Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: serie sterzo (problemi, regolazioni, manutenzione)  (Letto 69767 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 951
  • Reputazione: +231/-0
Re:serie sterzo (problemi, regolazioni, manutenzione)
« Risposta #60 il: Ottobre 31, 2016, 09:56:14 pm »
E' un danno piccolo. Se fosse la mia bici non userei bombolette a spruzzo che costringerebbero a incartare mezza bici per non sporcarla. Userei una vernice nera opaca reperibile in un negozio di modellismo tipo Humbrol o simile da stendere con un pennellino da acquerelli.

La zona non è delicata e soggetta a urti per cui, anche se non si tratta di una verniciatura tenacissima, penso sia sufficiente. Se anche non viene perfetta praticamente non si vede.

@Dedomilano. Lo straccio tende a far scivolare la presa costringendo a stringere molto più forte del necessario perdendo il controllo della coppia. Meglio semmai una striscia di cartoncino robusto o un paio di giri di nastro isolante da elettricisti. Il pappagallo è una pinza da idraulici per girare tubi e manicotti ed è fatta per stringere con molta forza. Non è adatta a questi lavori che sono abbastanza delicati. Ovvio che se sei in mezzo al deserto con la sola cagna in tasca ti arrangi  8).
 

Solo chi pedala va avanti!

Offline iDoctor

  • iniziato
  • *
  • Post: 15
  • Reputazione: +0/-0
Re:serie sterzo (problemi, regolazioni, manutenzione)
« Risposta #61 il: Ottobre 31, 2016, 11:16:52 pm »
Grazie di nuovo! Cercherò di sistemarla come suggerito  :D


Lo straccio tende a far scivolare la presa costringendo a stringere molto più forte del necessario perdendo il controllo della coppia.

È esattamente quello che mi è successo. Oltretutto il mio pappagallo è nuovo e quindi piuttosto affilato a livello di grip. Il risultato è che in più di un'occasione è scivolato il panno e ne è uscito un disastro, con panno sbrindellato e dado "azzannato"  ::)

Offline Dedomilano

  • iniziato
  • *
  • Post: 36
  • Reputazione: +0/-0
Re:serie sterzo (problemi, regolazioni, manutenzione)
« Risposta #62 il: Novembre 01, 2016, 12:26:31 am »
E' un danno piccolo. Se fosse la mia bici non userei bombolette a spruzzo che costringerebbero a incartare mezza bici per non sporcarla. Userei una vernice nera opaca reperibile in un negozio di modellismo tipo Humbrol o simile da stendere con un pennellino da acquerelli.

La zona non è delicata e soggetta a urti per cui, anche se non si tratta di una verniciatura tenacissima, penso sia sufficiente. Se anche non viene perfetta praticamente non si vede.

@Dedomilano. Lo straccio tende a far scivolare la presa costringendo a stringere molto più forte del necessario perdendo il controllo della coppia. Meglio semmai una striscia di cartoncino robusto o un paio di giri di nastro isolante da elettricisti. Il pappagallo è una pinza da idraulici per girare tubi e manicotti ed è fatta per stringere con molta forza. Non è adatta a questi lavori che sono abbastanza delicati. Ovvio che se sei in mezzo al deserto con la sola cagna in tasca ti arrangi  8).
Ho detto lo straccio per dire qualunque materiale idoneo...ti assicuro che quando costretto dall'emergenza danni non ne ho fatti...
Brompton M6L Black Edition II  All Black

Offline TicioTIX

  • maestro
  • ****
  • Post: 444
  • Reputazione: +45/-0
  • Proud Owner of ?3L "BiciKleine II" (Handlebar: ?)
    • Ass.ne "i Pedalalenta" - Castel Maggiore (BO)
Re:serie sterzo (problemi, regolazioni, manutenzione)
« Risposta #63 il: Novembre 02, 2016, 11:41:49 am »
E' un danno piccolo. Se fosse la mia bici non userei bombolette a spruzzo che costringerebbero a incartare mezza bici per non sporcarla. Userei una vernice nera opaca reperibile in un negozio di modellismo tipo Humbrol o simile da stendere con un pennellino da acquerelli.
La zona non è delicata e soggetta a urti per cui, anche se non si tratta di una verniciatura tenacissima, penso sia sufficiente. Se anche non viene perfetta praticamente non si vede.

Cavoli, i bussolottini Humbrol ... ricordi di infanzia modellistica ...
Un'alternativa pronta e percorribile sono anche i tubetti (non so come chiamarli, simili allo smalto per unghie) per i ritocchi delle carrozzerie delle auto. Lì il problema è che è difficile azzeccare il colore, visto che di norma non sono venduti a codice RAL ma per nome (o codice) colore del costruttore di auto. E, comunque, anche con i RAL, se non conosci quello della tinta delle due bici non sei messo meglio ... ;)

@Dedomilano. Lo straccio tende a far scivolare la presa costringendo a stringere molto più forte del necessario perdendo il controllo della coppia. Meglio semmai una striscia di cartoncino robusto o un paio di giri di nastro isolante da elettricisti. Il pappagallo è una pinza da idraulici per girare tubi e manicotti ed è fatta per stringere con molta forza. Non è adatta a questi lavori che sono abbastanza delicati. Ovvio che se sei in mezzo al deserto con la sola cagna in tasca ti arrangi  8).

A me è capitato, senza allontanarmi dal nostro habitat naturale, di usare due giri di camera d'aria. O di tagliare due anelli larghi di camera d'aria e calzarli nelle due ganasce della cagnetta. Se non mi fidavo anche doppi anelli ...
ciaociao
TT:
"Avrebbe potuto pure permettersi un aeroplano o uno yacht, a lei però bastava una bicicletta pieghevole." Sasha Arango - La verità e altre bugie

Offline Leonets

  • apprendista
  • **
  • Post: 85
  • Reputazione: +1/-0
Re:serie sterzo (problemi, regolazioni, manutenzione)
« Risposta #64 il: Gennaio 18, 2017, 10:25:27 pm »
amch'io sono intervenuto sulla vite (cerchiata in verde come da primo post) della Speed, non ho stretto molto e non credo che per chiudere lo snodo adesso si arrivi ai 29-49N, anzi a molto meno

ciò è confermato dal fatto che su tre giorni ho dovuto stringerla tre giorni di fila appunto, domani proverò a mettere del frenafiletti perchè è impossibile che si debba stringere così di frequente


Tags: problemi