluzione. Poi settimana prossima ho il mio solito viaggio intermodale e proverò Regionale Veloce, Frecciargento, Frecciarossa 1000 ed Intercity. Cercherò di documentare tutto.

Per la borsa, in ordine di preferenza (mia) ti suggerirei:
1) Luggage Truss Tern (secondo me è molto più bello del corrispondente Dahon) e borsa o zainetto Klickfix
2) adattatore per supporto Brompton http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1870.105 e borsa Brompton (ma mi sa che vai a spendere un bel po' di più)
3) borsa sul portapacchi ed elastici (economico ma a me personalmente non piace avere il bagaglio dietro, da quando ho seminato per strada tutto il contenuto di una borsa chiusa male)

In questo momento uso una borsa tipo messenger di Decathlon che diventa facilmente uno zainetto, è molto comoda ed è capiente il giusto per le mie esigenze, dovrebbe essere 20 litri.

https://www.decathlon.it/tracolla-backenger-up-20l-nero-id_8249707.html

Il vantaggio di una borsa del genere è che è molto versatile e la metto come zaino quando devo fare trasferimento passivo o pedalare, ma poi mi rimane comoda a tracolla quando devo accedere al contenuto. Non la devo mai togliere praticamente, il passaggio da zaino a tracolla è semplicissimo.
Avevo pensato di sostituirla con uno zaino in passato, da appendere al manubrio, ma non sono riuscito a privarmene. Se questa borsa avesse un attacco tipo Klickfix o Brompton, non avrei dubbi a tenermela. Purtroppo non ce l'ha ed ho anche visto che un eventuale adattatore universale a Klickfix tipo questo:

http://amzn.eu/5YoqP4d

non sarebbe installabile sulla borsa.

Anche io escluderei la soluzione 3), mi rimane la 1) e la 2). Sono molto tentato dalla 2) ma al tempo stesso anche la 1) mi sembra interessante. Mi sto guardando intorno per capire come fare.
Leggevo in giro per la rete che il Luggage Truss è meno stabile della soluzione con adattatore Brompton. Mi farebbe piacere capire effettivamente da chi usa le due soluzioni quali possono essere i pro ed i contro.

Comunque non vorremo toglierci il gusto di spendere un po' di tempo in queste elugubrazioni! Sono la parte più divertente!

Comunque sia, proprio bella la tua Vybe; posso chiederti quanto l'hai pagata?

L'ho pagata 420 EUR spedizione inclusa, presa qui:

https://www.pro-mstore.com/bicicletta-pieghevole-dahon-vybe-d7-frost-bianca-62800088

Avevo trovato anche un offerta presso un altro negozio on-line:

http://www.ciclismo365.com/shop/it/urban/19-bici-dahon-vybe-d7-frost-bianca.html

da cui ora è scomparso il prezzo, ma era veramente basso, mi sembra 360 EUR, ovvero -40% del prezzo di listino che se ho capito bene è 599 EUR. Dato che ero abbastanza scettico ho contattato il venditore ma dopo un primo scambio di mail non ho avuto più risposte per cui mi sono poi orientato sullo shop Pro-M Store di cui ho trovato varie recensioni on-line soprattutto del negozio fisico a cui è collegato, non tutte positive ad onor del vero, ma che comunque mi hanno dato una garanzia di qualcosa di reale/tangibile.   
Comunque misteri, ma neppure troppo misteri, del commercio on-line la bici è arrivata a me direttamente dal magazzino del fornitore di Pro-M Store http://dsb-bonandrini.com/.

Ciao,
Daniele

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9940.0
Hoptown 320 - Vybe D7

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2012
  • Località: avanti e indietro fra il Garda e Milano
  • Post: 2334
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +175/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 10:51:12 am
Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #36 il: Novembre 30, 2017, 02:31:30 pm »
Il Luggage Truss probabilmente sporge un po' di più davanti al cannotto di sterzo rispetto all'adattatore Brompton, che rimane più compatto. Minore sbalzo dovrebbe tradursi in una possibilità di carico maggiore, ma entrambi sono rigidi, quindi non riesco a immaginare che differenza ci possa essere quanto a stabilità.

420€ è un buon prezzo, in un negozio fisico l'ho vista scontata a 499

buone pedalate!

Vittorio

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9940.0
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline lelebass

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Ago 2016
  • Località: Terni
  • Post: 59
  • attività:
    45%
  • Reputazione: +7/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 12:24:51 pm
Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #37 il: Novembre 30, 2017, 03:10:41 pm »
Forse la rapportatura è leggermente corta. Ma non so se sia per via della migliore scorrevolezza rispetto alla Hoptown 320 o una reale differenza di sviluppo metrico. Approfondirò prossimamente.

In effetti la Dahon Vybe D7 monta corona da 46 con cassetta 14-28 (7V) mentre la Hoptown 320 monta corona 52 con cassetta 14-28 (6V). Con la Hoptown mi capita spesso di usare 52-14. Ora vedo come mi ci trovo, poi in caso valuterò se cambiare corona.

Ciao,
Daniele

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9940.0
Hoptown 320 - Vybe D7

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4738
  • attività:
    75%
  • Reputazione: +226/-1

+Info

  • Last Active:Oggi alle 12:57:40 pm
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #38 il: Novembre 30, 2017, 04:56:40 pm »
ciao Daniele, benvenuto e buone pedalate.
considera che per cambiare la corona dovrai sostituire l'intera guarnitura (pedivelle + corona)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9940.0

Offline lelebass

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Ago 2016
  • Località: Terni
  • Post: 59
  • attività:
    45%
  • Reputazione: +7/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 12:24:51 pm
Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #39 il: Novembre 30, 2017, 06:15:02 pm »
ciao Daniele, benvenuto e buone pedalate.
considera che per cambiare la corona dovrai sostituire l'intera guarnitura (pedivelle + corona)

Temevo infatti fosse necessario cambiare guarnitura. Vediamo per ora vedo come mi trovo.

Ciao,
Daniele

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9940.0
Hoptown 320 - Vybe D7

Offline alberto

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Post: 72
  • attività:
    5%
  • Reputazione: +1/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 14, 2017, 03:09:33 pm
Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #40 il: Dicembre 01, 2017, 10:07:33 am »
Se trovi  un 11-28 a 7v  oppure 12-28 7v fai prima a cambiare cassetta

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9940.0

Online boccia

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 3132
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +161/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 01:05:17 pm
Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #41 il: Dicembre 01, 2017, 02:19:10 pm »
Altrimenti non dovrebbe essere difficile trovare la ruota libera Shimano HG37, 7 velocità 13-28. Con un solo dente in meno guadagneresti l'8% di sviluppo metrico sulla marcia più lunga, mantenendo inalterate le prestazioni in salita.  ;)


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9940.0

Offline toninon

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Mar 2017
  • Località: Roma
  • Post: 20
  • attività:
    5%
  • Reputazione: +1/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 14, 2017, 04:56:32 pm
Finalmente... pieghevolizzato
« Risposta #42 il: Dicembre 07, 2017, 11:51:01 am »
Bella.
Io ho la Vybe c7a, molto simile.
Corona 46, pignoni 28-13. Anch'io spesso sono in 7-ma, farebbe piacere una riserva di velocità, anche se ancora non ne sento la necessità.
Ho la borsa posteriore, non riesco ad immaginare una soluzione più comoda, la lasci sempre lì, se devi aprirla quando sei sui mezzi basta abbassare la mano. Certo è un po' aumentata l'altezza da chiusa, ma per me è l'ingombro meno importante, però sul treno potrebbe essere un problema se devi infilarla in uno spazio limitato in altezza.
Io sono 1.82 e ho il tubo sella a fine corsa, anzi qualche cm oltre..., in realtà mi servirebbe ancora qualcosina.

cio

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9940.0
Dahon Vybe C7A