Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Tern P9  (Letto 150768 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline yt

  • maestro
  • ****
  • Post: 495
  • Reputazione: +52/-0
Re:Tern P9
« Risposta #195 il: Ottobre 03, 2013, 02:00:17 pm »
che sia un problema della catena originale allora?

Offline lucailmacacoecologico

  • assistente
  • ***
  • Post: 147
  • Reputazione: +9/-0
    • casa / lavoro
Re:Tern P9
« Risposta #196 il: Ottobre 03, 2013, 02:05:00 pm »
Io pure non ho mai apportato modifiche ma da  almeno un mese (la uso tutti i giorni) non mi ha dato più problemi!!!
Bizzara la vita!
Tern P9
...la pieghevole, ti mette le Aliiiiiii !

Offline roby67

  • tern p9 frecciarossa roberto
  • assistente
  • ***
  • Post: 141
  • Reputazione: +1/-0
  • roberto tern p9 frecciarossa
Re:Tern P9
« Risposta #197 il: Ottobre 19, 2013, 09:11:19 am »
Da marzo 2013 che uso tern p9 frecciarossa..x lavoro...poi fine settimana il venerdi mi sparo 45 km x arrivare a casa..ieri 45km...1.37 minuti ...27.3 di media...non male x una pieghevole..che dire...la trovo fantastica..sportiva...la sella comoda..ho messo il compiuterino...pedali spd shimano...tolto il cavalletto..grazie a chi me l`ha consigliata...ero indeciso con la tilt 5...ma appena ho provato la tern p9..altra musica...materiali migliori..da piegata e ok...sul treno va bene..bici che consiglio.

Offline linomilano

  • apprendista
  • **
  • Post: 52
  • Reputazione: +1/-0
Re:Tern P9
« Risposta #198 il: Ottobre 19, 2013, 01:19:10 pm »
Anch'io l'uso da marzo quasi ogni giorno per andare al lavoro, chiaramente abbinando la funicolare per la risalita (abito in collina) e la domenica passeggiatina sulla ciclabile del lungomareliberato. Non ho apportato alcuna modifica e tranne un paio di regolazioni al cambio, non ho avuto alcun problema. Concordo pienamente è una pieghevole fantastica!!!
Tern P9

Offline nevermind

  • iniziato
  • *
  • Post: 45
  • Reputazione: +1/-0
Re:Tern P9
« Risposta #199 il: Ottobre 20, 2013, 10:25:44 am »
Ne parlavo ieri al ritrovo lecchese, quelle poche volte che la catena cade continuo a pedalare e metto sulla prima marcia. Complice l'inclinazione della catena e la corona grande posteriore, l'anteriore si riallinea e torna a posto.

La prima volta che è caduta stavo superando un autobus alla fermata sulla circonvallazione a Milano. L'autobus riparte, la catena cade.... Panico.... Giro tutto da una parte poi dall'altra e riprendo a pedalare regolarmente.

Da allora faccio sempre così.
Tern P9 Fecciarossa. Ex Hoptown 20 verde.
Ora anche Strida SX. una cannondale hooligan. Ah, la B'coool. E vari altri mezzi da 24" 26" 28" sempre a trazione umana ed equilibrio dinamico.

Offline catorcio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1022
  • Reputazione: +36/-0
Re:Tern P9
« Risposta #200 il: Ottobre 20, 2013, 01:28:55 pm »
invece a mè, con la speed tr , dopo la caduta della catena si è bloccata la ruota posteriore ed ha incominciato a girare la bici per terra, inventando La breakdance per pieghevoli,da quella volta ho fatto una specie di dente di cane e non ha più ballato.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10029
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Tern P9
« Risposta #201 il: Ottobre 21, 2013, 12:18:03 pm »
segnalo

catena: deragliamento o salto (corona e/o pignoni)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2254

;)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline yt

  • maestro
  • ****
  • Post: 495
  • Reputazione: +52/-0
Re:Tern P9
« Risposta #202 il: Novembre 22, 2013, 12:40:57 pm »
Ciao,
qualcuno ha idea di che dimensione siano i parafanghi della tern?
Vorrei mettere SKS Spoiler Pro, ma non so di che misura!

http://www.bike-discount.de/shop/k1718/accessori.html

grazie ;)

Offline catorcio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1022
  • Reputazione: +36/-0
Re:Tern P9
« Risposta #203 il: Novembre 22, 2013, 01:21:24 pm »
se non sbaglio dovrebbero essere come questihttp://www.wigglesport.it/sks-bluemels-20-inch-mudguard-set/(ma non sono sicuro).

Offline yt

  • maestro
  • ****
  • Post: 495
  • Reputazione: +52/-0
Re:Tern P9
« Risposta #204 il: Novembre 22, 2013, 01:37:33 pm »
quindi 53mm

Offline saphiro

  • iniziato
  • *
  • Post: 32
  • Reputazione: +9/-0
Re:Tern P9
« Risposta #205 il: Gennaio 29, 2014, 08:33:13 pm »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

Salve, ho un dubbio riguardo la mia p9, vorrei un feedback da chi la possiede:

ho notato che alzando la ruota anteriore della bici, tenendola alzata avanti, in modo da poter girare il manubrio a destra e sinistra liberamente, sento degli scattini, ovvero, si muove bene e "tende" a fermarsi con la ruota perfettamente dritta, e fa gli scattini anche a 45 gradi sia a dx che a sx. Io pensavo fosse fatto apposta per "agevolare" la traiettoria dritta, ma un mio collega esperto di bici mi ha detto che invece secondo lui e' stato montato male il gruppo cuscinetti dello sterzo.

ricapitolando....sollevo l'anteriore della bici prendendola dallo snodo centrale piu' o meno ... tenendo il muso sollevato giro lo sterzo a destra e sinistra di 90 gradi, e sento che lo sterzo si muove libero tranne in prossimita' del "tutto dritto" e dei 45 gradi a destra e sinistra...facendo solo un piccolo scatto appena percepibile, come se ci fosse un "invito" a stare dritto.

non so se e' chiaro :( ... a voi lo fa' ?

grazie

A.
Sicuro è una funzionalità voluta. Mi ricordo di averlo scoperto da  un collega che aveva una bici da corsa molto costosa in visione, e poi -facendoci caso- anche sulla mia dahon c'era quello scatto in posizione diritta del manubrio.

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4885
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:Tern P9
« Risposta #206 il: Gennaio 29, 2014, 10:33:51 pm »
Io invece non ne sono affatto convinto: da che mondo e mondo i cuscinetti della serie sterzo devono scorrere il più  liberamente possibile e non ho mai sentito in vita mia che si cerchi volutamente di creare dei punti di riferimento.... regola che vale dalla bici più economica a quella più costosa.
In ormai 3 anni di pieghevoli non ho mai sentito parlare di questa "caratteristica" dello sterzo di alcuna Dahon, Tern, anche su forum stranieri .... nè mai ho sentito niente del genere in anni di bici da corsa.
Per carità, non si finisce mai di imparare e non mi ritengo arrivato, ma credo sia molto più probabile che ci sia un cuscinetto leggermente danneggiato e  che non scorra perfettamente, dando dei leggeri impuntamenti.  :)

Basta provare a serrare una serie sterzo in modo che offra anche solo la più piccola resistenza e vi accorgerete di quanto influisca negativamente sull'equilibrio del mezzo: non sono un esperto assoluto di bici ma giuro che una "funzione" del genere mi suona assolutamente sconosciuta e soprattutto sgradita.   ;)
« Ultima modifica: Gennaio 29, 2014, 10:52:11 pm by Sbrindola »

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2939
  • Reputazione: +199/-0
Re:Tern P9
« Risposta #207 il: Gennaio 29, 2014, 11:13:15 pm »
..... da che mondo e mondo i cuscinetti della serie sterzo devono scorrere il più  liberamente possibile ....

Basta provare a serrare una serie sterzo in modo che offra anche solo la più piccola resistenza e vi accorgerete di quanto influisca negativamente sull'equilibrio del mezzo......

Sono d'accordo con Sbrindola: lo sterzo di una bici è autocentrante grazie all'avancorsa, proprio a patto di poter scorrere liberamente. A me è capitato molti anni fa di guidare una moto degli anni quaranta con il tipico frenasterzo a frizione (un pomello sull'asse dello sterzo da avvitare o svitare per indurire o allentare lo sterzo) e siccome era leggermente troppo stretto ho passato una decina di km a zigzagare come un ubriaco senza riuscire a farla andare dritta, finchè non mi è venuto in mente di allentare un po' il frenasterzo e magicamente la moto è tornata stabile.

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10029
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Tern P9
« Risposta #208 il: Gennaio 31, 2014, 11:10:47 am »
per chi volesse approfondire, segnalo:

serie sterzo (problemi, regolazioni, manutenzione)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=129

:)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline saphiro

  • iniziato
  • *
  • Post: 32
  • Reputazione: +9/-0
Re:Tern P9
« Risposta #209 il: Febbraio 25, 2014, 08:02:20 pm »
..... da che mondo e mondo i cuscinetti della serie sterzo devono scorrere il più  liberamente possibile ....

Basta provare a serrare una serie sterzo in modo che offra anche solo la più piccola resistenza e vi accorgerete di quanto influisca negativamente sull'equilibrio del mezzo......

Sono d'accordo con Sbrindola: lo sterzo di una bici è autocentrante grazie all'avancorsa, proprio a patto di poter scorrere liberamente. A me è capitato molti anni fa di guidare una moto degli anni quaranta con il tipico frenasterzo a frizione (un pomello sull'asse dello sterzo da avvitare o svitare per indurire o allentare lo sterzo) e siccome era leggermente troppo stretto ho passato una decina di km a zigzagare come un ubriaco senza riuscire a farla andare dritta, finchè non mi è venuto in mente di allentare un po' il frenasterzo e magicamente la moto è tornata stabile.

Vittorio
Penso proprio che Sbrindola abbia ragione: leggendo sul web (http://autobus.cyclingnews.com/tech/fix/?id=howfix_threadless) sembra che quando lo sterzo è consumato, tende a bloccarsi proprio in posizione centrale. GRazie a tutti del consiglio.

Tags: