Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Sono stato fortunato?  (Letto 191 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline lelebass

  • maestro
  • ****
  • Post: 287
  • Reputazione: +37/-0
Sono stato fortunato?
« il: Gennaio 19, 2023, 07:11:01 am »
Martedì, nel mio usuale tragitto verso la stazione sono stato investito da un'auto che "non mi ha visto". Io procedevo lentamente sulla mia corsia, lui svoltava a a sinistra ed aveva anche lo stop. Era mattina presto, ma io ero ben visibile con poncho alta visibilità e luci accese. Premesso che incredibilmente ne sono uscito senza danni fisici, volevo condividere con voi questo accaduto. Un po' anche per dividere la rabbia e lo sconforto con voi, magari mi aiuta a ripartire. La cosa che ancora non riesco a togliermi dalla testa e forse non ci uscirà mai è la vista dell'auto che accelera dallo stop e mi viene addosso, sinceramente una sensazione piuttosto sgradevole. Non mi ricordo bene, ma credo di aver frenato ed essere riuscito a mettere i piedi a terra prima dell'impatto perché non sono caduto. Anche l'investitore deve aver frenato quando ha visto che era in rotta di collisione. Quindi l'impatto è avvenuto a bassa velocità. La Brompton ha avuto la peggio, telaio borsa rotto, ruota anteriore piegata, forcella da verificare. Sabato la porto da Ziobici per un check-up. Ovviamente l'investitore si é preso la responsabilità ed ha compilato il CID. Sinceramente tornassi indietro credo avrei dovuto chiamare le forze dell'ordine per far fare un rilievo. In realtà mentre ero sotto shock dopo l'impatto ho chiamato la polizia municipale per chiedere cosa fare, mi hanno detto che se non c'erano feriti e che se c'era accordo sulla dinamica dell'incidente bastava compilare il CID. Vedremo ora con la conta dei danni, l'investitore mi ha chiesto di verificare l'entità del danno prima di fare denuncia all'assicurazione ed eventualmente rifondermi direttamente. Mi è sembrata una persona civile e gli incidenti possono succedere, certo che come ciclisti siamo veramente in condizioni di assoluta fragilità. Mi sono sentito impreparato però sulla parte "burocratica" della vicenda, dopo l'incidente, visto che non mi ero fatto nulla, non avevo battuto la testa, non ero caduto, non sapevo proprio come comportarmi. Mi sentivo scosso e affranto, arrabbiato e non sapevo cosa fare, dopo essermi calmato ho mandato un messaggio a mia moglie per rassicurare e poi me ne sono tornato a casa. Il mio investitore si è comportato in modo molto civile, si è assicurato che stessi bene ed era anche lui sotto shock. Ieri il giorno dopo la botta, ho avuto qualche dolorino muscolare, ma niente di che, oggi sono in piena forma. Resta una sensazione di fondo di paura mista a rabbia. Scusatemi lo sfogo, la comunità serve anche per questo, vero?

Daniele
Hoptown 320 - Vybe D7 - Bromtpon C Urban Low

Offline nino#

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1019
  • Reputazione: +63/-0
Re:Sono stato fortunato?
« Risposta #1 il: Gennaio 19, 2023, 08:19:49 am »
Solidarietà da parte mia, anche perché ci sono passato non troppo tempo fa; per fortuna, almeno quella volta, ne siamo usciti quasi indenni, tanto io quanto la bici.
È stata soprattutto colpa mia, perché, per la fretta, procedevo straordinariamente nella corsia degli autobus, posta contromano rispetto al senso di marcia della strada. Io venivo da sinistra e la macchina si immetteva da una traversa con tanto di stop; il guidatore ha guardato solo a destra, ovvero da dove venivano le auto ed è partito a razzo. Mi ha visto ed ha frenato, ma lo stesso mi ha preso e buttato a terra. Io mi sono rialzato e, complice la fretta, ho detto: "Mi scusi, colpa mia". E me ne sono andato. A mente fredda, però, mi sono reso conto che la sua condotta era stata quantomeno pericolosa per se stesso, anche perché da sinistra provenivano costantemente gli autobus... Comunque, da quella volta, mai più contromano!

Invece, per quanto riguarda la civiltà e l'onestà degli automobilisti, ormai, soprattutto nelle grandi città, senza fare troppe distinzioni (almeno in questo l'Italia è unita...), è diventato un obbligo munirsi di dashcam (mi riferisco anche agli automobilisti). Mia figlia, a Roma, già due volte è stata investita: entrambe le volte si è trattato di persone apparentemente civili e disponibili, ma che poi, al momento di risarcire, si sono trovate testimoni per scaricarsi da ogni responsabilità...  >:(
Pieghevolista nel cuore (ex possessore di Dahon: Speed P8 e Ios XL) - Attualmente in sella di una bellissima CANYON Roadlite 5.
LASCIA L'AUTO PER LA BICI! FAI BENE A TE E FAI BENE A TUTTI!

Offline Matt-o

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3263
  • Reputazione: +100/-2
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Re:Sono stato fortunato?
« Risposta #2 il: Gennaio 23, 2023, 04:04:48 pm »
Ciao Daniele, solidarietà anche da parte mia. In generale il rilievo dei vigili ti tutela maggiormente. Io ci sono passato con mia figlia, investita a piedi sulle strisce pedonali da una auto con autista distratta dal cell. Esendoci stato di mezzo un giro in ospedale con ambulanza (e danni per fortuna moderati) hanno mandato anche i vigili. E meno male, perché nella testimonianza, che ho potuto leggere solo dopo 60gg, lei aveva provato a dare la colpa a mia figlia ed ha pure coinvolto chi la seguiva, ed era testimone: dei suoi amici. Belle persone, sì. E considera che invece sul momento sono state tutte apparentemente molto premurose.  :-X >:(
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline sbatta

  • maestro
  • ****
  • Post: 267
  • Reputazione: +24/-0
Re:Sono stato fortunato?
« Risposta #3 il: Gennaio 24, 2023, 11:25:31 am »
Ciao, solidarietà anche da parte mia!
Purtroppo errori e distrazioni alla guida possono capitare (anche senza comportamenti illeciti come l'uso del cellulare).
Il problema è che pedoni e ciclisti sono davvero più vulnerabili. Ci penso ogni volta che spingo le mie figlie a muoversi in bicicletta   :-\

Per fortuna non ti sei fatto nulla.
La bici si aggiusta, e persone civili se ne trovano, confido che l'abbia trovata anche tu! 

Offline lelebass

  • maestro
  • ****
  • Post: 287
  • Reputazione: +37/-0
Re:Sono stato fortunato?
« Risposta #4 il: Gennaio 25, 2023, 12:11:36 pm »
Grazie a tutti per la solidarietà, avevo veramente bisogno di condividere l'esperienza. Alla fine tutto bene. I danni sono stati limitati al solo cerchio anteriore ed al telaio della borsa. Ho appena ritirato la Brompton dalle sapienti mani di Zio Bici che l'ha riportata alla piena funzionalità. La pratica "economica" è stata sbrigata in modo molto cordiale, rapido e civile con il mio "investitore". Nella sfiga quindi direi di poter togliere il punto interrogativo. Sono stato fortunato!

Daniele
Hoptown 320 - Vybe D7 - Bromtpon C Urban Low

Offline Matt-o

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3263
  • Reputazione: +100/-2
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Re:Sono stato fortunato?
« Risposta #5 il: Gennaio 25, 2023, 04:09:57 pm »
Meglio così!
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Tags: