Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Stampante 3D e accessori fai da te!  (Letto 213 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline jeby

  • maestro
  • ****
  • Post: 343
  • Reputazione: +53/-0
    • jeby's blog
Stampante 3D e accessori fai da te!
« il: Aprile 27, 2021, 10:00:07 am »
Ciao, recentemente ho comprato una stampante 3D a filamento e subito ho iniziato a progettare accessori per la pieghevole. Ho in mente diverse idee e progetti, ma sono partito con qualcosa di molto semplice. La stampante 3D è un oggetto molto interessante, ma non è per niente facile ottenere quello che si vuole da subito, c'è una curva di apprendimento che molto spesso assomiglia ad un circolo vizioso, quindi meglio iniziare con qualcosa di facile!

Quello che vedete qui sotto è tutto disegnato da me, utilizzando un software gratuito per modellazione 3D: OnShape. E' molto comodo perché funziona da browser senza bisogno di installare nulla, quindi è compatibile con tutti i sistemi (e su Linux l'alternativa sarebbe stata FreeCad che è a dir poco legnoso...) e ha anche applicazioni per tablet e smartphone. Per la generazione del codice di stampa invece uso lo slicer Cura (anche questo multi piattaforma)

La produzione di oggi è un porta pedale a sgancio per i diffusissimi MKS Ezy promenade










Il pezzo viene completato da una coppia di o-ring 14x2.4, che fanno presa sul perno del pedale. Il design è molto semplice e a prova di bomba, il pedale sta in sede per via dell'interferenza con gli o-ring e l'o-ring non scappa perché è stata ricavata una sede per ospitarlo.

Per completare l'installazione serve una vite M5 con testa svasata, da avvitare sul supporto portapacchi / parafango o sul portaborraccia. Sto già studiando una modifica per girare gli occhielli all'interno del telaio, con i pedali che spunterebbero sopra.

Ho anche provato un sistema a clip, che qui vedete in una stampa fallita (quasi alla fine, purtroppo)


La clip funziona molto bene, basta usare una fascetta elastica simile a quella per le lucine del Decathlon (che ho usato come fonte di ispirazione) o con apposite sedi ricavate su altri accessori. Sto infatti studiando una scatolina porta attrezzi attrezzabile da mettere sotto la sella:







La scatolina si attacca alla sella tramite un adattatore (può essere montato in due posizioni, sia sulla parte "orizzontale" dei rail, sia sul primo tratto inclinato) con aggancio compatibile con gopro. La scatolina ha dei porta clip laterali (ad esempio per accessori tipo porta cartuccia CO2) e una sul coperchio per una luce, sempre stile Decathlon.

Inoltre ha un altro aggancio GoPro per attaccare altri accessori o, perché no, un'altra scatolina. Ad esemprio un accessorio può essere banalmente un cilindro (come si vede nelle immagini) attorno a cui avvolgere una Knog o simili.

Per la scatola vorrei usare come materiale il TPU, che dovrebbe dare un effetto "elastico" simile alla gomma.

Che ne pensate? Suggerimenti, commenti e nuove idee sono ben accette!
« Ultima modifica: Aprile 27, 2021, 10:05:01 am by jeby »
Mu Uno+ con cambio automatico Sram Automatix e cinghia Gates Carbon Drive

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2951
  • Reputazione: +199/-0
Re:Stampante 3D e accessori fai da te!
« Risposta #1 il: Aprile 27, 2021, 04:58:45 pm »
Complimenti! Quanto tempo e quanti passi avanti dal Landing Gear fatto con i tubi di PVC da idraulico...

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 942
  • Reputazione: +231/-0
Re:Stampante 3D e accessori fai da te!
« Risposta #2 il: Aprile 27, 2021, 06:25:35 pm »
Mi associo a Vittorio. Complimenti. Un'osservazione: non pensi che che sarebbe meglio mettere il pedale in verticale verso l'alto anziché come lo hai messo adesso? Non hai paura che possa agganciare qualcosa e sfilarsi? Sempre ovviamente che la staffetta non dia fastidio alla pedalata.
Solo chi pedala va avanti!

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10034
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Stampante 3D e accessori fai da te!
« Risposta #3 il: Aprile 27, 2021, 06:34:59 pm »
Notevole.  :)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline lelebass

  • assistente
  • ***
  • Post: 228
  • Reputazione: +35/-0
Re:Stampante 3D e accessori fai da te!
« Risposta #4 il: Aprile 27, 2021, 06:56:49 pm »
Ciao Jeby,
io uso stampante 3D per lavoro e devo dire anche per hobby, ma non mi sono mai cimentato in accessori per bici. Non mi fido tanto della tenuta del PLA lasciato esposto al sole, credo non abbia una grossa resistenza al calore. Si potrebbe stampare in ABS ma sviluppa vapori che non sono il massimo per stampare in casa/ufficio. Vedo dalle tue stampe che non hai ancora "indovinato" le impostazioni giuste di stampa. Vedrai che con il tempo diventerà tutto più semplice. Comunque se ti posso dare un consiglio contano tanto il filo e l'ugello di stampa. Io ho una stampante economica Wanhao Duplicator i3 già da qualche anno e nel tempo è stato necessario fare pochi upgrade. Ho aggiunto il piatto magnetico, ho cambiato l'ugello con uno "costosetto" ed ho trovato un filo non tanto economico (Octofiber) ma con il quale riesco ad avere risultati consistenti.

Bravo!
Daniele
Hoptown 320 - Vybe D7 - Verge D9

Offline jeby

  • maestro
  • ****
  • Post: 343
  • Reputazione: +53/-0
    • jeby's blog
Re:Stampante 3D e accessori fai da te!
« Risposta #5 il: Aprile 28, 2021, 10:55:13 am »
Ciao Jeby,
io uso stampante 3D per lavoro e devo dire anche per hobby, ma non mi sono mai cimentato in accessori per bici. Non mi fido tanto della tenuta del PLA lasciato esposto al sole, credo non abbia una grossa resistenza al calore. Si potrebbe stampare in ABS ma sviluppa vapori che non sono il massimo per stampare in casa/ufficio. Vedo dalle tue stampe che non hai ancora "indovinato" le impostazioni giuste di stampa. Vedrai che con il tempo diventerà tutto più semplice. Comunque se ti posso dare un consiglio contano tanto il filo e l'ugello di stampa. Io ho una stampante economica Wanhao Duplicator i3 già da qualche anno e nel tempo è stato necessario fare pochi upgrade. Ho aggiunto il piatto magnetico, ho cambiato l'ugello con uno "costosetto" ed ho trovato un filo non tanto economico (Octofiber) ma con il quale riesco ad avere risultati consistenti.

Bravo!
Daniele

Ciao, queste sono stampe di prova molto grezze, per adesso col PLA ma pianifico di fare quasi tutto in TPU che ha una tenuta molto migliore all'esterno. Io ho una Ender 3 V2, sto avendo un po' di problemi con il BLtouch per l'autolivellamento, da cui derivano molti dei problemi che vedi sopra (tipo il primo strato tutto seghettato, dovuto all'ugello troppo vicino al piano), gli altri difetti sono dovuti alla risoluzione (0.24 mm) e alla velocità di stampa (70 mm/s per il riempimento, 35 mm/s per le pareti). In più per questa stampa ho usato i supporti ad albero che sono abbastanza sperimentali (e infatti il risultato non è ottimale) Sto facendo diverse prove, per cui adesso mi interessa poco ottenere un buon risultato estetico.

Grazie per i consigli! Per il piatto ho quello in vetro, non pianifico di cambiarlo a breve, ma credo che passerò alla lacca quando andrò a stampare parti piccole (in questo caso ho invece usato il brim, da cui la finitura bruttarella delle pareti del primo strato)
Mu Uno+ con cambio automatico Sram Automatix e cinghia Gates Carbon Drive

Offline lelebass

  • assistente
  • ***
  • Post: 228
  • Reputazione: +35/-0
Re:Stampante 3D e accessori fai da te!
« Risposta #6 il: Aprile 28, 2021, 06:13:21 pm »
Anche io all'inizio ho avuto un sacco di problemi con il livellamento del piano di stampa. Risolti completamente da quando ho installato il tappetino magnetico. Prima dovevo regolare il livellamento molto spesso, e tra l'altro io non ho sistemi di autolivellamento. Praticamente ogni volta che andavo a rimuovere una stampa dal piatto, a causa delle vibrazioni necessarie a rimuovere il pezzo che a volte aderisce anche troppo, ero costretto a rimettere mano alle viti per livellare il piatto. Da quando ho il tappetino magnetico non ho avuto più problemi e sto stampando da mesi senza dover toccare il livello del piano di stampa. Il vantaggio del tappetino magnetico è che la stampa si rimuove molto facilmente e senza sollecitazioni alla stampante.
Occhio anche al fatto che i sistemi di livellamento automatico suppongono che la superficie di stampa sia perfettamente planare, se non lo è danno risultati sballati.

Daniele
« Ultima modifica: Aprile 30, 2021, 07:58:59 am by lelebass »
Hoptown 320 - Vybe D7 - Verge D9

Tags: