Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: le Terre del Nord (tratto: GRALabaroPrimaPorta<->Ponte Milvio)  (Letto 3044 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10034
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
le Terre del Nord (tratto: GRALabaroPrimaPorta<->Ponte Milvio)
« il: Settembre 26, 2017, 06:53:48 pm »
contenuti in trasferimento sul sito
www.reginaciclarum.it

------------------



segnalo:

ponte di legno (manutenzione)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10644.0
------------------------


topic  generale su "le Terre del Nord" (il tratto della Regina che va da G.R.A.Labaro-PrimaPorta a Ponte Milvio)


pronta la BOZZA della locandina delle Terre del Nord.

....................



gli appunti della riunione VCT di ieri
.................................
la Regina Ciclarum l'abbiamo suddivisa in 4 aree di intervento:
.............................
TEVERE NORD referente Ermanno responsabile di raccogliere le criticità e Roberto di creare il Primo Evento
.................................

l'incontro della volpe

(foto  scattata da Roberto Siciliani il 24 sett 2017)

"I tesori della Flaminia Scavi, restauri e scoperte sulle orme di Livia e Augusto"
Repubblica del 12.8.2010
............................
« Ultima modifica: Maggio 19, 2018, 11:41:08 am by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4126
  • Reputazione: +157/-0
Re: le Terre del Nord (tratto: GRALabaroPrimaPorta<->Ponte Milvio)
« Risposta #1 il: Settembre 26, 2017, 08:02:10 pm »
Fantastico!  :D
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10034
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re: le Terre del Nord (tratto: GRALabaroPrimaPorta<->Ponte Milvio)
« Risposta #2 il: Ottobre 21, 2017, 12:24:16 pm »

una studentessa di architettura alla Sapienza interessata al recupero di un'area verde tra #Labaro e #SaxaRubra, la Fornace Mariani. Questa studentessa chiede il nostro coinvolgimento per un progetto che vede la riqualificazione dell'area da troppi anni fatiscente. Cosa manca nel quartiere? Cosa vorreste che venisse realizzato?
(13 ott 17 - Roberto Siciliani)

lo struggente video di Simone Baglini sulla Fornace:
https://www.youtube.com/watch?v=WxndBsJX1ME&feature=youtu.be

Labaro COLLI D'ORO Forum:
La fornace Mariani rappresenta ormai una zona fatiscente sia per il degrado che per la sicurezza dell'area. Noi abbiamo proposto di creare un polo attrattivo per sportivi e bambini. La zona è proprio adiacente al "capolinea" della pista ciclabile di Roma Nord. Pista che se fosse rimodernata e riasfaltata rappresenterebbe una delle arterie ciclabili più lunghe d'Europa, In grado di attraversare la capitale da nord a sud appunto. Per questo motivo la zona è molto frequentata da ciclisti e corridori, ma sarebbe bello rendere la zona ricettiva h 24, dalla mattina al pomeriggio, fino alla sera. La mattina per i pensionati e gli amanti dello sport, il pomeriggio con un museo per lo sport dedicato ai bambini, per farli avvicinare alle diverse attività sportive. Oppure un museo dedicato alle scienze e all'astronomia sempre per i più bambini. Un piccolo parco giochi attrezzato e a norma e attività ricreative, mentre la sera un bowling/pista di pattinaggio etc. Insomma un'area da frequentare dalla mattina alla sera, ecostostenibile con led e magari un'area pic nic. Ma perchè no, anche un ristorantino vista tevere dato che ci sono molti lavoratori e aziende nel vicinato, Ad esempio quelli della Rai. La ciminiera e parte delle mura della fornace dove possibile sarebbe bello poterle recuperare perchè rappresentano la storia di quest'area.


all’ordine del giorno del Consiglio del Municipio XV del 18 ottobre "[...] si parlerà di territorio cominciando dalla manutenzione della ciclabile “Tevere” che parte da via del Ponte di Castel Giubileo e arriva a Ponte Milvio. Manutenzione regolare di cui si sente il bisogno da tempo. [...]"
(12 ott 2017 vignaclarablog)


Ammalorata e pericolosa, chiusa la ciclabile di Ponte Milvio

Il SIMU, Dipartimento capitolino Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana, ha chiesto la chiusura al transito della pista ciclabile che da Ponte Milvio arriva fino al ponte di Castel Giubileo “causa il forte ammaloramento della sede carrabile“.
“Per garantire l’incolumità pubblica e nelle more degli interventi di ripristino e messa in sicurezza” – così si legge sul sito del Municipio XV – il XV Gruppo della Polizia Locale di Roma ha disposto, con efficacia dal 17 ottobre, il “divieto di transito ai pedoni e alle bici sui percorsi ciclopedonali intitolati a Adele Bei, Marisa Muso, e Maria Teresa Regard“, praticamente l’intera pista.

(18 ott 2017 - vignaclarablog.it)


"Questa mattina, nell’ambito della seduta del consiglio del Municipio Roma XV, si è discusso della manutenzione della pista ciclabile Ponte Milvio/Castel Giubileo. Il documento, con buona volontà degli estensori della Lista Marchini, è stato ritirato perché L’Assessore all’ambiente e il Presidente hanno informato l’aula che gli interventi sono stati inseriti all’interno dell’appalto comunale, dimenticando, però, che 11 mesi fa l’aula si era espressa favorevolmente alla proposta presentata dal gruppo del partito democratico. Tale documento impegnava l’esecutivo a sottoscrive la convenzione con il concessionario dell’impianto sportivo di Tor di Quinto 57b, per l’impiego delle risorse derivanti dal canone annuo da destinare appunto alla costante manutenzione dell’intera pista ciclabile. Strumento questo che risolverebbe definitivamente i noti problemi relativi alla manutenzione della pista. Conclusa la seduta consiliare abbiamo scoperto che il dipartimento SIMU di Roma Capitale ha richiesto la chiusura al transito dei percorsi ciclopedonali Marisa Muso, Adele Bei, Marisa Regard compresi all’interno della pista Ponte Milvio/Castel Giubileo a causa del forte ammaloramento della sede carrabile, determinando con ricorrenza immediata e fino a cessate esigenze il divieto di transito ai pedoni e ai velocipedi. Ci è sembrato abbastanza paradossale che la proposta odierna sia stata ritirata nonostante ancora nessun intervento sia stato eseguito, come preoccupa che l’esecutivo abbia ignorato le volontà espresse dal consiglio 11 mesi fa. In ultimo troviamo imbarazzante che nessuno abbia informato l’aula circa la chiusura di alcuni tratti della stessa pista dopo averne discusso a lungo nella seduta di consiglio. A tal proposito auspichiamo un chiarimento da parte dell’amministrazione in merito a quest’ultima notizia, soprattutto per quanto concerne tempi necessari per la risoluzione del problema che purtroppo impedirà la fruizione della pista ciclabile".
Così i Consiglieri PD in XV Municipio Daniele Torquati e Marcello Ribera."

(18 ott 2017 Roberto Siciliani ha condiviso il post di Daniele Torquati)

"la registrazione del consiglio del municipio xv del 18/10, per maggiore chiarezza su cosa accadrà nei prossimi mesi."
(19 ottobre 2017, Roberto Siciliani)



PISTA CICLABILE PONTE MILVIO – CASTEL GIUBILEO - LUNEDI’ 06 NOVEMBRE 2017 – INTERDIZIONE AL TRANSITO E INIZIO LAVORI
"[...] a seguito di successivo sopralluogo, è stata accertata la necessità di chiusura al transito dei Percorsi Adele Bei e Marisa Regard; .....  ed è stata pertanto determinata la chiusura al transito dei Percorsi Ciclopedonali Adele Bei e Maria Regard; ........ da lunedì 06.11.2017, con termine previsto 17.11.2017, inizieranno il lavori di ripristino della pavimentazione del Ponte sito sulla Pista Ciclabile;
.............. così da consentire i suddetti lavori ai quali si aggiungeranno, nei prossimi giorni, degli interventi mirati alla messa in sicurezza del tratto cicloviario in argomento.
In ultimo, al fine di informare sulle diverse e annose questioni inerenti la Pista Ciclabile Ponte Milvio – Castel Giubileo, i cittadini interessati sono invitati ad un incontro aperto che si svolgerà lunedì 06.11.2017, alle ore 19.30, presso la sede del Municipio XV (Via Flaminia 872)."

(4 nov 17, Orazio Bonaventura)



l'interruzione per  lavori sulle Terre del Nord, altezza ponte di legno
Mario Girolami: "Ermanno Rambotti dice che il percorso alternativo per evitare il ponte chiuso  (per chi viene da Roma Nord ) , è scendere sulla via Flaminia e percorrerla per circa 500 metri fino ad arrivare al semaforo pedonale a chiamata sito al civico 844. Li c'è una strada che passa sotto la ferrovia dopodichè a destra si giunge dove c'è il " pecoraro gregorio " e siamo di nuovo sulla ciclabile "

(17nov17 foto dal post di Ermanno e Antonella)

...................................
UN FUTURO CERTO PER LA NOSTRA PISTA CICLABILE
Il tratto della pista ciclabile ricadente nel nostro Municipio Roma XV è stato oggetto in questi ultimi mesi di numerosi incontri con gli uffici competenti per cercare di sanare, una volta per tutte, il degrado e l'abbandono al quale siamo stati costretti di assistere in tutti questi anni.
Non è mai stata fatta una seria programmazione manutentiva a lungo termine della pista da quando è stata costruita (1990, in occasione dei Mondiali di Calcio) e lo si vede dalle condizioni del manto stradale.
C'è stato in Campidoglio, convocato proprio dal Municipio XV, il 15 settembre scorso un incontro dedicato al tratto di pista ciclabile Castel Giubileo-Ponte Milvio nel quale il Dipartimento Tutela Ambientale, ha reso noto che:
...........................
A tal fine il 10 ottobre u.s. è stato effettuato un sopralluogo con il Presidente e l'Assessore all' Ambiente del Municipio XV, il XV Gruppo di Polizia Locale e SIMU (Manutenzione Ponti e Gallerie e Manutenzione Piste Ciclabili). A conclusione del sopralluogo si è concordato che il SIMU - Manutenzione Piste Ciclabili e Manutenzione Ponti e Gallerie, avrebbe inviato al Municipio Roma XV n. 2 relazioni; nel dettaglio:
..................................

(21 ottobre 2017, Orazio Bonaventura ha condiviso Assessore.Ambiente.Roma15)


"Pista ciclabile Ponte Milvio – Castel Giubileo: Sono in esecuzione dal 6.11.2017 (giorno della chiusura) lavori di messa in sicurezza del ponticello in prossimità di Via Vitorchiano a cura della U.O. Nuove Opere Stradali. A seguire, a cura della U.O. Manutenzione Stradale, sono in corso gli atti per l’affidamento dei lavori per il ripristino della pavimentazione ciclabile, il cui inizio è ipotizzato non prima del 20 dicembre 2017 e la cui durata può stimarsi in 20 giorni naturali e consecutivi."
(24.11.17, Pasquale Annunziata)

-----------------------

"FINE NOVEMBRE INIZIO DICEMBRE APPALTO DEDICATO ALLA MANUTENZIONE ORDINARIA PISTE CICLO–PEDONALI che terminerà alla fine del primo Trimestre 2018
Nel 2018 inizia un nuovo Accordo Quadro di “MANUTENZIONE ORDINARIA PISTE CICLABILI” fine primo Trimestre 2018 che terminerà alla fine del terzo Trimestre del 2018
nel 2018 si procederà alla predisposizione di un progetto per un ACCORDO QUADRO DI MANUTENZIONE ORDINARIA, SORVEGLIANZA, PRONTO INTERVENTO H24 delle PISTE CICLABILI
Pista ciclabile Olimpica
Sono in esecuzione dal 06.11.2017, a cura della U.O. Manutenzione Stradale, lavori di consolidamento della scarpata mediante gabbionate e ripristino del piano ciclabile, la cui conclusione è prevista per la prima settimana di dicembre pv; a detta conclusione dei lavori potrà seguire la riapertura della pista.
Sul medesimo tratto è previsto il consolidamento della scarpata in corrispondenza del T.C. Parioli, finanziato nel bilancio 2017. Per questo intervento è in fase di conclusione la progettazione dell’opera e si prevede l’indizione della relativa gara entro il 10 dicembre. I lavori di questo consolidamento non dovrebbero impedire la piena funzionalità della pista e dovrebbero iniziare entro la fine del mese di gennaio 2018 e concludersi in 90 giorni naturali e consecutivi.
"
(24 novembre 2017, [urlhttps://www.facebook.com/groups/503208699869100/permalink/705256939664274/]Pasquale Annunziata[/url])


--------------------------

il video di Federico Brugnami sui lavori fermi
https://www.facebook.com/groups/503208699869100/permalink/706660056190629/
28 nov 2017


------------------------

"Volevo aggiornarvi sui lavori della pista Castel Giubileo/Ponte Milvio.
L’inizio dei lavori di risarcitura delle fessurazioni, buche, necessario alla riapertura della pista ciclabile Ponte Milvio Castel Giubileo inizieranno, salvo imprevisti, il prossimo 6 dicembre per concludersi al più tardi entro 30 giorni dal 6 dicembre.
In concomitanza di questo intervento, Il Dipartimento Tutela Ambientale, inizierà un intervento di taglio e pulizia del verde di tutto il tratto, in modo da occupare il meno possibile la pista approfittando della chiusura per lavori.
Infine, entro il 9 dicembre, saranno conclusi i lavori sul ponticello della pista ciclabile."

(2 dic 2017, Pasquale Annunziata)

« Ultima modifica: Gennaio 05, 2018, 12:57:45 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10034
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re: le Terre del Nord (tratto: GRALabaroPrimaPorta<->Ponte Milvio)
« Risposta #3 il: Ottobre 21, 2017, 12:48:48 pm »
Su indicazioni di Ermanno Rambotti, segnalo la variante (in rosso) per bypassare l'interruzione del ponte di legno nelle Terre del Nord. L'ho percorsa in direzione GRA.



Alcune considerazioni:

1) il primo tratto è uno sterrato leggero, appena lasciata la ciclabile, vicino al pascolo. Consiglio di farlo solo di giorno.



2) si sbuca sulla Flaminia 844, in un tratto un po' pericoloso,



3) con l'intenzione di lasciare la Flaminia il prima possibile, ho preso la prima strada a destra, superata la circoscrizione, che muore davanti alla stazione ferroviaria "Due ponti". L'unico modo per superarla è entrare nell'area a pagamento  (pagando il biglietto) e servirsi del sottopasso. I tornelli di uscita (dall'altra parte del binario) costringono ad alzare la bici. Dall'altro lato si recupera la ciclabile all'altezza del palazzo della FIPAV.



Per evitare le difficoltà del sottopasso della stazione, Ermanno consiglia di proseguire sulla Flaminia per altri cento metri (variante colorata in giallo), ma è un tratto della statale ancora più pericoloso del precedente.

In senso contrario (cioè direzione centro) ho paura sia peggio. Una volta superata la circoscrizione, per portarsi sul lato sinistro della Flamina (e quindi riprendere lo sterrato che porta alla ciclabile, altezza  pecoraro), Ermanno dice di usare il semaforo pedonale dopo il centro Euclide.

(1 dicembre 2017, su Facebook)


6 dicembre 2017 Federico Brugnami: "Ore 14:00...Anche oggi alacremente al lavoro...era già tutto scontato....ma dispiace dovere constatare che a pensare male alla fine ci si becca sempre"

13 dicembre 2017: "Lavori oggi sulla ciclabile, poco prima del pecoraro, pedalando verso nord. Sul ponte di legno invece tutto tace. (Foto di informatore segreto)"


--------------------

la giornata VCT del mese di gennaio è dedicata alle esplorazioni dei Luoghi Segreti nelle Terre del Nord (il tratto della Regina Ciclarum tra LabaroPrimaPorta e PonteMilvio), in compagnia di Luigi Plos.


(su Facebook)

................................


il set aggiornato delle locandine della operazione Patronus:
...............................

....................


la versione 3.0 delle locandine della operazione Patronus.
La collezione si arricchisce di nuovi temi: le ciclovie, i paesaggi, .....
........................................................

 
 ..........................
« Ultima modifica: Marzo 25, 2018, 08:54:09 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10034
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re: le Terre del Nord (tratto: GRALabaroPrimaPorta<->Ponte Milvio)
« Risposta #4 il: Marzo 25, 2018, 09:00:26 pm »
l'Anello del Nord

le indagini preliminari su Regina, DIT, e SICRoma:

(12 marzo 2018)

l'evento di marzo dei Gatti

“Gatti che corrono coi lupi”
Libera la natura selvaggia che è in te
con la Regina alla scoperta dell’Anello del Nord

Sabato 24 marzo 2018

### RIVA DESTRA
appuntamento ore 11 Ponte Milvio
11 km di pedalata facile fino a Labaro; in qualsiasi momento si può fare dietro front e tornare da soli lungo la stessa strada (oppure prendere il trenino ATAC da Labaro – verificare sul sito ufficiale orari e condizioni di viaggio).
Andatura lenta, pause e voce narrante. Non sono garantiti sole e tepore durante le soste.
Pic nic all'aria aperta. No acqua no cibo lungo il percorso. Bar e servizi igienici a Labaro.

### RIVA SINISTRA
appuntamento ore 15 a Labaro (alla fine della ciclabile)
si torna indietro per 20 km sulla riva sinistra (sterrato e asfalto); solo per persone allenate ai campi e ai km, con kit antiforatura e coraggio (per affrontare lo svincolo della Salaria altezza Prati Fiscali)


NOTA1: No tour operator, no assicurazione, no accompagnatori, no ambulanza in coda, no guida spirituale. Siamo semplici cittadini impegnati nella difesa di un bene comune.
Orari e percorso suscettibile di variazioni. Consultare l’evento per domande e aggiornamenti legati al meteo

NOTA2: la traccia GPS di Emanuele
https://it.wikiloc.com/percorsi-outdoor/flaminio-23241268

(24 marzo 2018)


le foto della giornata:

 
il PuntoGatto informativo a Ponte Milvio, luogo del primo appuntamento, poi piu' avanti nelle Terre del Nord, al momento del picnic.


il PuntoGatto al secondo appuntamento, per scavallare sulla riva sinistra con  Emanuele Giuliano e Fabio.






Lassù nelle sconfinate pianure assolate, tra fagiani, pecore e locali sbigottiti, il PuntoGatto informativo celebrava l'incanto della Regina e faceva nuovi adepti.

La pedalata rilassante, poi il picnic sul fiume e la pausa caffè.

Alla ricerca di nuove terre da esplorare,
grazie alla premurosa attenzione dei GattiBarboni Emanuele Giuliano e Fabio,
nel pomeriggio riuscivamo infine a concludere l'Anello del Nord.
https://www.facebook.com/events/2096721210560251/

Seguite i Gatti della Regina. Ad aprile saremo al centro dell'Impero!

su facebook:
https://www.facebook.com/events/2096721210560251/
https://www.facebook.com/groups/545109445863738/permalink/593379647703384/
https://www.facebook.com/groups/545109445863738/permalink/593266884381327/
https://www.facebook.com/groups/545109445863738/permalink/593204411054241/

la traccia gps
https://ridewithgps.com/trips/21566503


-------------------------

Una e' la Regina, ma infiniti sono i suoi Gatti.
Pettinato o Barbone, libera il miagolio che e' in te.

(25 marzo 2018)

--------------------------

12 aprile 2018 rifacimento pavimentazione lungotevere vittoria
https://www.facebook.com/groups/545109445863738/permalink/602664976774851/


21 apr 2018 problema cani nell'anello del nord
https://www.facebook.com/groups/545109445863738/permalink/606724556368893/

« Ultima modifica: Maggio 15, 2018, 05:36:05 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Tags: