Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Consiglio su TILT 120  (Letto 4687 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2961
  • Reputazione: +201/-0
Re:Consiglio su TILT 120
« Risposta #15 il: Maggio 17, 2021, 07:53:39 pm »
Benvenuto e auguri di trovarti bene. Facci sapere come ti trovi e non esitare a chiedere se ti serve un parere.
La cosa principale da "imparare" nella guida di una pieghevole è che è meglio non lasciare mai il manubrio. Per il resto, è una bici normale

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Travis87

  • iniziato
  • *
  • Post: 24
  • Reputazione: +0/-0
Re:Consiglio su TILT 120
« Risposta #16 il: Maggio 17, 2021, 08:14:00 pm »
Grazie Vittorio :)

Non mancherò di farvi sapere le mie impressioni

Offline Travis87

  • iniziato
  • *
  • Post: 24
  • Reputazione: +0/-0
Re:Consiglio su TILT 120
« Risposta #17 il: Maggio 18, 2021, 10:27:40 am »
Ecco le prime impressioni dopo una quindicina di km.

Impressioni statiche. La bici sembra molto solida e ben realizzata (mi sembra di molto migliore rispetto alle bici dei supermercati che, per giunta, hanno prezzi non molto distanti). Pesantuccia; non è un problema per me che sono abbastanza prestante fisicamente (la porto tranquillamente per 6 piani di scale e riesco a pedalare con scioltezza e con medie non trascurabili), ma potrebbe esserlo per una persona più avanti con l'età o una donna. Abbastanza compatta da piegata (facile e veloce da piegare), ha anche un sistema per tenerla chiusa.

In movimento: ha uno sviluppo metrico che non avrei mai immaginato in una 20". Con la 4a velocità si tengono agevolmente i 25 km/h e, pedalando con frequenza un po' maggiore, anche i 26 km/h. Ottimo! E avanzano ancora due velocità!
Sembra solida sulle asperità. Agile, precisa e stabile (ovviamente se venite da una 29er, come me, ci dovete fare l'abitudine).
Io sono 170cm per 63 kg e mi ci vedo pelo pelo. Non so quanto possa andare bene per persone oltre i 175 cm.

È la mia prima pieghevole e finora molto soddisfatto!
« Ultima modifica: Maggio 18, 2021, 02:16:24 pm by Travis87 »

Offline Travis87

  • iniziato
  • *
  • Post: 24
  • Reputazione: +0/-0
Re:Consiglio su TILT 120
« Risposta #18 il: Maggio 18, 2021, 06:12:04 pm »
Fatti quasi 30 km per lavoro/servizi vari.
Confermo le buone impressioni!

Unica cosa, mi si è già rotto il gancetto per tenere le due ruote collegate, da chiusa. Vedrò di ingegnarmi con le calamite

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2961
  • Reputazione: +201/-0
Re:Consiglio su TILT 120
« Risposta #19 il: Maggio 18, 2021, 07:26:07 pm »
Ti segnalo la discussione sul tema "tenere insieme i segmenti della bici piegata"
http://www.bicipieghevoli.net/index.php/topic,41.0.html
dove dovresti trovare tutte le informazioni utili.

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Travis87

  • iniziato
  • *
  • Post: 24
  • Reputazione: +0/-0
Re:Consiglio su TILT 120
« Risposta #20 il: Maggio 18, 2021, 07:37:26 pm »
Ancora grazie, Vittorio. Mi sarà molto utile

Offline Travis87

  • iniziato
  • *
  • Post: 24
  • Reputazione: +0/-0
Re:Consiglio su TILT 120
« Risposta #21 il: Maggio 20, 2021, 09:07:52 am »







Allego qualche foto. Ho preso una doppia sacca, al Decathlon (0.5l x 2) nella quale entra (quasi) di tutto. Sto per acquistare una chiavetta corta da 15 per smontare le ruote in caso di foratura. Devo ingegnarmi per trasportare la pompetta (non entra nella sacca). Penso di utilizzare il velcro per fissarla al telaio. Poi avrò tutto l'occorrente per non restare a piedi. nel frattempo, sempre più soddisfatto di questo geniale mezzo! Sta prendendo il posto della 29" che userò solo per tratte lunghe partendo dalla mia abitazione.

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2961
  • Reputazione: +201/-0
Re:Consiglio su TILT 120
« Risposta #22 il: Maggio 20, 2021, 09:31:18 am »
Se sul telaio della Tilt ci sono i fori per il fissaggio del portaborraccia, Da decathlon c'era una pompa con un supporto che poteva essere fissato a quei fori; sulla mia bici ho fissato portaborraccia e portapompa con le stesse viti in dotazione al primo. Altrimenti col Velcro si va sempre sul sicuro. o adottato anch'io la doppia sacca a cavallo del telaio e in effetti a parte la pompa ci sta tutto il necessario: camera d'aria di riserva, kit di riparazione, multitool, chiave a osso e straccio o guantini di lattice

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Travis87

  • iniziato
  • *
  • Post: 24
  • Reputazione: +0/-0
Re:Consiglio su TILT 120
« Risposta #23 il: Maggio 20, 2021, 09:48:14 am »
Purtroppo niente fori. Sulle altre bici (corsa e mtb) è più comodo perché, come dici, è possibile ancorarle. Andrò di velcro con una pompetta piccola che già ho a disposizione.
Sto valutando se latticizzare le camere d'aria, ma non vorrei otturarle e appesantire ulteriormente la bici

Offline Travis87

  • iniziato
  • *
  • Post: 24
  • Reputazione: +0/-0
Re:Consiglio su TILT 120
« Risposta #24 il: Maggio 20, 2021, 02:50:11 pm »
Elenco i difetti e le caratteristiche negative, notati dopo circa 60 km.

- Non è possibile mettere in bolla la sella (l'inclinazione è unica e manca l'accessorio per poterla inclinare. Ho verificato anche i negozio e in effetti la 120 è così). Ci si ritrova leggermente inclinati in avanti con peso del corpo interamente proiettato sulle manopole. Ci si abitua, ma visto il prezzo del nuovo, potevano provvedere...;
- passo tra le ruote corto (come tutte le tilt). Si è un po' rannicchiati. Ci si abitua;
- cambio: la vera nota dolente. Lento, spesso impreciso e non fluido (non è questione di regolazione). Visto il prezzo del nuovo, si poteva avere di meglio. Inoltre, una velocità in più per affrontare le salite sarebbe stata gradita.

Per il resto, vola :)

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2961
  • Reputazione: +201/-0
Re:Consiglio su TILT 120
« Risposta #25 il: Maggio 20, 2021, 03:24:19 pm »
Per le camere d'aria, dipende da che strade fai: a me è capitato di forare un paio di volte in non so quanti anni (e sempre a causa di spine, mentre ho trovato più volte innocue schegge di vetro nei battistrada) e l'ultima volta ho fatto "come gli antichi": pezza e mastice senza stare a smontare la ruota, semplicemente tirando fuori la camera d'aria e poi rimettendo dentro il tutto (era la ruota dietro). Certo che se una foratura rischia di farti perdere un treno o arrivare tardi al lavoro, l'idea di mettere una protezione non è tanto peregrina.
Finchè hai le gomme nuove lo spessore del battistrada dovrebbe già essere una discreta protezione; eventualmetne al primo cambio valuta di montare quelle con protezione incorporata come le Schwalbe Marathon.

Per la sella, non avendo presente come è l'attacco fra sella e tubo reggisella non saprei che dire; per il cambio... beh, si ottiene ciò per cui si è pagato. La Tilt è una bici onesta ma certo non di fascia medio-alta, quindi la componentistica è quella che è...

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Travis87

  • iniziato
  • *
  • Post: 24
  • Reputazione: +0/-0
Re:Consiglio su TILT 120
« Risposta #26 il: Maggio 27, 2021, 01:13:34 pm »





Ecco come entra nel bagagliaio dell'auto (che è grandicello) e una foto scattata in pausa pranzo :)

Noto un leggerissimo gioco e cigolio a livello della cerniera che chiude i due telai (probabilmente un gioco normale a seguito di utilizzo

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2961
  • Reputazione: +201/-0
Re:Consiglio su TILT 120
« Risposta #27 il: Maggio 27, 2021, 02:15:43 pm »
non è normale, la cerniera centrale non deve avere gioco: è il punto più delicato di una pieghevole ed è meglio registrarla subito, prima che il gioco generi usura nelle parti a contatto, peggiorando la situazione.
Se ne parla qui
http://www.bicipieghevoli.net/index.php/topic,9.0.html
http://www.bicipieghevoli.net/index.php/topic,130.0.html

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Travis87

  • iniziato
  • *
  • Post: 24
  • Reputazione: +0/-0
Re:Consiglio su TILT 120
« Risposta #28 il: Maggio 27, 2021, 02:18:48 pm »
Grazie Vittorio. Controllo subito e vedo se e come registrare

Offline Travis87

  • iniziato
  • *
  • Post: 24
  • Reputazione: +0/-0
Re:Consiglio su TILT 120
« Risposta #29 il: Maggio 27, 2021, 04:42:46 pm »
Tutto ok.

Ho dato una lubrificata al meccanismo di chiusura e una regolata. Non cigola più e non c'è gioco. Era, in effetti, troppo lasco nella chiusura e andava stretto un po'

Tags: